Come funziona Prime Video

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come funziona Prime Video

Se siete iscritti ad Amazon Prime e amate film, serie TV o il calcio della Champions League, allora non dovete cercare oltre Prime Video, la piattaforma di streaming video del gigante dell'eCommerce. 

Ma cos'è esattamente e come funziona Amazon Prime Video? Andiamo a scoprirlo insieme, oltre a vedere come accedervi e usarla, su TV, computer e telefoni, e come fare se non funziona. 

Il servizio è infatti incredibilmente comodo, e vi consente di sfruttare un catalogo sterminato di contenuti, inclusi o a pagamento, da un'ampissima gamma di dispositivi. Vediamo come sfruttarlo al meglio, senza però scordarvi di dare un'occhiata alla nostra guida su come togliere o mettere i sottotitoli su Prime Video

Indice

Cos'è Prime Video

Prime Video è la piattaforma di streaming video di Amazon con migliaia di film e spettacoli on-demand, inclusi titoli originali che non troverete su nessun'altra piattaforma.

Il servizio, che non funziona in modo diverso da Netflix, è incluso con un abbonamento ad Amazon Prime e, per gli utenti Apple, anche come piano autonomo da sottoscrivere indipendentemente. 

Ma cosa offre Amazon Prime Video? A disposizione avete uno sterminato catalogo di film, serie TV e spettacoli, oltre ad alcune partite della Champions League, con risoluzioni che arrivano a 4K con supporto a HDR10.

I contenuti sono sempre stati disponibili senza pubblicità, ma dal 29 gennaio, almeno in alcuni Paesi, il gigante dell'eCommerce introdurrà una grande novità.

A partire da quella data negli Stati Uniti e dal 5 febbraio in Canada, Regno Unito, Germania e Austria, i film e le serie TV su Prime Video includeranno un numero limitato di annunci pubblicitari.

Amazon rassicura che gli annunci saranno in numero significativamente inferiore rispetto alla TV lineare e ad altri fornitori di servizi TV in streaming, ma nondimeno rappresenta un notevole cambiamento, e proprio dopo che Netflix e Disney hanno lanciato i loro piano con pubblicità.

Chi non volesse vedere gli annunci, potrà pre-registrarsi per l'opzione mensile senza pubblicità, che costerà 2,99 euro al mese (ma non riceveranno addebiti fino al lancio di Prime Video senza pubblicità). Tenete comunque presente che gli eventi sportivi in diretta continueranno a includere la pubblicità, anche se si dovesse pagare il piano aggiuntivo.

Oltre a tutti i film e le serie inclusi nell'abbonamento, e che variano continuamente con nuove aggiunte o eliminazioni dal catalogo, Prime Video consente ai clienti di noleggiare o acquistare altri titoli a un costo aggiuntivo, direttamente dal servizio. Questi non includeranno invece annunci, e se ancora non foste soddisfatti potete accedere a oltre 100 canali a pagamento, tra cui troviamo piattaforme come Paramount+, Infinity+, Discovery+ o MUBI.

Andiamo a vedere ora quanto costa Amazon Prime Video e quali sono i dispositivi supportati.

Quanto costa Prime Video

Amazon Prime video è sì un servizio di streaming per film, serie TV e persino partite in diretta della Champions League, ma non necessita di sottoscrizione. Cosa significa? Il fatto è che Prime Video fa parte del grande "ombrello" dei prodotti Prime, quindi destinati agli utenti dell'abbonamento di Amazon.

Questo servizio non solo vi permette di avere spedizioni gratuite anche in un giorno su milioni di prodotti venduti sulla piattaforma del gigante dell'eCommerce e accesso esclusivo alle offerte del Prime Day, ma vi consente anche di accedere a una serie di servizi digitali, tra cui Amazon PhotosPrime gamingAmazon Music Prime e, appunto Prime Video

Per accedere a Prime Video quindi dovete abbonarvi ad Amazon Prime, che costa 4,99 euro al mese o 49,99 euro l'anno, mentre per gli studenti c'è Prime Student, che costa 2,49 euro al mese o 24.95 euro all'anno.

In alternativa, se siete utenti Apple potete accedere a Prime Video anche senza essere utenti Prime, e pagando un abbonamento mensile per i soli contenuti in streaming.

La funzione, disponibile da iPhone, iPad, Mac e Apple TV, costa 3,49 euro al mese (con 30 giorni gratuiti per i nuovi utenti), e in questo caso il pagamento avviene direttamente tramite il sistema di fatturazione della mela (quindi associato al vostro ID Apple).

Se invece vi state chiedendo se sia possibile avere Prime Video gratuitamente, la risposta è sì, con certi limiti. Per farlo si può sfruttare la prova gratuita di Amazon Prime, che vi consente di accedere a tutti vantaggi del servizio gratuitamente per 30 giorni (al termine dei 30 giorni verranno addebitati 4,99 euro al mese), oppure in eventuali offerte di altre aziende, come TIMVision che può regalare 6 mesi di abbonamento, o iniziative simili.

Nel capitolo precedente abbiamo inoltre accennato al fatto che dal 29 gennaio in alcuni Paesi verrà introdotta la pubblicità in Prime Video, e che se non la si vuole vedere bisogna pagare un sovrapprezzo per Prime video senza pubblicità, al costo di 2,99 euro al mese.

Al momento l'Italia non risulta tra i Paesi inclusi in questa novità, e non abbiamo ancora indicazioni sulle tempistiche di quando arriverà anche da noi, oltre a non sapere come regolarsi in caso di abbonamento a Prime Video tramite App Store di Apple. 

Come accedere a Prime Video

Vi state chiedendo da quali dispositivi si può accedere a Prime Video? Sappiate che la piattaforma è estremamente versatile e offre un'ampissima scelta in questo senso.

Se volete vedere i contenuti da browser, le app ufficialmente compatibili sono Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge, Safari e Opera, ma tenete presente che in questo caso la qualità video arriva fino a HD.

Se però il vostro sistema operativo è diverso da Windows o macOS, la riproduzione è limitata alla definizione standard.

In alternativa, si può accedere tramite app per computer Windows e Mac, oppure da quella dispositivi mobili come Android, iOS / iPadOS, e Kindle Fire, oltre che da dispositivi HDMI come Chromecast, Apple TV e Fire TV Stick, dispositivi Echo come Echo Show 5, 8, 10 e 15 (su questi i contenuti vengono riprodotti con definizione standard) e persino Android Automotive

Inoltre il servizio è accessibile da smart TV (anche Fire TV ovviamente), se supporta l'app. I marchi supportati, che potete trovare a questo indirizzo, sono: Sony, Samsung, LG, Xiaomi, JVC, Vizio, TCL, Konka, HiSense, Philips, Sharp, AOC, Changhong, Haier e Vestel.

Infine Prime Video è disponibile anche da console come PS4 / PS5 e Xbox. È interessante inoltre notare che la qualità è sempre fino a HD a parte su smart TV (ad eccezione dei marchi Vestel e Konka), su Fire TV / Fire TV Stick, su dispositivi Android e su Android Automotive, dove arriva fino a Ultra HD.

Come usare Prime Video

Adesso che abbiamo chiarito cosa sia e come accedere ad Amazon Prime Video, vediamo come usarlo, da TV, computer o telefono. Per prima cosa, dovete iscrivervi al servizio, operazione che potete compiere dal sito di Amazon (qui trovate il nostro approfondimento dedicato).

Se siete già utenti Prime non dovete fare altro che cliccare sul pulsante Cliente Amazon Prime? Accedi. Inserite i vostri dati di accesso dell'account Amazon Prime e iniziate a vedere i contenuti della piattaforma.

In caso non siate abbonati a Prime, potete iscrivervi e usare i contenuti di Prime Video (e tutti i servizi associati ad Amazon Prime, tra cui la consegna gratuita) per 30 giorni gratuitamente, al termine dei quali il servizio si rinnoverà automaticamente a € 49,90/anno o € 4,99/mese.

Per iscrivervi, inserite il vostro indirizzo email o numero di cellulare e cliccate su Continua, poi inserite la password.

A questo punto vi verrà inviata un'email con un link su cui cliccare per confermare l'indirizzo email. Successivamente, dovrete inserire un metodo di pagamento per la fatturazione: inserite i dati relativi alla carta di credito o bancomat, indicando il nome indicato sulla stessa, il numero e la sua data di scadenza.

Ora cliccate su Aggiungi la tua carta, compilate i vostri dati di fatturazione e il vostro indirizzo di spedizione, cliccate su Utilizza questo indirizzo e poi sulla voce Iscriviti ora, un mese gratis per attivare un mese di prova gratuita.

Adesso potete iniziare a vedere i contenuti di Prime Video dall'indirizzo sopra indicato, se necessario effettuando nuovamente l'accesso. 

In caso vogliate disdire l'abbonamento a Prime Video, vi rimandiamo alla nostra guida dedicata.

Una volta iscritti, accedete a Prime Video dal dispositivo di vostra scelta e sfogliate i contenuti.

Quelli inclusi gratuitamente saranno indicati da un bollino blu, mentre quelli per cui dovrete pagare, per il noleggio o tramite canale, saranno riconoscibili per un bollino color oro. Per vedere un contenuto, cliccate sopra la sua scheda (potete anche cercarlo utilizzando il campo di ricerca) e cliccate sul tasto Play per avviare la riproduzione.

Andiamo a vedere come specifico come fare a seconda della piattaforma.

Su TV

Una volta attivato il servizio, potete avviare l'app Prime Video sul vostro televisore, che deve essere collegato a Internet (se necessario, installatela prima agendo dal marketplace del TV).

Adesso effettuate l'accesso con il vostro account Amazon, operazione che potete compiere utilizzando il telefono o il computer. In pratica dovrete effettuare l'accesso su uno di questi dispositivi all'indirizzo indicato sul TV, per poi inserire il codice visualizzato. A questo punto il televisore sarà autenticato e potrete esplorare i contenuti a disposizione.

Se invece avete una TV non smart, potete accedere ai contenuti di Prime Video attraverso Blu-rayFire TV StickGoogle Chromecast o Apple TV. In questo caso la procedura da seguire è la stessa: effettuate l'accesso a Prime Video dal dispositivo mobile e iniziate a navigare. L'unica differenza è Apple TV, da cui potete anche abbonarvi a Prime Video senza attivare l'abbonamento ad Amazon Prime, come succede per iPhone, iPad o Mac.

Una volta arrivati alla pagina iniziale di Prime Video dalla TV, vi troverete di fronte a una serie di contenuti e a due menu. A sinistra c'è l'icona del profilo e le icone per accedere allo strumento di ricerca (icona a forma di lente d'ingrandimento), alla Home (dove siete ora), allo Store (per acquistare contenuti), alla TV in diretta (i contenuti in diretta dei vari canali) e all'Area personale (con i contenuti salvati e Prime Party).

Come funziona Prime Video

Se cliccate sull'icona del profilo in alto a sinistra potete scegliere il profilo attivo (per esempio potete impostare il profilo per bambini, che mostrerà solo contenuti adeguati), mentre in basso a sinistra trovate l'icona a forma di ingranaggio, Impostazioni, per vedere i vostri contenuti acquistati o noleggiati e scegliere alcune opzioni tra cui il Parental control.

A centro pagina invece trovate le schede per accedere ai diversi tipi di contenuti, come Tutti, Film, Serie TV e Sport. Per il resto, lo schermo è occupato dai vari spettacoli. In alto trovate quelli suggeriti o in voga, e scorrendo verso il basso trovate le varie sezioni come Amazon Original e titoli in esclusiva, Film del momento, Continua a guardare (ovvero i film che non avete ancora finito di vedere), Guarda ancora, e così via (troverete anche le varie categorie o altre suddivisioni, come i Film più votati di IMDB). 

Se cliccate su un film arriverete alla locandina che mostra i dettagli del contenuto, il trailer (icona di YouTube), il pulsante "+", che consente di aggiungere il video alla Lista video (a cui potete accedere dall'Area Personale) e il pulsante Play per iniziare a guardarlo.

Come funziona Prime Video

Se cliccate sul pulsante Più dettagli, a destra della sinossi, arriverete a una nuova schermata che mostra la sinossi completa e tutti i dettagli del film, come regista, attori e, spesso, il voto su IMDB (IMDB è di Amazon), il che vi può aiutare nella scelta.

Se tornate alla locandina e cliccate su Play, si aprirà il player. Qui troverete i soliti comandi, con la barra di avanzamento, play / pausa e avanti / indietro di 10 secondi. Oltre a questi, se mettete in pausa, in basso a sinistra troverete i comandi per la lingua e i sottotitoli (su Prime Video i contenuti sono quasi tutti in italiano, ma alcuni sono sottotitolati). 

Per la loro gestione vi rimandiamo al nostro approfondimento dedicato.

Un'altra funzione molto utile è X-Ray, che consente di vedere quando il contenuto è in pausa una serie di informazioni riguardanti il filmato, come gli attori in scena in quel momento, le musiche o altre curiosità.

Su computer

Se volete sapere come funziona Prime Video su computer, sappiate che potete utilizzare sia la versione accessibile da browser che l'app per Windows o Mac. Per quanto riguarda l'app, potete scaricare quella per il sistema operativo di Microsoft dal Microsoft Store, mentre quella per macOS è disponibile su App Store

Per installarle, non dovete fare altro che cliccare su Installa o su Ottieni e poi avviarla. Successivamente, inserite i vostri dati di accesso al vostro account Amazon, email e password. 

Da browser, dovete invece andare sul sito di Prime Video e se necessario effettuare l'accesso con il vostro account passando il mouse in alto a destra sull'icona del profilo e poi cliccare su Accedi. A questo punto inserite il vostro indirizzo email o numero di cellulare e cliccate su Continua, poi digitate la password e cliccate su Accedi. 

Come funziona Prime Video

Nella schermata iniziale, troverete i contenuti da vedere e in alto una riga di strumenti.

Da sinistra, c'è Home (che permette di accedere ai diversi contenuti, Tutti, Film, Serie TV e Sport), Store (per acquistare o noleggiare contenuti o abbonarsi ai Canali), le TV in diretta, le Categorie (con i Generi come Drammatico, Commedia e altri o le Raccolte in evidenza, con Amazon Original, Ultime uscite e altri), e l'Area personale (per accedere alla lista video e ad acquisti e noleggi). 

In fondo, trovate il vostro nome con l'immagine di profilo. Cliccandoci sopra, potete selezionare il profilo attivo (come ad esempio quello per bambini) e Account e impostazioni, per accedere alle impostazioni di Prime Video. Da qui potete cambiare le impostazioni di pagamento, gestire i canali, gli ordini, le impostazioni dei sottotitoli, i dispositivi attivi, la lingua e altro. 

La pagina principale è come quella vista da TV, con le varie schede e i contenuti. Cliccando su un contenuto, arriverete alla locandina, dove vedrete i vari collegamenti al trailer (icona di YouTube), il "+" per aggiungere il film alla lista, Party (l'icona a forma di cono con i coriandoli, che consente di avviare una sessione in streaming per la visione in contemporanea con altri abbonati) e Condividi.

Sotto troverete i contenuti correlati e i dettagli, con le lingue disponibili, i sottotitoli, attori, regista e casa di produzione. 

Se cliccate su Riproduci film, avvierete la riproduzione, con la barra di riproduzione in basso, i comandi al centro, X-Ray in alto a sinistra e in alto a destra le icone per gestire lingue, sottotitoli, risoluzione, audio e riproduzione a tutto schermo.

Come funziona Prime Video

Se installate l'app per computer invece di utilizzare il browser, avete il vantaggio di poter scaricare il contenuto sul dispositivo in modo da poterlo vedere anche senza connessione Internet (utile durante un viaggio in aereo o se andate all'estero).

Come funziona Prime Video

Per scaricare un contenuto, cliccate sulla locandina e poi cliccate sulla freccia verso il basso, tra gli altri strumenti nella pagina dei dettagli. Se si tratta di una serie TV, potete cliccare su Scarica la stagione [numero], per scaricare tutta la stagione, o potete cliccare sul pulsante Scarica di fianco al singolo episodio.

Se volete scegliere le dimensioni del download dovete invece cliccare sull'icona delle impostazioni, in basso a sinistra nella schermata iniziale, e qui selezionare Streaming e download, per poi cliccare su Qualità download.

Tenete presente che non tutti i titoli possono essere scaricati e potete effettuare il download soltanto su due dispositivi per volta. È inoltre previsto un numero massimo di titoli che è possibile scaricare in una volta da Prime Video e fra i titoli in abbonamento video aggiuntivi di terze parti, e questo numero può variare a seconda della posizione dell'Utente e di altri fattori. 

Su telefono

Volete vedere Prime Video da telefono o tablet? In questo caso, scaricate l'app sul vostro dispositivo Android o su iPhone / iPad, e poi avviatela. 

Adesso effettuate l'accesso con il vostro account Amazon, inserendo email e password, e arriverete alla schermata iniziale. Come avrete intuito, l'interfaccia è simile a quanto visto da TV e computer.

In alto troverete, da sinistra, i filtri per i contenuti da sfogliare, ovvero Tutti, Film, Serie TV e Sport. 

In alto a destra trovate l'icona per lo streaming su TV compatibile con AirPlay, Chromecast o Miracast (uno schermo con il ventaglio del Wi-Fi) e quella del vostro profilo, che vi consente di accedere alle vostre liste e alle impostazioni (icona a forma di ingranaggio). Da qui potete vedere le impostazioni di streaming e download, il parental control, i dispositivi registrati e altro. 

In basso, trovate cinque schede, che rimandano alla Home, dove siete ora, allo Store, per l'acquisto, il noleggio e l'abbonamento ai canali, la TV in diretta, i contenuti scaricati (Download) e Trova, per cercare contenuti. 

Al centro, potete scorrere tra le varie proposte, suddivise in schede come abbiamo già visto. 

Se cliccate su un film o una serie TV, arriverete ai Dettagli. Da qui potete leggere la sinossi, vedere il voto, visionare il trailer, aggiungere il contenuto alla Lista video, avviare Video Party e condividere il film (queste ultime due cliccando sull'icona con tre puntini a destra) e vedere le lingue e i sottotitoli disponibili, oltre a ottenere maggiori informazioni e vedere i contenuti correlati.

Da qui potete scaricare il contenuto cliccando su Scarica, poi scegliete la lingua e cliccate su Avvia download. I film scaricati saranno poi accessibili toccando la voce in basso a destra Download, ma solo fino a quando il film sarà disponibile sulla piattaforma.

Come funziona Prime Video

Tenete presente che potete impostare le dimensioni del video cliccando dalla schermata principale in alto a destra la vostra immagine di profilo, poi sull'icona a forma di ingranaggio e qui toccare Streaming e download, per poi effettuare la vostra scelta cliccando su Qualità download. Si applicano gli stessi limiti dei download da PC.

Se dalla pagina dei dettagli cliccate su Riproduci film avvierete la riproduzione, che può essere sia con il telefono tenuto in verticale che in orizzontale. Come da computer, in basso trovate la barra di riproduzione, al centro i controlli e in alto a sinistra X-Ray.

Come funziona Prime Video

Adesso che abbiamo visto come usare Prime Video, vediamo come sfruttare alcune caratteristiche del servizio, come il noleggio o l'acquisto dei film, il download e Prime Video Party.

Il noleggio

Il catalogo di Prime Video incluso nell'abbonamento Prime è molto ampio, ma in genere non contiene gli ultimi titoli appena usciti. Per questo la piattaforma mette a disposizione una serie di contenuti, che potete riconoscere perché identificati da un'icona gialla a forma di borsa della spesa, da acquistare o noleggiare.

Noleggiare un contenuto è semplicissimo: indipendentemente dalla piattaforma, potete scorrere il catalogo o effettuare una ricerca e se un contenuto è disponibile per il noleggio o l'acquisto verrà indicato con l'icona gialla e la scritta relativa (alcuni titoli possono essere solo acquistati e non noleggiati).

In alternativa, potete cliccare sulla scheda Store (quella a forma di borsa della spesa) e qui troverete tutti i contenuti da acquistare o noleggiare (oltre ai canali).

Cliccate sul contenuto di vostra scelta e nella pagina dei dettagli vi verranno proposte le opzioni disponibili, come Noleggia il film in UHD a [prezzo], Acquista film in UHD a [prezzo] e Altre opzioni di acquisto.

Cliccando su quest'ultimo pulsante, potrete accedere ad altre risoluzioni, che potrebbero o meno avere prezzi diversi. 

Cliccate sul pulsante di vostra scelta e il prodotto verrà noleggiato o acquistato utilizzando la modalità di pagamento per gli acquisti digitali che avete specificato in Account e impostazioni del vostro account (se avete impostato delle limitazioni di acquisto, vi verrà richiesto di inserire il PIN per completare l'acquisto).

Come funziona Prime Video

Una volta acquistato o noleggiato, il contenuto viene aggiunto a Area personale e generalmente viene reso disponibile per il download o lo streaming (a volte questo potrebbe non accadere a causa di restrizioni sulle licenze o per altri specifici motivi).

Con il noleggio, il titolo viene aggiunto per un periodo limitato e restano disponibili in La mia collezione video per 30 giorni dalla data del noleggio, ma se premete il pulsante Riproduci sul titolo noleggiato, avete a disposizione un periodo minimo di 48 ore per guardarlo (alcuni titoli hanno periodi di visione più lunghi).

Il download

Abbiamo già visto come scaricare un contenuto per la visione offline nei capitoli dedicati a come usare Prime Video su computer e telefono, ma brevemente da telefono toccate la locandina e poi toccate il pulsante Scarica

Ora scegliete la lingua e cliccate su Avvia download. I film scaricati saranno poi accessibili toccando la voce in basso a destra Download, ma solo fino a quando il film sarà disponibile sulla piattaforma.

Se volete impostare le dimensioni del video toccando dalla schermata principale in alto a destra la vostra immagine di profilo, poi l'icona a forma di ingranaggio in alto e qui selezionate Streaming e download.

Adesso effettuate la vostra scelta toccando Qualità download e scegliendo tra Massima, Superiore o Buona (immagine sotto a sinistra).

Come funziona Prime Video

Non tutti i titoli possono essere scaricati e potete effettuare il download soltanto su due dispositivi per volta.

È inoltre previsto un numero massimo di titoli che è possibile scaricare in una volta da Prime Video e fra i titoli in abbonamento video aggiuntivi di terze parti, e questo numero può variare a seconda della posizione dell'Utente e di altri fattori. 

Party

Video party di Prime Video è una funzione che consente di vedere un contenuto in contemporanea con un massimo di 100 amici nello stesso Paese, in modo da chattare e divertirsi insieme. 

I Video Party sono disponibili in Francia, Italia, Spagna, Messico, Brasile, Australia, India e Canada, su Fire TV, Android, Fire, iPhone, iPad e browser web (a eccezione di Microsoft Internet Explorer e Safari di Apple).

Per usare la funzione bisogna essere iscritti ad Amazon Prime, e se volete usarla con i contenuti a noleggio, ogni partecipante dovrà acquistare o noleggiare il video, come se dovesse guardarlo per conto proprio, mentre i canali non sono disponibili per la funzione.

Per avviare Video Party da computer, per esempio da browser web, scegliete un contenuto cliccando sulla locandina, poi nei dettagli cliccate su Video Party (l'icona con il cono e i coriandoli, immagine sotto).

Come funziona Prime Video

Si aprirà una nuova schermata: inserite il vostro nome utente desiderato sotto Nome chat, sulla destra, e poi cliccate su Crea Video party per generare il collegamento corrispondente.

Adesso invitate gli amici utilizzando l'icona Condividi o selezionate Copia collegamento per condividerlo tramite le applicazioni di terze parti disponibili.

Da telefono, toccate la locandina di un contenuto, poi toccate l'icona con tre puntini sotto al pulsante Scarica, sulla destra, e selezionate Video Party dal basso. Ora digitate il vostro nome e toccate Crea Video Party, per poi copiare il link e invitare gli utenti. 

Potete invitare fino a 100 partecipanti nello stesso Paese, e può partecipare chi ha un collegamento ed è abbonato a Prime Video o ha noleggiato o acquistato il contenuto in questione.

Per partecipare a un Video Party, i partecipanti, non devono fare altro che cliccare sul link di invito e selezionare la voce Unisciti al Video Party. Se siete su un telefono o tablet, vi verrà chiesto di aprire l'app Prime Video, poi potrete inserire il nome utente in Chatta come e selezionate Video e chat per seguire il Video Party sul dispositivo con la possibilità di partecipare alla chat o Solo chat se desiderate seguire il Video Party su un altro dispositivo supportato.

Prime video: i programmi

Ormai avrete capito che Prime Video offre una quantità enorme di contenuti, come Film, serie TV, spettacoli, partite della Champions e una serie di canali a cui abbonarsi indipendentemente. Diamo un'occhiata cosa offrono.

Champions

La UEFA Champions League è inclusa nell'abbonamento Amazon Prime ed è disponibile senza sovrapprezzo su Prime Video. Il servizio trasmetterà infatti in diretta e in esclusiva in Italia le 16 migliori partite del mercoledì sera della UEFA Champions League, oltre alla Supercoppa UEFA, per tre stagioni a partire dal 2021/22.

Le migliori partite del mercoledì vedono sempre impegnata una squadra italiana presente nei gironi e, in caso di qualificazione, fino alle semifinali. In caso di semifinale con una squadra italiana, il match viene trasmesso anche in chiaro.

Per ogni match inoltre è previsto un programma prepartita che comincia circa 90 minuti prima (19:30) del calcio d'inizio per le partite delle 21:00, mentre per quelle delle 18:45 inizia alle 18:00.

Tutte le partite sono commentate, ed è previsto un programma di highlight in diretta subito dopo la trasmissione della partita del mercoledì. Qui verranno mostrati i momenti salienti di tutte le partite della giornata (martedì e mercoledì).

Questo programma rimarrà disponibile on demand su Prime Video fino alle 24:00 del giovedì (orario italiano), così come singole clip di tutte le partite del martedì e del mercoledì, che saranno disponibili circa 30 minuti dalla fine della partita.

Come funziona Prime Video

Per accedere alle partite di Champions League, non bisogna fare altro che andare sull'app Prime Video del dispositivo, apri il menu a tendina alla voce Categorie e all'interno del menù selezionare Sport.

Qui potete vedere la sezione I tuoi eventi in diretta e futuri, con le partite della Champions in programmazione. In alternativa, potete andare sull'app Prime video o sulla homepage del sito Prime Video e cercare UEFA Champions League, che vi permetterà di accedere alle partite.

Film

Per vedere i film e le serie TV disponibili su Prime Video, il modo migliore è sfogliare il catalogo e cercare per Generi o Nuove uscite. In alternativa, potete utilizzare lo strumento di ricerca, che vi consente di trovare all'interno del catalogo un contenuto in particolare. 

Ma come trovare i contenuti in arrivo ogni mese? Ci sono diversi strumenti. Uno è controllare in questa pagina le ultime novità in arrivo: scorrete fino agli articoli e trovate quelli in cui vi aggiorniamo ogni mese sui nuovi arrivi sulla piattaforma. 

In alternativa, potete controllare direttamente da Prime Video, che offre un paio di strumenti piuttosto utili, entrambi accessibili dalla Home.

Scorrendo verso il basso nella schermata iniziale, infatti, trovate due sezioni che potrebbero interessarvi. Il primo è Film aggiunti di recente su Prime Video, che mostra gli ultimi film aggiunti, mentre il secondo è Titoli in scadenza nei prossimi 30 giorni, in cui potete trovare i titoli che verranno rimossi dal catalogo (quantomeno incluso con Prime) entro i prossimi 30 giorni. 

Un terzo strumento è JustWatch, una piattaforma che raccoglie i contenuti proposti dalle maggiori piattaforme di streaming. Tutto quello che dovete fare è andare a questo indirizzo, cliccare in alto su Novità e poi tra le icone disponibili su quella bianca di Prime Video

Ora se volete vedere solo le aggiunte di film cliccate sotto alle icone delle piattaforme di streaming su Film e per vedere solo i contenuti inclusi con Prime Video cliccate sulla destra su Prezzo e poi selezionate Gratis. 

Canali

Prime Video Channels (i Canali di Prime Video) sono un servizio di Amazon Prime che consente di scegliere una serie di canali a un costo aggiuntivo.

I contenuti sono estremamente vari, e vanno dagli anime, al cinema d'essai, ai contenuti sportivi. Ecco l'elenco completo dei canali disponibili su Prime Video:

Infinity Selection, Noggin, Juventus TV, Mubi, Raro Video, Crime Investigation, History Play, Midnight Factory, Full Action, MGM, ShortTV, Qello Concerts, Mezzo, Stingray, Discovery Plus, I wonder full, hayu, Zelig TV, Milan TV, djazz, Hopster, Pash, Eleven, Anime Generation, CG collection, Minerva Classic, Helbiz Live, CineComico, Cine Autore, Cine Bmovie, Cine Dark, Buddyfit, Inter TV, Zecchino d'Oro Channel, Nexo+, Paramount+, Lionsgate+, Novecento the movies, Caccia TV, Pesca TV, The Film Club, Superfresh, Top Doc, Movies Inspired+, Feltrinelli Media Collection e Lei.

Se volete sapere come iscriversi ai canali di Prime Video, vi rimandiamo al nostro approfondimento dedicato.

Cosa fare se Prime Video non funziona

Abbiamo capito come Prime Video sia un servizio estremamente versatile e vario, ma cosa fare se non funziona? Ecco le soluzioni ai problemi più comuni. 

Non riesco ad accedere

Se non riuscite ad accedere a Prime Video e se visualizzate un codice di errore come 5005, assicuratevi di aver inserito i dati di accesso corretti.

In caso la password non risultasse corretta, nella pagina di accesso cliccate su Hai dimenticato la password? e seguite i passaggi indicati per ripristinarla.

Un'altra spiegazione potrebbe essere un problema di connessione, in questo caso riprovate ad accedere. 

In caso invece non riusciste a uscire da Prime Video, andate su Account e impostazioni e cliccate su I miei dispositivi. Cliccate su Annulla registrazione accanto al dispositivo da rimuovere.

Non riesco a riprodurre un film

Se non riuscite a riprodurre un titolo o vedete un codice di errore come 1007, 1022, 7003, 7005, 7031, 7135, 7202, 7203, 7204, 7206, 7207, 7230, 7250, 7251, 7301, 7303, 7305, 7306, 8020, 9003, 9074, ecco cosa potete fare. 

Per prima cosa, chiudere l'applicazione o il browser, e se non dovesse risolvere riavviate il dispositivo. Controllate inoltre di non utilizzare lo stesso account su più dispositivi (si può guardare in streaming lo stesso contenuto su due dispositivi alla volta).

In caso stiate utilizzando un dispositivo connesso al TV tramite cavo HDMI, assicuratevi di utilizzare un cavo HDMI compatibile con HDCP 1.4 (per contenuti HD) o HDCP 2.2 (per contenuti UHD e/o HDR).

Avete ancora problemi? Allora mettete in pausa altre attività Internet, specialmente se altri dispositivi utilizzano la rete contemporaneamente, controllate la connessione e infine disattivate un'eventuale VPN o proxy. 

Non riesco a riprodurre un contenuto in diretta

Se avete problemi di visione dello streaming e di eventi in diretta su Prime Video, controllate che il dispositivo che usate sia supportato e che la velocità di download sia sufficiente. Prime Video raccomanda una velocità di download minima di 1 Mb/s per i contenuti SD e di 5 Mb/s per quelli HD.

Se il video presenta tremolio o le immagini in movimento sono eccessivamente sfocate, Prime Video consiglia di disattivare l'impostazione del controllo del movimento sul televisore, che può essere chiamata Auto Motion Plus, Tru Motion, MotionFlow, Cinemotion e Motion Picture.

Codici di errore specifici

Ecco cosa fare se vedete alcuni codici di errore specifici.

  • Errore 2063: assicuratevi che i dettagli di pagamento siano corretti e aggiornati
  • Errore 5004: assicuratevi che l'indirizzo email e la password utilizzati per accedere siano corretti. Se il problema persiste, ripristina la password andando alla pagina di accesso e facendo clic su Password dimenticata?
  • Errore 7279: il codice di errore 7279 indica che un dispositivo connesso al computer potrebbe non soddisfare gli standard di protezione dei contenuti. Per risolvere, assicuratevi che il browser web disponga degli aggiornamenti più recenti, e che i driver (inclusi quelli della scheda grafica) siano aggiornati. In alternativa, provate utilizzare cavi diversi per collegare gli schermi (ad esempio un monitor o un televisore), oppure disconnettete eventuali schermi secondari non in uso. In fine, riavviate il computer e riprovate
  • Errore 7235: assicuratevi che il browser web Chrome per desktop sia completamente aggiornato andando a Impostazioni > Informazioni su Chrome. Poi nel browser web Chrome digitate chrome://components nella barra degli indirizzi e premete Invio. Ora cliccate su Verifica disponibilità aggiornamenti sotto il componente Widevine Content Decryption Module e installate gli eventuali aggiornamenti disponibili. Se doveste ancora incontrare problemi, aprite Chrome e cliccate sull'icona con tre puntini in alto a destra, poi cliccate su Impostazioni e a sinistra selezionate Sicurezza e privacy. Adesso cliccate su Impostazioni sito, scorrete verso il basso e selezionate Altre impostazioni contenuti. Selezionate ID contenuti protetti e assicuratevi che siano selezionate le opzioni I siti possono riprodurre contenuti protetti e I siti possono utilizzare gli identificatori. Riavviate il browser.

Domande e risposte

Prime Video è incluso con l'abbonamento ad Amazon Prime, che costa 4,99 euro al mese o 49,90 euro l'anno, ma se siete utenti Apple potete abbonarvi anche indipendentemente al costo di 3,49 euro al mese.
Se volete vedere Prime Video sulla TV potete utilizzare un televisore smart che supporti l'app, oppure usare un computer, un telefono, un Fire TV Stick un Chromecast o una console. Qui trovate la nostra guida con i consigli su come fare.