Come ridurre i riflessi sullo schermo del computer

Come ridurre i riflessi sullo schermo del computer
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

I computer e in generale i dispositivi moderni sono dotati di schermi con risoluzioni incredibili, angoli di visione eccelsi e gamme colore sopraffine, ma in alcune situazioni potrebbero avere delle difficoltà: i riflessi. 

Se infatti non avete un monitor con una superficie opaca, potreste avere problemi sia nel caso vi capiti di lavorare all'aperto, che al chiuso in determinate condizioni di illuminazione. Perché i riflessi sul monitor del vostro computer sono più di un semplice fastidio. Possono causare affaticamento degli occhi e mal di testa. Ma come ridurre i riflessi sullo schermo del computer, portatile o fisso che sia? In questo articolo vi mostreremo diversi modi, dai più semplici, immediati ed economici, a quelli pensati per specifici casi d'uso. 

Indice

Schermi lucidi e opachi: le differenze

Come sapere se soffrite di riflessi sullo schermo del computer? Semplice, Se riuscite a vedere il vostro riflesso o la finestra alle vostre spalle, in genere è una buona indicazione che li avete.

Questo può essere una scocciatura frustrante o persino impedirvi di lavorare se avete bisogno della massima resa visiva come per esempio nel campo della grafica professionale, della fotografia o del montaggio video. Ridurre i riflessi dello schermo dovrebbe essere una vostra priorità, proprio come trovare la giusta posizione ergonomica per evitare il mal di schiena.

Ma prima di vedere come eliminare i riflessi, cerchiamo di capire alcune nozioni di base. In apertura abbiamo parlato di schermi opachi, che si contrappongono agli schermi lucidi. Cosa significano questi due termini? Ogni schermo, che sia una TV, un portatile o uno smartphone, è realizzato con materiali opachi o lucidi, caratterizzati da aspetti positivi o negativi.

I pannelli lucidi sono realizzati con polimeri o vetri riflettenti, che consentono il passaggio della maggior parte della luce e risulta in colori molto più vividi e bianchi più luminosi rispetto alle controparti opache. Di contro, possono affaticare gli occhi a causa di riflessi e riverberi di tutte le sorgenti luminose, anche se dotati di trattamenti antiriflesso (come quelli in fluoruro di magnesio). Non solo, ma i monitor lucidi attirano anche di più le ditate e la polvere di quelli opachi.

Gli schermi opachi invece sono realizzati apponendo superfici di plastica dotate di "scanalature" create tramite un processo di corrosione, chimico o fisico, per arrivare alla soluzione di Apple, chiamata nanotexture, che viene applicata come optional ai suoi monitor più cari. Queste scanalature disperdono la luce che colpisce lo schermo e riducono considerevolmente la riflettività. Ovviamente c'è un contro. Uno strato del genere blocca una certa quantità di luce, quindi si ottengono minori contrasti, colori meno vividi e meno luminosità generale. 

come ridurre i riflessi sullo schermo del computer

Differenti tipi di schermi ed effetto di una luce riflessa. A sinistra: schermo opaco. A destra: schermo lucido

Ma quando usare uno schermo lucido e uno opaco? In generale, i TV sono dotati di schermi lucidi. Tutti hanno trattamenti chimici antiriflesso, che come abbiamo detto non sono particolarmente efficaci ma vanno bene per il contesto in cui sono inseriti, vale a dire situazioni dove non dovrebbero esserci fonti luminose dirette.

Per schermi dei computer e monitor la situazione è un po' diversa. Dovendo stare a poca distanza e leggere, scrivere o comunque effettuare operazioni impegnative, gli schermi opachi sono la scelta migliore per la salute dei nostri occhi. Inoltre, considerando che gli schermi di oggi superano facilmente i 500 nit di luminosità, la differenza in termini di luminosità non è quasi più percepibile, e anche la resa delle immagini è quasi paragonabile. 

Detto questo, in molti casi non abbiamo la possibilità di scegliere tra schermo lucido o opaco, quindi vediamo come eliminare i riflessi sullo schermo del computer.

Come ridurre i riflessi sullo schermo di un computer portatile

I computer portatili sono i dispositivi più venduti e sicuramente quelli su cui sarà più facile avere problemi di riflessi, se non altro perché potete utilizzarli all'esterno. Vediamo come eliminarli.

Regolare l'inclinazione del monitor

La prima cosa che potete fare per ridurre i riflessi è semplicemente regolare l'inclinazione dello schermo o spostare il computer. Regolate lentamente l'inclinazione del monitor, tenendo d'occhio i riflessi e il riverbero. Nella maggior parte dei casi, alla fine vi ritroverete in una posizione relativamente priva di riflessi. Se siete all'esterno, andate in una zona all'ombra. 

Chiudete le tende

Abbiamo capito che la luce diretta è nemica del nostro schermo, soprattutto lucido, e quindi della nostra vista. Se siete in casa o ufficio, potete abbassare la luce esterna accostando le tende in modo da ridurre i raggi diretti del sole. Una luce filtrata provocherà molti meno riflessi.

Migliorate l'illuminazione

Se vi trovate in interni, ufficio o casa, non è inusuale che gli apparecchi di illuminazione contribuiscano al riverbero. Se possibile, usate l'illuminazione indiretta e le luci da lavoro per ottenere i migliori risultati e considerate luci che offrono opzioni di regolazione della luminosità. 

Come regola generale, evitate luci di qualsiasi tipo direttamente sopra lo schermo o direttamente nel vostro campo visivo, poiché ciò può aumentare i riflessi.

Aumentate la luminosità dello schermo

Se non riuscite a eliminare i riflessi, potreste essere in grado di soffocarli. Aumentare la luminosità aiuta lo schermo del vostro computer a superare la luce che riflette da altri sorgenti.

Cambiate lo sfondo e i colori del testo

Un altro modo relativamente semplice per ridurre l'abbagliamento e il riflesso è cambiare lo sfondo della vostra scrivania e regolare i colori del testo. In generale, si dovrebbero usare caratteri chiari su uno sfondo scuro per ridurre al minimo l'abbagliamento dello schermo. Un'altra opzione è usare caratteri bianchi su sfondo blu. Di contro, i caratteri scuri su uno sfondo chiaro potrebbero aumentare il riverbero dello schermo.

Usate occhiali con lenti polarizzate

Occhiali da sole con lenti polarizzate non solo consentono di vedere i pesci nel mare eliminando i riflessi, ma allo stesso modo bloccano il riverbero dello schermo. Il riverbero si verifica quando la luce rimbalza su una superficie a un angolo specifico, noto come angolo di Brewster. Gli occhiali da sole polarizzanti bloccando la luce che entra attraverso questo angolo. Poiché bloccano il riverbero, sono particolarmente adatti per l'uso con laptop all'esterno. Sfortunatamente, anche gli schermi LCD utilizzano polarizzatori, quindi indossare occhiali da sole polarizzati potrebbe rendere più difficile vedere l'immagine sullo schermo. In caso potrebbe essere necessario regolare l'angolazione dello schermo per evitare questo problema.

Usate accessori e componenti aggiuntivi

Se nessuna delle soluzioni sopra indicate è riuscita a risolvere il vostro problema, potete pensare ad acquistare un prodotto apposito.

Pellicole

Esistono numerosi accessori e componenti aggiuntivi di terze parti progettati per ridurre o eliminare il riverbero dello schermo e i riflessi indesiderati. La soluzione più semplice è usare pellicole apposite, che riducono i riflessi e al contempo filtrano la luce blu, considerata dannosa per gli occhi. 

Queste pellicole, chiamate pellicole opache antiriflesso, sono progettate appositamente per l'uso. In alternativa, potete usare i cosiddetti filtri privacy, che servono a evitare che qualcuno dia una sbirciata al vostro lavoro, ma funzionano allo stesso modo anche per evitare i riflessi.

Un altro modo per evitare i riflessi è, invece di usare una pellicola protettiva, apporre una struttura attorno allo schermo, allo stesso modo di quei monitor professionali per fotografia o montaggio video. Il concetto è quello di creare un cono d'ombra sullo schermo, in modo che non venga colpito da luce diretta. 

Il metodo fai-da-te consiste nel fissare un pezzo di cartone sul bordo dello schermo in modo che faccia da "cappuccio". Se invece cercate qualcosa di più professionale, ci sono i cosiddetti parasole, ingombranti ma altrettanto efficaci.

Come ridurre i riflessi sullo schermo di un PC fisso

Per il computer fisso, valgono gli stessi discorsi fatti per il portatile. Per prima cosa, potete agire su inclinazione e rotazione del monitor per evitare le sorgenti luminose. 

In secondo luogo, agite sull'illuminazione, eliminando le sorgenti luminose, soprattutto quelle dall'alto. 

In ultima analisi, potete prendere in considerazione dei prodotti da apporre allo schermo, come le pellicole antiriflesso o i paraluce per monitor (ovviamente cambiano a seconda del vostro monitor).

Mostra i commenti