Come impostare i suoni background di iOS 15 per mascherare il rumore

In questo articolo vi spieghiamo come funziona Suoni background di iOS 15 e iPad OS 15 e come attivarlo su iPhone e iPad
Come impostare i suoni background di iOS 15 per mascherare il rumore
SmartWorld team
SmartWorld team

Restare concentrati grazie a uno smartphone o un tablet. Detto in questo modo sembra quasi un paradosso, ma in realtà non lo è affatto, soprattutto se si guarda a una particolare funzione software degli iPhone e degli iPad ancora supportati che, sebbene introdotta da Apple da ormai qualche tempo, non ha ancora raggiunto una certa popolarità tra gli utenti. Forse perché nascosta o comunque poco sponsorizzata. 

Con l'aggiornamento iOS 15 e della controparte iPadOS 15, il team di sviluppo dell'azienda americana ha infatti inaugurato "Suoni background", la nuova funzionalità di accessibilità pensata appositamente per aiutare l'utente a restare concentrato e a ridurre al minimo le distrazioni provenienti da fastidiosi rumori ambientali esterni. Particolare, non è vero? 

E questo dimostra, se vogliamo, che anche quei dispositivi mobili tanto criticati perché ci tengono incollati sugli schermi, possono talvolta fungere in qualche modo in veri e propri strumenti anti-distrazione.

A patto di non cadere nella tentazione di controllare sempre le notifiche in arrivo (vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento su come combattere la dipendenza dai social network).

In questo articolo vogliamo spiegarvi come attivare Suoni background su iPhone e iPad e sfruttare questa funzionalità software dei sistemi operativi mobili iOS e iPadOS per riposare e restare concentrati in quelle circostanze in cui abbiamo invece bisogno di massima attenzione.

Prima di iniziare, vi suggeriamo inoltre di leggere la nostra guida su come fare backup su iPhone: siamo certi che prima o poi potrebbe tornarvi utile, soprattutto in vista dell'uscita di iPhone 14, dei prossimi iPhone di nuova generazione o semplicemente in tutti i casi di passaggio dal vecchio al nuovo iPhone.

Indice

Suoni background iOS 15 iPadOS 15: come funziona

Come attivare Suoni background di iOS 15 su iPhone e iPad

Suoni background (chiamata anche in italiano "Suoni di sottofondo") è una delle novità di iOS 15 e iPadOS 15 ed è disponibile all'interno della sezione Accessibilità delle Impostazioni degli iPhone e iPad aggiornati a questa release software.

Come abbiamo anticipato nelle precedenti righe, il suo obiettivo è aiutare le persone a evitare di essere sopraffatte o infastidite da ciò che accade intorno a loro.

Per far questo, Suoni background riproduce una serie di suoni calmi e rilassanti, a scelta dell'utente in base ai propri gusti e preferenze, sovrapponendo in questo modo il caos o i fastidiosi rumori dell'ambiente circostante con melodie leggere e delicate, come quelle che simulano l'oceano, la pioggia o il ruscello

Secondo Apple, questo pacchetto di suoni integrati su iOS e iPadOS contribuiranno ad attenuare i rumori esterni indesiderati che possono influire negativamente sulla concentrazione dell'utente, alle prese magari con lo studio o con il lavoro. 

Abbiamo scritto che Suoni background è disponibile a partire dal rilascio dei sistemi operativi mobili iOS 15 e iPadOS 15, pertanto bisognerà che lo smartphone o il tablet abbia installato almeno questa release software del sistema operativo mobile di Apple.

Ovviamente Suoni background sarà pure presente anche su iOS 16 e iPadOS 16.

Per verificare la versione di iOS o iPadOS è sufficiente entrare nell'app Impostazioni, scorrere in basso fino a cercare la sezione Generali e, dopo aver fatto tap su questa voce, cliccare su Info: il sistema mostrerà quale versione di iOS o iPadOS è attualmente in esecuzione sul dispositivo.

Suoni di sottofondo può essere sfruttata in tanti modi. Per poter trarre il massimo dalla funzionalità di iOS e iPadOS, è preferibile associare allo smartphone o al tablet delle cuffie Bluetooth con cancellazione attiva del rumore, come ad esempio le AirPods Pro o le AirPods Max. In ogni caso, nulla impedisce di poter attivare Suoni background anche in assenza di auricolari Bluetooth: in questo caso, la melodia verrà riprodotta direttamente dall'altoparlante del dispositivo.

Precisiamo inoltre che questi suoni si abbassano in automatico in presenza di altri suoni audio e di sistema provenienti dal dispositivo e non ostacolano quindi la normale operatività dell'iPhone o dell'iPad.

Riportiamo di seguito l'elenco di Suoni di sottofondo disponibili su iPhone e iPad. Non è escluso che tale elenco possa farsi più consistente con i prossimi aggiornamenti iOS: 

  • Rumore rosa
  • Rumore bianco
  • Rumore marrone
  • Oceano
  • Pioggia
  • Ruscello

Come attivare Suoni background su iPhone e iPad

Per attivare Suoni background su iPhone e iPad bisognerà innanzitutto entrare nell'app Impostazioni e scorrere fino ad Accessibilità. Nella pagina successiva, cliccate adesso su Contenuti Audiovisivi e fate tap su Suoni di sottofondo per entrare nella pagina dedicata alla funzione. In questa schermata potete premere l'interruttore in alto per attivare l'opzione, ma anche personalizzarne il suo funzionamento.

Precisiamo sin da subito che questi passaggi sono identici sia su iPhone che su iPad, a prescindere dal modello e dalla versione. 

Per scegliere la melodia di sottofondo dovete fare tap su Suono. Cliccando sul singolo suono, il sistema procederà con il download dell'effetto sonoro desiderato e pertanto bisognerà essere in possesso di una connessione Internet attiva.

Una volta memorizzato il suono sul dispositivo, sarà possibile riprodurlo anche in modalità offline

Volete cambiare il suono? Nessun problema. Ripetete lo stesso passaggio di prima e toccate su un altro effetto: il sistema procederà anche questa volta con il download per memorizzarlo sul dispositivo.

Una volta abilitato Suoni di sottofondo, è possibile personalizzare la funzione tramite le impostazioni messe a disposizione da Apple. In particolare, si potrà aumentare o diminuire il volume, ma anche attivare questi suoni durante la riproduzione di file multimediali oppure ancora abilitare l'opzione Interrompi suono quando bloccato, che interromperà appunto la riproduzione di Suoni background quando l'iPhone o l'iPad viene appunto bloccato.

Come attivare Suoni background dal Centro di Controllo

Come attivare Suoni background di iOS 15 su iPhone e iPad

Ci sono due modi diversi per attivare o modificare Suoni background su iOS e iPadOS. Oltre alle classiche impostazioni del dispositivo, è possibile sfruttare il Centro di controllo per aggiungere un rapido collegamento della funzionalità in questione.

Per abilitare una scorciatoia per Suoni di sottofondo all'interno del Centro di controllo di iPhone e iPad bisognerà innanzitutto aprire l'app Impostazioni del dispositivo e selezionare Centro di controllo. In questa selezione, scorrete fino in basso per cercare la voce Udito e premete sul tasto + posto a fianco per inserirla nella schermata del Centro di controllo

Vi ricordiamo che per accedere al Centro di controllo è sufficiente seguire uno di questi passaggi:

  • Su iPhone senza tasto Home: scorrete verso il basso partendo dall'angolo in alto a destra dello schermo
  • Su iPhone con tasto Home: scorrete verso l'alto dal bordo inferiore di qualsiasi schermata
  • Su iPad: scorrete verso il basso partendo dall'angolo in alto a destra dello schermo

Quando abilitata, il pulsante della funzione Centro di controllo passa dal colore grigio scuro al colore blu. È possibile toccare sullo stesso pulsante per disabilitare rapidamente la funzione.

Attivare Suoni di sottofondo dal Centro di controllo è dunque consigliato per avere un rapido accesso alla funzione di iOS e iPadOS e utilizzarla in qualsiasi momento tramite pochi tap sullo schermo.

Mostra i commenti