Come resettare Google Nest Hub, Nest Audio e Nest Mini

Come resettare Google Nest Hub, Nest Audio e Nest Mini
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Al giorno d'oggi oggetti come gli smart speaker e smart display fanno parte del nostro quotidiano. Questi dispositivi smart ci aiutano in molte faccendo per lo più domestiche, come controllare timer, la domotica o accedere a contenuti multimediali senza ricorrere a smartphone o tablet.

Google è un attore centrale nel settore degli smart speaker e degli smart display. La storia di Google in questo mercato è iniziata con la serie Google Home, che poi è diventata una vera e propria piattaforma software per la domotica, e poi è continuata con la serie Nest.

Google Nest ad oggi offre diverse alternative: ci sono gli smart speaker, come Nest Mini e Nest Audio, e gli smart display presenti sul mercato come Nest Hub. Oltre a gestire questi dispositivi nel loro utilizzo quotidiano può tornare utile sapere come resettarli, visto che non sono dotati di un'interfaccia utente come gli altri dispositivi mobili.

In questa guida andremo a vedere come resettare i dispositivi Google Nest e Google Home. Nello specifico andremo a vedere come ripristinare ai dati di fabbrica Nest Mini, Google Home Mini, Nes Audio e Nest Hub.

Indice

Perché resettare Google Nest e Google Home

Il reset di un dispositivo Google Nest o Google Home permette di riportare gli smart speaker e smart display di casa Google ai dati di fabbrica, ovvero nell'esatta condizione in cui sono stati acquistati.

Il reset di questi dispositivi può avvenire per diversi motivi: potreste averne la necessità nel caso in cui il dispositivo cambia utente, perché magari viene venduto, oppure semplicemente perché si preferisce partire da una configurazione dai dati di fabbrica in seguito a una ristrutturazione della domotica in casa.

Il reset può essere una via percorribile anche nel caso in cui i dispositivi non funzionino correttamente, come ad esempio nel caso in cui la voce dell'utente non viene più riconosciuta correttamente.

Come resettare Nest Mini e Google Home Mini

Google Nest Mini e Google Home Mini sono essenzialmente lo stesso dispositivo, il secondo è stato quello ad arrivare per primo sul mercato. Nest Mini è arrivato come evoluzone di Home Mini, anche se le specifiche tecniche sono cambiate in maniera impercettibile.

Entrambi i dispositivi necessitano di alimentazione da muro per funzionare, prevedono una singola cassa audio di dimensioni contenute e sono disponibili ai comandi tramite input vocali con Google Assistant. I dispositivi possono riprodurre contenuti multimediali dai principali servizi di streaming. Inoltre, non sono dotati di un pulsante fisico per il reset.

Pertanto, la procedura per il reset di questi dispositivi è la stessa. Andiamo a vedere come fare.

  1. Abilitare il pulsante per silenziare il microfono  .
  2. Toccare e tenere premuta la parte superiore dello speaker al centro, dove si trovano le quattro luci LED.
  3. Continuare a tenere premuto finché non si udirà un suono che conferma che lo speaker si sta ripristinando.
  4. Attendere il completamento dell'operazione e successivamente procedere con la nuova inizializzazione e configurazione.

Come resettare Nest Audio

Come Nest Mini e Home Mini, anche Google Nest Audio non prevede un pulsante fisico per il reset. Lo speaker offre le stesse funzionalità descritte per i due sopra, ma le dimensioni sono più consistenti e pertanto anche la potenza audio è più alta.

Andiamo quindi a vedere come resettare in modo semplice Nest Audio:

  1. Abilitare il pulsante per silenziare il microfono  .
  2. Toccare e tenere premuta la parte superiore dello speaker al centro, dove si trovano le quattro luci LED.
  3. Continuare a tenere premuto finché non si udirà un suono che conferma che lo speaker si sta ripristinando.
  4. Attendere il completamento dell'operazione e successivamente procedere con la nuova inizializzazione e configurazione.

Come resettare Nest Hub display

Google Nest Hub è la serie degli smart display di casa Google. Questi dispositivi sono dotati di un display touch che permette di visualizzare contenuti multimediali e partecipare a meeting online, di una videocamera nella parte superiore e di uno speaker audio integrato nella parte posteriore. In sostanza, si tratta di un Google Nest dotato di display touch e videocamere.

Anche Nest Hub non è dotato di un pulsante fisico per il reset. Andiamo a vedere la procedura per completare il reset ai dati di fabbrica.

  1. Ruotare il Nest Hub in modo da poter accedere alla parte posteriore.
  2. Tenere premuti entrambi i pulsanti del volume contemporaneamente.
  3. Continuare a tenere premuto finché il dispositivo non comunicherà che è stato avviato il reset ai dati di fabbrica.
  4. Attendere il completamento dell'operazione e successivamente procedere alla nuova inizializzazione e configurazione.

È bene sottolineare che la procedura appena descritta è utile a completare il reset ai dati di fabbrica su Nest Hub di prima e seconda generazione, nonché su Nest Hub Max.

Mostra i commenti