Come installare Windows su Steam Deck

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come installare Windows su Steam Deck

Steam Deck ha rivoluzionato il mondo delle console portatili: hardware da PC in un formato compatto a un prezzo accessibile. Cosa volere di più? Forse qualcuno potrebbe preferire un altro sistema operativo e chiedersi come installare Windows su Steam Deck.  

Questo perché Stem Deck utilizza SteamOS, una versione di Linux Debian personalizzata, e nonostante il livello di compatibilità Proton diversi titoli danno problemi a causa dei sistemi anti-cheat. Ma niente paura, potete installare Windows sulla scheda SD o una chiavetta USB per fare un dual boot o, se preferite, direttamente sull'SSD. Leggi anche: come giocare gratis a Counter Strike 2.

Indice

Come installare Windows su Steam Deck

Prima di vedere come installare Windows su Steam Deck, anche solo su chiavetta USB o microSD card, è bene fare alcune considerazioni e preparativi. 

Innanzitutto, Valve ha sviluppato la console portatile come dispositivo versatile e aperto (tanto da consentirne la riparazione in proprio e vendere tramite iFixit i pezzi di ricambio), ma SteamOS è pensato per essere utilizzato con i dispositivi di input a disposizione, ovvero levette e touchpad.

Quindi con Windows avrete difficoltà a navigare nell'interfaccia, e alcune funzioni di SteamOS, come la sospensione e il ripristino dei giochi, non saranno accessibili. Inoltre, nonostante Steam Deck sia un vero e proprio computer, non è supportato ufficialmente da Windows 11, in quanto il TPM non è abilitato. 

Detto questo, l'installazione di Windows apre una serie di possibilità, in quanto consente di eseguire in maniera nativa i giochi per il sistema operativo di Microsoft, senza la necessità del livello di compatibilità Proton, e dato che Valve a fine 2022 ha rilasciato i driver, ora non avrete più i problemi, anche di audio.

Per quanto riguarda la versione di Windows, Windows 11 è la scelta consigliata, visto il supporto e i costanti aggiornamenti ai driver da parte di Valve, ma se preferite potete utilizzare Windows 10.

Ci sono due modi per installare Windows su Steam Deck, su microSD card o chiavetta USB, per mantenere SteamOS e avere la possibilità di usare entrambi i sistemi operativi in dual boot, o sull'SSD interno, andando a sostituire SteamOS.

Il dual boot su SSD non è disponibile.

La prima scelta è consigliata per chi volesse provare Windows senza rinunciare a SteamOS, ma presenta ovvi limiti di velocità, mentre la seconda è per chi vuole passare a Windows senza guardarsi indietro (anche se in realtà poi è relativamente facile tornare a SteamOS grazie alla guida apposita di Valve). Vediamo come fare in entrambi i casi.

In dual boot su SD card o chiavetta USB

Se avete deciso di installare Windows 11 sulla vostra Steam Deck, ma su scheda microSD o chiavetta USB, sappiate che la procedura è piuttosto semplice, e potete passare da un sistema operativo all'altro all'accensione del dispositivo utilizzando una particolare combinazione di tasti. Quindi anche se non si tratta di un dual boot in senso stretto, potete sfruttarlo come tale. 

Per prima cosa, dovete creare il dispositivo di installazione di Windows 11 sulla scheda SD o sulla chiavetta USB.

Da un PC Windows, recatevi alla pagina di download ufficiale di Windows 11 e sotto Creazione di supporti di installazione di Windows 11 cliccate su Scarica ora. Recatevi alla cartella Download del computer e identificate il file mediacreationtool.

Come installare Windows su Steam Deck

Cliccateci sopra due volte per avviarlo, selezionate Italiano e Italia, poi assicuratevi che nel menu a tendina con la scritta Edizione sia selezionato Windows 11. Cliccate su Avanti e selezionate il pulsante File ISO. Scegliete il percorso di download (per esempio la cartella Download) e al termine uscite dall'app mediacreationtool.

Ora avete il file Windows.iso nella cartella Download (o dove avete deciso), e dovete creare un'unità di avvio, la scheda microSD o la chiavetta USB, per poterlo avviare da Steam Deck. 

Collegate al computer la scheda microSD o la chiavetta USB che volete usare per avviare Windows su Steam Deck e andate alla pagina di Rufus, una delle app più usate per creare dispositivi di avvio.

Scorrete verso il basso e cliccate sul primo o sul secondo link, a seconda che vogliate installare il programma o utilizzare la versione portatile (che non si installa). Noi consigliamo la seconda. Andate alla cartella Download del computer e cliccate due volte sul file per avviarlo. 

Nella sezione Dispositivo, selezionate la vostra scheda microSD o la chiavetta USB e sotto Selezione di avvio scegliete Disco o immagine ISO. Cliccate su Seleziona, andate a recuperare il file Windows.iso scaricato in precedenza e cliccate su Apri.

Ora dovete fare attenzione, perché è un punto cruciale. Nel menu a discesa Opzione immagine, scegliete l'opzione Windows To Go. Se non fate questo passo, il programma di installazione non farà partire Windows 11, ma penserà di doverlo installare da qualche parte. 

Non toccate le altre opzioni e cliccate su Avvia (Start). Sotto Selezione della versione, selezionate l'edizione che avete scelto e premete OK. Ora apparirà una finestra pop-up, chiamata Esperienza utente di Windows.

Mettete la spunta a:

  • Impedisci a Windows To Go di accedere ai dischi interni (questo è molto importante, perché mantiene isolato Windows da SteamOS)
  • Rimuovi il requisito per un account Microsoft online
  • Imposta le opzioni regionali sugli stessi valori di questo utente
  • Disabilita la raccolta dei dati (salta le domande sulla privacy)

La voce Crea un account locale con nome utente: __, lasciatela senza selezione.

A questo punto Rufus vi avviserà che tutti i dati sulla tua carta verranno eliminati. Premete OK. Attendete che la barra in fondo diventi verde e mostri la scritta Pronto. Questo processo può richiedere molto tempo, a seconda della scheda. In ogni caso, non interrompetelo e preparatevi a pazientare per oltre mezz'ora. 

Quando la scrittura è finita, chiudete Rufus e aprite Esplora file (premendo i tasti Windows + E). Dal pannello di sinistra, selezionate l'unità appena creata e create una nuova cartella con un nome che vi fa comodo e ricorderete, come Steam Deck.

Per creare una cartella, cliccate con il tasto destro del mouse su un punto vuoto all'interno del disco e selezionate Nuova cartella.

Ora passate al browser e andate alla pagina ufficiale di Valve per il download delle risorse di Windows. Sotto Windows Drivers, cliccate su tutti i link disponibili (anche tutti e due quelli sotto Audio).

Come installare Windows su Steam Deck

A download ultimato, andate nella cartella Download del computer, cliccate sopra ognuno di essi con il tasto destro del mouse e selezionate Estrai tutto. Spostate le cartelle ottenute nella cartella Steam Deck (o come l'avete chiamata) nella scheda microSD o chiavetta USB. Alla fine, nel dispositivo di archiviazione avrete una situazione del genere:

Come installare Windows su Steam Deck

Ora rimuovete la scheda microSD o la chiavetta USB cliccando sull'icona per la rimozione sicura del dispositivo nella barra delle applicazioni in basso a destra (l'icona a forma di chiave USB, potreste dover prima cliccare sulla freccia per evidenziare le icone di sistema) e selezionate la scheda da espellere.

Passate alla Steam Deck e spegnetela tenendo premuto il pulsante di accensione per poi selezionare Spegni dal menu. Inserite la scheda microSD o la chiavetta USB.

Per accendere la console, tenete premuto il volume giù e il pulsante di accensione finché non sentite un segnale acustico. Arriverete a una schermata chiamata Boot Manager.

Ogni volta che dovrete accedere a Windows, anche in futuro dovrete selezionarlo da questa schermata. Ora selezionate EFI SD/MMC Card (o USB, se avete connesso una chiave USB) e premete il pulsante A. Lo schermo passerà alla modalità verticale e vedrete un messaggio con la scritta In preparazione (Getting ready).

Ora arriverete alla schermata Colleghiamoci a una rete, premete Non ho Internet e quando vi verrà chiesto nuovamente di connettervi, premete Continua con configurazione limitata. Questo perché dobbiamo prima caricare i driver appropriati, tra cui quello della scheda Wi-Fi.

Quando vi viene chiesto Chi utilizzerà questo dispositivo?, inserite un nome utente, mentre potete scegliere o meno se inserire una password per l'accesso a Windows.

Ora Windows sarà attivo. Andate su Esplora file e recatevi alla cartella Steam Deck dove avete messo i driver. Installate i driver come suggerito da Valve. 

  • Driver dell'APU: eseguite setup.exe per l'installazione.
  • Driver Wi-Fi: eseguite install.bat per installare.
  • Driver Bluetooth: eseguite installdriver.cmd per installare.
  • Driver del lettore di schede SD: eseguite setup.exe per l'installazione.
  • Driver audio:
    • tenete premuto qualche istante cs35l41.inf, selezionate Mostra altre opzioni e poi Installa
    • tenete premuto qualche istante NAU88L21.inf, selezionate Mostra altre opzioni e poi Installa

I file .inf appariranno a un foglio di carta con un ingranaggio. Ora toccate e tenete premuto un punto vuoto della scrivania e selezionate Impostazioni schermo. Scorrete verso il basso e toccate il menu a tendina di fianco a Orientamento dello schermo. Selezionate Orizzontale. 

Toccate l'icona Windows nella barra delle applicazioni, selezionate l'icona di spegnimento in basso a destra e toccate Spegni. Avviate la Steam Deck tenendo premuto il volume giù e il pulsante di accensione finché non sentite un segnale acustico.

Quando siete al Boot Manager, toccate EFI SD/MMC Card (o USB). Ora al riavvio di Windows, potete connettervi alla rete e terminare la configurazione. 

Da Windows, potete accedere alla vostra libreria Steam e utilizzare i controlli di Steam Deck tramite la modalità Big Picture. 

Su SSD

Se invece trovate l'esperienza da Windows 11 troppo lenta da scheda SD, potete pensare a installare il sistema operativo di Microsoft sull'SSD. Tenete presente, come abbiamo detto in apertura, che così facendo cancellerete ogni contenuto, SteamOS compreso. Se un giorno doveste desiderare tornare indietro, sappiate che potete farlo facilmente grazie alla guida apposita di Valve, che trovate a questo indirizzo.

Ecco quindi come fare a installare Windows 11 sull'SSD di Steam Deck. La procedura è simile a quella vista sopra, e avrete comunque bisogno di una scheda microSD o di una chiavetta USB per installare Windows (almeno 64 GB).

Da un PC Windows Andate alla pagina di download ufficiale di Windows 11, sotto Creazione di supporti di installazione di Windows 11 cliccate su Scarica ora.

Cliccate i tasti Windows + E e andate nella cartella Download. Trovate il file mediacreationtool e cliccateci sopra due volte.

Selezionate Italiano e Italia, poi assicuratevi che nel menu a tendina con la scritta Edizione sia selezionato Windows 11. Cliccate su Avanti e selezionate il pulsante File ISO. Scegliete il percorso di download (per esempio la cartella Download) e al termine uscite dall'app mediacreationtool.

Collegate al computer la scheda microSD o la chiavetta USB e andate alla pagina di Rufus.

Scorrete verso il basso e cliccate sul primo o sul secondo link, a seconda che vogliate installare il programma o utilizzare la versione portatile (che non si installa). Noi consigliamo la seconda. Andate alla cartella Download del computer e cliccate due volte sul file per avviarlo. 

Nella sezione Dispositivo, selezionate la vostra scheda microSD o la chiavetta USB e sotto Selezione di avvio scegliete Disco o immagine ISO. Cliccate su Seleziona, andate a recuperare il file Windows.iso scaricato in precedenza e cliccate su Apri.

Nel menu a discesa Opzione immagine, scegliete l'opzione Installazione standard di Windows. Lasciate le altre opzioni come sono e cliccate su Avvia (Start).

Vedrete una Casella di installazione di Windows personalizzata. Mettete la spunta a Rimuovi requisito per 4 GB di RAM, avvio protetto e TPM 2.0. Per quanto riguarda le altre opzioni, potete scegliere come preferite. 
Alla voce Selezione della versione, selezionate l'edizione che avete scaricato (Windows 11 Home, per esempio) e premete OK.

Riceverete un avviso sull'eliminazione dei dati, cliccate su OK. Attendete finché la barra in basso diventa verde e appare la scritta Pronto. Chiudete Rufus e avviate Esplora file premendo i tasti Windows + E. Dal pannello di sinistra, selezionate l'unità appena creata e create una nuova cartella con un nome che vi fa comodo e ricorderete, come Steam Deck. Per creare una cartella, cliccate con il tasto destro del mouse su un punto vuoto all'interno del disco e selezionate Nuova cartella.

Ora passate al browser e andate alla pagina ufficiale di Valve per il download delle risorse di Windows. Sotto Windows Drivers, cliccate su tutti i link disponibili (anche tutti e due quelli sotto Audio).

A download ultimato, andate nella cartella Download del computer, cliccate sopra ognuno di essi con il tasto destro del mouse e selezionate Estrai tutto. Spostate le cartelle ottenute nella cartella Steam Deck (o come l'avete chiamata) nella scheda microSD o chiavetta USB.

Potete anche scaricare Steam Deck Tools da GitHub, che abilita il supporto al gamepad e limita gli FPS per aumentare l'autonomia. Per questo, avrete bisogno della dipendenza RTSS. Mettete tutte le cartelle scaricate ed estratte nella cartella sopra creata.

Rimuovete la scheda microSD o la chiavetta USB cliccando sull'icona per la rimozione sicura del dispositivo nella barra delle applicazioni in basso a destra (l'icona a forma di chiave USB, potreste dover prima cliccare sulla freccia per evidenziare le icone di sistema) e selezionate la scheda da espellere.

Passate alla Steam Deck e spegnetela tenendo premuto il pulsante di accensione per poi selezionare Spegni dal menu. Inserite la scheda microSD o la chiavetta USB.

Per accendere la console, tenete premuto il volume giù e il pulsante di accensione finché non sentite un segnale acustico. Arriverete a una schermata chiamata Boot Manager.

Selezionate EFI SD/MMC Card (o USB, se avete connesso una chiave USB) e premete il pulsante A. Lo schermo passerà alla modalità verticale e vedrete un messaggio con la scritta In preparazione (Getting ready).

Scegliete una lingua e cliccate su Avanti. Toccate Installa ora. Attivate Windows, potete anche toccate Non ho una chiave. Scegliete la versione di Windows e toccate Avanti.

Accettate le condizioni e toccate Avanti. Scegliete un'installazione Personalizzata. Cancellate le partizioni per fare spazio. Troverete probabilmente otto partizioni. Selezionate ognuna e toccate Cancella, per poi selezionate Drive 0 spazio non allocato. Toccate Avanti e fate lo stesso con le altre partizioni.

Windows si installerà e la Steam Deck si resetterà. Seguite il processo di installazione di Windows. 

Ora arriverete alla schermata Colleghiamoci a una rete, premete Non ho Internet e quando vi verrà chiesto nuovamente di connettervi, premete Continua con configurazione limitata. Questo perché dobbiamo prima caricare i driver appropriati, tra cui quello della scheda Wi-Fi.

Quando vi viene chiesto Chi utilizzerà questo dispositivo?, inserite un nome utente e poi una password per l'accesso a Windows. Ora Windows sarà attivo. Andate su Esplora file e recatevi alla cartella Steam Deck dove avete messo i driver. Installate i driver come suggerito da Valve. 

  • Driver dell'APU: eseguite setup.exe per l'installazione.
  • Driver Wi-Fi: eseguite install.bat per installare.
  • Driver Bluetooth: eseguite installdriver.cmd per installare.
  • Driver del lettore di schede SD: eseguite setup.exe per l'installazione.
  • Driver audio:
    • tenete premuto qualche istante cs35l41.inf, selezionate Mostra altre opzioni e poi Installa
    • tenete premuto qualche istante NAU88L21.inf, selezionate Mostra altre opzioni e poi Installa

I file .inf appariranno a un foglio di carta con un ingranaggio. Ora toccate e tenete premuto un punto vuoto della scrivania e selezionate Impostazioni schermo. Scorrete verso il basso e toccate il menu a tendina di fianco a Orientamento dello schermo. Selezionate Orizzontale. 

Toccate l'icona Windows nella barra delle applicazioni, selezionate l'icona di spegnimento in basso a destra e toccate Spegni. Scollegate la scheda microSD o la chiavetta USB e riavviate Steam Desk.

Ora potete installare Steam Deck Tools, un progetto open source che include una raccolta di extra per rendere la vostra Steam Deck con Windows a livello di SteamOS. Tra queste, una serie di statistiche come la durata della batteria, il consumo energetico, l'utilizzo e le temperature dei componenti e altro ancora.

Come installare Windows su Steam Deck

Steam Deck Tools è particolarmente utile se prevedete di giocare da PC Game Pass poiché abilita il supporto completo del gamepad con alcuni utili tasti di scelta rapida.

Sono incluse anche app di controllo dell'alimentazione e della ventola, che possono prolungare la durata della batteria limitando i componenti interni per giochi meno impegnativi.

Per installarlo, basta toccare due volte il file SteamDeckTools-<version>-setup.exe.

Dopo aver installato Steam Deck, installate RTSS (che avete scaricato in precedenza) o toccate e tenete premute le icone rosse e cliccate su RTSS non in esecuzione per andare immediatamente alla pagina di download e installarlo su Steam Deck.

Se avete intenzione di utilizzare Steam Deck per Xbox Game Pass per i titoli per PC, una volta installato RTSS, potete toccare e tenere premuta l'icona dell'aspetto del monitor (o cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse) e andare alle impostazioni per cambiare il gamepad predefinito in X360. Questo rimuoverà la possibilità di utilizzare i trigger come clic destro e sinistro per navigare nel sistema operativo, ma potete usare i touchpad.

Un'altra cosa che potete fare è installare UWPHook, che consente di aggiungere giochi da Microsoft o Xbox Store all'app Steam per desktop. Se installi giochi UWP, puoi trovarli in UWPHook ed esportarli su Steam. Potete scaricare UWPHook da GitHub.

Come installare Windows su Steam Deck

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici