Come fare un reso su Amazon

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come fare un reso su Amazon

È capitato a tutti: avete comprato qualcosa su Amazon ma quando arriva siete assaliti da delusione e scoramento. Il prodotto non corrisponde esattamente alle foto, oppure appena lo estraete dalla scatola si frantuma nelle nostre mani, o semplicemente non è quello che avete comprato! Che fare? Niente di più semplice, il successo di Amazon è dovuto in gran parte anche al suo servizio post vendita, e permette di risolvere il problema in pochi istanti. 

Vediamo quindi come fare un reso Amazon, senza scatola, gratis, con il Locker, alle Poste o con altre modalità, segnalandovi anche la nostra guida su come funziona il reso su Amazon.

Indice

Come fare reso Amazon: le modalità

Come fare un reso Amazon

Il logo di Amazon in uno smartphone.

Fonte: Photo by Christian Wiediger on Unsplash

Abbiamo in mano il nostro prodotto che vogliamo restituire, e soprattutto avere indietro i nostri soldi. Cosa fare ora? Niente panico, Amazon rende tutto estremamente semplice, ma ci sono alcune informazioni da tenere presente, in modo da non commettere errori e trovarsi contro un muro di regole.

Prima di tutto, dovete sapere che avete 30 giorni di tempo per restituire un prodotto dalla data di consegna. Questo ci garantisce un tempo sufficientemente ampio per decidere se faccia al caso nostro o meno, ed è più dei 14 giorni previsti dalla legge. 

Ma quali sono le motivazioni per cui Amazon accetta un reso? Per legge, gli acquisti online prevedono un reso a prescindere, quindi anche Amazon vi consente di ripensarci 

  • Se ci avete ripensato
  • Se l'articolo è
    • danneggiato
    • difettoso
    • diverso da quello che avete ordinato 
    • non conforme

Voi avviate la procedura di reso, ed entro un massimo di 14 giorni Amazon emetterà il rimborso, che vedrete entro 7 giorni dall'emissione. Quindi in totale 21 giorni per ricevere il rimborso sulla vostra carta dall'invio del reso. Ovviamente il prodotto deve essere integro, non usato o danneggiato, nelle stesse condizioni in cui è stato consegnato (salvo rotture per problemi relativi al prodotto), e imballato con cura, meglio se nella stessa scatola in cui l'avete ricevuto.

Per quanto riguarda i prezzi, non è necessariamente gratuito. Il reso nazionale ha un costo che parte da 4 euro, ma ci sono delle eccezioni, come la categoria Moda, e comunque sotto i 22,6 kg Amazon offre almeno un'opzione gratuita per i resi nel territorio nazionale.

Per effettuare un reso, la modalità è la seguente:

  1. Accedete ad Amazon
  2. Andate a I miei ordini, in alto a destra. Per restituire un regalo, andate al Centro resi.
  3. Scegliete l'ordine
  4. Selezionate Restituisci o sostituisci articoli
  5. Selezionate l'articolo da restituire
  6. Scegliete un'opzione dal menu Motivo del reso
  7. Scegliete come elaborare il rimborso tra le opzioni disponibili
  8. Selezionate come rendere il prodotto
  9. Stampate le etichette e l'autorizzazione di reso.
  10. Imballate il prodotto seguendo le istruzioni incluse nell'etichetta di reso
  11. Potete vedere lo stato di un reso o di un rimborso sotto I miei ordini selezionando Visualizza stato resi/rimborsi accanto all'ordine pertinente.
come fare un reso Amazon

Amazon inoltre vi ricorda che se restituite articoli che contengono dati personali, ad esempio smartphone, computer portatili, fotocamere o altri dispositivi elettronici, di cancellarli tutti prima di effettuare il reso, e di non includere accessori non originariamente inclusi nell'articolo, come custodie o schede di memoria esterne acquistate separatamente.

Se usate l'app, per Android o iOS, ecco come fare.

  1. Cliccate sulle tre linee orizzontali in alto a sinistra
  2. Cliccate su Ordini
  3. Selezionate il prodotto da restituire
  4. Toccate Restituisci o sostituisci articoli
  5. Successivamente, dovete motivare la richiesta
  6. Toccate Continua
  7. Scegliete come ricevere il rimborso (se su carta o buono regalo Amazon)
  8. Toccate su Continua
  9. Scegliete la modalità di restituzione

Detto questo, ci sono alcune considerazioni da fare. Prima di tutto, alcuni prodotti rappresentano eccezioni al diritto di recesso, quindi non possono essere restituiti:

  • articoli confezionati su misura o chiaramente personalizzati, inclusi articoli Amazon Handmade personalizzati, o che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • articoli sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e che sono stati aperti dopo la consegna o in caso di prodotti che risultano, dopo la consegna, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  • fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo è stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna può avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipende dalle fluttuazioni del mercato che non possono essere controllate da Amazon;
  • prodotti audiovisivi (es. compilation musicali, film) e software (es. programmi, videogiochi), su CD, DVD o altro supporto, le cui confezioni siano state aperte o i relativi sigilli siano stati rimossi
  • giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
  • contenuti digitali (ad esempio, e-book, mp3, applicazioni o altri contenuti digitali ridimibili tramite codici promozionali) mediante forniti un supporto non materiale una volta iniziata l'esecuzione. Effettuando un ordine per l'acquisto di tali contenuti digitali accetti quanto precede;
  • i Buoni regalo Amazon.it non possono essere restituiti in base alle nostre politiche di reso. Tuttavia, i Buoni Regalo Amazon.it non sono ancora utilizzati e possono essere idonei per il rimborso. Per maggiori informazioni ti consigliamo di contattare il Servizio Clienti.

L'altra questione riguarda i prodotti del Marketplace, ovvero i prodotti acquistati da venditori terzi.

Ogni venditore su Amazon è obbligato ad applicare politiche di reso conformi a quelle dell'azienda, ma possono variare da venditore a venditore. In questo caso, le spese di spedizione sono a vostro carico (Amazon consiglia di utilizzare una spedizione tracciabile), ma nel caso di prodotti difettosi potete chiedere anche il rimborso delle spese di spedizione.

Quando si fa un reso per un prodotto Marketplace bisogna contattare direttamente il venditore quando avviate un reso, cliccando su Invia richiesta di reso, dargli 2 giorni di tempo per rispondere e spedire il prodotto entro 14 giorni dalla creazione dell'etichetta. Se il venditore non fornisce assistenza, potete effettuare un reclamo secondo la Garanzia dalla A alla Z, che tutela gli utenti in queste situazioni. 

Senza scatola originale

Amazon consiglia di restituire i prodotti nella loro confezione originale, se possibile. Ma se l'avete persa o è stata danneggiata in qualche modo, non preoccupatevi: potete comunque effettuare un reso.

Tuttavia, tenete presente che ci sono alcuni articoli che non possono essere restituiti a meno che non siano aperti o nella loro confezione originale, come gli articoli di moda.

I resi per tali articoli devono essere nuovi, mai indossati, inclusi tutti i tag originali, l'imballaggio e i certificati di autenticità, in particolare per gli oggetti d'arte. Tutti gli articoli restituiti senza la documentazione e l'imballaggio originali verranno restituiti al cliente.

Prime

Per gli iscritti ad Amazon Prime, le regole sono le stesse per tutti gli altri utenti, con la differenza del nuovo servizio Prova prima, paga poi

Questo servizio, riservato alla categoria Moda per gli utenti Amazon Prime, funziona così.

  • Scegliete fino a 6 articoli idonei
  • Provateli a casa senza pagare, neanche la spedizione
  • Avete 7 giorni di tempo per decidere
  • Tornate al sito di Amazon e scegliete gli articoli da tenere
  • Restituite gli articoli che non volete tenere, gratuitamente
come fare un reso Amazon

Senza etichetta con codice QR

E se volete effettuare un reso senza etichetta perché non avete una stampante? Quando selezionate la modalità di reso, dopo averlo avviato sul sito, alcune opzioni presentano la dicitura "senza etichetta".

Questo significa che riceverete un codice a barre che dovrete salvare sul telefono. Imballate quindi il prodotto da restituire, senza incollare sopra alcuna etichetta (cancellate quelle originali che vi indicano come destinatari).

Andate all'ufficio postale o al servizio di spedizioni indicato e mostrate il codice, dicendo che dovete dare un reso Amazon senza etichetta (con DHL funziona solo così, quindi non è neanche necessario specificarlo). L'addetto leggerà il codice a barre che gli mostrate e potete andarvene in pochi secondi.

Gratuito

Come abbiamo anticipato nel primo paragrafo, se effettuate un reso di un prodotto spedito da Amazon in Italia di peso inferiore a 22,6 kg, che non appartenga a una delle categorie per cui è prevista un'eccezione, vi verrà quasi sempre proposta un'opzione di reso gratuita. 

Per controllare se un prodotto è idoneo al reso gratuito, quando effettuate un acquisto su Amazon cercate la scritta Resi gratuiti di fianco al prezzo (immagine sotto).

come fare un reso Amazon

Per sfruttarla, in caso dobbiate fare il reso, non dovete fare altro cliccare su Restituisci articoli nel Centro assistenza resi e selezionare l'opzione. 

Dopo 30 giorni

E se vi trovate nella condizione di effettuare un reso dopo che sono scaduti i 30 giorni, per esempio riscontrate un difetto o il dispositivo si rompe qualche mese dopo l'acquisto, cosa fare?

Ovviamente avete sempre la garanzia, e Amazon vi potrebbe proporre un servizio di riparazione, contattando il marchio produttore, o un reso, a seconda della situazione.

Il programma Amazon Certified Repairs gestirà la situazione, e quello che dovrete fare è semplicemente cliccare sulla voce Ricevi assistenza prodotto che troverete come opzione in I miei ordini.

come fare un reso Amazon

Questa opzione consente di inviare l'articolo a un centro riparazioni terzo tramite un'etichetta di riparazione. L'invio e la riparazione stessa sono generalmente gratuiti, ma se il prodotto non presenta un difetto di conformità (per esempio viene riscontrato un danno da caduta o da entrata di liquidi per dispositivi non impermeabili), verrete contattati dal centro riparazioni per un preventivo. 

In ogni caso, gli addetti Amazon vi sapranno indirizzare meglio per ogni situazione, visti i diversi casi in cui ci si può trovare.

Come fare un reso Amazon Locker

Come fare un reso Amazon

Ora che abbiamo capito come avviare la procedura di reso e quali sono le diverse opzioni a nostra disposizione, vediamo come avviene la consegna pratica del prodotto in modo che arrivi ad Amazon senza intoppi.

Reso tramite Locker è una delle opzioni che vi verranno proposte da Amazon per la consegna di un reso idoneo. Questo significa che dovrete portare il prodotto presso uno degli Hub Locker vicino a voi, che vengono utilizzati sia per il ritiro o per la restituzione. 

Dopo aver selezionato Reso tramite Locker nel Centro resi online di Amazon, vi verrà chiesto di scegliere l'Amazon Locker. 

A questo punto riceverete un codice reso e alcune istruzioni via email, tra cui le dimensioni massime del pacco da consegnare, che non devono superare i 30 cm di lunghezza per ogni lato, e gli eventuali orari di apertura dell'Amazon Hub Locker da voi scelto. 

Quando arrivate al Locker per consegnare il pacco, non dovete fare altro che digitare il codice reso ricevuto all'attivazione del reso sullo schermo e seguire le istruzioni per inserire la scatola nel contenitore indicato.

Qui potete trovare ogni informazione relativa agli Amazon Locker.

Come fare reso Amazon Poste

Come fare un reso Amazon

Il logo di Poste Italiane.

Fonte: Poste Italiane S.p.A.

Effettuare un reso presso le Poste è molto semplice, non solo perché gli uffici postali sono diffusi praticamente ovunque nel territorio, ma anche perché la modalità di reso è molto veloce. 

Se scegliete di effettuare un reso presso un ufficio postale, potete scegliere quello più vicino a voi da qui, mentre per quanto riguarda la modalità, cambia a seconda del prodotto acquistato, ma sempre senza che voi dobbiate sostenere spese aggiuntive.

Reso con etichetta

Il reso con etichetta è quello canonico.

  1. Effettuate una richiesta di reso
  2. Una volta arrivati in fondo alla procedura e scelto Poste come corriere, vi verrà fornito un link per stampare l'etichetta di reso, che potrete trovare anche successivamente in I miei ordini > Visualizza stato/Cancella reso
  3. Potete decidere se recarvi nell'ufficio postale o programmare un ritiro
  4. Stampate l'etichetta di reso e inserite una copia nel pacco e tenetene una da consegnare all'addetto
  5. Quando andate in Posta, non dovete fare altro che consegnare l'etichetta all'addetto insieme al pacco

Reso con codice QR

Da qualche tempo, le Poste hanno attivato il servizio Reverse Paperless per effettuare il reso senza etichetta, con codice a barre.

Al momento dell'avvio della procedura di reso, per i prodotti idonei vi verrà proposto di effettuare il reso senza etichetta, che non prevede l'utilizzo della stampante.

Al termine della procedura, non dovrete fare altro che salvare il codice a barre sul telefono, senza dover stampare nessuna etichetta da inserire nel pacco. Quando andate in Posta, basterà mostrare il codice a barre al'addetto e consegnargli il pacco, il tutto in pochi secondi. 

Come fare reso Amazon con corriere

Ma non ci sono solo Poste e Locker. Quando avviate un reso, Amazon vi mette a disposizione una serie di alternative, come DHL o UPS, a seconda del prodotto che dovete restituire e sempre senza dover sostenere spese aggiuntive.

DHL, reso con codice QR

DHL è uno dei corrieri disponibili come opzioni per i resi, sia nazionali che internazionali. A questo indirizzo trovate i Service point DHL sparsi sul territorio nazionale e i loro orari di apertura.

 

  1. Avviate la procedura di reso sul sito Amazon o tramite app
  2. Date la motivazione per il reso
  3. Scegliete una modalità di rimborso 
  4. Scegliete il punto di ritiro presso il Service point DHL più vicino
  5. Quasi sempre vi verrà proposta l'opzione reso facile, ovvero con codice a barre senza necessità di stampare l'etichetta
  6. Alla fine della procedura verrà mostrato un codice a barre e le istruzioni per effettuare il reso
  7. Ora non dovete fare altro che imballare il prodotto, preferibilmente come vi è stato consegnato, e salvare uno screenshot del codice a barre, in modo da averlo a disposizione sul telefono
  8. Recatevi presso il Service point DHL, in genere si può fare nel giro di un paio d'ore dalla creazione dell'etichetta
  9. Mostrate il codice a barre all'addetto e consegnategli il pacco
  10. Fatto, avete completato la procedura di reso in pochi secondi

Per i resi internazionali, vi verrà invece richiesto il reso con etichetta. In questo caso, dovete seguire le istruzioni mostrate al termine della procedura di reso e stampare

  • un'etichetta da inserire nel pacco
  • un'autorizzazione da inserire nel pacco
  • un'altra etichetta da attaccare all'esterno del pacco
  • una fattura da attaccare al'esterno del pacco
  • una fattura da consegnare all'addetto, di cui una dovrà essere consegnata all'addetto di DHL.

UPS

UPS è un altro corriere utilizzato da Amazon, sia per i resi nazionali che internazionali. Qui potete trovare gli UPS Points dove consegnare i pacchi, con i loro orari, in modo da scegliere quello più comodo per voi.

Le procedure sono le stesse viste per DHL, ovvero in caso di reso nazionale potrete avvalervi del reso facile senza etichetta o del reso con etichetta a seconda del prodotto, mentre per i resi internazionali dovrete stampare due etichette, due fatture e una autorizzazione da inserire nel pacco o attaccare al suo esterno come indicato sopra. 

Domande e risposte

Dipende dal prodotto e dal venditore. Per molti prodotti Amazon offre il reso gratuito per le spedizioni in Italia, e per la categoria Moda è sempre gratuito. Per alcuni prodotti, soprattutto in caso di ripensamento, potrebbe chiedervi a partire da 4 euro per le spese. In caso di venditori terzi, le spese di spedizione sono a carico del cliente, ma se restituite un articolo ai sensi della Garanzia Legale, il venditore dovrà rimborsarvi le spese di restituzione.
Per trovare i vostri resi, accedete al sito di Amazon, cliccate su I miei ordini. Accanto al prodottoche avete restituito, cliccate su Visualizza stato resi/rimborsi
Il modo migliore per inserire nel pacco il reso è utilizzare lo stesso metodo con cui vi è stato consegnato, possibilmente lo stesso pacco e scatola originale, anche con eventuali pezzi di carta per ammortizzare gli urti. In caso abbiate optato per un reso con etichetta, ricordatevi di seguire le istruzioni ed eventualmente inserire l'etichetta nel pacco.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici