Come scegliere i film da guardare

Come si fa a scegliere i film da guardare nonostante la grande scelta a disposizione in streaming? Ecco qualche consiglio per trovarlo sempre
SmartWorld team
SmartWorld team
Come scegliere i film da guardare

Come scegliere i film da guardare

Come scegliere il film da guardare la sera potrebbe sembrare una domanda piuttosto banale, ma la verità è un po' diversa. Quante serate hai perso sfogliando i cataloghi di tutti i tuoi programmi di streaming alla ricerca del film perfetto, che tutta la famiglia avesse davvero voglia di vedere?

La realtà è che la scelta inizia solitamente dopo cena, e si conclude quando la prima serata è ormai agli sgoccioli e comincia a farsi tardi. Insomma, in questa guida ti diamo qualche consiglio per individuare il film perfetto da guardare con tutta la famiglia e ti diamo qualche consiglio che, di norma, aiuta a semplificare la scelta.

Indice

  • Crea delle liste (non una sola)
  • App per scegliere i film da guardare
  • L'ultima spiaggia: riduci le opzioni

Non sei l’unico a metterci una vita a scegliere un film da guardare

È un grande classico di tutte le famiglie: che film guardiamo stasera? E la serata è improvvisamente finita dopo che hai guardato una decina di trailer, hai discusso animatamente con tutti su che genere di film "siamo dell'umore di vedere" e alla fine hai guardato un sacco di caroselli senza arrivare a una scelta convincente.

Oppure hai messo su un film, ma ti rendi conto che la serata è già quasi passata e non farai in tempo a vederlo tutto prima dell'ora di andare a dormire.

Decidere cosa guardare può essere davvero fastidioso. Non usiamo la parola estenuante, perché decisamente ci sono problemi ben peggiori nella vita. Però le serate sono poche, preziose, e sprecarle sfogliando cataloghi farebbe davvero irritare anche l'uomo più fortunato della terra.

Alla fine ti convinci che, nonostante il tuo abbonamento a Netflix, Prime Video, NowTV e Disney+ non ci sia niente di bello da vedere. In realtà l'essere umano non ha mai avuto a disposizione così tante possibilità come al giorno d'oggi, e come sempre, quando si ha così tanto, si finisce per cadere nell'indecisione totale.

Per evitare che l'ennesima serata in compagnia si trasformi in una trattativa diplomatica internazionale per mettersi d'accordo nello scegliere il film ci sono diverse soluzioni.

Ve ne proponiamo alcune che potrebbero fare al caso vostro.

Crea delle liste (non una sola)

La creazione di liste di film da vedere potrebbe sembrare una soluzione banale, ma quante volte le liste ci hanno salvato da una giornata di puro caos? Iniziamo con il creare una lista "minestrone" con dentro tutti i titoli che vogliamo vedere e che non abbiamo ancora visto.

  • All'interno di questa lista, andiamo a creare delle sottocategorie di divisione per genere. Film romantici, per famiglie, horror, thriller, fantasy, sci-fi, vincitori Oscar e tanto altro ancora. Quello che ci colpisce di un film: ha vinto un premio? C'è un attore che ci piace particolarmente? È del nostro regista preferito? Suddividiamo i titoli in varie categorie
  • Creiamo una lista di "Preferiti". In questa lista mettiamo solo film che abbiamo già visto e che riguarderemmo volentieri. Sicuramente ce ne sono: film che non tramontano mai, come Jurassic Park o magari Il Diavolo veste Prada, in base ai propri gusti personali. Consideriamola una categoria "comfort zone" per quelle serate in cui non si è particolarmente ispirati e c'è bisogno di una pellicola che conosciamo e che amiamo.
  • Altro consiglio interessante è quello che riguarda la creazione di "cartelle" o "sezioni" dedicate agli stati d'animo o alla stagione. Mettiamo i film horror degni di tal nome nella categoria Halloween, e i film di Natale in una sezione apposita. Aggiungiamo anche la categoria "Film allegri" o magari una sezione di "Film da guardare di notte", o "Film cervellotici".
  • Un altro consiglio parallelo è dedicato agli appassionati di cinema che seguono blog o profili social di altri cinefili. Insomma: fatevi consigliare da loro, dalle loro storie o dai loro video per trovare sempre pellicole nuove e interessanti, e soprattutto fuori dalle solite liste propinate dai programmi di streaming.

Tutto questo può sembrare un gran lavoro, ma la realtà è che esistono alcune App che ti permettono di farlo con i tuoi tempi e le tue regole, senza impazzire.

E molte di queste App includono anche le serie TV, per non rimanere mai davvero a corto di cose da guardare.

App per scegliere i film da guardare

Esistono alcune App che possono rendere il processo di ricerca di film più o meno interessante, specialmente se si è abbastanza aperti alle opzioni. Eccone alcune.

  • Con Movie Matcher puoi decidere insieme al tuo compagno di divano quale film guardare rispondendo a un semplice questionario. Data di uscita, genere, mood: ognuno risponde con le sue idee e l'algoritmo dell'applicazione trova la pellicola che va incontro a tutte le esigenze, individuando il compromesso perfetto. O almeno, qualcosa che sicuramente non ti aspetti.
  • Tastedive è un sito web che offre davvero una vasta gamma di opzioni su film o programmi televisivi da non perdere. Grazie al parere degli utenti, è possibile visionare una classifica dei film più amati dagli utenti, dei film più visti e una serie di recensioni. Il bello è che è sempre possibile creare delle playlist per suddividere i programmi secondo le proprie preferenze.

Esistono davvero tantissime applicazioni che ti permettono di fare liste e condividerle con i tuoi amici o la tua famiglia.

La scelta del film non è mai una decisione semplice, poiché spesso le pellicole durano circa due ore e portano via buona parte della giornata. Essere tutti d'accordo è un buon punto di partenza.

L’ultima spiaggia: riduci le opzioni

Un altro modo per evitare di passare tutta la sera a rompersi sulla testa sulla grande quantità di scelta è quello di interrompere alcuni abbonamenti di streaming e attivarne solo uno alla volta. In questo modo sarai in un certo senso spinto a trovare qualcosa a vedere in una sola piattaforma, e sarà più semplice trovare la soluzione per non accapigliarsi. La scelta sarà inevitabilmente meno ampia e, di conseguenza, sarà leggermente più facile trovare un accordo di intesa. Senza contare il grande risparmio e tutti i titoli che si accumuleranno in uscita sulle altre piattaforme le quali, una volta attivate, offriranno ore ed ore di intrattenimento.

Altre guide

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici