Come firmare un PDF con firma elettronica

Come firmare un PDF con firma elettronica
Antonio Lepore
Antonio Lepore

La possibilità di firmare elettronicamente un documento PDF è stato un passo in avanti piuttosto importante. Difatti, in questo modo sono state velocizzate le transazioni ed è aumentata persino la sicurezza. Inoltre, aspetto non meno importante, ha consentito di risparmiare diversi alberi visto che in questo modo non occorre stampare alcun documento.

A riguardo, però, è necessario fare una distinzione tra firma elettronica e firma digitale. Quest'ultima, oltre a fornire una prova dell'intenzione di qualcuno di firmare quel documento, è un framework di sicurezza che prevede la crittografia del documento e l'inserimento di codice nel file che renderà difficile la duplicazione o l'alterazione.

Per altre situazioni, invece, è sufficiente la firma elettronica ed in questo ambito il tipo di documento più utilizzato è il PDF. In questa guida, dunque, vedremo come è possibile firmare un documento PDF.

Indice

Come firmare un PDF su Windows

Adobe Acrobat Reader DC

Il modo più semplice per firmare un documento PDF consiste nell'utilizzare il programma Adobe Reader DC (compatibile sia con Windows che con macOS). Il programma è gratuito, anche se per alcune funzioni occorre attivare la versione a pagamento.

Dopo aver scaricato ed installato il programma, occorre avviare il software ed aprire il file su cui volete apporre la vostra firma elettronica. Di seguito è necessario:

  • Premere sulla voce "Compila e firma" (presente nella barra laterale di destra);
  • Selezionare l'opzione "Firma";
  • Scegliere l'opzione "Aggiungi firma";
  • Scegliere se digitare la firma, disegnarla col mouse/touchpad oppure se caricare direttamente l'immagine;
  • Cliccare sul pulsante "Applica".

Tramite il cursore, infine, sarà possibile anche ridimensionare a proprio piacimento la firma inserita sul documento.

Come firmare un PDF su Mac

Ovviamente è possibile firmare elettronicamente un documento PDF anche sui Mac di Apple che utilizzano il sistema operativo macOS. In questo caso, oltre al programma Adobe Reader DC, si potrà utilizzare anche una funzionalità fornita stessa dal S.O.

Difatti, basterà premere su "Anteprima", l'applicazione utilizzata per vedere e modificare immagini e documenti PDF. Dopo aver avviato il software ed aperto il programma, occorre, premere sull'icona con la matita – che si trova nella barra in alto – e premere sul pulsante "Firma". Successivamente occorre:

  • Selezionare la scheda "Trackpad" se si vuole disegnare la firma oppure "Fotocamera" se si vuole mettere la firma su di un foglio e farla acquisire dal PC tramite appunto la fotocamera;
  • Premere nuovamente su "Firma" e trascinare il file con la firma sul documento (per la precisione nel punto in cui si desidera inserire la firma);
  • Tra l'altro, muovendo gli appositi cursori, sarà possibile modificare a proprio piacimento la firma.
  • Ora è sufficiente salvare il documento PDF cliccando su "File" e poi su "Salva".

Come firmare un PDF su Android

Può capitare che abbiate la necessità di firmare un documento PDF senza avere però con voi il computer. Come fare in questi casi? Nessun problema, potrete firmare il vostro documento anche su cellulare Android.

Il programma da utilizzare è sempre Adober Reader DC, disponibile tra l'altro gratuitamente. Dopo aver scaricato l'app da Google Play Store ed averla installata, occorre aprire il file PDF cliccando sull'icona con il foglio ed il simbolo "+". Successivamente basterà:

  • Premere il pulsante con la penna stilografica (che si trova in altro);
  • Premere sull'opzione "Crea firma";
  • Disegnare la firma trascinando il dito sullo schermo;
  • Cliccare sul pulsante "Fine";
  • Premere nuovamente sull'icona con la penna stilografica;
  • Selezionare la firma appena realizzata;
  • Spostare la firma dove desiderate (sarà possibile anche modificarne le dimensioni);
  • Premere sull'icona con la freccia (in alto a sinistra) e salvare il file appena modificato.

Come avete potuto vedere non si tratta di nulla di complicato. È sufficiente avere un po' di pazienza e prestare attenzione ai vari passaggi da compiere.

Come firmare un PDF su iPhone/iPad

Oltre ad utilizzare il programma Adobe Reader DC, su iPhone/iPad, per firmare un documento PDF, è possibile utilizzare anche l'app "File", che si trova già installata sui dispositivi con iOS/iPadOS.

Per fare ciò è sufficiente premere sull'app "File", raggiungere il PDF che si vuole firmare e cliccare sull'icona con la matita che si trova in basso. Successivamente è sufficiente:

  • Premere sul pulsante con il segno "+";
  • Scegliere l'opzione "Firma" dal menu che appare;
  • Digitare la propria firma trascinando il dito sullo schermo";
    Premere il pulsante "Fine";
  • Trascinare la firma nel punto del documento che desideriamo;
  • Modificare le dimensioni della firma e premere nuovamente su "Fine".

Anche in questo caso, quindi, non occorre effettuare passaggi chissà quanto complicati. Difatti, è sufficiente utilizzare app che già si trovano sul nostro dispositivo oppure scaricare ed installare Adobe Reader DC e in pochi minuti potremo avere tutti i documenti che desideriamo firmati e pronti ad essere inviati.

Mostra i commenti