Come condividere una storia su Instagram: la guida con tutti i trucchi

Dalla ricondivisione di una storia in cui sei stato taggato, al ripostarne una altrui: le storie Instagram hanno tanti segreti da svelare!
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come condividere una storia su Instagram: la guida con tutti i trucchi

Quello che state vedendo, mangiando, o persino chi state incontrando: questi sono i soggetti più popolari nelle storie di Instagram. Una sorta di spaccato di pochi secondi nella vita delle persone condivisi sulla piattaforma per appena 24 ore

Ma come condividere una storia di Instagram? Andiamo a scoprire tutti i dettagli di questo strumento, che ha rivoluzionato il modo in cui sfruttiamo il servizio di Meta. 

Grazie alla loro natura transitoria e alla durata (massimo 60 secondi), le storie hanno aggiunto freschezza e immediatezza al social. Tanto che si sono rivelate estremamente efficaci anche per utilizzi commerciali, come per veicolare offerte o notizie.

Ma se condividere una storia è piuttosto semplice, cosa fare se vogliamo condividere una storia in cui siamo stati taggati? O se volessimo condividerne una su Facebook, farlo per una di altri o per una vecchia, ovvero scaduta? Vediamo come comportarci anche in questi casi, in modo da padroneggiarle al meglio.

Indice

Cosa sono le storie di Instagram

Le storie di Instagram sono una funzione del social della durata massima di 60 e visibili per 24 ore. Lanciate nel 2016 per far concorrenza allo strapotere della nascente Snapchat, le storie di Instagram sono quindi contenuti effimeri. 

Ma non lasciatevi impressionare dalla loro semplicità: le storie sono ricche di funzioni per renderle accattivanti e coinvolgenti. Grazie a sticker, sondaggi, box domande o countdown, è infatti possibile interagire con il proprio pubblico. E così aumentare visualizzazioni e follower. 

Come condividere una storia su Instagram

instagram su telefono

Creare e condividere una storia su Instagram è semplicissimo. Prima di tutto, sappiate che le storie si possono condividere solo da app per iPhone o Android, e non da computer.

Per creare una storia, avviate l'app e toccate, in alto a sinistra, l'icona del vostro profilo con il "+". Oppure scorrete con il dito verso destra dalla schermata principale di Instagram. 

Adesso potete scegliere se scattare una foto, registrare un video (massimo di 60 secondi) o aggiungere delle immagini dalla galleria. Una volta impostato il contenuto principale, potete abbellire la storia con gli strumenti a disposizione.

Potete aggiungere un testo toccando l'icona Aa in alto, con la possibilità di scegliere stile, colore e dimensioni. Volendo, potete aggiungere sticker come luoghi, menzioni, tag, quiz, domande o sondaggi, o anche link e canzoni.

Infine, potete pubblicare la storia, decidendo se mostrarla a tutti gli utenti di Instagram o solo ai vostri amici più stretti. Ovvero alla lista di contatti selezionati. Per pubblicarla, toccate in basso a destra l'icona con la freccia, e la storia sarà visibile per 24 ore

Come ricondividere una storia su cui si è taggati

Una delle azioni più comuni che si possono voler fare con le storie è condividere quelle create da altri utenti.

O perché ci piacciono oppure perché siamo stati taggati.  

In caso siamo stati taggati in una storia, ricondividerla è estremamente semplice, perché riceveremo una notifica. Per taggare si intende la funzione di Instagram che permette di identificare una persona. E si può effettuare tramite la funzione apposita o inserendo un "@" seguito dal nome. 

Per ricondividere una storia in cui siete stati taggati, toccate l'icona in alto a destra dei messaggi, dove si troverà la notifica. Selezionate la storia in cui siete stati taggati: in basso vedrete un pulsante con la scritta Aggiungi questo contenuto alla tua storia

Toccatelo e si aprirà la stessa pagina che ci consente di creare le storie. Se volete modificarla, aggiungete gli elementi che desiderate, poi condividetela scegliendo il pubblico a cui mostrarla (tutti o amici).

Come condividere una storia di Instagram su Facebook

instagram su telefono

Anche su Facebook ci sono le storie, quindi perché non condividere la storia di Instagram sull'altro social di Meta? Questo ci consente di raddoppiare la visibilità di un contenuto senza fatica.

Condividendo una storia di Instagram su Facebook, quest'ultima verrà visualizzata come storia nella parte superiore del vostro feed.

Per farlo, quando state per pubblicare una storia toccate la freccia in basso a destra. Nella schermata successiva toccate la voce Opzioni di condivisione, e si aprirà una finestra pop-up. Selezionate la voce Condividi su Facebook sempre o Condividi una volta. Poi toccate Condividi. 

Nel caso vogliate condividere automaticamente tutte le storie di Instagram su Facebook, toccate l'icona del profilo in basso a destra. Poi toccate l'icona con tre linee orizzontali in alto a destra e selezionate la voce Impostazioni e privacy. Toccate Account e selezionate Profili, poi aggiungete il profilo su Aggiungi account ed effettuate l'accesso.

Successivamente toccate Condividere su diversi profili e selezionate il profilo Instagram sotto Condividi da. Nella pagina successiva, attivate l'interruttore di fianco a La tua storia su Instagram.

Se volete condividere anche eventuali storie ancora attive, toccate la vostra immagine di profilo per visualizzare le ultime storie.

Infine toccate il pulsante con il simbolo di Facebook.

Come condividere una storia vecchia su Instagram

Come abbiamo detto, le storie di Instagram scompaiono dopo 24 ore. Nondimeno, nell'app potete vedere un archivio di tutte le storie pubblicate. Per prima cosa, assicuratevi che questa funzione sia attiva: toccate l'icona di profilo in basso a destra. Poi toccate le tre linee orizzontali in alto a destra e selezionate Archiviazione e download. Adesso verificate che l'interruttore di fianco a Salva la storia nell'archivio sia attivo. 

Ora tornate alla Home e toccate l'icona del vostro profilo in basso a destra. Poi selezionate la voce Archivio e qui troverete tutte le storie che avete creato e condiviso. Per ricondividerle, toccate il pulsante Condividi. 

Come condividere storie di altri su Instagram

instagram su telefono

Nei capitoli precedenti abbiamo visto come condividere una nostra storia o una storia altrui in cui siamo taggati. Ma come condividere una storia di altri in cui siamo taggati? In questo caso sappiate che non è possibile condividerla come storia, almeno direttamente.

Potete però condividerla come su altre piattaforme, come Messenger, WhatsApp o Facebook. Per farlo, andate nella schermata principale e toccate una storia che vi piace. Ora in basso a destra vedrete un'icona a forma di aeroplanino: toccatela e appariranno diverse opzioni a vostra disposizione.

In basso potete scegliere tra le app mostrate, oppure toccate Condividi con... e scegliete un'altra app. In caso invece vogliate condividere il contenuto come storia, dovrete effettuare uno screenshot o la registrazione dello schermo. Poi potrete condividere il contenuto tra le vostre storie, ma prima di farlo chiedete il permesso al proprietario della storia. 

Se invece non doveste vedere l'icona a forma di aeroplanino, significa che il proprietario non consente la condivisione delle storie.

Cosa fare se non riesci a condividere una storia

In alcuni casi potreste non riuscire a condividere una storia su Instagram e potrebbe apparire un messaggio di errore. I motivi di questo errore possono essere diversi, come una connessione Internet debole, o i server di Instagram down.

Un altro motivo è che la vostra storia contenga elementi che potrebbero causare problemi. 

Che fare? In questo caso, prima di tutto controllate la connessione aprendo una pagina Internet con un browser. Se la connessione funziona, potrebbe trattarsi di un down temporaneo dell'app, che potete verificare anche in questa pagina. In genere per down importanti o che durano più di pochi minuti scriviamo subito una notizia. 

Se tutto è a posto, riavviate Instagram chiudendo l'app e riavviandola, poi riprovate a condividere la storia. Provate anche a rimuovere eventualmente GIF o emoji. È difficile che sia questa la causa ma tentare non nuoce.

Infine potete riavviare il telefono e riprovare, o, come estremo tentativo, disinstallate e reinstallate Instagram sul telefono. Se tutto questo non funziona e ne avete la possibilità, provate a pubblicare la storia da un altro dispositivo.

Domande e risposte

Se volete ripostare la storia pubblicata da un altro e siete taggati, dovete semplicemente toccare la notifica e selezionare la voce relativa. Se invece non siete taggati, potete solo fare uno screenshot o registrare lo schermo, e poi condividere immagine o video come storia (ma prima chiedete il permesso all'autore della storia!).

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici