Come si annulla una transazione su Paypal, passo per passo

Ecco come annullare un pagamento PayPal e richiedere un rimborso
Come si annulla una transazione su Paypal, passo per passo
SmartWorld team
SmartWorld team

Avete effettuato un acquisto online con PayPal, ma ora vorreste annullare la transazione? In questa guida troverete tutte le indicazioni!

Indice

PayPal, quale transazione posso annullare?

PayPal consente agli utenti di annullare solo i pagamenti non riscossi, ovvero quando il destinatario non dispone ancora di un conto oppure l'e-mail inserita non è corretta. Quando l'altra persona riceverà il denaro, non sarà possibile annullare la transazione, ma potrete comunque richiedere un rimborso.

Come annullare una transazione PayPal su PC

Per annullare una transazione, collegatevi al sito web ufficiale di PayPal. Effettuate l'accesso inserendo l'indirizzo e-mail e la password.

Come effettuate l'accesso a PayPal utilizzando un computer: inserire l'indirizzo e-mail e la password

Come effettuate l'accesso a PayPal utilizzando un computer: inserire l'indirizzo e-mail e la password.

Confermate la vostra identità scegliendo una delle opzioni disponibili: messaggio WhatsApp, app PayPal, SMS o chiamata.

Come confermare l'identità prima di accedere a PayPal

Come confermare l'identità prima di accedere a PayPal.

Fate click su "Cronologia" (una voce del menu superiore).

La voce "Cronologia" su PayPal (in un computer)

La voce "Cronologia" su PayPal (in un computer).

Scegliete la transazione da annullare. Potete anche utilizzare i filtri, ovvero "Data" (per scegliere un intervallo di tempo, ad esempio "Questo mese"), "Tipo" (per scegliere la tipologia di operazione) e "Stato" (per indicare lo stato attuale dell'operazione).

Le transazioni effettuate su PayPal

Le transazioni effettuate su PayPal.

Cliccate "Annulla" (il pulsante vicino alla transazione) e confermate l'operazione. Il denaro verrà accreditato nel conto o nella carta utilizzata (potrebbero volerci alcuni giorni prima del completamento).

Come annullare una transazione PayPal su smartphone e tablet

Potete annullare una transazione utilizzando anche uno smartphone o tablet.

  1. Aprite Google Play Store o App Store, cercate e scaricate PayPal, l'applicazione gratuita;
  2. Avviate l'app;
  3. Effettuate l'accesso (inserendo le credenziali);
  4. Fate click su "Wallet" (l'ultimo pulsante del menu inferiore);
  5. Scegliete "Cronologia" e individuate il pagamento da annullare;
  6. Premete "Annulla".

Quanto tempo ho per annullare un pagamento PayPal?

Potete annullare un pagamento non riscosso. Non esiste un limite di tempo, ma sarà necessario completare l'operazione prima che il pagamento risulti "completato". Altrimenti, potete richiedere un rimborso seguendo una semplice procedura.

Richiedere un rimborso su PayPal

Avete effettuato un pagamento, ma vorreste ricevere un rimborso? Per prima cosa, vi consigliamo di chiederlo direttamente al venditore (ricordiamo che, come stabilito nel Codice del Consumo, il diritto di recesso in ambito e-commerce può essere esercitato nel termine di 14 giorni, clicca qui per leggere tutti i dettagli).

Per contattare il venditore, dovete:

  1. Collegarvi a PayPal ed effettuare l'accesso;
  2. Premere "Cronologia" (nella parte alta);
  3. Individuare la transazione;
  4. Copiare l'indirizzo e-mail o gli altri contatti del venditore;
  5. Inviare un'e-mail chiedendo un rimborso.

Se non riuscite a risolvere il problema, potete aprire una contestazione (entro 180 giorni dalla data del pagamento). L'acquirente può trovare una soluzione entro 20 giorni. Se non si giunge ad un accordo, la contestazione può diventare un reclamo (entro 30 giorni, PayPal prenderà una decisione). Per aprire una contestazione utilizzando un computer:

  1. Aprite PayPal (potete utilizzare un qualsiasi browser);
  2. Effettuate l'accesso e andate nella pagina "Centro soluzioni";
  3. Cliccate "Segnala un problema", selezionate il pagamento e fate click su "Continua";
  4. Indicate il motivo della contestazione.

State utilizzando uno smartphone o tablet?

  1. Accendete il dispositivo e avviate l'app ufficiale;
  2. Cliccate "Attività recenti" e scegliete una transazione;
  3. Toccate "Segnala un problema" (in fondo);
  4. Inserite tutte le informazioni richieste e pigiate "Invia".

Attenzione: non potrete aprire contestazioni per i pagamenti "Familiari e amici".

Potete scambiare dei messaggi con il venditore all'interno del "Centro soluzioni". Ricordate che (quando non si trova una soluzione con il commerciante) è possibile:

  • Convertire la contestazione in reclamo entro 20 giorni;
  • La contestazione verrà automaticamente chiusa dopo 20 giorni;
  • Chiudere manualmente la contestazione.

Annullare un pagamento in 3 rate con PayPal

Il logo di PayPal

Il logo di PayPal.

PayPal permette agli utenti di acquistare oggetti e servizi in 3 rate senza interessi (in milioni di negozi online). Per tentare di annullare un pagamento di questo tipo, dovrete contattare direttamente il venditore. Nella sezione "Cronologia" trovate, infatti, i contatti del commerciante.

Mostra i commenti