Come proteggersi dagli sbalzi di corrente in ogni occasione

Come proteggersi dagli sbalzi di corrente? Scopriamo insieme quali sono le cose da evitare e cosa fare per tutelare gli elettrodomestici.
Come proteggersi dagli sbalzi di corrente in ogni occasione
SmartWorld team
SmartWorld team

Avete degli sbalzi di corrente che si verificano a casa vostra? Sebbene sembrino innocui, questi possono causare dei danni agli elettrodomestici e a tutti i dispositivi collegati a una spina della corrente. Non solo, gli sbalzi di tensione sono anche in grado di danneggiare l'intero impianto elettrico della vostra casa. Non preoccupatevi, perché ci sono dei modi per prevenirli. Prima, però, vediamo insieme di cosa si tratta nello specifico e perché si verificano. In seguito, vedremo insieme come fare per evitarli e alcune soluzioni per tutelare sia gli elettrodomestici che l'impianto di casa vostra.

Indice

Cosa sono gli sbalzi di corrente

Volete sapere come fare per proteggersi dagli sbalzi di corrente? Li avete sentiti spesso nominare, ma non sapete esattamente cosa sono? Vediamolo insieme. Si tratta cambi repentini del valore della tensione elettrica, che possono causare dei danni gravi al momento di utilizzare dei dispositivi che si alimentano con l'elettricità. Sono piuttosto comuni e si possono verificare nel contesto degli impianti elettici residenziali, ma anche industriali. Quando l'erogazione della corrente elettrica è inferiore all'1% rispetto a quella dichiarata, si parla di interruzione, non di sbalzo.

Quali sono le cause degli sbalzi di corrente

Ora che avete un po' più chiaro di cosa si tratta, vediamo cosa scatena gli sbalzi di corrente. Normalmente, questi sono una conseguenza del collegamento di numerosi apparecchi allo stesso impianto. Ogni rete è dotata di una determinata tolleranza. Se si supera questa soglia avviene uno sbalzo di corrente. Altri fattori che li possono causare sono i temporali, gli impianti vecchi o danneggiati o dei lavori sulla linea elettrica. Spesso, gli sbalzi vengono causati da una richiesta eccessiva di energia in un arco di tempo breve. Se si va oltre la soglia di tolleranza l'impianto elettrico potrebbe avere dei problemi.

Quali sono gli effetti degli sbalzi di tensione

Come dicevamo, gli elettrodomestici e gli apparati collegati all'elettricità sono soggetti a sbalzi di corrente. Le loro funzionalità possono risultare in pericolo, in quanto è possibile che subiscano danni lievi, come ad esempio un trasformatore bruciato; o danni gravi e irreparabili, che li rendono inutilizzabili.

Cosa fare per evitare gli sbalzi di corrente

Ci sono delle precauzioni per proteggersi dagli sbalzi di corrente. Tra questi vi facciamo presente lo stabilizzatore di tensione. Si tratta di un dispositivo che può essere installato con l'obiettivo di mantenere l'elettricità sempre all'interno dell'intervallo "garantito" dall'azienda fornitrice. In base a questo range vengono ideati gli elettrodomestici.

Come proteggere gli elettrodomestici

Volete sapere come fare per proteggere i vostri elettrodomestici dagli sbalzi di corrente? Ecco alcuni metodi utili da tenere in considerazione:

  • Acquistare un salvavita da collegare al contatore
  • Staccare i dispositivi dagli interruttori di corrente nel corso di temporali
  • Utilizzare dei filtri di sovracorrenti o delle prese filtrate per isolare la possibile tensione in eccesso
  • Abbassare l'interruttore del contatore se manca l'elettricità
  • Verificare che i trasformatori funzionino in maniera corretta
  • Controllare che i vari fili siano intatti e ben collegati
  • Cambiare l'impianto elettrico in caso sia vecchio o non funzionante

Sbalzi di corrente, cosa non fare

Alle volte, per proteggere gli elettrodomestici dagli sbalzi di corrente si è tentati di trovare soluzioni rapide, che possono rivelarsi non solo sbagliate, ma anche nocive, e che possono compromettere ulteriormente sia i dispositivi che l'impianto elettrico. Per questo motivo, ecco cosa non fare per proteggersi dagli sbalzi di tensione. Comprare un generatore di continuità economico, magari online senza il consiglio di un esperto, può rivelarsi una scelga decisamente sbagliata. Questo potrebbe non rivelarsi adatto, o proteggere solo alcuni degli apparecchi collegati alla corrente. Altra mossa da evitare è quella di agire sull'impianto elettrico da soli. Per agire è necessario un professionista esperto. La manipolazione dell'impianto potrebbe risultare pericoloso, non solo per gli elettrodomestici, ma anche per chi lo tocca.

Si può chiedere il risarcimento per gli sbalzi di tensione?

Avete problemi di corrente e pensate dipenda dal fornitore di energia? In alcuni casi è possibile chiedere il risarcimento alla compagnia responsabile dell'erogazione. Principalmente ciò è vero quando manca la l'elettricità per un tempo superiore alle 8 ore o se si operano delle manutenzioni o riparazioni che non sono state annunciate.

Mostra i commenti