Come recuperare le password salvate sui browser

È importante fare attenzione a memorizzare le password sui browser Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge per diverse ragioni
SmartWorld team
SmartWorld team
Come recuperare le password salvate sui browser

Gli utenti dei principali browser si affidano ai gestori di password, strumenti che agevolano la memorizzazione e il riutilizzo di credenziali d'accesso, evitando la necessità di ricordarle o digitarle ripetutamente. A noi interessa adesso esaminare come recuperare le password salvate sui browser, con particolare attenzione a Google Chrome e alla sua sincronizzazione basata sul cloud. Ma vediamo anche le istruzioni da seguire per accedere alle password salvate anche su altri browser.

Password memorizzate su Google Chrome, come vederle

Per recuperare le password memorizzate sul browser bisogna innanzitutto accedere al proprio account Google tramite Chrome. I passaggi da seguire sono pochi e semplici:

  • avviare Chrome sul tuo computer;
  • fare clic sull'immagine del proprio profilo in alto a destra;
  • accedere con il proprio account Google inserendo l'indirizzo e-mail e la password.

Una volta effettuato l'accesso, Chrome si sincronizzerà con l'account ed è quindi possibile accedere alle password salvate.

Per visualizzare le password salvate:

  • fare clic sull'immagine del profilo in alto a destra;
  • selezionare l'icona a forma di chiave per accedere al gestore delle password;
  • selezionare il sito di interesse per visualizzare le credenziali salvate: il nome utente sarà visibile, mentre la password sarà nascosta da asterischi.

Per visualizzare la password, fare clic sull'occhio e inserire la password di Windows.

Su dispositivi mobile aprire Chrome sul dispositivo, toccare il pulsante Menu (tre puntini) in alto a destra, selezionare Gestore delle password, selezionare il sito desiderato e inserire l'autenticazione dello schermo o l'impronta digitale per sicurezza, visualizzare i nomi utente e fai clic sull'occhio per visualizzare la password.

Per le password dei servizi Google sono presneti le informazioni specifiche sotto la voce Google, purché sono state memorizzate le credenziali durante l'accesso.

Password memorizzate su Mozilla Firefox, come vederle

Se si utilizza Firefox come browser è possibile accedere al gestore di password per recuperare le credenziali salvate, inclusa quella del proprio account Google.

Ecco come procedere su desktop e dispositivi mobili:

Su desktop:

  • avviare Firefox e fare clic sull'icona con le tre linee orizzontali nell'angolo in alto a destra per aprire il menu;
  • selezionare Password dal menu;
  • fare clic sull'icona a forma di occhio per visualizzare le password salvate.

Su dispositivi mobili:

  • aprire l'app Firefox sul proprio dispositivo mobile;
  • toccare il pulsante del menu (con i tre puntini in verticale) nell'angolo in basso a destra dello schermo;
  • andare su Impostazioni e poi su Credenziali e password;
  • selezionare Credenziali salvate per visualizzare e gestire le password memorizzate.

Password memorizzate su Microsoft Edge, come vederle

Microsoft Edge, il browser integrato con Windows e successore di Internet Explorer, offre un robusto gestore delle password che consente di recuperare facilmente le credenziali salvate, inclusa quella dell'account Google. Ecco come procedere:

  • avviare Microsoft Edge e cliccare sui tre puntini verticali nell'angolo in alto a destra per aprire il menu;
  • selezionare Impostazioni dal menu;
  • cliccare su Password.

Nell'elenco dei siti web, individuare quello di interesse e fare clic sull'icona dell'occhio stilizzato per visualizzare la password.

Perché fare attenzione a memorizzare le password sui browser

È importante fare attenzione a memorizzare le password sui browser per diverse ragioni. Anche se i browser offrono funzionalità di gestione delle password, possono essere vulnerabili agli attacchi informatici. Se un hacker riesce ad accedere albrowser, potrebbe ottenere facilmente accesso a tutte le credenziali memorizzate.

Se qualcun altro utilizza il nostre dispositivo o accede albrowser, potrebbevisualizzare tutte le password memorizzate, compromettendo privacy e sicurezza. Alcuni browser offrono la sincronizzazione delle password su più dispositivi. Se uno di questi dispositivi viene compromesso, tutte le password sincronizzate potrebbero essere esposte. Se il browser viene danneggiato o se si perde l'accesso al proprio account, si potrebbe perdere l'accesso alle tue password memorizzate se non è stato effettuato un backup.

Password da rinnovare di frequente

Le password vanno rinnovate di frequente per diversi motivi. Il rinnovo periodico delle password riduce il rischio di accessi non autorizzati. Se una password viene compromessa, rinnovarla regolarmente limita il tempo in cui un potenziale attaccante può utilizzarla per accedere al proprio account.

Il rinnovo delle password può aiutare a prevenire l'utilizzo di credenziali compromesse in seguito a violazioni dei dati o a perdite di password. Cambiare regolarmente le password può ridurre il rischio che le credenziali siano utilizzate da terze parti non autorizzate. In alcuni casi, le normative o le politiche aziendali possono richiedere il rinnovo periodico delle password per garantire la conformità alle normative sulla sicurezza dei dati.

Nel caso in cui si verifichi una violazione dei dati, il rinnovo delle password consente di limitare l'impatto e il potenziale danno causato dalla compromissione delle credenziali. Cambiare regolarmente le password fa parte delle migliori pratiche di sicurezza informatica e contribuisce a garantire un ambiente online più sicuro.

Altre guide su Google Chrome

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici