Come bloccare un numero spam

Stufi di ricevere chiamate indesiderate? Ecco gli strumenti a vostra disposizione per non perdere più tempo a rispondere a proposte di abbonamenti o truffe
SmartWorld team
SmartWorld team

Siete stufi di continuare a ricevere chiamate indesiderate da società di telemarketing o truffatori, magari tramite una voce robotica? Oltre alla possibilità di iscriversi al Registro delle opposizioni sappiate che è possibile bloccarle sul vostro telefono grazie a strumenti integrati o app apposite. 

Scopriamo quindi come bloccare un numero spam, da Android o iPhone, perché queste chiamate (e messaggi) sono non solo estenuanti e a volte allarmanti, ma anche una gran perdita di tempo.

Certo, queste soluzioni non sono perfette, ed è comunque possibile che riceviate telefonate indesiderate da numeri sconosciuti. Nondimeno, sono meglio che niente, e senz'altro vi aiuteranno a diminuirne il numero. 

Vediamo come, andando anche a esplorare cosa fare per le chiamate sul numero fisso di casa. 

Indice

Come bloccare le chiamate spam su iPhone

bloccare chiamate chiamate in iPhone

Il vostro iPhone non è dotato di uno strumento per riconoscere le chiamate spam, ma nondimeno offre alcuni strumenti integrati contro le chiamate indesiderate.

Potete scegliere infatti di bloccare direttamente le chiamate da alcuni numeri (o da numeri sconosciuti) o di inviarle alla segreteria telefonica

Il modo più semplice per bloccare una chiamata è, dopo averla ricevuta, bloccare il mittente della stessa. Magari continuiamo a ricevere chiamate da un numero che si rivela essere un venditore, oppure abbiamo scoperto a chi apparteneva quel numero e abbiamo visto che è uno spam. 

A questo punto avviate l'app Telefono e toccate in basso a sinistra Recenti. Individuate il numero che vi ha importunato e toccate alla sua destra la "i" in un cerchietto. Nella schermata che si apre toccate in basso la voce Blocca contatto, poi toccate di nuovo la scritta nella finestra che si apre dal basso. 

Ora il numero sarà bloccato e non potrà più inviarvi telefonate, messaggi o chiamate FaceTime. 

La stessa operazione può essere effettuata anche per gli SMS.

Per farlo, andate nell'app Messaggi e toccate la chat contenente il messaggio ricevuto, poi toccate in alto il nome del mittente e nella schermata che si apre toccate Info. Nella pagina successiva toccate Blocca contatto due volte. Anche in questo caso il contatto non potrà inviare chiamate, messaggi o chiamate FaceTime.

Per vedere i numeri bloccati, andate nelle Impostazioni dell'iPhone e poi toccate Telefono o Messaggi (è la stessa lista). Toccate Contatti bloccati e vedrete l'elenco dei numeri indesiderati o spam.  

Un altro strumento che vi consente di bloccare le chiamate indesiderate è Silenzia numeri sconosciuti. Per usarlo, andate nelle impostazioni del telefono e toccate Telefono. 

Ora toccate Silenzia numeri sconosciuti e nella pagina che appare attivate l'interruttore di fianco a Silenzia numeri sconosciuti. Le chiamate provenienti da numeri sconosciuti, quindi che non sono presenti nell'elenco dei contatti, non vi verranno notificate e verranno inoltrate in automatico alla segreteria telefonica.

Tenete presente che il numero verrà comunque visualizzato nell'elenco delle chiamate recenti, ma riceverete solo le telefonate dai numeri in rubrica. 

Un altro modo per attivare una funzione simile, ma per limitarne l'attivazione magari solo in determinate circostanze, è usare la funzione Full immersion e selezionare una voce a scelta nel menu di fianco a Consenti chiamate da, tra Preferiti, Solo persone consentite o Solo contatti. In alternativa, potete bloccare tutte le chiamate e accettare solo quelle da alcuni contatti che aggiungete manualmente.

Come bloccare le chiamate spam su Android

bloccare chiamate spam in android

Android è dotato di un filtro ID chiamante e spam, che vi consente di ricevere informazioni sulle persone o sulle società che vi chiamano e che non sono nei contatti. Inoltre lo strumento vi avvisa di potenziali chiamate indesiderate.

Queste funzioni sono presenti nell'app Telefono Google, ma alcuni produttori come Samsung l'hanno ulteriormente potenziata nelle loro app telefoniche proprietarie.

Come usare il servizio antispam dell'app Telefono Google 

Per usare la funzione antispam dell'app Telefono Google, avviatela e toccate in alto a destra l'icona con tre puntini in verticale.

Adesso toccate la voce Impostazioni e nella schermata che si apre assicuratevi che di fianco a Visualizza ID chiamante e spam l'interruttore sia attivo.

A differenza di quanto visto da iPhone, questa funzione è proattiva, in quanto quando effettuate o ricevete una chiamata Google tenterà di mostrarvi informazioni utili, come il nome, se il numero non è nei contatti, oppure un avviso, se c'è la possibilità che la chiamata in arrivo sia spam. Il servizio ID chiamante di Google mostrerà i nomi delle società e dei servizi che hanno una scheda Google My Business.

Se non volete che il telefono squilli quando l'app Phone identifica un chiamante spam, abilitate anche l'opzione Filtro antispam per le chiamate.

Nel caso invece vogliate bloccare attivamente alcuni numeri che vi hanno infastidito, potete farlo direttamente dall'app Telefono e poi toccando in basso la scheda Recenti. Adesso individuate il numero che volete bloccare e toccate a lungo il numero.

Selezionate la voce Blocca / Segnala come spam. Nella finestra che si apre, scegliete se segnalare a Google il numero come spam mettendo la spunta alla voce relativa, poi toccate Blocca in basso a destra. 

Un altro sistema per bloccare le chiamate indesiderate su Android è bloccare le chiamate da chiamanti non identificati. Dall'app Telefono, toccate l'icona con tre puntini in alto a destra e selezionate Impostazioni. Ora toccate Numeri bloccati, dove vedrete l'elenco dei numeri bloccati con il metodo descritto nel paragrafo precedente. 

In alto, attivate l'interruttore di fianco a Sconosciuto, per bloccare le chiamate da numeri sconosciuti. 

Come bloccare chiamate indesiderate su telefoni Samsung

I telefoni Samsung sono dotati di uno strumento integrato per avvisarvi di potenziali chiamate spam, chiamato Sospetto spam. Per attivarlo, andate nell'app Telefono Samsung e toccate l'icona con tre puntini in alto a destra. Ora toccate Impostazioni e nella schermata successiva toccate ID chiamante e protezione spam.

Attivate l'interruttore che vi viene mostrato, in alto, in modo che risulti Attivato. Sotto, potete scegliere anche di bloccare queste chiamate attivando l'interruttore di fianco a ID chiamante e protezione spam. Non solo, ma potete anche decidere se bloccare tutte le chiamate spam o solo le truffe.

Per bloccare invece un numero specifico, dall'app Telefono toccate la voce Registro in basso. Qui trovate i numeri delle persone che vi hanno chiamato di recente. Individuate il numero molesto e toccatelo, per poi toccare l'icona con la "i". A questo punto toccate la voce Altro in basso e selezionate Blocca contatto, per poi confermare l'intenzione toccando Blocca. 

Quali sono le app per bloccare chiamate indesiderate

app truecaller

Oltre ai meccanismi già integrati sugli smartphone, gli store di Apple e Android offrono alcune applicazioni di terze parti che possono aiutarvi a segnalare le chiamate spam e bloccarle.

Ecco alcune delle migliori app per bloccare chiamate spam, disponibili anche in versione gratuita. 

Hiya

Hiya è un'applicazione che avvisa l'utente in caso di chiamate automatiche e truffe rilevate sulla base di un database in costante aggiornamento. La versione base è gratuita, ma è possibile abbonarsi una versione premium dal costo di 4,49 euro al mese o 27,49 euro all'anno per sbloccare funzionalità aggiuntive, tra cui lo screening delle chiamate. 

Non solo, ma potete anche cercare i numeri attivamente per vedere se si tratta di spam o meno: basta digitarlo nella ricerca. Hiya è costantemente aggiornata ed è disponibile sia per Android che iPhone.

Truecaller

Una delle più popolari app per bloccare le chiamate indesiderate, Truecaller si basa su un database fornito dalla community di oltre 350 milioni di utenti.

L'app, gratutita ma con una versione a pagamento a 3,99 euro al mese o 25,99 euro l'anno (per rimuovere la pubblicità e sbloccare le limitazioni), vi avvisa di eventuali chiamate e messaggi spam, bloccandoli. Tra le funzionalità aggiuntive più interessanti, c'è l'opzione di ricerca di numeri di telefono specifici per ottenere informazioni, e la possibilità di utilizzare Truecaller come app per chiamare i contatti in rubrica.

Tenete presente che usando Truecaller dovrete acconsentire a condividere il vostro numero di telefono con gli altri utenti, quindi sarete rintracciabili in caso qualcuno immetta il vostro numero nella ricerca. 

Come bloccare le chiamate spam su fisso

Venite continuamente bersagliati da chiamate spam anche sulla linea fissa di casa? In questo caso, le azioni che potete compiere per bloccare le chiamate sono più limitate, ma nondimeno avete qualche possibilità. 

La più semplice, è inserire il vostro numero e iscrivervi nel Registro Pubblico delle Opposizioni, che in teoria dovrebbe non consentire l'accesso al vostro numero di telefono da parte degli operatori del telemarketing (funziona anche per i numeri cellulari). 

Un altro strumento a vostra disposizione è il vostro operatore telefonico, che potrebbe fornirvi un servizio, spesso a pagamento, per bloccare alcuni numeri di telefono o i numeri sconosciuti. 

Infine, potete usare una funzione del dispositivo che utilizzate per chiamare. Alcuni telefoni cordless infatti sono dotati di una funzione per bloccare le chiamate in entrata con numero sconosciuto o i numeri specificati.

Per sfruttare questa funzione, vi rimandiamo al manuale del telefono.

Altre guide su cellulari

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra