Come si fa a cambiare tema su Windows e quali sono i migliori?

Volete personalizzare al massimo il vostro PC Windows? Ecco come installare un tema per plasmarlo secondo i vostri gusti
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come si fa a cambiare tema su Windows e quali sono i migliori?

Con Windows 11, Microsoft ha indubbiamente fatto un ottimo lavoro dal punto di vista dell'interfaccia. Il Fluent design offre un'esperienza piuttosto coerente e gradevole, ma agli utenti piace personalizzare il proprio computer, ed è qui che entrano in gioco i temi.

Se siete utenti Windows di lunga data, saprete che è dai tempi di Windows 98 che si può cambiare l'aspetto del proprio desktop. Scopriamo quindi come installare un tema su Windows, sia scaricando quelli disponibili sul Microsoft Store che usando altre soluzioni.

Alcuni saranno gratuiti, altri potrebbero costare qualche euro, ma in ogni caso avete la possibilità di modificare sfondo e altre caratteristiche del vostro computer in modo semplice e veloce. Ecco tutte le soluzioni a vostra disposizione.

Indice

Come installare temi dal Microsoft Store

installare temi in windows

Il modo più semplice per cambiare tema al vostro PC Windows è installare uno dei temi preinstallati o scaricare quelli disponibili sul Play Store.

Per vedere quelli preinstallati, premete i tasti Windows + I, poi cliccate a sinistra su Personalizzazione.

Adesso vedrete qualche tema a vostra disposizione, ma per vedere tutti quelli disponibili cliccate su Temi. In alternativa, potete arrivare a questa pagina anche cliccando con il tasto destro del mouse su un punto vuoto della scrivania e selezionando Personalizza. 

Qui troverete nove varianti, ognuna associata a un'anteprima che mostra lo sfondo e il colore dell'accento. Per applicarlo, non dovete fare altro che cliccarci sopra. Un tema comprende lo sfondo, il colore dell'accento, ovvero quello dei pulsanti e altri elementi cliccabili dell'interfaccia, il tipo di cursore e i suoni.

Non vi bastano e volete trovare altre opzioni? In questo caso cliccate sul pulsante Sfoglia temi, a destra della voce Ottieni altri temi da Microsoft Store

Si aprirà una finestra del Microsoft Store, con una serie di temi disponibili al download. Molti saranno gratuiti, mentre alcuni sono a pagamento. Per installarli, non dovete fare altro che cliccare sul tema scelto e poi cliccare sul pulsante Ottieni.

Adesso per applicarlo vi basta cliccare su Apri, oppure tornare al menu Impostazioni e abilitare il nuovo tema. Con il tuo nuovo tema abilitato, potete uscire dalla finestra e dovreste avere il nuovo sfondo e colori del tema.

Altri temi sono disponibili direttamente sul sito Microsoft. Per vederli, andate a questo indirizzo, poi scorrete tra le varie categorie (Animali, Arte, eccetera).

Alcune categorie sono specifiche per alcune necessità, come quelli panoramici, adatti per impostazioni a doppio monitor, o quelli con suoni personalizzati

Quando ne trovate uno dal nome che vi ispira, cliccate sulla voce Scarica il tema [nome]. Il tema verrà scaricato nella cartella Download, entrateci premendo i tasti Windows + E e cliccando due volte sul file appena scaricato, che sarà nel formato [nome tema].themepack

Adesso il tema verrà salvato e applicato.

I migliori temi del Microsoft Store

tema springtime art

Come avete visto, la selezione di temi disponibili è veramente vasta.

Eccone alcuni molto popolari. 

Se amate le fotografie dello Spazio, Cosmic Beauty e le sue venti immagini è un'ottima soluzione. Sul Microsoft Store ha un punteggio di 4,7 stelle, a garanzia della bontà della soluzione, ed è gratuito. Anche Stars at Night, con le sue 19 immagini, è un'ottima alternativa. 

Siete amanti dei paesaggi naturali? Allora Community Showcase Natural Landscapes, 2 e 3, sono ottime alternative, con le loro 20 immagini gratuite. 

Chi preferisce i temi artistici, potrà darà un'occhiata a Springtime Art, con le sue bellissime 18 immagini gratuite, o Color Explosion, un tema che fa letteralmente esplodere la vostra scrivania di colori.

Infine, per gli amanti degli animali vi consigliamo gli ottimi Animals in Autumn e Polar Animals, vecchiotti ma sempre di grande effetto.

Come creare un tema

modificare tema in Windows

Una volta installato un tema è anche possibile modificarlo, nel caso ci sia qualche elemento che non vi convince. Potete cambiare sfondo, colore dell'accento, suoni e aspetto del cursore del mouse.

Per farlo, premete i tasti Windows + I, poi cliccate su Personalizzazione, oppure cliccate con il tasto destro del mouse su un punto vuoto della scrivania e selezionate Personalizza. A questo punto cliccate su Temi e sotto al tema applicato vedrete quattro opzioni: Sfondo, Colore, Suoni e Cursore del mouse

Per cambiare lo sfondo, cliccate su Sfondo, poi nella schermata seguente cliccate sul menu a tendina sotto Personalizza lo sfondo. Se scegliete Immagine, potete scegliere un'immagine statica tra quelle preimpostate.

Volete usarne una vostra? Cliccate su Sfoglia le foto di fianco a Scegli una foto e si aprirà Esplora file, da cui potrete scegliere un'immagine in qualsiasi posizione nel computer. 

Se cliccate su Tinta unita, potete scegliere un colore tra quelli disponibili o anche aumentare le opzioni cliccando su Visualizza colori. Se volete inserire un codice HEX, potete cliccare su Espandi e inserirlo nel campo apposito, poi cliccate su Fatto e chiudete la finestra.

Un'altra alternativa è la Presentazione, che imposta i contenuti di un album a scelta nella cartella selezionata, con una rotazione ogni minuto, 10 minuti, 30 minuti, 1 ora, 6 ore o 1 giorno, e con la possibilità di scegliere l'ordine e se far cambiare le immagini anche a batteria. 

Infine Contenuti in evidenza di Windows sono immagini scelte da Microsoft che cambiano ogni giorno.

Tornando alla pagina dei temi, se cliccate su Colore potete scegliere l'accento. Qui scegliete la modalità del colore (chiara o scura), che potrà essere impostata a scelta (Personalizzata), se attivare gli effetti trasparenza e poi il colore principale dell'accento. La scelta del colore può essere manuale o automatica, e in basso potete scegliere un colore tra quelli disponibili o dalla palette cliccando su Visualizza colori

Tornate nel menu Temi e potrete selezionare Suoni (di sistema, come notifiche o altro). Qui potrete scegliere tra quelli predefiniti di Windows, di cui potete sentire un'anteprima in basso a sinistra, cliccando su Prova dopo aver selezionato il suono dal menu a tendina.

Oppure potete impostarne di nuovi cliccando su Sfoglia in basso a destra e cercando un suono nella memoria del computer. A questo punto potrete selezionare in alto Combinazione e scegliere i nuovi suoni di sistema.

Quando avete finito, cliccate su Applica e poi su OK.

Infine, cliccando su Cursore del mouse potrete scegliere la forma del cursore. In alto potete scegliere dal menu a tendina tra i predefiniti di Windows e altre opzioni disponibili. 

Quando avete finito, cliccate su Applica e poi su OK. Tornati alla pagina del tema, cliccate su Salva e date un nome al tema, che apparirà tra quelli selezionabili.

Come condividere un tema

posizione tema di terze parti in Windows

Una volta creato un tema che vi piace, è possibile che arrivi un amico a casa vostra e che vi chieda di passarglielo, ma come condividerlo? Semplicissimo. Tutti i temi di terze parti, scaricati e salvati, si trovano in una cartella del computer. 

Premete i tasti Windows + E, poi in alto nel campo degli indirizzi (dove vedete Home >), inserite il seguente comando, sostituendo NOME UTENTE con il vostro nome e poi premendo Invio:

C:\Users\NOME UTENTE\AppData\Local\Microsoft\Windows\Themes

Se non vi trovate, premete a sinistra su Questo PC, poi cliccate due volte su Disco locale in alto. Successivamente cliccate in basso due volte su Utenti, poi sul vostro nome, cliccate due volte su AppData e poi su Local. 

Adesso cliccate due volte su Microsoft, poi su Windows e infine su Themes. Qui troverete il tema che avete creato, con l'estensione .theme. Copiatelo e inviatelo al vostro amico via posta, app di messaggistica o altro. Per installarlo, il vostro amico dovrà copiarlo in questa stessa cartella sul suo computer.

Se invece il vostro amico vuole un vostro tema esclusivo preinstallato (se per esempio avete un notebook Samsung o di altra marca che li offre agli utenti), il percorso è il seguente: 

C:\Windows\Resources\Themes

Come installare temi di terze parti

Anche se è consigliato per sicurezza installare sempre temi ufficiali e usare il Microsoft Store, potete anche cercare temi di terze parti al di fuori del Microsoft Store.

Un luogo molto popolare da cui scaricare temi è dal sito ThemePack. Qui troverete tantissimi temi creati dagli utenti: sceglietene uno e scaricatelo. Troverete nella cartella Download un file in formato .deskthemepack. Per installarlo, cliccateci semplicemente sopra due volte. 

Come installare un tema da Esplora File

Come abbiamo visto, nei capitoli precedenti, è possibile installare un tema da Esplora file. Nel caso l'abbiate scaricato in formato .themepack, per esempio dal sito di Microsoft, non dovete fare altro che cliccarci sopra due volte dalla cartella Download per installarlo e applicarlo. 

In alternativa, potete copiarli nella cartella che abbiamo visto nel capitolo precedente. Ripetiamo qui l'indirizzo per comodità:

C:\Users\NOME UTENTE\AppData\Local\Microsoft\Windows\Themes

Ora cliccateci sopra due volte per installarlo e il tema sarà applicato. 

Come usare un tema ad alto contrasto

temi windows 11 ad alto contrasto

Per chi ha bisogno di un tema che sia semplicemente in bianco e nero come ai tempi di MS-DOS, potete trovarli nell'app Impostazioni. Premete i tasti Windows + I, poi cliccate su Personalizzazione, oppure cliccate con il tasto destro del mouse su un punto vuoto della scrivania e selezionate Personalizza

Ora cliccate su Temi e selezionate in basso la voce Temi a contrasto. Qui troverete quattro opzioni, con le loro anteprime: Acquatico, Sabbia, Crepuscolo e Cielo notturno

Quando ne avete scelto uno, cliccate sul menu a tendina subito sotto, sulla destra, con la scritta Nessuno, e selezionatelo. Ora per applicarlo non dovrete fare altro che premere la combinazione di tasti Alt di sinistra + Maiusc di sinistra + Stamp

Per tornare al tema predefinito, ripetete la combinazione di tasti. 

Se volete applicarlo manualmente da Esplora file, premete i tasti Windows + E, poi inserite in alto il seguente percorso, per poi premere Invio:

C:\Windows\Resources\Ease of Access Themes

Individuate un tema e cliccateci sopra due volte per attivarlo.

Un'alternativa: Wallpaper Engine

Un'alternativa ai temi e sfondi di Windows è l'ottima app Wallpaper Engine. L'app vi fornirà solo sfondi, e non temi completi, ma poi potrete creare un vostro tema personalizzando colore dell'accento ed eventualmente suoni, proprio come abbiamo visto nel capitolo dedicato.

Qui trovate la nostra selezione dei migliori sfondi su Wallpaper Engine.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici