Come attivare AirDrop

Come attivare AirDrop
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Dovete condividere una foto, un documento, o anche semplicemente un link tra dispositivi Apple? AirDrop è il modo più semplice per farlo. Toccate un pulsante, scegliete il dispositivo di destinazione e in un istante avrete completato l'operazione. 

AirDrop significa letteralmente "rilasciare" attraverso l'aria, e infatti la condivisione dei documenti avviene in modalità wireless utilizzando il Bluetooth per identificare i dispositivi vicini e il Wi-Fi per creare una rete peer-to-peer, quindi che non necessita di connessione a un router o a Internet, ma di una certa vicinanza (inferiore ai 9 metri) tra i dispositivi. Inoltre ogni dispositivo crea un firewall attorno alla connessione e i file vengono crittografati, il che rende il trasferimento sicuro.

Ma come attivare AirDrop su Mac, iPhone e iPad? Andiamo a scoprirlo insieme!

Indice

Come attivare AirDrop su Mac

AirDrop può essere usato per scambiare documenti tra dispositivi con sistemi operativi differenti, quindi per esempio tra iOS e macOS (come personalizzarlo), o tra dispositivi con lo stesso sistema operativo.

Vediamo per prima cosa come attivare AirDrop nel Mac, non prima di aver dato un'occhiata alle migliori app gratuite. Per prima cosa bisogna assicurarsi di attivare Wi-Fi e Bluetooth.

  1. Cliccate sul menu Apple, l'icona a forma di mela morsicata in alto a sinistra sullo schermo
  2. Selezionate Impostazioni di sistema
  3. Dal pannello di sinistra, selezionate Wi-Fi
  4. Dalla finestra centrale, assicuratevi che il pulsante sia attivo (non importa che sia collegato a una rete)
  5. Dal pannello di sinistra, selezionate Bluetooth
  6. Dalla finestra centrale, assicuratevi che il pulsante sia attivo

In alternativa, potete attivare Wi-Fi e Bluetooth abbassando il Centro di Controllo (l'icona con due cursori orizzontali di fianco alla data in alto a destra sullo schermo) e toccando le rispettive icone, che devono diventare blu.

come ativare airdrop

Ora potete attivare AirDrop. Avete tre opzioni per farlo, da Impostazioni, Finder o barra dei menu.

  1. Cliccate sul menu Apple, l'icona a forma di mela morsicata in alto a sinistra sullo schermo
  2. Selezionate Impostazioni di sistema
  3. Dal pannello di sinistra, cliccate su Generali
  4. Dalla finestra centrale, selezionate AirDrop e Handoff
  5. Di fianco alla scritta AirDrop, vedrete un menu a tendina. Potrete scegliere tra tre opzioni
    • Solo contatti, per risultare visibili solo ai contatti
    • Tutti, per risultare visibili a tutti
come ativare airdrop

Ecco invece come attivare AirDrop da Finder.

  1. Cliccate sull'icona del Finder (quella con la faccina blu e azzurra)
  2. Dal pannello di sinistra, selezionate AirDrop
  3. Nel menu a discesa di fianco a Consenti di trovarmi a, selezionate una voce a scelta tra Solo contatti o Tutti.
come ativare airdrop

Volendo potete mostrare l'icona di AirDrop sulla barra dei menu, in modo da poterla gestire con un tocco come su iPhone e iPad.

  1. Per abilitarla, cliccate sul menu Apple, l'icona a forma di mela morsicata in alto a sinistra sullo schermo
  2. Selezionate Impostazioni di sistema
  3. Cliccate su Centro di Controllo
  4. Di fianco a AirDrop, cliccate sul menu a tendina e selezionate Mostra nella barra dei menu
  5. In alto a destra sullo schermo, di fianco al volume o comunque tra le icone della barra dei menu, apparirà l'icona di AirDrop.
  6. Toccatela e attivate il pulsante
  7. Scegliete tra Solo contatti o Tutti
come ativare airdrop

A questo punto potete ricevere o inviare documenti con altri dispositivi Apple in questo modo:

  1. Aprite il Finder
  2. Individuate il file o la cartella che desiderate condividere.
  3. Cliccate con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella e selezionate AirDrop sotto l'opzione Condividi.
  4. È ora possibile cliccare sul dispositivo o sul contatto a cui si desidera inviare il file.

Come attivare AirDrop su iPhone

Anche prima di attivare AirDrop sul vostro iPhone dovete prima controllare che Bluetooth e Wi-Fi siano attivi.

  1. Aprite il Centro di Controllo
    • Su iPhone X e successivi, scorrete verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo. 
    • Su iPhone SE e iPhone 8 e modelli precedenti (in pratica gli iPhone con tasto Home), scorrete verso l'alto dal bordo inferiore dello schermo. 
  2. Toccate e tenete premuto il pulsante Wi-Fi o un qualsiasi punto del gruppo di icone in alto a sinistra, che contiene le impostazioni di rete
  3. Controllate che le icone di Bluetooth e Wi-Fi siano accese. In caso non sia così, abilitatele toccandole
  4. Controllate che l'icona dell'hotspot sia spenta (quella in basso a destra con la scritta Hotspot personale). In caso non sia così, toccatela

Ora potete attivare AirDrop. Come sul Mac, avete a disposizione due alternative, ma in questo caso o da Centro di Controllo o dalle Impostazioni.

  1. Aprite il Centro di Controllo
    • Su iPhone X e successivi, scorrete verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo. 
    • Su iPhone SE e iPhone 8 e modelli precedenti (in pratica gli iPhone con tasto Home), scorrete verso l'alto dal bordo inferiore dello schermo. 
  2. Toccate e tenete premuto il pulsante Wi-Fi o un qualsiasi punto della scheda Impostazioni di rete
  3. Si aprirà una seconda finestra. Toccate AirDrop
  4. Selezionate Solo contatti o Tutti per 10 minuti. Questa opzione apparirà così solo in dispositivi aggiornati a iOS 16.2 e successivi, dove l'opzione Tutti dura appunto 10 minuti e poi torna automaticamente a Solo contatti per sicurezza. iPhone che non hanno ricevuto l'aggiornamento a iOS 16.2 vedranno l'opzione Tutti.
come ativare airdrop

L'altro modo per attivare AirDrop è attraverso le Impostazioni. 

  1. Aprite le Impostazioni (icona a forma di ingranaggio che trovate nella schermata principale)
  2. Toccate Generali
  3. Toccate AirDrop
  4. Scegliete tra Solo contatti e Tutti per 10 minuti
come ativare airdrop

Potete inviare file utilizzando AirDrop da qualsiasi app per iOS che vi mostri l'icona di condivisione.

  1. Aprite l'app da cui volete condividere un documento
  2. Selezionate il documento, per esempio una foto
  3. Toccate l'icona Condividi (il quadratino con la freccia verso l'alto)
  4. Selezionate il contatto o il dispositivo a cui volete inviare il documento

Come attivare AirDrop su iPad

I passaggi per attivare AirDrop su iPad sono praticamente gli stessi visti su iPhone, quindi dovrete prima attivare Bluetooth e Wi-Fi.

  1. Aprite il Centro di Controllo scorrendo verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. Controllate che le icone di Bluetooth e Wi-Fi siano accese. In caso non sia così, abilitatele toccandole

Ora, proprio come su iPhone, avrete a disposizione due modi per abilitare AirDrop, da Centro di Controllo e da Impostazioni. Ecco come attivare AirDrop da Centro di Controllo:

  • Aprite il Centro di Controllo
  • Toccate e tenete premuto il pulsante Wi-Fi o un qualsiasi punto della scheda Impostazioni di rete
  • Si aprirà una seconda finestra. Toccate AirDrop
  • Selezionate Solo contatti o Tutti per 10 minuti

L'altro modo per attivare AirDrop è attraverso le Impostazioni. 

  1. Aprite le Impostazioni (icona a forma di ingranaggio che trovate nella schermata principale)
  2. Toccate Generali
  3. Toccate AirDrop
  4. Scegliete tra Solo contatti e Tutti per 10 minuti
come ativare airdrop
Come per iPhone, potete inviare file utilizzando AirDrop da qualsiasi app per iOS che vi mostri l'icona di condivisione.
  1. Aprite l'app da cui volete condividere un documento
  2. Selezionate il documento, per esempio una foto
  3. Toccate l'icona Condividi (il quadratino con la freccia verso l'alto)
  4. Selezionate il contatto o il dispositivo a cui volete inviare il documento
come ativare airdrop

Come disattivare AirDrop

Se volete invece disattivare AirDrop, basta che seguiate i passaggi precedenti e impostiate su Nessuno.

  • Su Mac
    1. Cliccate sull'icona del Finder
    2. Dal pannello di sinistra, selezionate AirDrop
      Nel menu a discesa di fianco a Consenti di trovarmi a, selezionate Nessuno
    3. Oppure se avete attivato l'icona di AirDrop nella barra dei menu, toccate l'icona e disattivate il pulsante
  • Su iPhone
    1. Aprite il Centro di Controllo (su iPhone X e successivi, scorrete verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo, mentre su iPhone SE e iPhone 8 e modelli precedenti, scorrete verso l'alto dal bordo inferiore dello schermo)
    2. Toccate e tenete premuto il pulsante Wi-Fi o un qualsiasi punto della scheda Impostazioni di rete
    3. Si aprirà una seconda finestra. Toccate AirDrop
    4. Selezionate Nessuno
  • Su iPad
    1. Aprite il Centro di Controllo
    2. Toccate e tenete premuto il pulsante Wi-Fi o un qualsiasi punto della scheda Impostazioni di rete
    3. Si aprirà una seconda finestra. Toccate AirDrop
    4. Selezionate Nessuno
Mostra i commenti