Come si gestiscono in modo utile i tag su Instagram?

Instagram dà la possibilità di gestire in diversi modi i tag e le menzioni da parte dei follower: ecco come farlo al meglio
Come si gestiscono in modo utile i tag su Instagram?
SmartWorld team
SmartWorld team

Instagram, proprio come Facebook, dà la possibilità alle persone che utilizzano la piattaforma di interagire con altre persone - i follower, ma non solo - attraverso lo strumento del tag. Il tag è fondamentalmente una "targhetta" che si utilizza per coinvolgere un'altra persona in un contenuto, segnalarglielo e renderlo partecipe. Si può taggare qualcuno - a patto che le sue impostazioni lo consentano - oppure si può essere taggati, e può accadere sia per foto sia per video. Vediamo allora come si gestiscono in modo utile i tag su Instagram.

Indice

Come taggare le persone in un post

Se l'obiettivo è taggare una persona in un post, che sia una foto, un video o una storia, ci sono due modi per farlo: prima di condividere un post o dopo.

L'unico dato da tenere a mente è che non è possibile taggare persone nel post di qualcun altro, ma soltanto nei post che si condividono personalmente.

Fatta questa premessa, ecco come taggare una persona in un post prima di condividerlo:

  • Accedere a Instagram e fare log-in;
  • Selezionare la foto o il video che si vuole condividere e caricarla (oppure usare la fotocamera per produrre il contenuto in tempo reale);
  • Prima di condividere il post toccare la freccia (su Android) o "Avanti" su iPhone;
  • Toccare "Tagga le persone", quindi toccare un punto sullo schermo;
  • A questo punto basta inserire il nome della persona o il suo nome utente e selezionarlo nel menù a discesa;
  • Toccare "Done" (Android) o "Fine" (iPhone) in alto a destra.

Per taggare una persona dopo avere condiviso il post bisogna invece:

  • Accedere a Instagram e fare log-in;
  • Toccare l'immagine del profilo in basso a destra per accedere al proprio profilo;
  • Aprire il post in cui si vuole taggare una persona, quindi toccare l'icona dei tre puntini verticali (Android) o orizzontali (iPhone) in alto a destra.;
  • Toccare "Modifica";
  • Toccare "Tagga le persone", quindi toccare un punto sullo schermo;
  • A questo punto si segue lo stesso procedimento precedente: basta inserire il nome della persona o il suo nome utente e selezionarlo nel menù a discesa e toccare "Done" (Android) o "Fine" (iPhone) in alto a destra.

Se si tagga qualcuno che è configurato come account creator o business si può anche includere la categoria del profilo toccando "Tag Category" (Categoria di tag) sotto al nome.

Perché non riesco a taggare una persona in un post?

Nel caso in cui non si riuscisse a taggare una persona, è possibile che questa persona abbia modificato le sue impostazioni della privacy proprio per impedire eventuali tag. Vediamo allora come fare per modificare le impostazioni della privacy nel caso in cui si decidesse di impedire il tag ad altri.

Come non farsi taggare nei post su Instagram

Per evitare di venire taggati o menzionati da qualcuno in un post su Instagram è necessario aggiornare le impostazioni relative a tag e menzioni. Per farlo bisogna:

  • Accedere a Instagram e fare log-in;
  • Toccare l'immagine del profilo in basso a destra per accedere al tuo profilo;
  • Toccare l'icona delle opzioni in alto a destra, quindi selezionare "Impostazioni";
  • Da qui selezionare "Privacy".

A questo punto si può aggiornare:

  • Impostazioni dei tag: fare tap su "Post", quindi alla voce "Chi può taggarti" toccare il cerchio a destra del pubblico cui si vuole consentire il tag. Si può scegliere tra Tutti, Solo le persone che segui oppure Nessuno;
  • Impostazioni delle menzioni: fare tap su "Menzioni", quindi il cerchio a destra del pubblico cui si vuole consentire la menzione (Persone che segui oppure Nessuno).

Si può anche scegliere di rendere visibili sul proprio profilo le foto e i video in cui si è stati taggati automaticamente o manualmente.

Per impostazione predefinita, quando qualcuno tagga una foto o un video in cui sei presente, il contenuto viene automaticamente aggiunto al tuo profilo.

Un altro modo per impedire a qualcuno di taggarvi in un post è bloccare la persona in questione (qui vi abbiamo spiegato come limitare contatti e interazioni su Instagram in modo completo): tramite il blocco (che si imposta andando sul profilo Instagram della persona, selezionando l'icona in alto a destra delle opzioni e facendo tap su "Blocca"). Se si blocca qualcuno, la persona in questione non potrà taggare né menzionare.

Come impostare il profilo Instagram come privato

Un altro modo per gestire i tag è cambiare le impostazioni generali del profilo Instagram per renderlo privato. Se un profilo è privato, il "segui" non è automatico ma viene inoltrata una richiesta che va accettata. Soltanto quando la richiesta viene accettata la persona che l'ha inviata diventa follower e può vedere i contenuti che si postano, che si tratti di video, foto o storie.

Le persone che vengono taggate in una foto o in un video sono visibili a tutti coloro che possono vedere la foto o il video: se il proprio account Instagram è impostato su pubblico chiunque può vedere la foto o il video e la persona che tagghi riceve una notifica. Se l'account Instagram è privato, solo i follower approvati possono vedere la foto o il video e la persona che tagghi riceve una notifica solo se ti segue (qui vi abbiamo spiegato come funzionano i "seguiti" e i "preferiti").

Per impostare il profilo Instagram come privato bisogna:

  • Accedere a Instagram e fare log-in;
  • Toccare l'immagine del profilo in basso a destra per accedere al profilo;
  • Toccare l'icona delle opzioni in alto a destra, quindi "Impostazioni";
  • Toccare "Privacy";
  • Fare tap accanto ad "Account privato" per rendere privato l'account.
Mostra i commenti