Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Samsung è nota non solo per l'indubbia qualità dei suoi dispositivi, ma anche per il fatto di infarcire di funzioni la sua interfaccia proprietaria One UI.

Ci sono i moduli Good Lock, le Routine, il blocco schermo animato, e non dimentichiamoci anche le possibilità dell'app fotocamera, veramente di ricca di opzioni e possibilità. Molte di queste ora si appoggiano all'ormai onnipresente intelligenza artificiale (IA), che ci consente, tra le altre cose, di creare video time-lapse di 24 ore... a partire da una singola foto!

Sembra incredibile, vero? Vediamo quindi come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy nel 2023, cercando di capire come funziona e in cosa differisce dalla funzionalità Hyperlapse.

Indice

Come funziona la modalità time lapse 24h grazie all'IA

Con il lancio della serie Galaxy S21, Samsung ha presentato anche una serie di funzioni riunite sotto la denominazione Scatto Singolo che, grazie all'utilizzo dell'intelligenza artificiale, consentono di ottenere il massimo da una foto, e permetterle di catturare veramente il momento che cerchiamo.

Questa soluzione, introdotta per la prima volta con la serie Galaxy S20, è stata ampiamente ampliata e consente la registrazione di un video fino a 15 secondi dal quale generare:

  • fino a 10 migliori foto, grazie ai suoi modelli alimentati dal deep learning, con motore estetico e di valutazione dell'angolo
  • fino a quattro clip video, con effetto Avanti veloce o Rallentatore dinamico
  • modalità Ritratto per enfatizzare il soggetto
  • video Highlight, che sceglie i migliori momenti di foto e video per unirli in un video condivisibile
  • Scene Relighting, la modalità time-lapse 24h di cui parliamo
Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Scatto Singolo. Fonte: Samsung

Scene Relightning (letteralmente "reilluminazione della scena") è una soluzione che, a partire da uno scatto di un panorama, genera un video che mostra la transizione completa della luce del sole dalla mattina alla sera.

Questa tecnologia si basa su un particolare metodo di apprendimento automatico chiamato Rete Generativa Avversaria (generative adversarial network, GAN), in cui due reti neurali vengono addestrate una contro l'altra.

Questa soluzione consente a una delle due reti di apprendere come generare nuovi dati che hanno la stessa distribuzione dei dati usati in fase di allenamento.

I GAN sono utilizzati quindi per creare contenuti (Amazon li usa per i suoi modelli di creazione della musica), e se alcuni algoritmi come DALL-E si sono spostati da questa direzione con i modelli CLIP, in questo caso è veramente efficace.

In pratica il modello AI di Samsung recupera una foto comprendente un'ampia sezione di cielo e riconosce i vari elementi in essa contenuti come cielo, nuvole, acqua, alberi ed edifici, ritagliando il cielo e ripristinando naturalmente i bordi.

Successivamente, crea "copie" dell'immagine in diversi momenti della giornata, alba, mattina, sera, tramonto, ora blu e notte, tutti con le loro luci e colori, e li compone in un video time-lapse di 12 secondi che ricrea la transizione della luce (immagine sotto).

Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Scene Relightning. Fonte: Samsung

La funzione è stata poi ulteriormente potenziata con la serie Galaxy S22, che ha debuttato assieme alla One UI 4.1, e ora la funzione time-lapse 24h è a un tocco da voi.

Vi abbiamo incuriosito? Vediamo come funziona!

Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Come abbiamo anticipato, la funzione time-lapse 24 ore in One UI 4.1 utilizza l'intelligenza artificiale per riconoscere automaticamente cieli o tramonti nelle vostre foto. Voi non dovete (e purtroppo potete) fare niente, nel senso che è la Galleria del vostro Samsung Galaxy che vi propone quando potete creare un video di un panorama. 

Ecco come usarla.

  1. Prendete il vostro telefono Samsung Galaxy e sbloccatelo
  2. Avviate l'app Galleria, quella con l'icona rossa e un fiore bianco stilizzato
  3. Scorrete le vostre foto e cercatene una in cui il cielo occupi una porzione significativa dell'inquadratura
  4. Quando l'avete trovata, toccatela
  5. Se l'IA della Galleria riconosce un cielo adatto, mostrerà un'icona a forma di orologio in basso a destra (immagine sotto)
Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Fonte: Android Central

  1. Non sempre lo strumento riconosce un paesaggio, e potreste dover scorrere alcune foto, ma a un certo punto vedrete l'icona.
  2. Toccatela e aspettate qualche secondo, mentre il sistema elabora i contenuti
  3. Alla fine, vi verrà presentato un video che mostra l'andamento della luce durante le diverse ore del giorno, e Samsung aggiunge anche una musica rilassante, giusto per arricchire il contenuto (si può zittire toccando il tasto "mute" in basso a destra)
  4. A questo punto, potete toccare il pulsante Salva nella barra degli strumenti in basso per salvare la clip nella galleria o utilizzare il pulsante Condividi per condividerla con chi volete. Se invece non siete soddisfatti, toccate il pulsante Cancella per rimuovere il pulsante time-lapse da quella foto, oppure toccate la freccia in alto a sinistra per mantenerlo ma non salvare il video
  5. La funzione opera meglio se non ci sono soggetti in primo piano, e potrebbe comunque mostrare un'illuminazione un po' artificiale, soprattutto nelle ore diurne. Per migliorarne l'effetto, potreste effettuare alcune modifiche all'immagine prima di creare il video, e vedere se aumentando luminosità, contrasto o altre regolazioni si ottengono risultati più naturali
Come usare il time lapse da 24h dei Samsung Galaxy

Fonte: Android Central

Differenza tra time lapse 24h e Hyperlapse

Come avrete ormai capito, la funzione time-lapse 24h di Samsung non crea un vero e proprio time-lapse, ma lo emula semplicemente cambiando il colore del cielo, dei riflessi e dei soggetti in primo piano di un'immagine fissa, andando a comporre i risultati in un breve video.

Hyperlapse è invece una funzionalità che vi consente di creare realmente un video time-lapse registrando a vari frame rate che si adattano automaticamente all'inquadratura. Normalmente in fotografia per hyper-lapse si intende un time-lapse in cui la fotocamera si muove, ma Samsung ha deciso che il termine time-lapse per la sua funzione fosse troppo riduttivo e lo ha chiamato Hyperlapse.

Il concetto comunque è lo stesso. Per usare la funzionalità Hyperlapse fate come segue:

  1. Aprite l'app fotocamera
  2. Scorrete lungo lo schermo fino a vedere la scheda Altro
  3. Toccatela e scegliete Hyperlapse
  4. In alto a sinistra toccate l'icona a forma di orologio o, in alcuni modelli Samsung, toccate la freccia in alto a destra e poi l'icona 
  5. Scegliete la velocità tra Auto, 4x, 8x, 16x e 32x. Questo è il frame rate, ovvero quanto verrà velocizzato il video rispetto a quello che registrate
  6. Scegliete se abilitare il flash LED, la modalità notturna o la stabilizzazione video
  7. Toccate il tasto Registra per registrare il video (in basso al centro)
  8. Quando avete finito, toccate il tasto Stop (in basso al centro), che salverà il video
  9. Per vedere un'anteprima, toccate la miniatura in basso a destra

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici