Come collegare il PC alla TV, con o senza cavi

Sia per TV smart che vecchia, usando i cavi o in modalità wireless, anche con Chromecast
Come collegare il PC alla TV, con o senza cavi
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

I laptop sono strumenti fantastici, probabilmente per molti di noi insostituibili per il lavoro quotidiano, ma se siete a casa e volete guardare una serie TV, giocare o navigare sul web, potreste gettare uno sguardo pieno di desiderio verso l'ampio schermo del vostro televisore.

Non sarebbe fantastico compiere tutte queste operazioni direttamente sul vostro TV, utilizzandolo come monitor esterno? Sembra fatto apposta, no? Certo, ci possono essere svantaggi, come il testo che potrebbe essere troppo piccolo, un certo ritardo di input se li collegate con modalità wireless e mal di collo se utilizzate il divano come sedia da ufficio, ma perché non provarci? In questo articolo vi mostreremo quindi come collegare il computer al vostro TV, smart o meno, con cavi e senza, gettando uno sguardo anche a casi come i dispositivi Samsung e LG. Una guida aggiornata al 2022.

Indice

Come collegare il PC alla smart TV

Le nuove TV smart sono dotate di diverse opzioni che permettono il collegamento con i PC:

  • con cavo, che consente un collegamento immediato senza ritardi, ma ovviamente il computer non può essere troppo distante dal televisore (a meno di usare cavi molto lunghi), ed è quindi più adatto per un'interazione diretta con il computer come i videogiochi.
  • senza cavo, o wireless, che consente di comunicare con il computer da distanza (anche con più di un televisore contemporaneamente) ed è quindi più comodo ma presenta degli svantaggi in quanto spesso presenta ritardi nel collegamento ed è quindi indicato per la visione di film, foto o presentazioni

Collegamento con cavo (HDMI)

Se avete una TV smart, questa è sicuramente dotata di una porta HDMI, che è il collegamento più indicato per qualità del segnale, e che consente di trasmettere flussi audio e video. I cavi HDMI non sono tutti uguali, però. In caso vogliate trasmettere contenuti video con risoluzione 4K (per televisori che lo supportano) o superiori, dovete usare un cavo HDMI 1.4 (o versioni successive), lo stesso deve essere considerato per il computer, che deve avere una porta HDMI 1.4 (o USB-C/Thunderbolt compatibile). 

Chiarito questo punto, potete procedere al collegamento.

  1. Connettete ai due estremi del cavo TV e computer (usando con quest'ultimo un adattatore, se necessario)
  2. Sul TV andate nelle Impostazioni e cercate la voce Source o Sorgente, che vi permetterà di trovare subito il computer. Le smart TV sono dotate di pratici menu che vi consentono di vedere subito le porte attive (in questo caso vedreste un'icona con scritto PC o qualcosa del genere), oppure provate da HDMI 1 in su

Ora dovreste vedere la scrivania del vostro computer proiettata sul televisore. Se questo non dovesse accadere, andiamo a vedere i due casi per PC Windows e Mac.

PC Windows

  1. Cliccate con il tasto destro sulla scrivania del computer
  2. Selezionate Impostazioni (o risoluzione) schermo
  3. Cliccate su Rileva
  4. Dal menu a tendina Più schermi selezionate o Estendi il desktop a questo schermo o Duplica
  5. Cliccate su Applica

Windows 11 connessione a TV

Mac

Con i Mac è ancora più semplice.

  1. Andate sul menu a forma di mela morsicata in alto a sinistra
  2. Selezionate Preferenze di sistema
  3. Cliccate su Schermi
  4. Usate la scheda Disposizione per disattivare la duplicazione della scrivania o cambiare l'ordine dei monitor

Collegamento senza cavo (wireless)

Come abbiamo anticipato, il collegamento wireless tra computer e smart TV può essere soggetto a lag o rallentamenti, ma ovviamente per la sua comodità è un'opzione da prendere in considerazione, soprattutto per lo streaming video. Per utilizzarla, il televisore deve essere compatibile con tecnologia Miracast o Airplay per poter ricevere il segnale dal PC Windows o dal Mac. Se sì (o se vi siete dotati di un adattatore), dovete procedere come segue, oppure dare un'occhiata alla sezione dedicata al collegamento con Chromecast.

PC Windows

Per trasmettere lo schermo di un computer con Windows 11, dovete:

  1. sul computer, assicurarvi che il Wi-Fi sia acceso
  2. potete
    • o cliccare la combinazione di tasti Win + k 
    • o andate nelle Impostazioni
      1. selezionate Sistema
      2. selezionate Schermo
      3. selezionate Modalità di presentazione a più schermi
      4. di fianco a Connetti a schermo wireless selezionate Connetti
  3. Sul lato destro dello schermo vedrete una finestra con il nome del vostro televisore
  4. Cliccateci sopra, e dopo alcuni istanti il televisore vi mostrerà lo schermo del computer

Windows 11 connessione a TV

Per i computer con Windows 10

  1. potete agire in due modi
    1. cliccate sulla barra delle notifiche
    2. selezionate l'icona Connetti a schermo wireless
    3. scegliete se duplicare o estendere lo schermo
    4. sul TV apparirà lo schermo del computer
  2. oppure
    1. andate in Impostazioni
    2. selezionate Sistema
    3. Cliccate sul menu Schermo
    4. Cliccate su Connetti a schermo wireless

Mac

Per i Mac, dovete

  1. cliccare in alto a destra l'icona del Centro di Controllo
  2. troverete un'icona con la scritta Duplica schermo
  3. cliccateci sopra, apparirà il nome del vostro TV
  4. cliccateci sopra, e lo schermo verrà proiettato

Mac Duplica schermo

In caso non troviate l'icona Duplica schermo sul Centro di Controllo

  1. cliccate sull'icona Apple in alto a sinistra
  2. cliccare su Preferenze di Sistema
  3. cliccate su Dock e barra dei menu
  4. nel pannello a sinistra, selezionate Duplica schermo
  5. mettete la spunta a Mostra nella barra dei menu

Come collegare il PC alla TV con cavo USB

Se il vostro computer non ha una porta HDMI, potete utilizzare la porta USB-C, che vi consente tramite un adattatore o un hub USB di trasmettere il segnale.

Per collegare un computer alla TV con un cavo USB dovete

  1. acquistare un adattatore USB-C/HDMI
  2. collegarlo al computer
  3. collegare il cavo HDMI ad adattatore e TV (in caso l'adattatore non sia fornito di una presa HDMI all'altra estremità)
  4. seguire le istruzioni riportate sopra

Come collegare il PC alla TV con cavo VGA

In alcuni casi potreste dover collegare computer e TV attraverso un cavo VGA. A differenza della tecnologia HDMI, VGA, che è maggiormente utilizzato per i monitor ma presente in alcuni televisori, trasmette solo il segnale video, quindi dovete effettuare anche un collegamento per l'audio tramite la porta da 3,5mm degli auricolari del computer. 

Come per gli altri collegamenti via cavo, una volta effettuata la connessione

  1. sul televisore (che probabilmente non sarà smart) andate a impostare la sorgente (VGA)
  2. sul computer andate a rilevare lo schermo in Impostazioni schermo (tasto destro sulla scrivania)
  3. premete Rileva e scegliete se duplicare lo schermo del computer o estenderlo.

Come collegare il PC alla TV con Chromecast

Chromecast (qui trovate la recensione del modello con Google TV) è uno dei sistemi più semplici per dotare un televisore non smart di connettività wireless (ma è molto utile anche per le TV smart) e poter così proiettarci sopra i contenuti da computer o smartphone

Ma cos'è Chromecast? È un dispositivo chiamato dongle che deve essere collegato alla porta HDMI (e volendo alla porta USB per la carica, ma si può caricare anche a parete) del televisore e si può acquistare in tutti i negozi di elettronica, oltre che sul Play Store. La versione più semplice ha un costo veramente irrisorio (39 euro, ma con sconti anche meno) e consente di trasmettere video in Full HD.

  1. Una volta collegato, bisogna impostare la sorgente del televisore in modo da visualizzare la schermata iniziale
  2. A questo punto si effettua la configurazione tramite smartphone (Android o iPhone) e app Google Home
  3. Chromecast si collegherà al Wi-Fi della casa (e Ethernet per Chromecast Ultra), che permetterà il collegamento, e dovrete accedere con il vostro account Google
  4. Effettuate le impostazioni iniziali, dovrete installare Google Chrome sul computer
  5. Avviatelo
  6. Cliccate sull'icona a tre puntini in alto a destra
  7. Scegliete dal menu Fonti in basso se trasmettere il desktop intero (in questo caso dovete concedere l'autorizzazione al sistema) o la scheda del browser
  8. Cliccate su Trasmetti
  9. Selezionate il Chromecast

Mac Chromecast

Il collegamento è ancora più semplice se dovete trasmettere video di servizi che supportano Chromecast, come YouTube, in quanto troverete l'icona Google Cast che se premuta consentirà di trasmettere direttamente il contenuto visualizzato. Chromecast è compatibile con tutti i dispositivi, Android, iOS, Windows o macOS che sia, e necessita solo di un collegamento internet e di una porta HDMI.

Come collegare il PC alla TV senza cavo HDMI

Se non possedete un cavo HDMI e volete collegare il vostro computer al TV, avete a disposizione diverse opzioni.

  • In caso sia uno smart TV dotato di Miracast o AirPlay, potete connetterlo come descritto sopra (senza cavo)
  • Se il televisore è dotato di porta HDMI, potete comprare un Chromecast e trasmettere i contenuti video del computer tramite quello (con Chromecast, vedete qui sotto)
  • Se il computer o il televisore sono dotati di porte VGA, potete connetterli con quel cavo (e degli adattatori, in caso il computer non sia dotato di porta VGA), ricordandovi di collegare anche l'uscita audio del computer dal jack audio (con cavo VGA)

Come collegare il PC alla TV Samsung

A seconda che il vostro TV Samsung sia dotato di funzionalità smart o no, potete collegare il vostro computer con le modalità descritte nei seguenti capitoli:

Samsung inoltre ha opzioni riservate ai suoi TV smart:

  • Tramite app Easy Connection, che permette di controllare a distanza il PC tramite un'applicazione.
    1. Per usarla collegate computer e TV alla stessa rete Wi-Fi
    2. Sul TV andate su Sorgente
    3. Selezionate PC on TV
    4. Selezionate PC Windows
    5. Sul computer inserite il link che apparirà sul TV
    6. Installate l'app ed effettuate il login con l'account Samsung usato per il TV
    7. Selezionate il nome del PC che apparirà sul TV
  • Microsoft 365 è accessibile direttamente tramite il browser web della TV.
    • Sul TV andate su Sorgente
    • Selezionate PC on TV
    • Selezionate Microsoft 365
    • Inserite nome e password del vostro account Microsoft 365

Come collegare il PC alla TV LG

A seconda del modello del vostro TV LG, potete collegare il vostro computer con le modalità descritte nei seguenti capitoli:

Inoltre sui modelli 2022 con webOS 2.2 si può controllare il PC da remoto:

  1. Sul computer andate in Impostazioni
  2. Cliccate su Sistema
  3. Abilitate Desktop remoto
  4. Accedete ad Alimentazione e Sospensione
  5. Disattivate Sospensione
  6. A questo punto avete bisogno delle seguenti informazioni
    1. Premete il tasto Win
    2. Scrivete CMD
    3. Digitate ipconfig
    4. Segnatevi la scritta con quattro gruppi di numeri dopo IPv4
  7. Accedete alle Impostazioni
  8. Selezionate Account
  9. Sotto Le tue informazioni, troverete Amministatore. Lì ci sono i dati per accedere al computer da remoto

Come collegare il PC alla TV non smart/vecchia

Per collegare il computer a una TV non smart o vecchia, potete usare le nostre guide qui indicate:

Un'alternativa, in caso la TV non sia dotata di porta HDMI o VGA, è usare la porta S-Video, da usare con un adattatore per prese SCART (o un adattatore VGA a SCART) se il TV non è dotato di porta S-Video, o un adattatore HDMI/S-Video se a non essere dotato della porta S-Video è il computer. Come per il cavo VGA, S-Video non supporta il collegamento audio, quindi bisogna collegare anche l'uscita audio del computer (presa jack 3,5 mm) alla presa audio del TV.

Come collegare il PC alla TV senza cavi

Abbiamo descritto in queste sezioni come collegare computer e TV senza usare cavi:

Mostra i commenti