Come configurare Chromecast: una guida per i vari casi d'uso

Da Chromecast con Google TV a Google Home, passando per iPhone e TV con Chromecast built-in
Come configurare Chromecast: una guida per i vari casi d'uso
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Google Chromecast è un dispositivo che collega in modalità wireless telefono, tablet o computer con un monitor o un televisore. È un'ottima idea per dare nuova vita a una vecchia TV e può dare accesso a contenuti in streaming su un dispositivo che altrimenti potrebbe essere bloccato, come la televisione di un hotel che potrebbe addebitare commissioni per guardare film o programmi.

Tutto quello di cui avete bisogno è di un TV dotato di porta HDMI, di una presa elettrica e del vostro telefono, Android o iPhone che sia. Oggi Google vende due tipi di Chromecast, Chromecast con Google TV e Chromecast, ma in cosa differiscono e come configurarli, magari con un iPhone, Google Home o anche senza Wi-Fi? Continuate a seguirci per avere la risposta alle vostre domande!

Come configurare Chromecast con Google TV

Due anni fa Google ha presentato la sua Chromecast con Google TV (qui trovate la nostra recensione), un dispositivo che inaugurava la nuova interfaccia di casa Google che mette in primo piano lo streaming, tanto che il dispositivo (e le sue alternative) è dotato di un comodo telecomando. In pratica, non c'è più bisogno di un computer o smartphone da cui trasmettere i contenuti.

Ma cos'è Google TV? Qui trovate un nostro approfondimento, ma in poche parole è un'interfaccia sovrapposta ad Android TV che serve da aggregatore dei vari servizi come Netflix, Prime Video o Disney+ (ma senza scordare YouTube!), con l'intenzione di Google di farne il vero centro per l'intrattenimento domestico

Nella sostanza, Chromecast con Google TV è un Chromecast Ultra senza porta Ethernet, infatti si collega alla porta HDMI del televisore, offre il supporto video 4K, HDR e Dolby Vision e sul fronte audio Dolby Atmos e audio surround 5.1.

La configurazione di Chromecast con Google TV è molto simile alla configurazione di un Chromecast normale:

  1. Accendete il TV. 
  2. Collegate Chromecast a una porta HDMI
  3. Collegate Chromecast a una presa di corrente (non potete usare la presa USB del TV)
  4. Impostate la sorgente del TV sulla porta HDMI a cui è collegato Chromecast
  5. Il telecomando si accoppierà automaticamente
    1. in caso contrario vedrete la scritta Avvia accoppiamento
    2. tenete premuti i tasti Indietro e Home del telecomando finché la spia sul telecomando non inizia a lampeggiare
  6. Selezionate la lingua
  7. Ora potete passare sul telefono (in caso di iPhone, assicuratevi che il Bluetooth sia acceso)
    • volendo potete anche configurare Google TV con il controllo vocale del telecomando, selezionando Configura sulla TV
  8. Assicuratevi che telefono e TV siano collegati alla stessa rete Wi-Fi
  9. Aprite l'app Google Home
  10. Effettuate l'accesso con l'account che volete utilizzare su Chromecast (ricordandovi che ora è multiutente)
  11. Consentite all'app di cercare i dispositivi nelle vicinanze
  12. Cliccate su Configurazione di Chromecast (se non lo vedete, cliccate su Aggiungi e poi su Configura dispositivo
  13. Cliccate su Avanti
  14. Autorizzate l'app Google Home a utilizzare la fotocamera per riprendere il codice QR sullo schermo della TV
  15. Scansionate il codice QR
  16. Acconsentite se richiesto
  17. Alla fine apparirà il messaggio La configurazione qui è terminata

Una volta configurata, avrete una home, con i suggerimenti ai servizi di streaming, il catalogo di Play Movies e YouTube. Inoltre ci sono sezioni dedicate alle app, una dedicata agli acquisti e una dedicata alla Raccolta.

Come configurare Chromecast built-in / TV con Chromecast integrato

Alcuni televisori sono dotati di Chromecast integrato, il che significa che è come se avessero un Chromecast collegato alla porta HDMI. Per il resto, la configurazione e il funzionamento sono del tutto uguali a quelli con il Chromecast normale. Per effettuare la configurazione bisogna:

  1. Accendere il TV
  2. Ora passate sul telefono (in caso di iPhone, assicuratevi che il Bluetooth sia acceso)
  3. Assicuratevi che telefono e TV siano collegati alla stessa rete Wi-Fi
  4. Aprite (o installate) l'app Google Home
  5. Effettuate l'accesso con l'account che volete utilizzare su Chromecast (ricordandovi che ora è multiutente)
  6. Consentite all'app di cercare i dispositivi nelle vicinanze
  7. Cliccate su Configurazione di Chromecast (se non lo vedete, cliccate su Aggiungi e poi su Configura dispositivo
  8. Cliccate su Avanti
  9. Autorizzate l'app Google Home a utilizzare la fotocamera per riprendere il codice QR sullo schermo della TV
  10. Scansionate il codice QR
  11. Acconsentite se richiesto
  12. Alla fine apparirà il messaggio La configurazione qui è terminata

Come usare Chromecast

Una volta configurato Chromecast, potrete proiettare contenuti da

  • smartphone dai servizi direttamente (nel caso di app come YouTube, Netflix, Prime Video o altre)
    1. aprite l'app
    2. selezionate il contenuto di interesse
    3. avviate la trasmissione
    4. cliccate su Trasmetti (un'icona con uno schermo e le onde)
    5. selezionate Chromecast
  • computer dal browser. In quest'ultimo caso, dovete usare Google Chrome,
    1. cliccate sull'icona con tre puntini in verticale in alto a sinistra
    2. selezionate Trasmetti
    3. scegliete la fonte: il browser o la scrivania del computer (in quest'ultimo caso dovete concedere i permessi)
    4. selezionate il dispositivo Chromecast e avrete sul televisore i contenuti scelti

Mac Chromecast

Come configurare Chromecast con iPhone

Come abbiamo visto nei capitoli precedenti, la configurazione di Chromecast si può fare anche con iPhone. La differenza è nell'utilizzo rispetto a uno smartphone Android, in quando con iOS si possono solo proiettare i contenuti che si vogliono guardare e non tutto lo schermo, a meno di non usare un'app come Replica.

Per proiettare un contenuto sul televisore, bisogna:

  1. assicurarsi che iPhone e Chromecast siano connessi alla stessa rete
  2. avviare un'app compatibile con Chromecast (come RaiPlay, Netflix, Amazon Prime Video o YouTube)
  3. premere sull'icona di Trasmissione (quella con schermo e onde) in genere situata in alto
  4. selezionare Chromecast
  5. scegliere un contenuto 
  6. cliccare su Guarda

iPhone

Come configurare Chromecast con Google Home

Google Home non è solo necessario per la configurazione di Chromecast, ma può essere anche usato per avviare direttamente la riproduzione di contenuti come NetflixInfinity, Play Movies e YouTube attraverso i comandi vocali (non i TV con Chromecast integrato o i Chromecast di prima generazione) da un altoparlante.

A questo punto avete il Chromecast e il vostro altoparlante già configurati, collegati allo stesso account e alla stessa rete Wi-Fi. Google consiglia di impostare una TV preferita, quindi:

  1. Aprite su Google Home
  2. Toccate e tenete premuto il dispositivo (Chromecast e altoparlante)
  3. Cliccate su Impostazioni (simbolo ingranaggio) in alto a destra
  4. Selezionate Audio
  5. Cliccate su TV predefinita per scegliere la TV preferita.

Ora potete impostare i servizi

  1. Aprite l'app Google Home dal telefono
  2. Cliccate su Impostazioni
  3. Scorrete fino a Servizi, cliccate su Video
  4. Troverete una serie di servizi di streaming, cliccate su COLLEGA per il servizio a cui siete iscritti o che volete usare con Chromecast
  5. Inserite le vostre credenziali
  6. Ora potete avviare il contenuto semplicemente con i comandi vocali, per esempio "OK Google, riproduci Stranger Things su Netflix"

Non solo, ma potete persino controllare spegnimento e accensione del TV con i comandi vocali, ma il TV deve essere dotato di tecnologia HDMI-CEC e CEC attivata.

Come configurare Chromecast video

Come abbiamo detto, Chromecast può essere usato per la trasmissione di contenuti video dal telefono o dal PC, o direttamente dall'app del servizio di streaming nel caso di Chromecast con Google TV.

Come configurare Chromecast con Netflix

Netflix è tra i servizi di streaming supportati da Chromecast. Se volete usare Chromecast per vedere Netflix, avete due alternative:

  • Nel caso di Chromecast e Chromecast Ultra, potete controllare Netflix dal dispositivo mobile Android o Apple oppure da PC tramite il browser Google Chrome
    1. da smartphone avviate l'app
    2. effettuate l'accesso
    3. cliccate sull'icona trasmissione in basso a destra
    4. nella schermata Connetti al dispositivo selezionate la voce Chromecast
    5. dal computer avviate Chrome
    6. collegatevi al sito di Netflix
    7. accedete all'account
    8. selezionate il video che volete vedere
    9. cliccate sull'icona Trasmissione in basso a destra
    10. selezionate Chromecast
  • Chromecast con Google TV come abbiamo visto ha un telecomando e potete selezionare Netflix dalla home o utilizzando i  comandi ad attivazione vocale con l'Assistente Google

Come configurare Chromecast con Disney Plus

Anche Disney+ è supportato da Chromecast, e i passi per vederlo sono simili a quelli da utilizzare per Netflix.

  • Nel caso vogliate vedere i contenuti su Chromecast e Chromecast Ultra 
  • da smartphone
    1. Aprite l'app Disney+
    2. Selezionate il contenuto che desidera visualizzare
    3. Selezionate PLAY
    4. Selezionate l'icona Chromecast nella parte superiore dello schermo
    5. Selezionate il dispositivo di streaming
  • da computer
    1. aprite il browser Chrome
    2. andate alla pagina di Disney+
    3. effettuate l'accesso
    4. selezionate il contenuto da vedere e avviatelo
    5. in alto a destra potrete vedere l'icona di Chromecast
    6. cliccateci sopra e selezionate il vostro dispositivo
  • Nel caso vogliate vedere i contenuti su Chromecast con Google TV
    1. cliccate sull'icona Disney+ dalla home di Google TV
    2. selezionate il contenuto da vedere
    3. oppure direttamente con i comandi vocali tramite telecomando

Come disdire l’abbonamento Disney+
Fonte: Fonte foto Adobe Stock

Come configurare Chromecast audio

Chromecast Audio è un dispositivo del 2015 che consente di trasformare un impianto stereo tradizionale in smart speaker. Il funzionamento è molto simile a Chromecast normale: si connette il dispositivo tramite jack audio all'ingresso di uno stereo e si configura tramite app via smartphone. Per configurarlo bisogna operare come segue:

  1. Collegate Chromecast Audio. 
  2. Scaricate l'app Google Home sul dispositivo Android
  3. Aprite l'app Google Home
  4. Seguite i passaggi per configurare il dispositivo, se non doveste vederli, in alto a sinistra nella schermata Home di Google Home cliccate su Aggiungi
  5. Cliccate su Configura dispositivo
  6. Selezionate Nuovo dispositivo
  7. Seguite la procedura indicata

Una volta selezionato il servizio streaming audio scelto, come Spotify (Premium) o Google Music, si potevano ascoltare le playlist preferite, utilizzando lo smartphone per gestire le scelte. 

Il dispositivo è uscito di produzione nel 2019.

Come configurare Chromecast senza Wi-Fi

Siete in vacanza all'estero ma volete trasmettere dei film che vi siete caricati sul telefono attraverso Chromecast? Ecco come configurare Chromecast senza Wi-Fi grazie a un paio di metodi piuttosto semplici. 

Modalità Ospite

Il primo è la modalità ospite, il modo più immediato per connettersi a Chromecast senza Wi-Fi. I modelli più recenti di Chromecast sono dotati di un proprio segnale Wi-Fi integrato e quando qualcuno che non è sulla rete Wi-Fi tenta di trasmettere ad esso, trasmette un PIN. Questo PIN consente al dispositivo di connettersi e trasmettere contenuti in streaming al Chromecast.

Per verificare se il Chromecast ha la modalità ospite e quindi abilitarla, seguite questi passi:

  1. Apri l'app Google Home sul telefono
  2. Tenete premuto il dito sul nome del dispositivo Chromecast 
  3. Toccate il pulsante Impostazioni, che sembra un ingranaggio, nell'angolo in alto a destra
  4. Scorrete verso il basso fino a Impostazioni dispositivo e cercate la voce Modalità ospite.

Se non vedete la Modalità Ospite, vuol dire che il dispositivo non ha la funzione e dovete usare il metodo successivo.

Se vedete la Modalità Ospite elencata e sotto è già visualizzato un PIN, significa che la Modalità Ospite è già abilitata

  • Andate all'app da cui desiderate trasmettere i contenuti e procedete come fareste normalmente.
  • Se vedete la Modalità Ospite elencata ma non è visualizzato il PIN, significa che avete la possibilità di trasmettere in Modalità Ospite ma dovete comunque attivarla.
    1. Toccate Modalità ospite
    2. Spostate l'interruttore nella parte superiore dello schermo in posizione Attivo
    3. Trasmettete i contenuti come fareste normalmente.

Mirroring da un altro dispositivo Android

La seconda opzione è effettuare il mirroring dal dispositivo Android.

  1. Sul dispositivo, aprite l'app Google Home.
  2. Toccate il menu nell'angolo in alto a destra dello schermo, che assomiglia a tre linee orizzontali.
  3. Toccate Trasmetti schermo/audio
  4. Scegliete il nome del Chromecast dal menu.
  5. Ora potete iniziare a riprodurre ciò che desiderate sul telefono: dovrebbe apparire anche sulla TV.

Cos'è Chromecast e come fare il setup

Cos'è Chromecast l'abbiamo detto in apertura: è un dispositivo di streaming che consente di trasmettere contenuti video da telefono o computer a un televisore in modalità wireless, mentre Chromecast con Google TV consente di trasmettere i contenuti dai servizi di streaming indipendentemente da un dispositivo trasmittente.

Per quanto riguarda il setup, potete riferivi ai capitoli precedenti che analizzano le varie situazioni, ma in generale basta

  1. installare sul vostro telefono l'app Google Home
  2. effettuare l'accesso
  3. cliccare sul nome del Chromecast a cui volete collegarvi: l'app vi guiderà passo per passo.

Mostra i commenti