Come disinstallare le app che non si disinstallano su Windows

Alla ricerca dei modi per disinstallare una volta per tutte le app su Windows, anche con una procedura differente rispetto a quella standard
Come disinstallare le app che non si disinstallano su Windows
SmartWorld team
SmartWorld team

La disinstallazione di un'applicazione da Windows consiste nell'eliminazione di tutti i file che la compongono. In buona sostanza, si tratta di tornare alla situazione originaria, quella precedente all'installazione. Più semplice a dirsi che a farsi perché i problemi informatici sono dietro l'angolo. Ad esempio viene visualizzato un messaggio di errore ovvero che non è possibile trovare un file di disinstallazione. O semplicemente non succede niente: facendo clic sul pulsante per disinstallare il software, non cambia proprio alcunché.

Altri situazioni comuni sono la disinstallazione che si arresta in modo anomalo. Oppure l'applicazione non è elencata nella lista dei programmi installati di Windows. Andiamo a cercare una soluzione ovvero a capire come disinstallare le app che non si disinstallano su Windows.

Disinstallare un software o un’applicazione dal PC

Il software e altre applicazioni sono una parte centrale di qualsiasi sistema operativo.

Che si tratti di un browser, di un lettore di file audio o video o di un software di elaborazione testi, ce ne sono milioni e occorre installarne dozzine, anche centinaia, sul computer.

Tuttavia, a un certo punto può nascere l'esigenza di dover eliminare determinati software, perché non si usano più o perché occupano spazio sul computer. Ecco quindi come disinstallare completamente il software su Windows, anche quando l'operazione non è immediatamente eseguibile.

Disinstallazione app da Windows, come funziona

Il primo modo per disinstallare le app su Windows 11 è dal menu Start. Basta selezionare Start, quindi scegliere Tutte le app e cercare l'app nell'elenco visualizzato. Tenere premuto o fare clic con il pulsante destro del mouse sull'app, quindi scegliere Disinstalla.

Il secondo modo è disinstallare dalle Impostazioni. Il percorso da seguire è Seleziona Start -> Settings -> Apps -> Apps & features. A questo punto, trovare l'app da rimuovere, selezionare Altro -> Disinstalla.

Da ricordare che non tutte le app possono essere disinstallate dall'app Impostazioni.

Il terzo modo per disinstallare le app è dal Pannello di controllo. Nella ricerca sulla barra delle applicazioni scrivere Pannello di controllo e selezionarlo nei risultati. Quindi seguire il percorso Programmi -> Programmi e funzionalità. Dopodiché tenere premuto o fare clic con il pulsante destro del mouse sul programma che si desidera rimuovere e selezionare Disinstalla o Disinstalla/Cambia. Seguire quindi le istruzioni visualizzate.

Cosa fare se il programma di disinstallazione è assente

Per disinstallare un'app da Windows occorre quindi avviare il programma di disinstallazione, di solito dalle impostazioni di Windows. Ma se quest'ultimo non è più presente, danneggiato o va in crash, diventa impossibile portare avanti la procedura.

Succede ad esempio quando, per sbaglio o volontariamente, l'utente ha eliminato manualmente la cartella o i file, sbarazzandosi anche dei file uninstall.exe o uninst.exe. Nella fase di disinstallazione automatica, questi file non sono trovati e così viene visualizzato un messaggio di errore.

E così il programma rimane nell'elenco di quelli installati.

Il primo istinto è andare nella cartella del programma. È possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del programma, quindi su Proprietà. In basso, cliccare sul pulsante Posizione file per aprire la cartella del software. In genere, si trova in C:\Programmi o C:\Programmi (x86) per Windows a 64 bit. A questo punto cercare un file di disinstallazione o unist.exe e avviare la disinstallazione.

Come eseguire il programma di disinstallazione nella cartella di disinstallazione

Alcuni programmi all'interno di Windows creano una cartella nella cartella Winnt con un carattere "$" all'inizio e alla fine del nome della cartella. Questa cartella può contenere un programma di disinstallazione da eseguire per rimuovere il programma installato in precedenza. Queste cartelle sono in genere nascoste e potrebbe essere necessario configurare Esplora risorse per visualizzare cartelle e file nascosti. Per procedere, fare clic con il pulsante destro del mouse su Start, quindi su Esplora, poi su Opzioni nel menu Visualizza e infine su Mostra tutti i file.

Usare il comando disinstalla nel registro di sistema di Windows

Un'altra strada da seguire nell'ambito di Windows è utilizzare il comando disinstalla visualizzato nel registro di sistema. Come fare? Usare l'editor del registro di sistema (Regedit. exe) per visualizzare la chiave del registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall. Fare quindi doppio clic sul valore del registro di sistema UninstallString, copiare il contenuto della casella dati valore selezionando il contenuto e premendo CTRL + C e quindi uscire dall'editor del registro di sistema. Infine, fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, premere CTRL + V per incollare il comando disinstalla e quindi fare clic su OK.

Mostra i commenti