Come disinstallare le app sul Mac: tutti i metodi possibili

In questa guida vedremo come disinstallare le app sul Mac, tramite Finder o Launchpad
Come disinstallare le app sul Mac: tutti i metodi possibili
SmartWorld team
SmartWorld team

Avevate deciso già da tempo di passare da Windows a Mac e, grazie all'offerta giusta, siete finalmente riusciti ad acquistare il vostro primo computer Apple. Adesso, però, è arrivato il momento di configurarlo e di iniziare a prendere dimestichezza con macOS, le cui particolarità potrebbero spiazzare inizialmente chi, come voi, è invece abituato ad utilizzare da una vita il sistema operativo di Microsoft. 

Sapete, ad esempio, come si fa a disinstallare le app su Mac? Si tratta di un'operazione un po' diversa rispetto a quanto previsto su Windows, seppur non difficoltosa e alla portata di tutti. Per agevolare il vostro periodo di "ambientamento" con il Mac, vogliamo spiegarvi come fare, evitando di impazzire tra tutte le funzioni e le voci di macOS. 

Vi anticipiamo che ci sono tre modi diversi per disinstallare un programma su Mac: a ognuno dedicheremo un paragrafo apposito. Prima, però, vi suggeriamo di dare un'occhiata alla nostra guida su come installare Windows su Mac M1 e M2: potrebbe tornarvi utile per recuperare magari quel programma che utilizzate per lavoro, disponibile soltanto su Windows.

Indice

Come disinstallare app sul Mac dal Finder

Per disinstallare un programma su Mac bisogna innanzitutto entrare nella cartella "Applicazioni" del computer. Come forse già saprete, questa cartella è disponibile nella barra laterale di qualsiasi finestra del Finder.

Una volta fatto ciò, è necessario individuare l'icona dell'applicazione che vogliamo cancellare dal PC e trascinarla nel Cestino, che trovate nella barra dock in basso a destra. In alternativa, potete selezionare l'icona del programma, premere su File e fare clic su Sposta nel cestino.

Non riuscite a trovare la dock sul Mac? Nessun problema. Spostatevi con il mouse fino al bordo inferiore dello schermo e questa apparirà come per magia. 

A questo punto, non dovrete far altro che svuotare il cestino mediante l'apposita funzione. Cliccate quindi con il tasto destro del mouse in corrispondenza dell'icona sulla dock e pigiate sulla voce "Svuota cestino", confermando successivamente la scelta.

Prima di fare ciò, vi suggeriamo di controllare i file presenti nel Cestino: fare pulizia significa cancellare irrimediabilmente tutti i file presenti al suo interno.

Prendetevi un attimo per fare un controllo, onde evitare di perdere contenuti importanti.

È possibile che il sistema richieda l'inserimento del nome utente e della password per confermare l'operazione: si tratta delle stesse credenziali che utilizzate per accedere al Mac. 

Come disinstallare app sul Mac tramite Launchpad

Come disinstallare app Mac Launchpad
Fonte: Apple

Quello che abbiamo visto è, come preannunciato all'inizio, il primo modo (semplice) per cancellare un programma su Mac. Ne esiste anche un secondo, altrettanto rapido, molto utile per rimuovere le app installate tramite il Mac App Store, vale a dire il negozio ufficiale dove scaricare le app per macOS. 

Per cancellare le app dal Mac App Store bisogna seguire alcuni semplici passaggi. Innanzitutto, è necessario aprire il Launchpad premendo sull'icona a forma di razzo posizionata all'interno del dock e tenere premuto il tasto sinistro del mouse sull'applicazione che si vuole eliminare. 

A questo punto, apparirà automaticamente in alto a sinistra una X da premere per confermare l'operazione.

Un po' come accade su iPhone e iPad, se vogliamo.

Anche in questo caso, è possibile che il sistema richieda l'inserimento del nome utente e della password per confermare l'operazione: si tratta delle stesse credenziali che utilizzate solitamente per accedere al Mac. 

Come disinstallare le app sul Mac completamente

Come avrete forse intuito, entrambe le procedure per disinstallare le app sul Mac non rimuovono anche eventuali file "residui" presenti all'interno del computer. Per fare una pulizia "completa" e cancellare quindi anche quei file che occupano inutilmente memoria sul PC è opportuno utilizzare un apposito programma dedicato allo scopo: vi consigliamo, a questo proposito, AppCleaner.

AppCleaner è infatti una delle migliori app per disinstallare un programma su Mac. È gratuita, semplice da installare e utilizzare: è efficace, per dirla in una sola parola. 

Per utilizzarla è innanzitutto necessario installarla sul vostro PC. Entrate quindi nel sito ufficiale dell'azienda e scaricate il programma cliccando sul primo risultato nella colonna di destra.

Completato il download, trascinate l'icona di AppCleaner nella cartella Applicazioni del Mac, quindi avviate il programma.

Per il primo accesso, è opportuno premere sul pulsante Apri per autorizzare l'esecuzione dell'app ed è possibile selezionare anche una comoda funzione che permette di controllare eventuali nuovi aggiornamenti del programma in maniera automatica. 

Per cancellare l'applicazione indesiderata, è sufficiente premere e tenere premuto sull'icona del programma che vogliamo disinstallare trascinandola dentro alla finestra di AppCleaner. Apparirà adesso nella schermata il pulsante "Rimuovi", che vi permetterà di confermare la scelta. Semplice, non è vero?

Questa utility è indicata anche per eliminare le app che non si disinstallano sul Mac. Infatti, a volte può capitare che un errore di sistema non permetta di cancellare le applicazioni. Tramite AppCleaner è possibile ovviare all'errore, ripulendo il proprio computer da quei programmi ormai inutilizzati.

Mostra i commenti