Come funziona Amazon Locker: la guida per ordini e resi

Come funziona Amazon Locker: la guida per ordini e resi
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Ad oggi Amazon è uno dei nomi che sentiamo di più nel settore dell'e-commerce, visto che rappresenta un punto di riferimento a livello globale. La piattaforma e-commerce di Amazon deve il suo successo ai milioni di prodotti che offre e al servizio di abbonamento Prime che prevede numerosi vantaggi per gli abbonati.

Amazon periodicamente lancia giornate imperdibili di sconti, come il Black Friday e l'Amazon Prime Day. Trasversalmente a tutto ciò l'azienda ha lanciato praticamente a livello mondiale, compresa l'Italia, delle modalità di consegna alternative ai soliti corrieri. Tra queste troviamo i punti di ritiro presso punti vendita aderenti e gli Amazon Locker.

In questa guida ci concentriamo sugli Amazon Locker e sulle loro modalità di utilizzo. Andremo quindi a vedere in cosa consiste un Amazon Locker, quando è indicato il suo utilizzo, come si ritirano prodotti ordinati e come si effettuano resi.

Indice

Cos'è Amazon Locker

Amazon Locker è il servizio di alloggiamento dei prodotti per la consegna e per i resi previsto da Amazon sul territorio. Nella pratica si tratta di armadietti dotati di chiusure tramite codive univoco dislocati in vari luoghi pubblici come attività commerciali, centri commerciali o punti di ristoro, sul territorio.

Tali armadietti hanno l'unico scopo di ospitare i pacchi Amazon. I pacchi vengono depositati dai corrieri, per poi essere ritirati dai clienti Amazon che li hanno ordinati. Viceversa nel caso dei resi, i pacchi vengono depositati dai clienti che stanno effettuando il reso per poi essere ritirati dai corrieri per la spedizione di ritorno agli stabilimenti Amazon.

I Locker per come sono concepiti sono totalmente self-service, non è richiesta l'interazione con una seconda persona per ritirare un ordine oppure per effettuare un reso. Un vantaggio che si è rivelato importante soprattutto a partire dalla pandemia.

Gli Amazon Locker sono chiaramente inaccessibili a coloro che non sono autorizzati. I Locker possono essere aperti soltanto da coloro che possiedono il codice univoco, dai corrieri autorizzati e dagli operatori Amazon per eventuale manutenzione.

Ovviamente ogni punto Amazon Locker prevede una serie di armadietti, ognuno dei quali viene adibito alla gestione di un singolo ordine o reso. Potrete vedere anche diverse dimensioni degli armadietti, in modo da assicurare la compatibilità con i pacchi di tutte le taglie.

Dove si trovano gli Amazon Locker?

Amazon Locker ha debuttato ufficialmente in Italia nel 2016. La disponibilità sul territorio è cresciuta in modo esponenziale nel corso degli ultimi anni. Si è partiti dalle città più grandi, con i Locker che sono spuntati nei centri commerciali e nei luoghi di aggregazione più consistenti.

A doggi possiamo trovare i Locker praticamente ovunque, anche nelle città più piccole e nei luoghi quotidiani, come i supermercati. Potete verificare immediatamente dove si trova il Locker più vicino a voi consultando lo strumento di ricerca a questo indirizzo.

Come usare Amazon Locker

Andiamo quindi a vedere tutte le operazioni disponibili con Amazon Locker e come effettuarle.

Come fare un ordine con ritiro in Amazon Locker

Ordinare un prodotto e ritirarlo presso un punto di ritiro Amazon Locker è molto semplice:

  1. Accedere ad Amazon.
  2. Selezionare il prodotto da ordinare, aggiungerlo nel carrello.
  3. Al momento della selezione dell'indirizzo di spedizione scorrere verso il basso fino a visualizzare la sezione relativa ai punti di ritiro.
  4. Cercare il punto di ritiro nelle vicinanze migliore per le proprie esigenze.
  5. Conferma la spedizione verso il punto di ritiro e procedere al pagamento.
  6. Una volta confermato il pagamento l'ordine verrà spedito.
  7. Quando l'ordine raggiungerà il Locker scelto si riceverà una seconda email, nella quale sarà incluso il codice univoco per aprire il Locker e ritirare l'ordine.
  8. Recarsi al Locker prescelto, dirigersi verso il tastierino con schermo presente nella parte centrale.
  9. Digitare il codice univoco.
  10. Il Locker assegnato al proprio ordine si aprirà automaticamente dopo il riconoscimento del codice.
  11. Ritirare il pacco dentro il Locker e richiuderlo.

Solitamente si hanno diversi giorni per ritirare il pacco ordinato presso Amazon Locker. Tale periodo non supera la settimana lavorativa. Nel caso in cui trascorra tale periodo massimo, il pacco tornerà agli stabilimenti Amazon e verrà effettuato un rimborso totale dell'articolo.

Come effettuare un reso con Amazon Locker

Amazon Locker può essere usato anche per effettuare resi Amazon. Andiamo a vedere come:

  1. Nel proprio storico degli ordini Amazon selezionare quello per cui si vuole effettuare il reso.
  2. Nella pagina che si aprirà selezionare la motivazione del reso.
  3. Confermare e nella nuova pagina scegliere la modalità di reso con restituzione presso un punto di ritiro.
  4. Scegliere il punto di ritiro nelle vicinanze migliore per le proprie esigenze.
  5. Confermare le scelte fatte.
  6. A procedura confermata si riceverà un'email, all'interno della quale sarà disponibile il codice univoco per aprire il Locker assegnato al proprio reso e restituire il pacco.
  7. Attenzione: i resi con Amazon Locker prevedono la possibilità di restituire il pacco entro un giorno lavorativo. Pertanto scegliete bene il giorno di prenotazione del Locker, perché questo sarà accessibile soltanto nella giornata prescelta.
  8. Recarsi al Locker prescelto, dirigersi verso il tastierino con schermo presente nella parte centrale.
  9. Digitare il codice univoco.
  10. Il Locker assegnato al proprio reso si aprirà automaticamente dopo il riconoscimento del codice.
  11. Porre il pacco dentro il Locker e richiuderlo.
  12. Dopo che il reso sarà processato da Amazon, solitamente entro 14 giorni dalla restituzione, si riceverà il rimborso sul metodo di pagamento prescelto.

Costi per usare Amazon Locker

Amazon Locker è un servizio che Amazon mette a disposizione gratuitamente per tutti i suoi clienti. Non è previsto quindi alcun costo aggiuntivo per la spedizione del pacco presso un punto di ritiro, rispetto alla spedizione a domicilio.

Mostra i commenti