Come fare una videochiamata con WhatsApp da PC, iPhone e Android

Rimanere in contatto con amici e colleghi è più semplice con una bella videochiamata. WhatsApp consente di farlo, ma ci sono differenze e limiti che è bene conoscere, oltre a una buona dose di personalizzazione: in questa guida vi spieghiamo tutto.
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come fare una videochiamata con WhatsApp da PC, iPhone e Android

WhatsApp è in grado di collegare gli utenti di tutto il mondo, non solo tramite chat e chiamate vocali, ma anche con videochiamate, uno degli strumenti migliori per superare la distanza e conversare con le persone a cui si vuole bene (o con cui bisogna collaborare). 

Ma come fare una videochiamata con WhatsApp, da computer, Android o iPhone? Andiamo a scoprirlo, oltre a vedere come farla con più persone, come applicare degli effetti, e, ovviamente, anche come rispondere.

E come risolvere in caso non riuscissimo a effettuare una videochiamata con WhatsApp o volessimo farla con WhatsApp Web? Nessuna paura, andremo ad analizzare anche questi aspetti, ma non prima di ricordarvi quali sono i migliori programmi per le videochiamate.

Indice

Quante persone possono partecipare a una videochiamata WhatsApp

WhatsApp è considerata l'app di messaggistica più popolare al mondo con circa due miliardi di utenti attivi mensili, il che significa che quasi una persona su tre sul globo terrestre la usa.

L'app è estremamente versatile, e non importa come vi connettiate, che sia tramite l'app mobile o l'app desktop sul PC o Mac, potete effettuare o partecipare a una videochiamata, gratuitamente e con pochi clic o tocchi.

E la buona notizia è che non siete limitati a effettuare videochiamate WhatsApp solo con una persona, ma anche con un gruppo di amici, parenti o colleghi. Ma con quante persone si può fare una videochiamata WhatsApp? La piattaforma consente di effettuare una videochiamata fino a un massimo di 32 utenti attivi, ovvero voi più 31 altre persone.

Non solo, ma durante una videochiamata di gruppo potete aumentare le dimensioni del video di una persona per visualizzarla meglio, come scopriremo nel capitolo dedicato a questa funzione.

Chiarito questo aspetto, andiamo a vedere come fare una videochiamata con WhatsApp, da telefono o computer.

Come fare una videochiamata con WhatsApp da PC Windows o Mac

Come abbiamo spiegato nel precedente capitolo, si possono fare videochiamate con WhatsApp sia da computer che da dispositivi mobili, gratuitamente. 

Da computer, tutto quello di cui avete bisogno è avere installato l'app per Windows o Mac, averla associata al vostro account WhatsApp ed essere dotati di una connessione Internet. Le chiamate su WhatsApp sono supportate su Windows 10 a 64 bit versione 1903 e successive, e macOS 11 e successive.

Inoltre assicuratevi di avere un computer dotato di uscita audio, di un microfono e di una fotocamera.

Per prima cosa, in caso non l'abbiate fatto installate l'app per Windows o Mac come indicato nella nostra guida dedicata e associate il vostro account (trovate la procedura di associazione e come effettuare una videochiamata in questo approfondimento).

Una volta che le chat sono sincronizzate, potete avviare una videochiamata selezionando una chat con la persona che volete chiamare e cliccate in alto, nel riquadro di destra, sull'icona a forma di videocamera.

WhatsApp potrebbe chiedervi l'accesso alla videocamera e al microfono del computer o eventualmente, per esempio nel caso dei Mac, alla videocamera Continuity (ovvero quella di un iPhone collegato).

Si aprirà una nuova finestra di chiamata e non dovrete fare altro che l'altro utente risponda. Durante la chiamata, potete disattivare o riattivare il microfono cliccando sull'icona Microfono o attivare o disattivare la fotocamera cliccando sull'icona Fotocamera. Per terminare una chiamata, cliccate sul pulsante rosso in basso.

In alternativa, cliccate nel pannello di sinistra sull'icona a forma di cornetta del telefono e poi sull'icona della cornetta con il "+" in alto a destra (Nuova chiamata).

Ora digitate il nome di un contatto o selezionatelo tra quelli presenti e cliccate sull'icona a forma di videocamera che apparirà alla sua destra.

Se vi state chiedendo come fare videochiamate con WhatsApp Web, vi rimandiamo al capitolo dedicato.

Come fare una videochiamata con WhatsApp da Android

Volete sapere come fare una videochiamata con WhatsApp sul vostro telefono Android? Partiamo dal presupposto che abbiate installato WhatsApp sul telefono e abbiate attivato un account (ecco come fare), o primario o complementare (in questo secondo caso vi invitiamo a leggere la nostra guida dedicata all'argomento).

Per effettuare una videochiamata, sbloccate il telefono e avviate WhatsApp, poi toccate in basso a sinistra l'icona Chat e selezionate la chat con la persona che volete chiamare. In alto a destra vedrete un'icona a forma di videocamera, toccatela e toccate Chiama sotto Avviare una videochiamata?

Se richiesto concedete l'accesso all'app a Microfono (toccando il pulsante Continua) e Videocamera (toccando il pulsante Consenti) del telefono, poi si aprirà la schermata della chiamata e potete parlare con l'interlocutore, che vedrete a tutto schermo.

Un altro modo per avviare una videochiamata, nel caso vogliate chiamare qualcuno non presente nell'elenco delle chat, è toccare in basso a destra l'icona Chiamate, poi in basso a destra toccate l'icona verde con una cornetta bianca a e un "+", selezionate il contatto da chiamare (o digitate il suo nome in alto nel campo di ricerca) e toccate in alto a destra l'icona a forma di videocamera.

Durant la chiamata potete scegliere se usare la videocamera anteriore o posteriore del telefono toccando in basso l'icona con due frecce curve. Per disattivare il microfono toccate l'icona a forma di microfono, mentre per disattivare la videocamera toccate quella a forma di videocamera. Infine per interrompere la videochiamata, toccate invece l'icona rossa in basso. 

Come fare una videochiamata con WhatsApp da iPhone

Se vi state chiedendo come fare una videochiamata su iPhone, la procedura è molto simile a quella appena vista per Android. Assicuratevi di avere installato l'app e attivato il vostro account, primario o complementare, poi avviate l'app. 

Adesso, se volete chiamare un contatto con cui avete una chat attiva, toccate l'icona Chat in basso a destra, poi selezionate una chat tra quelle nell'elenco e una volta aperta toccate l'icona a forma di videocamera in alto a destra.

In alternativa, invece dell'icona Chat potete toccare l'icona Chiamate in basso a sinistra, poi in alto a destra toccate l'icona con la cornetta e il "+", poi selezionate un contatto dall'elenco o cercatelo digitando il suo nome nel campo di ricerca in alto.

Una volta selezionato, toccate l'icona a forma di videocamera in alto per avviare la videochiamata. A questo punto dovete aspettare che il contatto risponda e l'interfaccia di chiamata vi consentirà di passare tra fotocamera anteriore e posteriore, disattivare microfono o videocamera e, una volta finita la chiamata, interromperla toccando il pulsante rosso in basso. 

Come fare una videochiamata WhatsApp con più persone

Come abbiamo anticipato nel primo capitolo, WhatsApp vi consente di effettuare videochiamate con fino a un massimo di 32 persone (voi inclusi). Ma come attivare una videochiamata di gruppo? 

Da computer, per aggiungere utenti a una videochiamata avviate l'app e fate una videochiamata normale come visto nel capitolo precedente, per poi aggiungere altri partecipanti. Dalla schermata di videochiamata durante la conversazione con un utente, toccate in basso l'icona con l'omino stilizzato e il simbolo "+", poi scegliete il vostro contatto o i vostri contatti da aggiungere alla videochiamata. 

Per far partire una videochiamata con più persone da zero, invece, cliccate sull'icona a forma di cornetta a sinistra, poi in alto cliccate sull'icona a forma di cornetta con un "+" sulla destra.

Si aprirà una schermata, in alto cliccate su Nuova chiamata di gruppo e nella finestra successiva mettete la spunta ai contatti da aggiungere alla videochiamata (il limite è sempre 32). Quando avete finito, in basso a destra cliccate sul pulsante Video.

I contatti verranno chiamati e quando risponderanno li vedrete sullo schermo. Infine, potete avviare una chiamata cliccando su Crea link alla chiamata dopo aver cliccato sull'icona a forma di cornetta, a destra. Ora potete copiare il link e condividerli: chiunque ci cliccherà sopra dovrà cliccare su Partecipa e parteciperà alla videochiamata.

Da telefono, la procedura è simile. Per aggiungere contatti a una videochiamata, che sia da Android o iPhone, dalla schermata di videochiamata toccate l'icona con l'omino e il "+" in alto a destra e selezionate i contatti da aggiungere alla videochiamata.

Per effettuare una videochiamata da zero, invece, toccate l'icona Chiamate (su Android in basso a destra, mentre su iPhone in basso a sinistra), cliccate in alto a destra l'icona con la cornetta e il "+", poi selezionate fino a 31 contatti e toccate l'icona a forma di videocamera in alto a destra.

In alternativa, sempre dopo aver toccato l'icona Chiamate in basso, toccate la voce in alto Crea link alla chiamata, attendete un istante, assicuratevi che sotto sia impostato Video e poi toccate Invia link tramite WhatsApp, Copia link o Condividi link.

In questo modo potrete condividerlo con chi desiderate e chiunque avrà il link potrà usarlo per partecipare alla videochiamata di gruppo: basta toccarlo e selezionare la voce Partecipa. 

Infine, potete effettuare una videochiamata con più persone direttamente da una chat di gruppo, aprendola e toccando l'icona a forma di videocamera in alto a destra. Se la chat ha più di 32 componenti, dovete scegliere quale persone includere e poi avviatela.

Come rispondere a una videochiamata WhatsApp

Potrà sembrare banale, ma come si risponde a una videochiamata su WhatsApp? Da Android, se ricevete una chiamata con il dispositivo bloccato (nella schermata di blocco), vedrete apparire la notifica Videochiamata WhatsApp sullo schermo.

Ora scorrete verso l'alto l'icona blu per accettare e quella con la cornetta rossa per rifiutare.

Se invece volete rifiutare la chiamata con un messaggio scorrete verso l'alto l'icona con il fumetto bianco. Se invece il telefono è sbloccato, vedrete un pop-up che segnala Videochiamata in arrivo e da cui potrete scegliere se toccare Rifiuta o Rispondi.

Da iOS, la procedura è simile. Se ricevete una videochiamata mentre il telefono è sulla schermata di blocco, riceverete la notifica Videochiamata in entrata..., al che potete far scorrere la notifica verso sinistra, e toccare Visualizza, per poi selezionare Accetta per accettare.

In alternativa, potete toccare Rifiuta o Messaggio per rifiutare la chiamata con una nota. Se ricevete la chiamata con il telefono sbloccato ma non state usando WhatsApp, riceverete la notifica Videochiamata in entrata..., al che potete trascinare la notifica verso il basso e toccare Accetta o la notifica per accettare la chiamata (per rifiutare toccate Rifiuta o Messaggio). 

Se invece state usando WhatsApp, si aprirà la schermata Videochiamata WhatsApp e potete toccare Accetta, Rifiuta, Ricordamelo (per poi scgliere Tra un'ora o Quando esco), e Messaggio, per rifiutare la chiamata con una nota.

Da computer, riceverete una notifica di sistema e potete cliccare su Accetta per accettare o Rifiuta per rifiutare.

Come registrare una videochiamata WhatsApp

Se vi state chiedendo come registrare una videochiamata WhatsApp, sappiate che non c'è un modo per farlo, in quanto e videochiamate sono crittografate e registrando lo schermo registrerete solo il video e non l'audio. Per registrare anche l'audio, dovrete utilizzare un altro telefono o videocamera con cui inquadrare lo schermo del telefono che state usando per fare la videochiamata.

Inoltre tenete presente che registrare una videochiamata è consentito, ma ne è vietata la diffusione senza consenso dell'interlocutore. 

Per registrare una videochiamata senza audio, da Android avviate lo strumento di registrazione schermo integrato che la maggior parte dei telefoni Android possiede. Abbassate la tendina delle notifiche e individuate il pulsante tra le Impostazioni rapide. Se non lo vedete, abbassate completamente le impostazioni rapide (scorrete due volte il dito dall'alto verso il basso) e toccate l'icona a forma di matita, che vi consente di accedere alle impostazioni non attive, poi spostate il pulsante Registrazione dello schermo tra i pulsanti in alto.

Adesso toccatelo per avviare la registrazione (potete anche usare la combinazione Volume Su + tasto accensione tenuti per qualche istante) e apparirà un conto alla rovescia, poi avviate una videochiamata, che verrà registrata. Per interrompere la registrazione, toccate il pulsante Interrompi in alto, e la registrazione sarà automaticamente salvata nella Galleria, nell'album Registrazioni schermo.

Da iPhone, la procedura è simile (dovete avere un iPhone aggiornato a iOS 11 o successivi). Aprite il Centro di controllo e toccate l'icona con un pallino pieno dentro un cerchio. Se non lo vedete, andate nelle Impostazioni del telefono, toccate Centro di Controllo e scorrete in basso, poi toccate l'icona "+" verde alla sinistra della voce Registrazione schermo.

Come fare una videochiamata con WhatsApp

Questa verrà spostata in alto, e potrete deciderne la posizione agendo sulla maniglia a destra del nome, spostandola verso l'alto o il basso. 

Ora per attivare la registrazione toccate il cerchio di registrazione schermo, verrà avviato un breve conto alla rovescia e verrà avviata la registrazione, poi potete avviare la videochiamata e sarà registrata.

Per interrompere la registrazione, toccate il cerchio rosso in alto e selezionate il pulsante Interrompi. Troverete il filmato nell'app Foto. 

Come cambiare sfondo a una videochiamata con WhatsApp

Volete sapere come cambiare sfondo di una videochiamata con WhatsApp? L'app non offre una soluzione integrata, ma potete utilizzare quelle di sistema del vostro dispositivo. 

Su iOS, avviate una videochiamata, poi andate nel Centro di Controllo (su iPhone X e modelli successivi scorrete verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo, mentre su iPhone SE, iPhone 8 e modelli precedenti scorrete verso l'alto dal bordo inferiore dello schermo).

In alto a sinistra vedrete una scheda con l'icona a forma di videocamera verde e la scritta Effetti video.

Come fare una videochiamata con WhatsApp

Toccatela e si aprirà un'interfaccia con l'inquadratura del vostro volto in alto e alcune opzioni in basso. Toccate Ritratto per attivarla (se non lo è già, poi toccate i tre puntini in alto a destra nella scheda e potrete far scorrere un cursore per aumentare l'intensità della sfocatura dello sfondo).

Toccate un punto vuoto due volte per tornare alla videochiamata.

Da Android, potete utilizzare una funzione simile sui telefoni Galaxy. Per abilitare gli effetti di videochiamata, andate nelle Impostazioni, poi toccate Funzionalità avanzate e scorrete verso il basso per trovare e attivare gli effetti di videochiamata.

Adesso toccate Effetti videochiamata e vedrete diversi colori di sfondo preimpostati che potete selezionare per le videochiamate. Per impostare un colore di sfondo personalizzato, toccate l'ultima opzione e scegliete il colore che volete dai campioni preimpostati o selezionatene uno dallo spettro e pote toccate Fine.

Per utilizzare un'immagine di sfondo personalizzata, toccate l'icona + e selezionate l'immagine dalla galleria l'immagine da usare come sfondo, poi toccate Fine.

Adesso avviate una videochiamata con WhatsApp e vedrete un'icona flottante sullo schermo: toccatela e selezionate le opzioni di sfondo disponibili dalla finestra popup.

Come fare una videochiamata WhatsApp con effetti

Volete sapere come dare una videochiamata con effetti con WhatsApp? In questo caso, vi suggeriamo di dare un'occhiata al capitolo precedente.

Per iOS, dopo aver avviato una videochiamata, andate nel Centro di controllo e toccate l'icona della videocamera in alto a sinistra. 

Qui, oltre a Ritratto, vedrete altre due schede, Luce set fotografico e Reazioni. Luce set fotografico cambia la luce del volto e rende più scuro lo sfondo, pote attivarla toccandola e toccando i tre puntini in alto a destra nella scheda potete regolare l'intensità della luce (questa funzione è disponibile su iPhone dalla serie 12 alla serie 15).

In alternativa, potete aggiungere reazioni durante una videochiamata, ovvero dei gesti che vi permetteranno di inviare reazioni con effetti in 3D con la realtà aumentata, tra cui cuori, palloncini, fuochi d'artificio e molto altro. 

Come cambiare suoneria a una videochiamata WhatsApp

Non vi piace la suoneria delle videochiamate su WhatsApp? Nessun problema, potete cambiarla, per tutti o per alcuni contatti a scelta, almeno per Android.

Su Android, per cambiare i toni di tutte le chiamate avviate WhatsApp, poi toccate l'icona con tre puntini in alto a destra, selezionate Impostazioni e toccate Notifiche. Scorrete verso il basso e toccate Suoneria, poi scegliete una suoneria e selezionate Applica (potreste dover scegliere prima un'app per le suonerie).

Per scegliere una suoneria personalizzata per alcuni contatti, invece, aprite la chat con il contatto o gruppo, poi toccate il nome del contatto o gruppo in alto e nella schermata che si apre toccate la voce Notifiche personalizzate.

Mettete la spunta in alto su Usa notifiche personalizzate, poi in basso, sotto la voce Notifiche chiamate, toccate Suoneria e selezionate una suoneria, per poi toccare Applica. 

Su iOS 12, potete impostare una suoneria personalizzata per le chiamate vocali di WhatsApp andando nell'applicazione Contatti dell'iPhone, poi toccate il contatto per il quale desiderate impostare la suoneria personalizzata. Poi toccate Modifica in alto a destra nella schermata, toccate Suoneria e scegliete la suoneria, per poi toccare Fine.

Su iOS 16.2, aprite WhatsApp, poi in basso a destra toccate Chat, selezionate una chat e in alto toccate il nome del contatto. Ora toccate la voce Sfondo e suono e in basso toccate Tono avviso. Selezionate un tono di avviso e toccate Salva.

È possibile fare una videochiamata con WhatsApp Web?

Se vi state chiedendo come fare una videochiamata con WhatsApp Web, sappiate che la risposta è negativa, in quanto lo strumento non permette di effettuare videochiamate, e neanche chiamate.

Se volete fare una videochiamata con WhatsApp da computer, dovrete scaricare l'app desktop, mentre da telefono dovrete installare l'app per il vostro dispositivo. Vi abbiamo spiegato tutto più in dettaglio in questa guida

Cosa fare se non riesci a fare una videochiamata con WhatsApp

Se non riuscite ad avviare una videochiamata o comunque avete problemi, la prima operazione da fare è controllare che il dispositivo sia connesso a Internet, e che la connessione sia stabile. 

In secondo luogo, controllate che l'app WhatsApp sia aggiornata all'ultima versione disponibile, poi, nel caso di un computer, che sia dotato di microfono, fotocamera e altoparlanti, e che funzionino. Inoltre verificate di aver concesso l'autorizzazione a utilizzare i dispositivi. 

Da telefono Android, potete verificare questo aspetto andando nelle Impostazioni del telefono (icona a forma di ingranaggio nella Home o nel cassetto delle app), toccate App, e poi Mostra tutte le app.

Scorrete verso il basso e toccate WhatsApp, poi toccate Autorizzazioni e controllate che sotto Autorizzate ci siano Fotocamera, Microfono, Notifiche e Telefono. In caso, scorrete in basso, toccate le voci non autorizzate e selezionate Consenti. 

Da iOS, andate nelle Impostazioni (icona a forma di ingranaggio nella Home o nella Libreria app), scorrete fino in fondo e toccate WhatsApp. Qui assicuratevi che i pulsanti di fianco a Microfono e Fotocamera siano attivi.

Da computer, dovete concedere le autorizzazioni dalle Impostazioni. Per Mac, cliccate sull'icona Apple in alto a sinistra, selezionate Impostazioni di sistema e a sinistra cliccate su Privacy e sicurezza. Al centro, cliccate su Fotocamera e Microfono, e assicuratevi che WhatsApp sia nell'elenco e attivato. 

Da Windows, premete i tasti Windows + I, poi a sinistra cliccate su Privacy e sicurezza e selezionate Fotocamera e Microfono. Assicuratevi che l'accesso sia attivato e poi che Consenti alle app di accedere alla fotocamera (e al microfono) sia attivo, poi selezionate WhatsApp. 

Se la videochiamata non dovesse funzionare, provate a riavviare il dispositivo.

Se neanche questo funziona, su Android pulite la cache andando nelle Impostazioni del telefono (icona a forma di ingranaggio nella Home o nel cassetto delle app), toccate App, e poi Mostra tutte le app. Scorrete verso il basso e toccate WhatsApp. Qui toccate Spazio di archiviazione e cache, poi toccate Svuota cache. 

Se neanche questo funziona, provate a disinstallare e reinstallare WhatsApp dal dispositivo (assicuratevi di avere un backup come indicato in questa guida).

Domande e risposte

Se volete sapere come fare una videochiamata su WhatsApp, toccate l'icona Chat, poi selezionate una chat e in alto a destra toccate l'icona a forma di videocamera. Date il consenso ad accedere a microfono e videocamera e la videochiamata partirà.
Se non riuscite a fare videochiamate con WhatsApp, assicuratevi di non utilizzare la versione WhatsApp Web, poi controllate che l'app sia aggiornata e di aver concesso l'autorizzazione a usare microfono e videocamera. Inoltre verificate che la connessione Internet sia attiva.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra