Come attivare always-on display su Android

In questa guida vedremo come attivare always-on display Android
SmartWorld team
SmartWorld team
Come attivare always-on display su Android

L'always-on display è una caratteristica presente da ormai molti anni sugli smartphone Android, rimpiazzando il LED di notifica grazie alla sua ampia personalizzazione. Oltre a visualizzare l'orario, questa funzione consente all'utente di avere sempre a portata di mano (o di occhio, verrebbe quasi da aggiungere) alcune informazioni importanti, come le notifiche in arrivo (emblematicamente evidenziate dalle icone delle rispettive app), le notifiche delle chiamate perse e gli avvisi meteo.

L'always-on display sfrutta la particolarità degli schermi AMOLED, oramai presenti anche sugli smartphone Android di fascia media, per contenere il dispendio di energia. Infatti, tale funzionalità comporta generalmente un consumo della batteria compreso tra l'1% e l'1,5% per ogni ora di utilizzo. 

Bisogna aggiungere, comunque, che alcune interfacce di sistema basate su Android (come ad esempio la OneUI di Samsung o la ColorOS/OxygenOS di Oppo e OnePlus) offrono una personalizzazione dell'always-on display ancora più evidente, come ad esempio la possibilità di modificare (e, di conseguenza, scegliere tra i diversi preset) font, scritte e persino inserire adesivi o immagini.

Se avete acquistato un nuovo smartphone animato dal "robottino verde" e desiderate sfruttare questa funzione, questa guida vi spiegherà come attivare always-on display Android. Non esistendo una procedura per così dire "universale" (considerata la molteplicità di dispositivi Android e le altrettante differenti ROM personalizzate dai vari produttori), dedicheremo un apposito paragrafo per i brand più noti. 

In ogni caso, l'always-on è disponibile all'interno dell'app Impostazioni e, nella maggior parte dei casi, nella sezione dedicata al display. È possibile, comunque, utilizzare la barra di ricerca dell'applicazione appena citata per recuperare direttamente il percorso specifico per il singolo dispositivo.

Indice

Come attivare always-on display su Android - Samsung

L'interfaccia OneUI di Samsung offre una buona personalizzazione dell'always-on display. Ad esempio, è possibile fare in modo che lo schermo del telefono si accenda in un orario programmato, oppure in coincidenza dell'arrivo di una nuova notifica, oppure ancora in una modalità always-on display sempre attiva (a patto di fare qualche sacrificio in termini di consumo e di durata della batteria).

Vediamo, quindi, come si attiva always-on display su Samsung:

  1. Sbloccate il dispositivo
  2. Aprite l'app Impostazioni
  3. Fate tap su Schermata di blocco
  4. Toccate l'opzione Display sempre attivo
  5. Spostate l'interruttore verso destra per attivare la funzionalità in questione
  6. Impostate anche la modalità d'uso: "Mostra sempre" (per attivare la modalità always-on display sempre attiva), "Mostra come pianificato" (per attivare lo schermo del telefono in un orario programmato), "Mostra per nuove notifiche" (lo schermo si accenderà all'arrivo di una nuova notifica), "Tocca per mostrare" (l'always-on display si attiva al tocco sullo schermo).

È possibile personalizzare l'always-on. Cliccando su "Stile orologio", l'utente potrà modificare lo stile dell'orario corrente e, persino, aggiungere un'immagine personalizzata dalla galleria o, in alternativa, contenuti multimediali già pre-impostati come gli adesivi. Inoltre, è possibile attivare o disattivare le informazioni sulla musica in riproduzione e impostare la luminosità automatica per l'always-on display.

Vi suggeriamo di leggere il nostro articolo di approfondimento su come personalizzare smartphone Samsung.

Come attivare always-on display su Xiaomi/POCO/Redmi

Come per la OneUI di Samsung, anche la MIUI di Xiaomi (e l'annessa controparte MIUI for Poco) offre una buona dose di personalizzazione dell'always-on display, negli anni diventata sempre più ricca per meglio adattarsi ai gusti e alle preferenze degli utenti.

Vediamo, quindi, come attivare always-on display su Xiaomi, precisando che tali passaggi si applicano anche in caso di smartphone Redmi e smartphone Poco:

  1. Sbloccate il dispositivo
  2. Aprite l'app Impostazioni
  3. Selezionate l'opzione Schermata di blocco
  4. Fate tap su Display sempre attivo
  5. Spostate l'interruttore verso destra.

Potete personalizzare, adesso, il funzionamento dell'always-on, scegliendo, ad esempio, il tema di vostro gradimento, modificarne il colore e altro ancora.  

Come attivare always-on display su OnePlus/Oppo/Realme

Sin dal suo esordio, l'interfaccia proprietaria OxygenOS ha offerto un'ampia personalizzazione dell'always-on. Queste impostazioni sono parte integrante anche della ColorOS dei dispositivi Oppo e Realme, essendo tale interfaccia ormai unificata. 

  1. Sbloccate il dispositivo
  2. Aprite l'app Impostazioni
  3. Cliccate su Sfondi e stile
  4. Entrate nella sezione Display sempre attivo
  5. Spostate l'interruttore verso destra

Le opzioni di personalizzazione includono motivi personalizzati, il tema dell'orologio e le informazioni da visualizzazione: a tal proposito, è possibile cliccare su Informazioni contestuali e selezionare le opzioni relative alla riproduzione della musica.

Come attivare always-on display su Google Pixel

Contrariamente a quanto visto nei precedenti paragrafi, l'always-on display dei Google Pixel è piuttosto basico, ma non per questo meno efficace. L'azienda di Mountain View, infatti, ha scelto un approccio più tradizionale: attivando tale modalità, il display del dispositivo rimarrà acceso, mostrando informazioni come l'orario, la data e le icone delle notifiche non lette. 

Vediamo come attivare always-on display su Google Pixel:

  1. Sbloccate il dispositivo
  2. Aprite l'app Impostazioni
  3. Fate tap su Schermo
  4. Selezionate la voce Schermata di blocco
  5. Attivate l'interruttore in corrispondenza di Mostra sempre ora e informazioni.

Come attivare always-on display su Nothing

Nothing, l'azienda capitanata da Carl Pei, è ormai presente da più di un anno nel settore degli smartphone e l'interfaccia proprietaria NothingOS offre una modalità always-on per sfruttare al meglio i display AMOLED dei dispositivi dell'azienda. 

Ecco come attivare always-on display su Nothing:

  1. Sbloccate il dispositivo
  2. Aprite l'app Impostazioni
  3. Entrate nella sezione Display
  4. Selezionate l'opzione Schermata di blocco
  5. Spostate l'interruttore verso destra in corrispondenza della voce Always-on display.

Come attivare always-on display su Honor

  1. Sbloccate il dispositivo
  2. Aprite l'app Impostazioni
  3. Cliccate su Schermata di blocco e sfondi
  4. Spostate l'interruttore verso destra per attivare always-on su Honor.

L'interfaccia di Honor offre una buona dose di personalizzazione: è possibile, infatti, programmare l'attivazione di questa funzione e arricchire il tutto grazie a immagini, adesivi e molto altro.

Altre guide su Android

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici