Come usare TikTok su PC e tutti i trucchi per sfruttarlo al meglio

Cambia la modalità d’uso di TikTok sulla base del sistema operativo utilizzato fra Windows 10 e Windows 11. Ecco le procedure da seguire
Come usare TikTok su PC e tutti i trucchi per sfruttarlo al meglio
SmartWorld team
SmartWorld team

Per utilizzare TikTok su un computer, ci sono alcune considerazioni da tenere a mente. In primis, è importante sapere che il processo cambia a seconda del sistema operativo utilizzato. Ad esempio, per i computer dotati di Windows 10, è necessario utilizzare un emulatore Android, come BlueStacks, per poter utilizzare l'app. Mentre per i computer dotati di Windows 11, la procedura di installazione è più semplice e può essere effettuata tramite il Microsoft App Store.

TikTok è un'app divertente e coinvolgente che permette agli utenti di creare e condividere brevi video musicali, comici, artistici e di intrattenimento. Offre una vasta gamma di strumenti di editing e filtri che consentono agli utenti di sperimentare con la creatività e di mostrare il proprio talento. Ed è una piattaforma in rapida crescita e rappresenta un'opportunità per le aziende di raggiungere un pubblico giovane e in target attraverso la pubblicità e la creazione di contenuti di marca.

Ma come usarlo da PC?

Come usare TikTok su PC con Windows 10

Per usare TikTok su un PC basato su Windows 10 è necessario dotarsi di un emulatore Android, cioè di un servizio che consente di avviare app Android su computer altrimenti non compatibili. Di emulatori ne esistono tanti, tra cui BlueStacks. Al termine del download e dell'installazione guidata è sufficiente avviare BlueStacks ed eseguire l'accesso tramite le proprie credenziali Google. Eseguito il login, compare l'icona del Play Store. Ora non rimane che digitare nella barra di ricerca la keyword tiktok, individuare l'app e premere il pulsante Installa.

Una volta completata l'installazione dell'app tramite BlueStacks, è possibile decidere se eseguire l'accesso all'app con le credenziali del proprio profilo oppure continuare a utilizzare TikTok senza account.

Tuttavia, è importante notare che scegliendo di utilizzare TikTok senza profilo, non sarà possibile creare, condividere e commentare nuovi post. L'utilizzo di un emulatore Android come BlueStacks potrebbe comportare una minore fluidità nell'utilizzo dell'app rispetto all'utilizzo su un dispositivo mobile.

Come usare TikTok su PC con Windows 11

L'utilizzo di TikTok su Windows 11 è stato notevolmente semplificato rispetto alla versione precedenti. Il processo di installazione dell'app è stato reso più intuitivo e accessibile tramite l'utilizzo del Microsoft App Store. In particolare, è sufficiente accedere al Microsoft App Store, digitare il nome dell'app TikTok e procedere con una normale installazione di un'app per PC. Questi semplici passaggi permettono all'utente di accedere alla piattaforma TikTok in modo rapido e semplice, senza la necessità di utilizzare metodi complessi o di installare software aggiuntivi. 

Una volta effettuato l'accesso alla piattaforma, l'utente può utilizzare tutte le funzionalità e i servizi offerti da TikTok, come la registrazione, la condivisione e la modifica dei video.

In generale, l'uso di TikTok su Windows 11 rappresenta un'esperienza utente semplice e fluida, che consente agli utenti di sfruttare al massimo le potenzialità della piattaforma.

I tasti di scelta rapida da usare dall’app TikTok

TikTok per PC presenta una serie di funzioni di scelta rapida disponibili in basso a destra dello schermo, che consentono di navigare facilmente tra i video. Utilizzando i tasti freccia su e giù, è possibile passare al video precedente o successivo, mentre utilizzando il tasto L è possibile mettere Mi piace al video attualmente in riproduzione. Il tasto M consente invece di silenziare o riattivare il suono del video. Oltre a queste funzioni di scelta rapida, l'applicazione per PC consente anche di eseguire gran parte delle azioni disponibili nell'applicazione per dispositivi mobili, come caricare un video o avviare una diretta.

L'icona della cinepresa, posizionata nel menu di sinistra, consente di avviare la registrazione di un video o di una diretta, mentre il menu consente di accedere alle altre funzionalità dell'applicazione, tra cui la creazione di un profilo, la ricerca di contenuti e la gestione dei propri video.

Quali sono le differenze nell’uso di TikTok da PC e smartphone

L'utilizzo di TikTok su PC e smartphone presenta alcune differenze significative che devono essere considerate a seconda delle proprie esigenze e preferenze. In primo luogo, l'interfaccia utente di TikTok su PC è ottimizzata per una visualizzazione più grande sullo schermo del computer, mentre quella su smartphone è ottimizzata per la navigazione tramite touchscreen. In pratica su PC è possibile visualizzare i contenuti in modo più dettagliato, ma la navigazione potrebbe essere meno intuitiva rispetto all'utilizzo su smartphone.

Dopodiché, la funzionalità di registrazione video su TikTok su smartphone permette di registrare video utilizzando la fotocamera del dispositivo, mentre su PC non è possibile registrare video direttamente dall'app, ma si può caricare video già registrati dal proprio computer. Su smartphone è dunque possibile registrare video in modo più immediato, mentre su PC è necessario utilizzare una fotocamera esterna o un software di registrazione. Infine, le opzioni di modifica dei video su TikTok per PC sono leggermente limitate rispetto a quelle su smartphone.

Ad esempio, su smartphone è possibile utilizzare filtri in tempo reale, mentre su PC questa funzionalità non è disponibile.

Mostra i commenti