Come sbloccare lo smartphone con il volto

Attivare il riconoscimento facciale
SmartWorld team
SmartWorld team
Come sbloccare lo smartphone con il volto

Vorreste sbloccare lo smartphone con il volto? Scopriamo subito come attivare il riconoscimento facciale su Android e iOS.

Indice

Attivare lo sblocco con riconoscimento facciale su Android

State utilizzando uno smartphone Android? Prima di ogni altra cosa, è necessario sottolineare che la procedura potrebbe leggermente variare in base al modello e al produttore.

Per proseguire, accendete il vostro dispositivo. Aprite "Impostazioni" (la schermata che consente di accedere a diverse opzioni) toccando l'apposita icona (solitamente un ingranaggio).

L'icona che consente di aprire "Impostazioni" in uno smartphone Android (Realme GT 2)

L'icona che consente di aprire "Impostazioni" in uno smartphone Android (Realme GT 2).

In molti smartphone Android, potete avviare "Impostazioni" anche aprendo la barra delle notifiche (posizionando un dito sulla parte superiore dello schermo e facendolo scorrere verso il basso) e toccando l'ingranaggio.

Aprire "Impostazioni" grazie all'icona posizionata nella barra delle notifiche (in uno smartphone Android)

Aprire "Impostazioni" grazie all'icona posizionata nella barra delle notifiche (in uno smartphone Android).

In "Impostazioni", individuate "Password e sicurezza".

La voce "Password e sicurezza" all'interno di "Impostazioni" (in uno smartphone Android)

La voce "Password e sicurezza" all'interno di "Impostazioni" (in uno smartphone Android).

Fate click su "Viso" o "Riconoscimento facciale".

Il pulsante "Viso" consente di attivare il riconoscimento facciale in uno smartphone Android

Il pulsante "Viso" consente di attivare il riconoscimento facciale in uno smartphone Android.

Inserite la password oppure il codice. In questa schermata potete attivare lo sblocco con riconoscimento facciale. Seguite quindi le istruzioni per completare la configurazione e consentire allo smartphone di "riconoscervi" successivamente.

In alcuni smartphone potete anche scegliere per cosa usare i dati del viso, come "Sblocco dello schermo", "Blocco app" e "Protezione dati privati".

I pulsanti che permettono di scegliere per cosa usare i dati del viso in uno smartphone con Android

I pulsanti che permettono di scegliere per cosa usare i dati del viso in uno smartphone con Android.

Attivare "Illuminazione schermo in condizioni di scarsa luminosità" potrebbe essere molto utile negli ambienti poco illuminati.

Le impostazioni in uno smartphone Android: la voce "Illuminazione schermo in condizioni di scarsa luminosità"

Le impostazioni in uno smartphone Android: la voce "Illuminazione schermo in condizioni di scarsa luminosità" (per illuminare lo schermo negli ambienti poco illuminati).

Attivare lo sblocco con riconoscimento facciale su iPhone

Face ID consente di sbloccare in sicurezza iPhone e iPad, confermare gli acquisti, accedere alle app e tanto altro con il viso. Durante la configurazione, vi consigliamo di rimuovere occhiali e mascherine. Per configurare questa funzione, aprite "Impostazioni".

L'icona che permette di aprire "Impostazioni" in un iPhone (lo smartphone Apple)

L'icona che permette di aprire "Impostazioni" in un iPhone (lo smartphone Apple).

Toccate "Face ID" e, se richiesto, inserite il codice di sblocco del dispositivo. Cliccate "Configura Face ID", posizionate il vostro iPhone nell'orientamento verticale e fate click su "Inizia".

Attivare il riconoscimento facciale in un iPhone: il pulsante "Inizia" consente di configurare Face ID

Attivare il riconoscimento facciale in un iPhone: il pulsante "Inizia" consente di configurare Face ID.

Ora dovete:

  1. Inquadrare il viso nella cornice;
  2. Muovere la testa seguendo il cerchio (in caso di problemi e difficoltà, premete "Opzioni accessibilità");
  3. Toccare "Continua";
  4. Inquadrare nuovamente il viso e muovere lentamente la testa;
  5. Premere "Fine".
Come configurare Face ID in uno smartphone Apple

Come configurare Face ID - il sistema di riconoscimento biometrico - in uno smartphone Apple.

Sbloccare lo smartphone con il volto: i dispositivi compatibili

Non tutti gli smartphone sono compatibili con il riconoscimento facciale.

Android

Se state utilizzando uno smartphone Android, vi consigliamo di consultare il sito web del produttore oppure di leggere la scheda tecnica del vostro dispositivo.

Altrimenti, potreste effettuare una verifica manuale:

  1. Aprite "Impostazioni";
  2. Toccate la voce "Password e sicurezza";
  3. Cercate "Viso", "Riconoscimento facciale" o un termine simile.

iPhone

A seguire trovate gli smartphone Apple che supportano Face ID (e quindi il riconoscimento facciale).

  • iPhone 14, 14 Pro Max, 14 Pro, 14 Plus
  • iPhone 13, 13 Pro Max, 13 Pro, 13 mini
  • iPhone 12, 12 Pro Max, 12 Pro, 12 mini;
  • iPhone 11, 11 Pro Max, 11 Pro;
  • iPhone XS, XS Max;
  • iPhone XR;
  • iPhone X.

Il riconoscimento facciale è sicuro?

Vi state chiedendo se il riconoscimento facciale è sicuro? Purtroppo, non esiste una risposta univoca a questa domanda: dipende dal dispositivo. Gli smartphone recenti (specialmente quelli di fascia alta) garantiscono solitamente un'autenticazione sicura e intuitiva. In ogni caso, sarebbe consigliato non utilizzare il riconoscimento facciale come unico sistema per lo sblocco (ma impostare anche il PIN, una password o una sequenza).

Altre guide su Smartphone: