Come salvare da PowerPoint immagini ad alta risoluzione

Come salvare da PowerPoint immagini ad alta risoluzione
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Al giorno d'oggi usiamo PC e notebook per moltissimi scopi, a partire dal contesto lavorativo o di studio fino ad arrivare a quello ludico. Per coloro che sono utenti di PC Windows sappiamo che la suite di Office rappresenta un punto di riferimento.

Tra i programmi più usati della suite Office troviamo sicuramente PowerPoint, il software che da decenni permette a milioni di utenti di creare e gestire le proprie presentazioni con strumenti sempre più personalizzabili. Forse non tutti sanno che PowerPoint può essere anche un discreto quanto semplice editor per le immagini.

In questa guida quindi andremo a vedere come salvare immagini ad alta risoluzione da PowerPoint. Andremo quindi a vedere quali sono le opzioni disponibili per esportare delle slide sotto forma di immagine e come modificare i parametri di salvataggio per aumentare la risoluzione delle immagini esportate.

Indice

PowerPoint come editor per le foto

Probabilmente non a tutti sovviene automaticamente il collegamento tra PowerPoint e l'editing delle immagini.

PowerPoint è ormai da decenni un punto di riferimento quando si deve creare o modificare una presentazione. A proposito, in questa guida trovate come scontornare le immagini e creare un sommario con PowerPoint.

Oltre tutte le sue potenzialità per la gestione delle presentazioni però PowerPoint permette anche di modificare ed esportare immagini con un certo grado di personalizzazione. Tra queste troviamo la possibilità di aggiungere elementi grafici, avvalersi dello strumento "Preleva colore" che permette di modificare o creare oggetti grafici della stessa tonalità degli altri già presenti, modificare le dimensioni e tagliare le immagini già salvate.

Il tutto avviene chiaramente tramite le classiche slide di PowerPoint, come se si stesse lavorando ad una presentazione standard. Il passaggio all'immagine è fatto attraverso l'opzione "Salva con nome", la quale permette di salvare tutta la presentazione o la singola slide sulla quale ci si è posizionati in tantissimi formati.

Tra i formati disponibili troviamo anche quelli di immagine, come JPEG, TIF e PNG.

Quindi, sostanzialmente con PowerPoint si possono creare o modificare immagini a proprio piacimento direttamente sulle slide. Alla fine è possibile salvare il risultato come un'immagine. Qui sotto trovate qualche screenshot rappresentativo di quanto appena descritto.

Come aumentare la risoluzione delle immagini salvate in PowerPoint

Insomma, se siete arrivati fin qui dovrebbe risultarvi chiaro come sia possibile salvare immagini a partire dalle classiche slide di PowerPoint. Ora affrontiamo la questione della risoluzione di salvataggio.

Infatti, per impostazione predefinita PowerPoint esporta e salva immagini a 96 dpi. Questo significa che appena installato su PC PowerPoint è in grado di esportare immagini a risoluzione 1.280 × 720 pixel. L'aspetto interessante consiste nel fatto che è possibile personalizzare in maniera semplice tale risoluzione di salvataggio. Andiamo a vedere come:

  1. Chiudere tutti i programmi basati su Windows sul proprio PC.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e selezionare Esegui.

    • In Windows 7 selezionare Start e quindi Esegui.

  3. Nella casella Apri digitare regedit, quindi fare clic su OK.

  4. Utilizzare una delle seguenti sottochiavi del Registro di sistema a seconda della versione di PowerPoint in uso. Questi percorsi possono essere raggiunti seguendo il flusso delle cartelle tramite il menù laterale a sinistra:

    • PowerPoint 2016, 2019, PowerPoint per Microsoft 365
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\PowerPoint\Options

    • PowerPoint 2013
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\PowerPoint\Options

    • PowerPoint 2010
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\PowerPoint\Options

    • PowerPoint 2007
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\PowerPoint\Options

    • PowerPoint 2003
      HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\PowerPoint\Options

  5. Fare clic su Opzioni, scegliere Nuovo dal menu Modifica nella barra superiore

  6. Fare clic su Valore DWORD (32 bit).

  7. Digitare ExportBitmapResolution, quindi premere INVIO.

  8. Assicurarsi che ExportBitmapResolution sia selezionato, quindi fare clic su Cambia dal menu Modifica.

  9. Nella finestra di dialogo che apparirà a schermo denominata Modifica valore DWORD digitare Decimal.

  10. Nella casella Dati valore specificare una risoluzione pari a 300.

  11. Selezionare OK.
  12. Dal menu File scegliere Esci per chiudere l'editor del Registro di sistema.

In questo modo si imposterà PowerPoint in modo che esporti e salvi immagini alla risoluzione massima possibile. Questa corrisponde a 300 dpi, la risoluzione richiesta, ad esempio, da riviste scientifiche per la pubblicazione online o per la stampa ottimale di poster. Tale risoluzione corrisponde a 4.000 × 2.250 pixel.

In ogni caso, è possibile personalizzare la risoluzione di salvataggio anche secondo diverse risoluzione intermedie. Le opzioni disponibili le trovate tutte nella tabella che segue:

Valore decimale (inserito nel campo Dati valore) Risoluzione (orizzontale x verticale) Punti per pollice
50 667 × 375 pixel 50 dpi
96 1280 × 720 pixel 96 dpi
100 1333 × 750 pixel 100 dpi
150 2000 × 1125 pixel 150 dpi
200 2667 × 1500 pixel 200 dpi
250 3333 × 1875 pixel 250 dpi
300 4000 × 2250 pixel 300 dpi

Come salvare da PowerPoint immagini ad alta risoluzione

Dopo aver visto come personalizzare la risoluzione di salvataggio delle immagini da esportare, andiamo a vedere come fare nella pratica per salvare una diapositiva PowerPoint come immagine:

  1. In PowerPoint aprire la presentazione e quindi la diapositiva da esportare.

  2. Nel menu File, fare clic su Salva con nome.

  3. Nella casella Tipo file selezionare uno dei seguenti formati immagine:

    • File GIF - Graphics Interchange Format (*.gif)
    • File JPEG - Interchange Format (*.jpg)
    • File PNG - Portable Network Graphics Format (*.png)
    • Formato TIFF - Tag Image File Format (*.tif)
    • Bitmap indipendente dal dispositivo (*.bmp)
    • Metafile di Windows (*.wmf)
    • Enhanced Windows Metafile (*.emf)
  4. Selezionare Salva e si vedrà una finestra di dialogo in cui viene chiesto se salvare solo la diapositiva corrente oppure se salvare tutte le diapositive presenti nella presentazione aperta. Nel secondo caso, tutte le diapositive verranno salvate come singola immagine nella cartella scelta.
  5. Per verificare che la diapositiva venga salvata con la risoluzione specificata, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine e quindi scegliere Proprietà.
Mostra i commenti