Come funziona Fammi una Domanda su Instagram e quando usarlo

Come funziona fammi una domanda su Instagram? Scopriamo tutti i dettagli e come utilizzare l'adesivo interattivo nelle storie
Come funziona Fammi una Domanda su Instagram e quando usarlo
SmartWorld team
SmartWorld team

I modi di utilizzare Instagram sono tanti, tutti diversi: a renderne l'uso sempre più accattivante sono le molteplici funzioni che il social mette a disposizione degli utenti. Per esempio, l'adesivo interattivo "Fammi una domanda" può aiutare a tenere alta l'attenzione dei fan e, se utilizzato per bene, può far aumentare il numero dei follower.

Oggi cercheremo di scoprire come funzione "Fammi una domanda" e come sfruttarlo con astuzia e furbizia, senza scadere nel banale e cercando di tenere in considerazione quelli che sono i gusti di coloro che ci seguono.

Indice

Fammi una domanda: che cos'è?

"Fammi una domanda" è l'adesivo interattivo che permette ai follower di porre una domanda. Moltissimi utenti – inclusi gli influencer – utilizzano questo strumento per interagire con i propri seguaci. L'adesivo interattivo si trova nella schermata di modifica delle storie.

Gli utenti che vedono la storia con questo strumento possono digitare rapidamente una domanda e ricevere eventualmente una risposta. Continuate a leggere la guida per scoprire tutte le informazioni.

Creare un nuovo account

Solo gli utenti iscritti possono utilizzare "Fammi una domanda". Ecco, quindi, come creare un nuovo account Instagram (totalmente gratuito). Per prima cosa, scaricate Instagram da Google Play Store o App Store. Potete utilizzare i seguenti pulsanti:

Scarica da App Store

Scarica da Play Store

Dopo aver installato l'app, cliccate "Iscriviti usando l'indirizzo e-mail e il numero di telefono" o "Crea un nuovo account". Scegliete un nome utente e una password sicura (vi consigliamo di consultare la nostra guida).

Il nome utente e la password su Instagram

Il nome utente e la password su Instagram

Aggiungete un indirizzo e-mail o un numero di telefono e inserite tutte le altre informazioni richieste. In pochissimi minuti, l'account sarà pronto.

Creare un altro account Instagram: inserire l'indirizzo e-mail o il numero di telefono

La schermata in cui inserire l'indirizzo e-mail o il numero di telefono.

Personalizzate il profilo

Personalizzate ora il profilo scegliendo l'username, inserendo una biografia accattivante, una foto del profilo e pubblicando i primi contenuti.

Creare un altro account Instagram: il pulsante "Modifica profilo"

Il pulsante "Modifica profilo" su Instagram per personalizzare il proprio profilo.

Condividendo post, Reel e storie accattivanti riuscirete ad aumentare i follower su Instagram.

Come metterlo nelle stories

Scopriamo ora come utilizzare l'adesivo "Fammi una domanda" su Instagram. Avviate l'app per Android e iOS effettuando un tap sulla sua icona ed effettuate l'accesso (con le vostre credenziali).

Creare una storia

L'adesivo interattivo può essere inserito nelle Instagram Stories, ovvero testi, foto o brevi video che restano visibili per 24 ore. Quando la storia sparisce, l'utente può inserirla nei contenuti in evidenza, consentendo ai follower di guardarla in qualunque momento.

Per pubblicare una Instagram Stories, premete il simbolo "+" posizionato nella parte alta.

Come creare Reel: il pulsante per iniziare

Il pulsante per pubblicare un contenuto nel proprio profilo Instagram, tra cui Storie, Post e Reel.

Scegliete "Storia" dal menu a discesa (la seconda voce).

Il pulsante per pubblicare una nuova storia su Instagram

Il pulsante per pubblicare una nuova storia su Instagram.

Inserire l'adesivo "Domande"

Potete scattare una nuova foto, registrare un video inedito o scegliere un contenuto dalla galleria. Dopo aver caricato un qualsiasi contenuto, è possibile personalizzare la storia utilizzando i numerosi strumenti. Effettuate un click sull'icona dedicata agli adesivi.

Premendo questo pulsante è possibile inserire nella Storia di Instagram un qualsiasi adesivo disponibile

Premendo questo pulsante è possibile inserire nella Storia di Instagram un qualsiasi adesivo disponibile.

Scegliete "Domande", un adesivo interattivo (quindi, che consente un'interazione).

Lo strumento "Fammi una domanda" nelle storie di Instagram

Lo strumento "Fammi una domanda" nelle storie di Instagram.

Inserite una qualsiasi domanda.

Lo spazio in cui inserire una domanda su Instagram

Lo spazio in cui inserire una domanda su Instagram.

Premendo ripetutamente l'icona posizionata in alto è possibile cambiare il colore dell'adesivo.

Come cambiare il colore dell'adesivo su Instagram

Come cambiare il colore dell'adesivo su Instagram: l'apposito pulsante.

Cliccate "Fine" dopo aver personalizzato "Fammi una domanda". Inserite eventualmente altri elementi – tra cui il testo, gli adesivi, gli effetti e i disegni - utilizzando gli strumenti disponibili. Per condividere il contenuto è necessario premere "La tua storia" (nella parte bassa).

La voce "La tua storia" per condividere un contenuto su Instagram

La voce "La tua storia" per condividere un contenuto su Instagram.

Fammi una domanda su Instagram: risposte anonime o no?

Questo strumento non assicura l'anonimato: solo chi utilizza l'adesivo nelle proprie storie può visualizzare l'identità della persona che ha posto la domanda. Quando viene condivisa la risposta, non appare però pubblicamente l'username dell'autore della domanda.

Volete ricevere delle domande anonime? Allora potete utilizzare servizi alternativi come:

  • NGL (disponibile per Android e iOS): creando un account gratuito si ottiene uno spazio personale dove gli altri utenti possono inviare i propri quesiti. Potete successivamente condividere il link in una storia di Instagram.
  • Tellonym (Android, iOS, sito web): un servizio molto simile a NGL. Gli utenti possono ricevere delle domande anonime e condividere le risposte su Instagram.
  • Ask.fm (Android, iOS e sito ufficiale): lanciato nel 2010, Ask.fm è un social network basato su "domanda-risposta".

Le migliori domande per Fammi una domanda

Adesso che sappiamo come funziona "Fammi una domanda" su Instagram, passiamo a una nota dolente: quali sono le migliori domande da fare? Parliamo di nota dolente perché non c'è un vero vademecum e non esiste una risposta giusta. Per tenere alto l'interesse dei fan e per cercare di ottenere altri follower, infatti, bisogna cercare di fare diversi tentativi.

Una buona idea è fare delle sessioni di domande di vario genere e monitorare le reazioni dei fan per mezzo degli Insight. Una volta individuate quelle più apprezzate, si può pensare di seguire l'onda e procedere sempre sullo stesso genere. Un peso decisivo ce l'ha, chiaramente, il target: se puntiamo a un pubblico fashion non ha senso fare domande su argomenti completamente differenti.

Sono da evitare, inoltre, le domande banali, a meno che non siano inquadrate all'interno di un contesto giocoso. Meglio cercare di puntare sugli interessi della community e coltivarli, in modo tale che il profilo non perda di credibilità. 

Mostra i commenti