Come scaricare alla massima velocità con eMule: tutti i trucchi

Ecco i consigli per scaricare i file da eMule a una velocità maggiore e per aggiornare i server per il download di materiale multimediale
SmartWorld team
SmartWorld team
Come scaricare alla massima velocità con eMule: tutti i trucchi

La premessa è d'obbligo prima di scoprire come scaricare alla massima velocità con eMule: i diritti d'autore e di proprietà intellettuale devono essere sempre rispettati. Si tratta di un passaggio fondamentale da non trascurare prima di provvedere al download di qualsiasi documento digitale. Ebbene, in questo contesto, eMule è un software peer-to-peer che permette di scaricare file audio, video e di ogni tipo di tutte le dimensioni.

Questo è uno dei programmi p2p più utilizzati e si basa sulla rete ed2k di tipo client-server, con i server che non contengono alcun file condiviso, ma sono utilizzati per mettere a disposizione degli utenti una lista indicizzata di file condivisi. In buona sostanza, tutte le volte che un fruitore utilizza eMule si connette a un server. Dopodiché effettua la propria ricerca e quindi sceglie i file da scaricare.

Dall’installazione di eMule al download dei file

Il passaggio preliminare, pressoché scontato, prima di procedere a scaricare alla massima velocità con eMule è il download del software stesso.

Installare eMule è facile e richiede solo pochi minuti. Prima di farlo è necessario disattivare il proprio firewall. Chi utilizza il firewall di Windows deve andare su Start, quindi su Impostazioni e poi su Connessioni di rete.

A questo punto, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione Internet, quindi su proprietà e selezionare la scheda Avanzate. Infine deselezionare la casella "Proteggi il mio computer e la rete limitando o vietando l'accesso a questo computer da Internet". Via libera con il download di eMule dal sito ufficiale e successivamente, per comodità, selezionare l'opzione "Aggiungi un collegamento sul desktop".

Ancora più nel dettaglio, dopo aver scaricato il software, avviarlo e selezionare OK -> Avanti > Accetto -> Avanti -> Avanti -> Installa. Terminata la procedura cliccare su Avanti -> Chiudi. Fare poi doppio clic sull'icona del programma sul desktop per avviarlo. Nella configurazione iniziale scegliere Avanti e mettere la spunta alla voce Connetti automaticamente eMule al suo avvio.

Selezionare Avanti -> Avanti -> Avanti -> Avanti, mettere un'altra spunta su Vuoi che eMule si connetta ai server utilizzando una connessione sicura? e poi Avanti -> Fine.

eMule, come scaricare alla massima velocità

Chiusa la procedura dell'installazione del software peer-to-peer, arriva il momento di impostare i giusti valori di download e upload per scaricare alla massima velocità con eMule. Prima del settaggio è utile effettuare un test di velocità della connessione attraverso la piattaforma Nperf. Selezionare il pulsante verde kiB/s, fare clic su Avvia test e aspettare il risultato del controllo della velocità della rete. Quindi da eMule, andare in Opzioni -> Connessione e inserire questi valori nella sezione Capacità ovvero nei campi Ricezione e Invio, arrotondando le cifre per difetto. Dare quindi conferma con Applica -> OK.

Dal campo di ricerca di Windows digitare cmd, aprire il programma Prompt dei comandi cliccando con il tasto destro del mouse e selezionare Esegui come amministratore.

Digitare ipconfig /all e premere Invio. Scorrere in basso fino a trovare la voce Indirizzo IPv4 e scrivere l'indirizzo corrispondente prima di chiudere il prompt dei comandi.

Aprire il browser, digitare l'indirizzo del router e inserire le credenziali per accedere alla pagina di amministrazione del router. Nella pagina mostrata fare clic su Controllo Accesso e spostarci nella sezione Port Mapping per poi scegliere Crea nuova regola. Alla voce Servizio impostare eMule e scrivere il valore della porta TCP e UDP. In Host interno digitare l'indirizzo IPv4 annotato. Cliccare su OK e chiudere la pagina di amministrazione del router. Avviare eMule e cliccare su Opzioni. Andare nella sezione Connessione e, in Porte del programma, inserire il numero associato alle porte TCP e UDP. Dare conferma con Applica -> OK -> OK per poi chiudere e riaprire eMule.

Come gestire e aggiornare i server su eMule

Su eMule, alla pagina Server selezionare i server ed eliminarli facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionando Elimina tutti i server -> Sì.

Possiamo aggiungere a eMule altri server sicuri cliccando sempre su Aggiorna. Dopo qualche secondo appare la lista completa dei server aggiornati. 

A questo punto, assicuriamoci di essere connessi alla rete server e a quella Kad. Controlliamo il piccolo globo presente in basso a destra dove sono presenti due freccette. Se tutte e due sono di colore verde, il collegamento al server e a quello alla rete Kad funzionano perfettamente. Prima di scaricare, verificare quindi il valore Disponibilità nella colonna di destra: se è alto significa che sarà maggiore la velocità di download. Per iniziare a scaricare un file facciamo doppio clic sul file per inviarlo subito alla sezione Trasferimenti. Attendere qualche secondo prima che il download si avvii.

I tre colori del file da scaricare su eMule

In Trasferimenti si nota una barra colorata, in corrispondenza del file che stiamo scaricando, che mostra l'andamento del download. A volte, fanno la comparsa anche simboli di punti esclamativi sul file che possono essere di tre colori:

  • verde se il file è quello giusto e la qualità video è alta;
  • giallo se il file giusto ma la qualità video scadente
  • rosso se si tratta di un fake o la qualità video è scarsa.

Completato il download, la barra di avanzamento presente in Trasferimenti si colora di verde.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici