Come attivare sospetto spam Samsung

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come attivare sospetto spam Samsung

Ne avete abbastanza di ricevere una marea di telefonate che vi propongono servizi di ogni tipo? E come se non bastasse da qualche tempo non ci sono solo centralinisti umani, ma anche inquietanti chiamate da sistemi robotizzati che vi fanno sobbalzare sulla sedia. 

Allora forse potrebbe interessarvi come attivare sospetto spam Samsung, una soluzione presente sui telefoni della casa coreana che vi permette di conoscere l'identità del chiamante, anche se non avete il suo numero in rubrica.

Ma com'è possibile? Questo avviene grazie a una funzione apposita che attinge da un servizio ID chiamante. Andiamo a scoprire come funziona e come metterlo, oltre a ricordarvi come personalizzare un telefono Samsung.

Indice

Cos'è il sospetto spam Samsung

Sospetto spam Samsung, tecnicamente chiamato Samsung Smart Call, è una funzione creata dalla casa di Seul per avvisarvi se una telefonata in arrivo proviene da un servizio di telemarketing, o peggio.

Un vero e proprio servizio anti spam.

In realtà tutti i telefoni Android sono dotati di un servizio del genere attraverso l'app Telefono di Google, ma avendo i telefoni Samsung un'app Telefono proprietaria hanno implementato una soluzione parallela. 

Smart Call è infatti frutto della partnership tra Samsung e Hiya, un'app specificamente deputata al riconoscimento dell'ID chiamante e al blocco chiamante sulla falsariga del più famoso Truecaller

Questa tecnologia consente di classificare il chiamante non appena il telefono inizia a squillare e permette di suddividere le chiamate in arrivo in quattro categorie:

  • ID chiamante
  • ID chiamante con motivo della chiamata
  • Sospetto spam 
  • Potenziale frode
Come attivare sospetto spam Samsung

Teoricamente tutte le categorie possono raggiungere il telefono, e la funzione Smart Call segnala le chiamate che sono sospette di spam o frode, permettendo di bloccare e segnalare facilmente il numero attraverso un pulsante nella parte inferiore dello schermo. Samsung poi ha introdotto anche la capacità di auto-blocco, che permette di fermare le chiamate di frode conosciute prima di raggiungere il telefono.

La segnalazione dei numeri è una parte importante del processo, perché aiuta Hiya ad aggiornare costantemente e in tempo reale il database a cui attinge.

Ma non solo. La tecnologia di Hiya ha anche un'accezione positiva, non solo di blocco, consentendovi di identificare le chiamate desiderate e, in alcuni casi, fornendo un motivo per la chiamata. E grazie alla ricerca intelligente potete usare la stessa funzione, per esempio, per cercare dei ristoranti nelle vicinanze e mettendo a vostra disposizione le informazioni di contatto necessarie per effettuare una prenotazione. 

Per questo motivo, Hiya è utilizzato molto dalle aziende, che lo utilizzano per le funzioni Branded Call, Secure Call e, soprattutto, per il monitoraggio della reputazione.

Come funziona il sospetto spam Samsung

Come abbiamo detto, sospetto spam (ovvero Smart Call) deriva da un accordo tra Samsung e Hiya, accordo che dovrebbe durare fino al 2025, ma come funziona? 

Se attivata, lo strumento consente, quando suona il telefono, di mostrare una schermata con il colore associato "all'affidabilità" del chiamante.

Verde se chi vi chiama non è spam, con eventualmente il motivo della chiamata, e rosso se è sospetto o conclamato spam. Se è sospetto, la schermata sarà associata a un punto esclamativo, mentre se è conclamato, sarà associato a un segnale di stop.

Il servizio opera attraverso un database, un elenco di numeri di telefono, segnalati in gran parte dagli utenti, a cui attinge in tempo reale, e questa è una parte importante del servizio. Ovvero il vostro coinvolgimento. 

Quando infatti ricevete una telefonata sospetta spam (o anche conclamata tale), potete toccare il pulsante in basso Blocca / Segnala numero. A questo punto dal basso si aprirà una finestra che vi consentirà di scegliere l'opzione a voi più congeniale. Se toccate Blocca, il numero sarà bloccato e non riceverete più telefonate da quell'utente. 

Se invece toccate Segnala, verrete rimandati a una finestra in cui dovrete specificare il tipo di spam.

Toccate OK e nella pagina successiva potrete scrivere anche un commento. Poi toccate Segnala per inviarlo a Hiya. Potrete decidere se bloccare il numero in modo da non ricevere messaggi o chiamate.

Per quanto riguarda la privacy, tenete presente che questo servizio utilizzerà una serie di dati che vi riguardano, come:

  • ID del dispositivo mobile (o altro identificatore consentito da Samsung o id utente creato da Hiya), compresa una versione hash del tuo numero di telefono
  • Vettore mobile
  • Informazioni sulla lingua
  • Il tuo paese attuale
  • Nome e modello del dispositivo; tipo, nome e versione del sistema operativo
  • Chiamare i metadati degli eventi all'interno del servizio

Questi dati saranno condivisi con una serie di società affiliate, tra cui ovviamente Samsung, ma non in caso l'utente abbia meno di 16 anni. Se volete avere maggiori informazioni sull'utilizzo dei vostri dati, vi rimandiamo alla pagina dedicata di Hiya

Se siete interessati a utilizzare questo servizio, vediamo come fare.

Come attivare sospetto spam Samsung

Se volete bloccare le chiamate spam sul vostro dispositivo Galaxy, dovete attivare sospetto spam, ovvero Smart Call, che per impostazione predefinita non è abilitato.

Ma come fare? A disposizione avete tre alternative.

La prima è da app Telefono. Avviatela e toccate l'icona con tre puntini in alto a destra, poi selezionate Impostazioni. Nella pagina che si apre toccate ID chiamante e protezione spam per accedere alla sezione dedicata alla funzione.

In alto trovate il pulsante per attivare Smart Call, e sotto una breve descrizione del servizio, con la scritta "Identificate le chiamate spam e di phishing - Questo servizio utilizza Hiya per mostrarvi il nome e l'immagine del profilo dei chiamanti e dei mittenti dei messaggi non salvati in Rubrica".

Come attivare sospetto spam Samsung

Attivatelo e leggete le condizioni del servizio. Toccate Accetta per poter utilizzare lo strumento di Hiya e potrete iniziare a usare la funzione, che vi segnalerà eventuali chiamate spam.

Se volete, potete bloccare automaticamente le telefonate segnalate come spam prima ancora che vi vengano segnalate. La funzione è accessibile toccando il pulsante Blocca le chiamate spam e di phishing.

In questo modo il telefono non squillerà proprio quando un numero segnalato proverà a chiamarvi, anche se non è attiva la modalità silenziosa / non disturbare.

Per abilitarla, sempre dalle Impostazioni di ID chiamante e blocco spam, attivate il pulsante Blocca le chiamate spam e di phishing. Ora potete scegliere se bloccare tutte le chiamate, selezionando Blocca tutte le chiamate spam e di phishing, oppure solo quelle ad alto rischio truffa toccando Blocca solo chiamate truffa ad alto rischio.

Come attivare sospetto spam Samsung

In alternativa, potete attivare sospetto spam dalle notifiche. Scorrete verso il basso sulla notifica ID chiamante e protezione antispam e toccatela per attivate l'impostazione. Toccate Acconsento per attivare il servizio.

Infine, il terzo modo per attivare sospetto spam è dal registro delle chiamate (Registro nell'app Telefono).

In alto, troverete la scheda ID chiamante e protezione antispam con la scritta Inizia. 

Toccatela e verrete reindirizzati alla pagina del servizio. Toccate Acconsento per attivare il servizio.

Per segnalare invece voi i numeri di telefono spam, avete due alternative. Una è durante la chiamata toccando il pulsante in basso Blocca / Segnala. Qui selezionate il tipo di chiamante, toccate OK e nella schermata seguente potete scrivere un commento, scegliete se bloccare o meno il numero per poi toccare Segnala. 

In alternativa, dal registro delle chiamate toccate un numero spam e poi toccate il pulsante con tre puntini. Ora toccate la voce Segnala e come sopra indicate il tipo di chiamante, per poi toccare OK. Nella schermata successiva se volete inserite un commento, scegliete se bloccare automaticamente il numero mettendo la spunta alla voce relativa e toccate Segnala.

Su quali telefoni funziona sospetto spam Samsung

La funzione sospetto Spam è presente su tantissimi telefoni Samsung, soprattutto i più moderni, ma la casa coreana non offre un elenco ufficiale.

La buona notizia è che se il vostro smartphone è dalla serie Samsung Galaxy S8 in poi, anche appartenente alla serie A, ne sarà molto probabilmente dotato. Per controllare non dovete far altro che andare nell'app Telefono, toccare i tre puntini in alto e poi selezionare Impostazioni. Qui controllate che ci sia la voce ID chiamante e protezione antispam.

Se non dovesse esserci, non disperate. Innanzi tutto, Hiya offre un'app indipendente, e sebbene non consenta il blocco automatico delle chiamate spam, offre tutte le caratteristiche di sospetto spam. Tutto quello che dovete fare è installarla da Google Play, avviarla e concedere l'accesso al registro chiamate, per poi inserire il vostro numero di telefono. Ora riceverete un codice OTP da inserire nel campo apposito e successivamente accettate le condizioni di servizio e decidere se attivare il piano gratuito o quello premium, che offre un database di chiamanti spam più completo.

Se volete, potete impostare Hiya come app Telefono predefinita. 

Un'alternativa a Hiya è Truecaller, la popolare app per il blocco chiamate. Anche questa, disponibile in versione gratuita, richiede l'inserimento del numero e vi permette di riconoscere l'ID chiamante per decidere se rispondere o meno.

Domande e risposte

Se non volete più utilizzare sospetto spam sul vostro telefono Samsung, avviate l'app Televono, toccate i tre puntini in alto a destra e poi selezionate Impostazioni. Qui tocate ID chiamante e protezione antispam e nella schermata successiva disattivate il pulsante di fianco ad Attivato.
Sospetto spam Samsung offre tre tipi di schermate. Verde significa una telefonata senza rischio, e può contenere anche l'informazione sul motivo della chiamata. Una schermata rossa significa invece un sospetto spam, se in alto c'è un punto esclamativo, o uno spam sicuro, se in alto c'è l'icona a forma di segnale di stop.
Mostra i commenti