Come guadagnare con gli abbonamenti su TikTok

L'introduzione degli abbonamenti su TikTok consente ai creator di monetizzare i propri contenuti. Ecco come funziona e come sfruttarli al meglio
Come guadagnare con gli abbonamenti su TikTok
SmartWorld team
SmartWorld team

TikTok ha lanciato il suo programma di abbonamento mensile. Gli utenti iscritti alla piattaforma di social networking possono adesso supportare i propri creator preferiti con la sottoscrizione di un vincolo di almeno 30 giorni. In cambio ricevono vantaggi esclusivi, come badge visualizzati accanto al loro nome utente, emoticon personalizzate e una chat per conversare con il creator.

Si tratta di una svolta che era nell'aria perché risponde alle richieste dei creatori di contenuti di poter guadagnare anche con gli abbonamenti su TikTok e non solo andando alla ricerca di partnership sponsorizzate. Cambia quindi la fonte degli introiti che arriva dal basso, dalla community degli iscritti, e non dalle strategie di marketing delle aziende. Non ci resta che approfondire i dettagli di questa svolta:

Indice

Cosa cambia con la svolta degli abbonamenti su TikTok

Questo nuovo abbonamento a pagamento su TikTok, che è stato inizialmente accessibile solo ad alcuni creator ben selezionati, è ora disponibile per tutti gli utenti del mondo, a patto di rispettare alcune condizioni. I creatori dei contenuti devono avere almeno 18 anni e almeno 1.000 follower. Devono naturalmente rispettare le linee guida della comunità e non incoraggiare gli abbonati a fare loro regali.

Anche gli utenti devono avere almeno 18 anni per sottoscrivere l'abbonamento, inviare monete e regali. Ai creatori di contenuti, questa nuova funzione di abbonamento permette di assicurarsi un reddito mensile prevedibile. I più famosi guadagnano già compensi al di fuori delle partnership sponsorizzate, ma non è sempre facile ottenere entrate stabili e sicure con l'obiettivo di dedicare sempre più tempo ed energie per innalzare la qualità della proposta.

Come funziona il modello di abbonamento di TikTok

Come usare TikTok: il campo di ricerca

Il campo di ricerca

TikTok prende evidentemente ispirazione da Twitch, che offre un programma simile per gli stream dei creator sulla sua piattaforma. Chi sottoscrive un abbonamento su Twitch riceve infatti emoticon personalizzate e badge abbonati. I vantaggi per gli abbonati TikTok comprendono i badge follower ovvero la possibilità per i fan di ottenere badge che sono visualizzati accanto al loro nome sul loro profilo e aggiornabili nel tempo.

Ecco poi le emoticon personalizzate ed esclusive, progettate dai creator esclusivamente per chi ha mostrato un atto di fedeltà e fiducia come la stipula di un abbonamento. Gli utenti possono usarle durante le sessioni dal vivo e farsi notare con maggiore facilità. L'obiettivo è federare la comunità e rendere la presenza online più vivace e partecipata. In caso di abilitazione della chat per soli abbonati, creator e follower possono avviare conversazioni esclusive così da rafforzare il legame fino a renderlo quasi personalizzato.

Qualche consiglio per ottenere follower e abbonamenti su TikTok

Al pari di quanto avviene su altri social network, il momento della pubblicazione dei video su TikTok è un fattore che incide sulla visibilità dei contenuti. Sono numerosi gli studi sull'argomento che rivelano come sarebbe più interessante pubblicare solo in determinate fasce orarie. Quali? L'analisi delle abitudini del pubblico è senza dubbio necessaria per individuare le migliori.

Dopodiché un secondo consiglio è non limitarsi al semplice account TikTok quando si trasmettono video. Meglio condividere parte dei contenuti su Facebook, Instagram, YouTube o Snapchat per far sì che le comunità esistenti vogliano unirsi anche su TikTok. Simile a Twitter e Instagram, TikTok consente agli utenti di aggiungere hashtag per fare riferimento ai propri video nei thread di attualità. Tuttavia, a differenza di altre piattaforme, il numero di hashtag da aggiungere è limitato i quanto in quanto il testo (con hashtag) deve contenere un massimo di 140 caratteri. È quindi fondamentale sceglierli bene.

Allo stesso modo di quanto accade su YouTube dove i produttori di contenuti si aiutano a vicenda per far trasmettere video sui rispettivi canali, è possibile chiedere lo scambio di visibilità agli utenti con una community simili. Ed è importante condividere frequentemente sui social network quanto si produce. Se non si pubblicano regolarmente nuovi video sul proprio account, come farebbero gli utenti a trovare il profilo? Sebbene non sia obbligatorio postare tutti i giorni, è utile pensare alla creazione e al mantenimento di un calendario di contenuti.

L’importanza della differenziazione guadagnare con gli abbonamenti su TikTok

Un suggerimento utile per guadagnare con gli abbonamenti su TikTok è trovare una strategia di differenziazione con altri produttori di contenuti, sia che si tratti del modo di mettere in scena il video, di cantare e sia di qualsiasi altro elemento visivo. Pensare a cosa può rendere unici è un passaggio essenziale nella progettazione della linea editoriale, tenendo presente lo scopo della propria presenza. Diventare un influencer su TikTok? Aumentare la conoscenza di prodotti e servizi? Accrescere le entrate mensili con gli abbonamenti? Ogni social network ha il proprio contesto in cui gli utenti Internet si connettono: su TikTok devono essere intrattenuti tramite video.

Mostra i commenti