Come attivare l'HDR su Windows 11 / 10

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Come attivare l'HDR su Windows 11 / 10

Al giorno d'oggi il PC rappresenta un compagno di viaggio quotidiano per tantissimi utenti, sia per ragioni di lavoro che di studio. Il mondo dei PC è diviso tra Windows e macOS, per la maggior parte.

Sulla sponda di Microsoft sappiamo che la versione più recente del sistema operativo è Windows 11, una build al passo con i tempi che offre quindi funzionalità dedicate agli ultimi sviluppi tecnologici. Tra queste troviamo una pronta integrazione con l'HDR.

In questa guida andremo quindi a vedere come attivare HDR su Windows 11. Nello specifico, andremo a vedere cosa cosa cambia attivando questa tipologia di feature per i contenuti video, quali sono i requisiti per usarla e poi come attivarla dalle impostazioni di Windows 11 o anche di Windows 10 (spoiler: sono praticamente identiche).

Indice

Cos'è l'HDR?

Prima di andare a vedere come attivare l'HDR su Windows 11, è bene capire cosa significa esattamente questo standard di rappresentazione video e perché potrebbe valer la pena usarlo sul proprio PC.

In questa guida abbiamo parlato nel dettaglio di tutti gli standard HDR attualmente disponibili, con i relativi pregi e requisiti. Andiamo quindi a fare soltanto un sommario, per ulteriori dettagli vi suggeriamo di leggere questa nostra guida completa.

HDR consente una rappresentazione delle alte luci più luminosa e dettagliata, ombre più scure e dettagliate e una gamma più ampia di colori più intensi, in pratica immagini più simili a come le vediamo nel mondo reale. Insomma, si tratta di uno standard video più fedele ai colori e ai contrasti che vedremmo a occhio nudo nella realtà.

Requisiti per attivare HDR su Windows 11

Prima di andare a vedere nel dettaglio la procedura di attivazione, andiamo a vedere quali sono i requisiti per avere l'HDR sul proprio PC con Windows 11:

  • Avere un display che supporta HDR. Ovviamente senza un display che supporta HDR è tutto inutile. Verificate quindi che il vostro display supporti l'HDR prima di procedere. Questo può essere fatto semplicemente andando nelle impostazioni schermo (con un clic destro su un punto vuoto del desktop), e da lì in impostazioni schermo avanzate: si aprirà una finestra con le proprietà del vostro display, tra le quali l'intensità in bit (8 o 10 bit), e lo spazio colore (SDR o HDR).
  • Avere accesso alle Impostazioni di Windows 11 in modalità Amministratore. Sarà quindi necessario conoscere le credenziali di accesso a Windows 11.
  • Contenuti multimediali che supportano l'HDR.

Come attivare HDR su WIndows 11

Abilitare lo schermo in HDR

Partiamo con il vedere come verificare la compatibilità del proprio PC con i contenuti HDR:

  1. Accedere alle Impostazioni di Windows 11. Può essere fatto tramite la scorciatoria Windows + I oppure cliccando sul tasto Windows e cercando "Impostazioni".
  2. Accedere alla sezione Schermo.
  3. Accedere alla sezione HDR.
  4. Verificare che alla voce Usa HDR ci sia "Supportato". In caso contrario si potranno soltanto vedere contenuti in HDR da video in locale.
  5. Abilitare l'opzione Usa HDR

Potrebbe essere necessario abilitare l'uso dell'HDR quando il PC non è in carica per poter usare correttamente la funzionalità.

Andiamo a vedere come:

  1. Accedere alle Impostazioni di Windows 11. Può essere fatto tramite la scorciatoria Windows + I oppure cliccando sul tasto Windows e cercando "Impostazioni".
  2. Accedere alla sezione Schermo.
  3. Accedere alla sezione HDR.
  4. Cliccare sulla freccia verso il basso a fianco alla voce Opzioni della batteria e controllare che non sia spuntata l'opzione che impedisce i contenuti HDR se il dispositivo è alimentato a batteria (ovvero non è in carica).

Abilitare i video in HDR

Se anche il pannello del vostro notebook/PC non fosse a 10-bit, potrebbe comunque essere possibile la visione di video in streaming in HDR, ma per farlo dovrete prima abilitarne il supporto nelle impostazioni di Windows. Andiamo quindi a vedere come abilitare la visione di video in HDR su Windows 11 (la procedura è analoga per Windows 10):

  1. Accedere alle Impostazioni di Windows 11. Può essere fatto tramite la scorciatoria Windows + I oppure cliccando sul tasto Windows e cercando "Impostazioni".
  2. Accedere alla sezione Schermo.
  3. Accedere alla sezione HDR
  4. Abilitare l'opzione Riproduci video in HDR.
Mostra i commenti