Come contattare l’assistenza Amazon in caso di problemi

Come contattare l’assistenza Amazon in caso di problemi
SmartWorld team
SmartWorld team

Hai ricevuto un buono Amazon per il compleanno e vorresti acquistare l'oggetto che desideri da tempo, ma hai qualche dubbio su come funziona l'assistenza Amazon in caso di guasti o difetti. Vorresti quindi contattare il Servizio Clienti Amazon per ricevere informazioni ma non sai come fare. Niente paura, siamo qui per aiutarti. Inoltre, ti consigliamo di leggere anche la guida su come tutelarsi contro le rimodulazioni tariffarie.

In questo articolo ti spiegheremo infatti come contattare l'assistenza Amazon. In particolare, ti illustreremo quali sono i principali canali di supporto dell'e-commerce più famoso al mondo, gli orari del Servizio Clienti Amazon e, più in generale, tutto ciò che è necessario sapere per parlare con un operatore Amazon.

Ti suggeriamo anche di leggere i nostri approfondimenti su come comprare su Amazon e anche su come vendere da privato su Amazon, così da avere una panoramica ancora più ampia. 

Contattare assistenza Amazon: i canali di contatto

Come contattare assistenza Amazon

Innanzitutto, bisogna precisare che è possibile contattare il Servizio Clienti Amazon in qualsiasi momento, a patto ovviamente di rispettare gli orari di contatto previsti dall'azienda. Non è necessario quindi aver fatto un ordine su Amazon, in quanto si potrà ricevere assistenza anche in fase di pre-acquisto.

Pensiamo ad esempio alle informazioni sulle modalità di pagamento o di reso, le tempistiche di ricezione di un determinato articolo in base alla disponibilità e alla località di consegna finale, oppure ancora l'attivazione di servizi come Amazon Prime o Prime Video.

Insomma, sono tantissimi i casi in cui si ha la necessità di parlare con un operatore Amazon. Soprattutto in fase di post-acquisto, come ad esempio il ritardo nella consegna di un pacco Amazon oppure la richiesta di reso o di sostituzione di un articolo difettoso. 

Devi sapere che esistono tre diverse modalità per entrare in contatto con il Servizio Clienti Amazon:

  • chat
  • telefono
  • email

Scegli pure la modalità che preferisci in base alle tue esigenze. Se ad esempio ti trovi al lavoro e non puoi parlare al telefono, valuta di inviare una mail all'assistenza Amazon oppure con più calma avviare una chat con un operatore Amazon.

Tramite chat o telefono, invece, riceverai una risposta immediata in merito al tuo quesito, purché il contatto avvenga negli orari del Servizio Clienti Amazon; viceversa, mandare una mail ad Amazon richiederà tempistiche (leggermente) più dilatate per la risposta, ma in compenso non avrai vincoli di sorta per ciò che riguarda gli orari da rispettare. 

Per contattare l'assistenza clienti Amazon potrai utilizzare un qualsiasi dispositivo, dal computer allo smartphone o il tablet, oppure tramite contatto telefonico. Per procedere con maggiore ordine, ti spieghiamo intanto quali sono i passaggi da seguire per entrare in contatto con il Servizio Clienti Amazon, per poi proseguire con un breve affondo sulle tre principali modalità per parlare con un operatore Amazon.

Come contattare l’assistenza Amazon da PC

Come contattare assistenza Amazon

Per contattare l'assistenza Amazon da PC dovrai innanzitutto collegarti sul sito ufficiale Amazon ed eseguire il login, inserendo l'indirizzo email e la password scelta in fase di registrazione. Nella pagina principale, clicca sulla sezione "Servizio Clienti" nella barra di colore blu posizionata sotto al form di ricerca di colore bianco.

Entrerai in una schermata che ti sarà molto utile per modificare le impostazioni account Amazon, gestire l'iscrizione a Prime, visualizzare gli ordini Amazon, effettuare un reso e controllare il saldo dell'account Amazon e la presenza di buoni regalo. Ma potrai anche contattare l'assistenza Amazon. Per farlo dovrai cliccare sull'ultima icona "Contattaci" posizionata accanto a "Buoni regalo e ricariche".

Per una maggiore sicurezza, è possibile che dovrai inserire nuovamente la password del tuo account. 

A questo punto potrai scegliere la motivazione per cui vorresti parlare con un operatore Amazon. Se si tratta di un ordine già effettuato, clicca sulla sezione "Una mia spedizione, un mio ordine o un reso" e nella pagina in basso metti la spunta sull'ordine. Se si tratta di un ordine precedente, clicca su "Seleziona un altro ordine" per cercare dalla cronologia l'elenco degli ultimi ordini effettuati su Amazon.

Come passaggio finale, dai un'occhiata alla sezione "Dicci di più sul tuo problema" e fai un tap sull'opzione più appropriata tra quelle proposte a schermo.

Se hai bisogno invece di delucidazioni prima di fare un nuovo ordine su Amazon, spostati direttamente sulla sezione "Dicci di più sul tuo problema" e scegli la categoria che avvicina maggiormente alla sua situazione. 

Come contattare l’assistenza Amazon da App

Come contattare assistenza Amazon

Puoi contattare Amazon da smartphone o tablet, utilizzando l'app ufficiale Amazon per Android o iOS. Entra nell'applicazione e clicca sul pulsante con tre linee orizzontali posto in basso a destra e, nella successiva schermata, seleziona la voce "Servizio Clienti".

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, compila minuziosamente i campi proposti, scegliendo dapprima l'argomento più vicino con la tua richiesta o un articolo di un ordine già eseguito e successivamente clicca su "Ho bisogno di ulteriore aiuto". Da qui troverai le tre principali modalità per mettersi in contatto con Amazon, che ti illustreremo nelle prossime righe. 

SCARICA DA APP STORE

SCARICA DA PLAY STORE

Ora che sai come contattare Amazon, vediamo quali sono i principali canali per parlare con un operatore. Dopo avere selezionato un'opzione tra quelle presenti nella sezione "Dicci di più sul tuo problema", la piattaforma valorizzerà le tre principali opzioni di contatto disponibili, suggerendo quelle più tempestive. Nella parte di sinistra, vedrai illuminato di giallo l'opzione più veloce, mentre sulla destra troverai le altre opzioni di contatto.

Ti ricordiamo ancora una volta che potrai parlare con il Servizio Clienti Amazon tramite ricontatto telefonico, chat oppure email.

Come contattare l’assistenza Amazon tramite chat

Per contattare Amazon tramite chat potrai utilizzare il computer o un dispositivo mobile. Dal sito ufficiale, segui i passaggi che abbiamo visto prima e dopo aver scelto l'argomento per il quale hai bisogno di aiuto, compila le due opzioni sotto alla sezione "Dicci di più sul tuo problema" avendo cura di scegliere quelle più coerenti con la tua situazione e, sucessivamente, premi sul pulsante "Chat".

Il sistema aprirà in automatico una nuova finestra che ti permetterà di parlare con il primo operatore disponibile (i tempi di attesa sono solitamente molto brevi). L'opzione "Chat" è attiva 7 giorni su 7 dalle ore 06:00 alle 23:59.

Puoi contattare Amazon tramite chat da smartphone scaricando l'app Amazon per Android o iOS e seguendo la procedura riportata sopra. Dopo aver selezionato la voce "Servizio Clienti" e impostato con cura l'argomento desiderato, premi sulla voce "Ho bisogno di ulteriore aiuto" e successivamente clicca su "Chatta con noi ora". 

Come contattare l’assistenza Amazon tramite e-mail

Puoi anche contattare il Servizio Clienti Amazon tramite e-mail. I passaggi sono gli stessi che abbiamo già visto nel capitolo su come parlare con un operatore Amazon, con l'unica accortezza di selezionare l'opzione "E-mail" anziché "Chat" o "Telefono".

Nella successiva schermata, spiega esattamente il tuo problema e fai clic sul pulsante "Invia". Tieni conto che riceverai una risposta da parte di un operatore Amazon all'indirizzo email associato all'account Amazon entro 3 giorni lavorativi

Per contattare Amazon tramite email da app segui le stesse indicazioni che abbiamo visto finora, con l'unica accortezza di fare tap sulla scritta "Contatta il servizio clienti via e-mail" dopo aver selezionato la voce "Ho bisogno di ulteriore aiuto". 

Come contattare l’assistenza Amazon telefonicamente

Vediamo infine come contattare l'assistenza Amazon telefonicamente. Se stai utilizzando un computer, segui i passaggi per parlare con un operatore Amazon e seleziona stavolta il pulsante "Telefono" situato in basso.

Nella schermata successiva ti verranno forniti i dettagli sul numero di telefono associato al tuo account: controllalo bene, perché verrà utilizzato dal primo operatore Amazon disponibile per ricontattarti nel giro di qualche minuto. Il servizio è attivo sette giorni su sette dalle ore 06:00 alle ore 23:59.

Se preferisci utilizzare l'app Amazon, clicca sul pulsante con tre linee orizzontali posizionato in basso a destra e seleziona la voce "Servizio Clienti". Nella successiva schermata, compila accuratamente l'argomento relativo alla richiesta di assistenza e clicca successivamente su "Ho bisogno di ulteriore aiuto", dopodiché premi su "Chiedici di chiamarti" e conferma la richiesta con il pulsante "Chiamami adesso". 

Mostra i commenti