Come trasferire file da Android ad iPhone (e viceversa)

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come trasferire file da Android ad iPhone (e viceversa)

Se vivessimo in un mondo perfetto, passare da Android a iPhone o viceversa sarebbe un'esperienza semplice e senza pensieri, che ci impegnerebbe giusto il tempo di un clic.

Ma la realtà è ben diversa. Google e Apple (soprattutto Apple) hanno creato dei paletti molto ben marcati che non solo impediscono il passaggio da un sistema all'altro in maniera fluida, ma anche solo il trasferimento di file tra i dispositivi non avviene esattamente in modo così indolore. Vediamo quindi come trasferire file da Android a iPhone, e viceversa, nel 2023, usando gli strumenti di Google, quelli della mela, e come farlo con Blueooth, via cavo o PC.

Abbiamo anche un articolo per i migliori siti e servizi per scambiare file.

Indice

Come trasferire file da Android a iPhone gratis

Apple ha messo a disposizione un'app apposita per Android da utilizzare durante il processo di configurazione dell'iPhone.

Questa app, che si chiama Passa a iOS, consente di trasferire i seguenti dati:

  • contatti
  • messaggi
  • foto e video
  • album fotografici
  • file e cartelle
  • impostazioni di accessibilità
  • impostazioni dello schermo
  • segnalibri we
  • account email
  • messaggi e contenuti multimediali di WhatsApp 
  • calendari
  • Alcune app gratuite disponibili sia su Play Store che App Store

Altri dati, come app gratuite, musica, libri e PDF, devono essere trasferiti manualmente (lo mostreremo nel paragrafo successivo). Prima di vedere come usarla, dovete effettuare alcune operazioni preliminari.

  • Assicuratevi che il telefono Android abbia il Wi-Fi attivo
  • Collegate iPhone e telefono Android all'alimentazione
  • Assicuratevi che l'iPhone abbia spazio a sufficienza per i dati che desiderate trasferire, compresi quelli su un'eventuale microSD esterna (se il telefono Android ha una microSD di 512 GB piena, non riuscirete a completare il processo in un iPhone con 64 GB di memoria)
  • Assicuratevi che Chrome sia aggiornato all'ultima versione per poter importare i preferiti

Ora potete iniziare a trasferire i dati da Android al nuovo iPhone. Ricordiamo che questo passaggio si può effettuare solo dalla configurazione iniziale, altrimenti potete leggere il paragrafo successivo.

come trasferire file da android da iphone e viceversa

Fonte: Apple

  1. Accendete il nuovo iPhone
  2. Posizionatelo vicino allo smartphone Android
  3. Seguite le istruzioni a schermo
  4. Giunti alla schermata Inizia subito, toccate Configura manualmente
  5. Seguite le istruzioni a schermo
  6. Cercate la schermata App e dati e toccate Migra i dati da Android
  7. Passate al telefono Android
  8. Aprite l'app Passa a iOS. Se non l'avete già installata, potete toccare il pulsante del codice QR sul nuovo iPhone e scansionarlo utilizzando la fotocamera del dispositivo Android. A questo punto si aprirà il Play Store e potrete installare Passa a iOS
  9. Toccate Continua
  10. Accettate i termini e le condizioni di utilizzo dopo averli letti
  11. Tornate all'iPhone
  12. Quando vedete la schermata Migra da Android, toccate Continua
  13. Dopo poco vedrete un codice a sei o dieci cifre
  14. Passate al dispositivo Android. Potrebbe essere segnalato un avviso di connessione Internet debole, ma ignoratelo.
  15. Inserite il codice che avete ricevuto sopra sull'iPhone
  16. Quando richiesto, Connetti per accedere alla rete Wi-Fi creata dall'iPhone
  17. Quando vedete la schermata Trasferimento dati, scegliete i dati da trasferire da telefono Android ad iPhone
  18. Toccate Continua
  19. Passate all'iPhone e aspettate che indichi di aver completato il trasferimento (ignorate lo schermo del telefono Android)
  20. Potrebbe volerci del tempo
  21. Quando il nuovo iPhone vi comunica di aver completato il trasferimento, andate sul telefono Android e toccate Fine
  22. Passate all'iPhone e toccate Continua
  23. Seguite le istruzioni a schermo

Come trasferire file da Android a iPhone dopo configurazione iniziale

In caso abbiate già effettuato la configurazione iniziale del vostro iPhone e non vogliate reinizializzarlo, potete trasferire i file anche successivamente (e in ogni caso dovete effettuare queste operazioni per musica, libri e PDF).

Ecco come.

Come trasferire contatti e calendario

Per trasferire i vostri contatti e il calendario da un dispositivo Android a un iPhone, il metodo consigliato è avvalersi della sincronizzazione del vostro account Google (i telefoni devono entrambi essere connessi a Internet). 

  1. Andate sul telefono Android
  2. Andate nelle Impostazioni (abbassate la tendina delle notifiche due volte e toccate l'icona a forma di ingranaggio)
  3. Toccate Google (o Utenti e account e poi il vostro account)
  4. Selezionate Backup
  5. Scorrete verso il basso e toccate Dati dell'Account Google
  6. Abilitate i pulsanti di fianco a Contatti e Calendario
  7. Toccate i tre punti in alto a destra e selezionate Sincronizza ora
  8. Passate all'iPhone
  9. Installate Gmail (in caso non l'abbiate già fatto)
  10. Effettuate l'accesso andando nelle Impostazioni (icona a forma di ingranaggio nella Home)
  11. Toccate Mail
  12. Selezionate Account
  13. Toccate Aggiungi account
  14. Inserite i vostri dati di accesso dello stesso account Google usato sul telefono Android
  15. Tornate alla pagina di Mail delle Impostazioni
  16. Toccate Account
  17. Toccate Gmail
  18. Attivate le voci di fianco a Contatti e Calendario
come trasferire file da android da iphone e viceversa

Come trasferire foto, video, musica e altri file

Se volete trasferire i file multimediali dal vostro smartphone Android al nuovo iPhone, avete due possibilità.

La più semplice è utilizzare i servizi di Google, Drive e Foto, oppure potete usare un'app di terze parti come Snapdrop. 

Iniziamo con i servizi di Google. 

  1. Installate Google Foto sullo smartphone Android e sull'iPhone
  2. Avviate l'app su Android
  3. Toccate la vostra icona in alto a destra
  4. Toccate Impostazioni di Foto
  5. Toccate Backup
  6. Attivate il pulsante di fianco a Backup
  7. Se volete salvare non solo le foto del rullino fotografico, tornate alla schermata principale di Foto
  8. In basso a destra, toccate Raccolta
  9. Toccate le altre raccolte oltre a Fotocamera e assicuratevi che il pulsante di fianco a Backup in alto sia attivo
come trasferire file da android da iphone e viceversa
  1. Passate all'iPhone
  2. Avviate Google Foto
  3. Toccate Continua
  4. Consentite l'accesso alla memoria
  5. Date il consenso a eseguire il backup
  6. Eseguite gli stessi passaggi visti sopra per Android

L'altro metodo, per trasferire poche foto o video, è usare Snapdrop, comodo anche per trasferire file musicali e di qualunque altro tipo.

Per librerie musicali di grandi dimensioni, leggete l'ultimo capitolo.

  1. Sia dal telefono Android e da iPhone aprite un browser e andate all'indirizzo di Snapdrop
  2. Sul telefono Android, toccate l'icona al centro che indica l'altro dispositivo (con un nome inventato)
  3. Scegliete File
  4. Scegliete le foto o i file da trasferire
  5. Per selezionarne più di uno, tenete premuto sul file
  6. In alto, toccate Seleziona
  7. Sull'iPhone, toccate Save
  8. Toccate Scarica

Per trasferire i file, potete anche usare Google Drive, OneDrive o Dropbox.

  1. Installate le app sui dispositivi
  2. Effettuate l'accesso
  3. Caricate i file dal telefono Android
  4. Passate all'iPhone e scaricateli, come abbiamo visto nel primo paragrafo

Come trasferire app

Come abbiamo visto, usando Passa a iOS, alcune app vengono installate durante il processo di configurazione di iOS. Altre no, e comunque se volete farlo successivamente dovrete installarle da App Store.

Alcune app come Telegram, Signal, Messenger e Skype permettono di trasferire i dati da un dispositivo all'altro, così come quelle in abbonamento con i dati sul server.

Per altre app, invece, dovrete reinstallarle da zero.

Trasferire musica, Libri e PDF

Per trasferire librerie musicali di grandi dimensioni, se non siete abbonati a servizi di streaming come Spotify, potete usare un computer (altrimenti vi basterà scaricare l'app e installarla sul nuovo iPhone). 

  1. Collegate il telefono Android al computer con un cavo USB
    • Se usate un PC Windows, aprite Esplora file e andate sul telefono.
    • Se usate un Mac, installate Android File Transfer
  2. Trasferite i brani sul computer in una cartella apposita
  3. Scollegate il telefono Android dopo averlo espulso
  4. Collegate l'iPhone al vostro PC o Mac con il suo cavo di ricarica
  5. Se avete un PC, dovete installare iTunes dal Microsoft Store. Aprite iTunes, per Windows o macOS precedenti a Catalina, o Musica nel Mac
  6. Aprite la cartella in cui avete spostato i brani e trascinateli nella sezione Brani dell'app Musica o della libreria di iTunes.
  7. Nel Finder o in iTunes, selezionate l'iPhone
  8. Cliccate su Musica. Selezionate tutta la libreria o alcuni brani
  9. Cliccate su Sincronizza in basso a destra

Per trasferire libri (ePub) e PDF, seguite i seguenti passaggi:

  1. Collegate il telefono Android al computer con un cavo USB
    • Se usate un PC Windows, aprite Esplora file e andate sul telefono.
    • Se usate un Mac, installate Android File Transfer
  2. Trasferite i brani sul computer in una cartella apposita
  3. Scollegate il telefono Android dopo averlo espulso
  4. Collegate l'iPhone tramite il suo cavo di ricarica
  5. Su un Mac, trascinate i libri e i PDF nell'app Libri, mentre su un PC li dovete trascinare in iTunes.
    • Su un PC Windows, o un Mac con Mojave e precedenti, aprite iTunes e sincronizzate libri e PDF
    • Su un Mac con macOS Catalina o versioni successive, aprite il Finder, selezionate l'iPhone e sincronizzate i libri ePub e i PDF
  6. Nell'iPhone, troverete libri e PDF nell'app Libri

Come trasferire file da iPhone a Android

Se dovete trasferire dei file da iPhone ad Android (vi ricordiamo anche la guida su come trasferire foto da iPhone a PC), il caso più probabile è che abbiate deciso di abbandonare iOS e abbracciare il sistema operativo del robottino verde.

A seconda del produttore del vostro smartphone Android, Samsung (ecco come fare il backup su un dispositivo del gigante coreano), Google o OPPO che sia, potrebbero esserci applicazioni apposta che vi aiutano a trasferire i dati, o almeno buona parte di essi. Usateli e poi in caso abbiate problemi con qualcosa, tornate qua per il trasferimento manuale

Prima di iniziare, assicuratevi che entrambi i telefoni abbiano la batteria carica.

Trasferire contatti, calendario, foto e video

Se siete inseriti nell'ecosistema Apple, la prima cosa da fare è trasferire i vostri dati su quello Google usando Drive, che come iCloud vi consentirà di fare il backup di tutti servizi Google dall'iPhone e poi utilizzarli su Android.

  1. Installate Google Drive sull'iPhone
  2. Effettuate l'accesso con lo stesso account Google che utilizzerete sul telefono Android
  3. Toccate le tre linee orizzontali in alto a sinistra (menu)
  4. Toccate Impostazioni
  5. Toccate Backup
  6. Potete scegliere cosa salvare, l'app salverà tutto per impostazione predefinita
  7. Toccate il pulsante in basso a destra Avvia Backup. Il processo potrebbe richiedere un po' di tempo
  8. Effettuate l'accesso con lo stesso account Google sul telefono Android e tutto sarà dove dovrebbe.
come trasferire file da android da iphone e viceversa

Trasferire messaggi di testo

Trasferire i messaggi di testo è un po' più complicato.

Vediamo come fare.

  1. Sul telefono Android, installate l'app gratuita iSMS2droid
  2. Collegate l'iPhone al computer, PC o Mac che sia. Se avete un PC, dovete installare iTunes dal Microsoft Store
  3. Aprite iTunes, per Windows, o il Finder (icona con la faccina sorridente blu e azzurra) nel Mac
  4. In caso sia la prima volta che li collegate, dovreste dover acconsentire l'accesso alla memoria
  5. Cliccate sull'icona dell'iPhone dal pannello di sinistra o in iTunes cliccate sulla sua icona in alto
  6. Di fianco alla voce Backup, selezionate Effettua il backup di tutti i dati di iPhone sul Mac
come trasferire file da android da iphone e viceversa
  1. Deselezionate Crittografia backup locale
  2. In basso a destra, cliccate su Applica
  3. Alla fine del backup, che potrebbe impiegare un po' di tempo, cliccate su Gestisci backup nel Finder
  4. Cliccate con il pulsante destro del mouse sull'ultimo backup nell'elenco e selezionate Mostra nel Finder
  5. Su Windows e Mac meno recenti, troverete i file di backup nei seguenti percorsi:
    • Windows: C:\Utenti[Nome utente]\AppData\Roaming\Apple Computer\MobileSync\Backup\
    • macOS: ~/Libreria/Supporto applicazioni/MobileSync/Backup/
  6. Ora potete trovare
    • Gli SMS all'interno della cartella 3d nel file 3d0d7e5fb2ce288813306e4d4636395e047a3d28
    • Il registro delle chiamate all'interno della cartella 5a nel file 5a4935c78a5255723f707230a451d79c540d2741
  7. Copiate i file sul telefono Android, o attraverso un cavo USB, il Bluetooth o un servizio cloud
  8. Aprite l'app iSMStodroid sul telefono Android
  9. Toccate Import messages
  10. Apparirà una finestra. Concedete il permesso all'app di diventare l'app per gli SMS predefinita
  11. Scegliete il file di backup 3d che avete appena trasferito sul telefono
  12. Scegliete se importare solo i messaggi dai contatti o da tutti
  13. Potrebbe essere necessario del tempo
  14. Al termine, andate in Impostazioni (abbassate la tendina delle notifiche due volte e toccate l'icona a forma di ingranaggio)
  15. Toccate App
  16. Toccate App predefinite
  17. Scegliete la vostra app di messaggistica originale
  18. Per importare i registri delle chiamate, ripetete la procedura dopo aver toccato Import Call log

Trasferire dati WhatsApp

Durante il processo di configurazione, se avete un telefono Samsung, Google o comunque un dispositivo con Android 12 o versioni successive, potete trasferire le chat di WhatsApp dal vostro iPhone durante il processo di configurazione del dispositivo.

  1. Il telefono Android deve essere alle impostazioni di fabbrica (non può essere già configurato)
  2. Durante il processo di configurazione del telefono Android, scegliete l'opzione per ripristinare i dati quando richiesto.
  3. Sbloccate l'iPhone
  4. Quando viene visualizzata la schermata Copia app e dati, collegate l'iPhone e lo smartphone dispositivo Android con il cavo da Lightning a USB-C
  5. Seguite le istruzioni sullo schermo e l'iPhone sarà sbloccato durante il processo.
  6. Sul dispositivo Android apparirà un codice QR. Aprite WhatsApp sull'iPhone, scansionatelo con la fotocamera ed esportate i dati
  7. Alla fine, scollegate il cavo
  8. Ora aprite WhatsApp sul telefono Android e accedete utilizzando lo stesso numero di telefono che avete usato sull'iPhone.

Trasferire la vostra libreria musicale

Per trasferire la musica dall'iPhone al vostro nuovo smartphone Android, ecco come fare.

  1. Collegate l'iPhone al vostro PC o Mac
  2. Aprite iTunes (su versioni di Windows e macOS precedenti a Catalina) o Musica (su macOS Catalina e versioni successive).
  3. Scaricate tutta la musica che avete acquistato su iTunes sul PC o Mac (in caso non sia già sincronizzata)
  4. Cliccate sul pulsante eject di fianco al nome dell'iPhone e scollegate il cavo
  5. Collegate il telefono Android al computer.
  6. Accedete alla memoria del telefono Android da Esplora file su Windows o usando Android File Transfer su Mac.
  7. Trascinate e rilasciate i file musicali da iTunes o Musica nella memoria del telefono Android

Trasferire altri tipi di file

Per trasferire qualunque file da iPhone al nuovo telefono Android è utilizzando un servizio cloud come Drive, OneDrive o Dropbox. Potete usare due metodi, dall'iPhone o da un computer.

Per copiare tutto dall'iPhone, ecco come fare.

  1. Aprite Google Drive sull'iPhone
  2. Create una cartella apposita e caricate lì dentro i file che volete trasferire sullo smartphone Android
  3. Dal telefono Android, potete accedere alla cartella che avete creato e trasferire i file

Trasferire app

A differenza di WhatsApp, molte app non hanno problemi a sincronizzare tutti i dati da un dispositivo all'altro, anche se di sistemi operativi diversi.

Quindi per esempio se installate Telegram, Signal, Messenger o Skype sul nuovo telefono Android, tutte le conversazioni saranno trasferite dal vecchio iPhone, a patto che usiate lo stesso account

Per altre app, sempre che non abbiano un account con salvataggio sul cloud dei dati, questo non è possibile, quindi se la reinstallate sul telefono Android li perderete invariabilmente. 

Lo stesso vale per gli acquisti. Alcune app in abbonamento consentono l'utilizzo dell'account a pagamento su più dispositivi, indipendentemente dal sistema operativo (per esempio le app di streaming), ma in genere le app che avete acquistato per l'iPhone non saranno disponibili su Android.

Trasferire l'account di Google Authenticator

Infine molti account, come per esempio PayPal, Facebook o altri richiedono un'autenticazione a due fattori per accedere ai loro servizi, ed è probabile che utilizziate app per generare i codici richiesti. Alcune app come Authy vi permettono il passaggio dell'account senza problemi, ma nel caso di Google Authenticator è un po' più complicato.

  1. Installate Google Authenticator sul telefono Android
  2. Toccate Inizia
  3. In basso toccate Vuoi importare account esistenti?
  4. Andate sull'iPhone e aprite Authenticator
  5. In alto a destra, toccate i tre punti orizzontali
  6. Toccate Esporta account
come trasferire file da android da iphone e viceversa
  1. Selezionate gli account che desiderate trasferire
  2. Toccate Esporta
  3. Tornate sul telefono Android, toccate Scansiona codice QR. Se avete più di un codice QR, scansionateli tutti.
  4. Alla fine riceverete una conferma che gli account Google Authenticator sono stati trasferiti.

Come trasferire dati da Android a iPhone e viceversa

Per trasferire i file tra dispositivi Android e iPhone, potete usare diversi metodi, wireless, via cavo o tramite PC.

Bluetooth

L'uso del Bluetooth per condividere file è un metodo molto comune, sebbene piuttosto lento.

Purtroppo, se voleste condividere file da un dispositivo Android a un iPhone o viceversa, non potete. Questo perché Apple non consente ai dispositivi non della mela di condividere file con i suoi prodotti tramite Bluetooth.

Se però volete trasferire dei file tra iPhone e dispositivo Android in modalità wireless, potete usare i metodi sopra esposti, come caricando i file sul cloud (Drive, Dropbox o OneDrive) o usando soluzioni come Snapdrop, AirDroid o Send Anywhere.

Via PC

Trasferire i file tra telefono Android e iPhone tramite computer è un'operazione molto semplice e l'abbiamo già descritta nei paragrafi precedenti.

In caso vogliate trasferire file da Android a iPhone (l'inverso è la stessa cosa, cambiando l'ordine):

  1. Collegate lo smartphone Android al computer con un cavo USB
    • In caso sia un PC Windows, aprite Esplora file e localizzate il telefono
    • In caso sia un Mac, installate Android File Transfer che aprirà una finestra apposita
  2. Copiate i file dal telefono a una cartella del computer
  3. Scollegate il telefono, ricordandovi di espellerlo prima
  4. Collegate l'iPhone al computer
    • In caso sia un PC Windows, dovete installare iTunes dal Microsoft Store.
    • In caso sia un Mac con macOS Catalina e successivi, aprite il Finder (icona con la faccina sorridente blu e azzurra)
  5. Aprite iTunes o il Finder
  6. Nel PC Windows, trascinate i file in iTunes. Nel Mac, dovete importarli a seconda del contenuto in Musica, Foto o Libri
  7. Dal pannello di sinistra selezionate il vostro iPhone
  8. Cliccate sulla casella di controllo per ogni categoria che desiderate sincronizzare.
  9. Cliccate su Applica o Sincronizza nell'angolo in basso a destra dopo aver scelto tutto ciò che desiderate trasferire sull'iPhone

Via cavo

Se volete trasferire i dati da smartphone Android a iPhone collegandoli direttamente con un cavo, questo non è possibile, in quanto non vengono riconosciuti come dispositivi di archiviazione esterna.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici