Come si fanno i repost su Instagram: trucchi e consigli

Instagram, contrariamente ad altri social network, non dà la possibilità in-app di condividere contenuti altrui. Ecco allora come fare un repost
Come si fanno i repost su Instagram: trucchi e consigli
SmartWorld team
SmartWorld team

Pur essendo un social network in cui condividere foto, video e altri contenuti, Instagram, a differenza di Facebook o Twitter, non consente di condividere sul proprio feed o nelle storie i contenuti postati da qualcun altro, quantomeno non internamente all'app.

Questa funzione infatti non è prevista, principalmente per la vocazione stessa di Instagram, che privilegia la creazione e la condivisione di contenuti originali. Come fare allora a fare condividere contenuti interessanti, ma altrui, sui propri canali? Ecco una guida su come fare i repost su Instagram.

Indice

Cos'è un repost su Instagram

Fare un repost su Instagram significa, in estrema sintesi, ricondividere il contenuto di un altro utente nel proprio feed. Su Facebook questa funzionalità viene definita "condividi", ed è implementata direttamente nell'app del social, su Instagram invece questa funzione non c'è ed è necessario ricorrere a piccoli trucchi o ad app terze, a patto di tenere sempre conto del copyright.

Ricondividere il post di qualcun altro - una foto, una slide, un video - senza citare l'autore, senza informarlo e senza taggarlo non è soltanto una violazione della netiquette, ma può anche diventare perseguibile penalmente e far passare guai. Per questo è bene informarsi bene sulla possibilità di fare il repost, e chiedere all'utore del post il permesso di farlo per sicurezza.

Come fare i repost su Instagram: lo screenshot

Fatte le dovute premesse, si può passare ad analizzare nel dettaglio i metodi per fare repost, e cioè per ricondividere tramite il proprio profilo Instagram il post di qualcun altro. Come detto non è una funzione che Instagram implementa, e bisogna dunque "aggirare" questa limitazione. Il modo più semplice e immediato per condividere un post altrui - foto o video - sul proprio profilo o nelle storie è fare uno screenshot della foto condivisa che si vuole ripostare o registrare lo schermo se si tratta di un video.

Vediamo adesso come catturare uno screenshot:

  • Con smartphone Android, per fare uno screenshot è necessario premere contemporaneamente il tasto di abbassamento volume e quello di accensione/spegnimento. In alternativa, basta tenere premuto il tasto di accensione per alcuni secondi e poi toccare "Screenshot". L'anteprima verrà mostrata in basso a sinistra, e lo screenshot sarà salvato nella galleria del telefono e potrà essere usato, condividendolo esattamente come si condividerebbe una foto scattata personalmente.
  • Con iPhone, per catturare uno screenshot è necessario premere contemperamento il tasto laterale destro (quello di accensione/spegnimento) e il tasto di volume su (contrassegnato dal +). Anche in questo caso lo screenshot sarà salvato nella gallery e potrà essere ricondiviso.

In entrambi i casi, ovviamente, prima di fare lo screenshot è necessario accedere a Instagram e visualizzare il post che si vuole fotografare per poi reportage. Qui vi abbiamo invece spiegato come fare uno screenshot sul computer, a seconda del modello che si utilizza.

Come fare i repost su Instagram: la registrazione schermo

Per registrare lo schermo, funzionalità necessaria per ripostare un video, la procedura è differente:

  • Con smartphone Android bisogna scorrere due volte verso il basso dalla parte superiore dello schermo, toccare "Registrazione schermo" (potrebbe essere necessario scorrere verso destra per trovare questa impostazione), scegliere cosa si vuole registrare e fare tap su "Avvia". La registrazione inizierà dopo il conto alla rovescia, necessario per aprire Instagram e lanciare il video che si vuole registrare, e per interromperla è sufficiente scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo e tocca la notifica "Registrazione dello schermo". Il filmato verrà salvato nella raccolta nella sezione "Filmati".
  • Con iPhone, per registrare lo schermo bisogna scorrere verso il basso con il dito dalla parte in alto a destra dello schermo e aprire la schermata delle funzioni rapide. Da qui bisogna poi fare tap sull'icona della registrazione, un cerchio con all'interno un cerchio più piccolo: la registrazione dello schermo partirà dopo il conto alla rovescia, necessario per aprire Instagram e lanciare il video che si vuole registrare. Il video sarà quindi salvato nella gallery.

In questa guida dettagliata ci siamo invece concentrati su come fare la registrazione schermo di un Mac.

Attenzione: sia che si faccia uno screenshot sia che si faccia la registrazione dello schermo per il video, prima di condividere il contenuto su Instagram come proprio è bene assicurarsi che non si stia violando la normativa di Instagram o il copyright. Ed è sempre fondamentale taggare l'autore del post o del video originale (qui vi abbiamo spiegato come gestire i tag di Instagram), sia che si condivida il contenuto sul feed sia che lo si condivida nelle storie.

App per fare repost su Instagram

Un ulteriore modo per fare repost su Instagram è utilizzare un'app di terze parti specifica per questo uso.

Repost for Instagram è una delle più utilizzate: disponibile sia per iOS sia per Android è estremamente semplice da usare, perché necessita soltanto della url del post di Instagram che si vuole repostare. Una volta scaricata sul proprio smartphone, per fare un repost bisogna quindi seguire questo procedimento:

  • Aprire Instagram
  • Selezionare la foto che si vuole repostare e copiarne la url (per farlo bisogna cliccare sui tre puntini in alto a destra e selezionare "copia URL da condividere)
  • Aprire Repost for Instagram
  • Cliccare sopra la foto appena copiata per apportare eventuali modifiche
  • Fare tap su "Repost"
  • Fare tap su "Copy su Instagram"
  • A questo punto si aprirà Instagram e si potrà procedere alla pubblicazione come un post nativo.

Come fare il repost nelle storie di Instagram

Su Instagram è possibile condividere un post dal feed di qualcuno nella propria storia, ma soltanto se l'account della persona un questione è pubblico e consente la ricondivisione dei suoi post.

Per condividere un post dal feed di qualcuno nella propria storia bisogna:

  • Toccare l'icona dell'aeroplanino di carta sotto alla foto o al video nel feed
  • Toccare "Aggiungi post/video/reel alla tua storia"
  • Toccare la freccia in basso a destra per procedere
  • Toccare "Condividi"

Condividendo il post di qualcuno nella propria storia, chiunque lo visualizzi può vederlo sull'account originale e sapere chi l'ha pubblicato originariamente.

Il procedimento è invece molto più semplice se si è stati taggati nella storia di un'altra persona e si vuole aggiungere quella storia alla propria. In questi casi Instagram invia una notifica ed è sufficiente visualizzare la storia in questione e poi, se si desidera condividerla nelle proprie, fare tap su "Aggiungi questo contenuto alla tua storia". Il contenuto in questione verrà dunque ricondiviso nella storia con l'indicazione dell'account che l'ha condiviso originariamente.

Mostra i commenti