Come cambiare lo sfondo su Zoom su tutti i dispositivi

Come cambiare lo sfondo su Zoom su tutti i dispositivi
SmartWorld team
SmartWorld team

Che si tratti di puro divertimento o di necessità, sono ormai in tantissimi a cambiare lo sfondo su Zoom e personalizzare quindi una delle migliori app di videoconferenze che, soprattutto con la pandemia, ha avuto un ruolo centrale per lo smartworking e la didattica a distanza. E se non la utilizzate ancora, vi suggeriamo di leggere il nostro approfondimento su come registrare una riunione su Zoom da PC e telefono cellulare, perchè potrebbe tornarvi molto utine nei meeting.

L'esigenza di cambiare sfondo nasce a volte per pura goliardia, altre volte invece torna molto utile per aumentare la riservatezza nel caso in cui ci troviamo in un ambiente che mal si addice con l'importanza della riunione virtuale o che semplicemente non vogliamo far mostrare ai partecipanti del meeting.

Dalla cameretta in disordine alla spiaggia che ci porta indietro alle vacanze estive, passando per iconici movimenti che rimandano alla nostra città preferita, sono dunque tante le circostanze che giustificano la scelta di mettere uno sfondo su Zoom.

Se utilizzate questa app di videoconferenze e non sapete come fare, vi suggeriamo di leggere con attenzione le righe successive per scoprire come cambiare lo sfondo su Zoom. Vogliamo anticiparvi sin da subito che questa impostazione è facilmente raggiungibile da tutti, anche per quegli utenti che vogliono imparare a utilizzare Zoom.

Mettere uno sfondo su Zoom con Sfondo Virtuale

Come mettere uno sfondo su Zoom

È possibile cambiare sfondo su Zoom impostando sia una immagine preimpostata, oppure una foto o un video da caricare manualmente

Come spiegato dalla pagina di supporto, per applicare sfondi su Zoom è necessario prendere dimestichezza con la funzione "Sfondo virtuale". Questa opzione, che troverete nelle impostazioni dell'app, permette di mascherare lo sfondo dell'ambiente circostante e sostituirlo con una qualsiasi immagine, a patto di rispettare alcuni suggerimenti che vi diremo a breve.

In pratica, Zoom ritaglierà in automatico lo sfondo alle vostre spalle e lo sostituirà con una fotografia o una clip di un video di gradimento, scontornando il vostro profilo così da metterlo in risalto per tutta la durata della videoconferenza.

In alternativa, potete anche sfocare lo sfondo su Zoom, come spiegheremo più avanti: in questo caso, non applicheremo alcuna immagine, ma semplicemente lo sfondo della nostra riunione verrà sfocato per dare risalto al nostro profilo e nascondere al tempo stesso l'ambientazione.

È possibile cambiare sfondo su Zoom a livello di account, a meno che l'organizzatore della riunione (host) non abbia inibito la funzione per tutti i partecipanti del gruppo. Inoltre, se utilizzi un PC obsoleto, la funzione "Sfondo virtuale" potrebbe non essere compatibile con l'hardware in tuo possesso.

Mettere uno sfondo su Zoom: requisiti

Registrare riunione su Zoom

La sovrapposizione di un'immagine all'inquadratura della riunione è il risultato di un complesso lavoro software ed è per questo motivo che è necessario rispettare alcuni suggerimenti che permetteranno di ottenere un risultato soddisfacente ed evitare così che il volto dell'utente venga tagliato dall'applicazione soltanto perché il software non è riuscito a distinguere il contesto dal profilo della persona.

Vi suggeriamo quindi di prestare attenzione a questi punti:

  • Illuminazione: posizionatevi in una stanza ben luminosa ed evitate quindi zone d'ombra
  • Colori: lo sfondo dev'essere quanto più uniforme possibile e non deve presentare tonalità cromatiche che rimandano agli abiti indossati durante la riunione
  • La videocamera del dispositivo dal quale state avviando la riunione su Zoom deve essere di buona qualità
  • Posizionarsi davanti a uno sfondo a tinta unita migliorerà sicuramente il risultato. Meglio ancora se di tonalità verde, come spiegato anche dalla stessa pagina di supporto ufficiale che vi abbiamo linkato prima.

Ci sono poi degli ulteriori suggerimenti da tenere a mente per mettere uno sfondo su Zoom. Pur non essendoci limiti per quanto riguarda la dimensione dell'immagine, l'applicazione consiglia tuttavia di ridimensionarla e tagliarla prima di caricarla, così da rendere la foto o la clip conforme al rapporto di aspetto della videocamera.

Ad esempio, se la webcam è impostata su 16:9, è consigliabile utilizzare un'immagine coerente con questo formato, ad esempio di risoluzione 1920 x1080 pixel. In genere, è consigliato utilizzare un'immagine di sfondo con risoluzione minima di 1280x720 pixel. Nulla vieterà comunque di utilizzare uno sfondo Zoom già precaricato, come vedremo tra un attimo.

Se volete impostare invece un video di sfondo su Zoom, dovrete utilizzare un video in formato MP4 o MOV con risoluzione minima di 480x360 pixel (360p) e una risoluzione massima di 1920z1080 pixel (1080p). 

Dopo aver visto quindi i requisiti, vediamo come cambiare lo sfondo su Zoom e abilitare quindi lo sfondo virtuale. Potrete mettere uno sfondo su Zoom durante la riunione sia da smartphone che da PC

Come cambiare sfondo su Zoom da PC

Come cambiare sfondo su Zoom

È possibile mettere uno sfondo su Zoom su macOS, Windows e Linux, seguendo lo stesso identico procedimento.

Fonte: Credit: Support Zoom

Se state utilizzando Zoom da PC, dovrete innanzitutto aprire l'app e cliccare sull'immagine del vostro profilo: si aprirà un menu a tendina dal quale bisognerà toccare su Impostazioni. Nella schermata successiva, selezionate la voce "Sfondo e filtri" per entrare in una pagina che vi permetterà di cambiare lo sfondo per le videochiamate su Zoom.

Avrete la possibilità di scegliere sia una serie di immagini preimpostate dalla stessa applicazione, oppure caricarne una nuova tramite un clic sul simbolo "+" posizionato accanto a "Scegli uno sfondo virtuale". Se lo sfondo dietro di voi presenta una tinta verde, ricordatevi di flaggare "Ho uno schermo verde" per migliorare il risultato.

Come cambiare sfondo su Zoom da Android/iOS

Come mettere uno sfondo su Zoom

Si può mettere uno sfondo su Zoom nella riunione, purché l'host non abbia inibito questa possibilità per tutti i partecipanti al meeting.

Per mettere uno sfondo su Zoom da smartphone o tablet il procedimento è molto simile. Aprite innanzitutto l'app Zoom per Android o iOS e durante una riunione Zoom toccate sulla voce "Altro" posizionata nella barra inferiore dedicata ai controlli.

A seconda del sistema operativo del vostro devices, dovrete cliccare su "Sfondo virtuale" (Android) oppure "Sfondo e filtri" (iOS). Come abbiamo visto prima, potremo selezionare uno sfondo già preimpostato dalla piattaforma, o in alternativa caricare una nuova immagine tramite un tap sull'icona "+". Se l'ambientazione reale presenta una tinta verde, vi suggeriamo anche in questo caso di flaggare l'apposita opzione per migliorare il risultato finale.

Dopo aver fatto tutto, cliccate su "Chiudi" per tornare alla riunione con il vostro sfondo. 

Come sfocare uno sfondo su Zoom da smartphone

Se volete invece sfocare lo sfondo nelle videochiamate su Zoom, i passaggi sono sostanzialmente gli stessi. Su smartphone dovrete aprire l'app, entrare in una Riunione e cliccare su "Altro" nella barra inferiore dei controlli, scegliendo successivamente "Sfondo virtuale" (Android) o "Sfondo e filtri" (iOS). Nella successiva schermata, flaggate su "Sfoca". 

Come sfocare uno sfondo su Zoom da PC

Per sfocare lo sfondo su Zoom da PC (Windows, macOS e Linux) basterà entrare nel programma e cliccare sull'immagine del vostro profilo, avendo cura di premere sull'icona "Impostazioni" che vi apparirà nel menu a tendina. Selezionate adesso la voce "Sfondo e filtri" e cliccate su "Sfoca". 

Anche per la sfocatura dello sfondo su Zoom valgono gli stessi requisiti che abbiamo visto sopra per mettere uno sfondo su Zoom. Per agevolare l'opera di scontorno del software, vi suggeriamo quindi di posizionarvi in un ambiente luminoso, con colori di unica tinta e diversificati rispetto a quelli del vostro abbigliamento.

Mostra i commenti