Elden Ring, come sopravvivere ed esplorare l'Interregno

Elden Ring, come sopravvivere ed esplorare l'Interregno
SmartWorld team
SmartWorld team

Elden Ring è un videogioco action RPG sviluppato da FromSoftware, diretto da Hidetaka Miyazaki e realizzato in collaborazione con George R. R. Martin. Questo fenomeno videoludico è estremamente difficile, rappresentando una sfida appagante. In questa guida dedicata a Elden Ring troverai alcuni consigli e trucchi per sopravvivere nell'Interregno.

Il protagonista in una scena notturna

Il protagonista in una scena notturna.

Fonte: BANDAI NAMCO Europe (canale YouTube)

Elden Ring: consigli per iniziare

Ecco come sopravvivere alle prime ore di Elden Ring. Ambientarsi nell'Interregno potrebbe non essere inizialmente semplice, ma vedrai che seguendo alcune semplici indicazioni diventerai un potentissimo Lord Ancestrale.

La difficoltà di un titolo "soulslike"

Una scena di Elden Ring

Una scena di Elden Ring.

Prima di iniziare questa avventura, devi tenere in considerazione il sottogenere di riferimento. Elden Ring è un soulslike, ovvero un gioco pesantemente influenzato dalla saga dei Souls. Questi videogiochi sono famosi anche a causa della loro difficoltà. Devi quindi essere consapevole che il livello di difficoltà di Elden Ring è elevato.

Il personaggio

Un personaggio del videogioco

Un personaggio del videogioco.

Fonte: BANDAI NAMCO Europe (canale YouTube)

All'inizio del gioco sono disponibili diverse classi, con equipaggiamenti e caratteristiche differenti. Ti consigliamo di scegliere un personaggio adatto al tuo stile di gioco. La creazione del personaggio si basa principalmente su tre caratteristiche.

  • Potenza: caratterizzato da armi e armature pesanti. Può infliggere una quantità maggiore di danni, è più resistente e meno veloce.
  • Velocità: per muoversi rapidamente tra i nemici e schivare gli attacchi. L'equipaggiamento è composto da armi e armature leggere (che infliggono solitamente meno danni).
  • Magia: non ti piace il combattimento ravvicinato? Allora potresti utilizzare gli attacchi a distanza.

Durante l'avventura puoi personalizzare liberamente il personaggio, aumentando anche altre abilità. Scegliendo, ad esempio, l'astrologo potrai successivamente aumentare la potenza.

Il combattimento

Le meccaniche di combattimento di questo videogioco sono molto simili a quelle degli altri Souls. Scopriamo quindi come trionfare sempre (o quasi).

L'attacco

Il protagonista di Elden Ring cerca di sconfiggere un nemico

Il protagonista di Elden Ring cerca di sconfiggere un nemico.

Fonte: BANDAI NAMCO Europe (canale YouTube)

Prima di tutto, devi assicurarti di colpire correttamente il bersaglio. Ti consigliamo quindi di agganciare i nemici vicini (con R3/R), rendendoli dei bersagli. Così facendo potrai concentrarti su un singolo nemico. Ciascun avversario ha una propria strategia di attacco: studia con attenzione il suo stile e cerca costantemente un'apertura.

Stai brandendo una spada e uno scudo? Allora dovresti tenere in considerazione le seguenti azioni:

  • La parata (L2): per respingere alcuni attacchi;
  • Il contrattacco (R1): per infliggere molti danni.

Durante i combattimenti dovresti sempre utilizzare la parata e il contrattacco. Scopri le mosse a disposizione e cerca di sfruttare tutti i possibili vantaggi.

La difesa

Il protagonista con lo scudo

Il protagonista con lo scudo.

Non dimenticare di utilizzare anche uno scudo, così da difenderti ed evitare di perdere. La difesa, infatti, è molto importante. Ti consigliamo di sollevare lo scudo quando esplori un'area sconosciuta, evitando possibili attacchi a sorpresa.

Il vigore

L'indicatore del vigore su Elden Ring

L'indicatore del vigore su Elden Ring.

La barra verde nella parte superiore indica il vigore, ovvero un fattore utilizzato per sferrare attacchi, difendersi, scattare e molto altro. Quando la barra è completamente vuota, il tuo personaggio non riesce a difendersi. La rigenerazione del vigore è automatica.

L’esplorazione e gli NPC

Il mondo di Elden Ring

Il mondo di Elden Ring.

Fonte: BANDAI NAMCO Europe (canale YouTube)

Gli sviluppatori hanno progettato un ampio mondo ricco di località da esplorare. Durante questa lunga avventura, i videogiocatori sono costretti ad affrontare dei potentissimi nemici. L'esplorazione è fondamentale per conquistare armi, materiali, oggetti utili e molto altro.

Dungeon e strutture

Alcune strutture di Elden Ring

Alcune strutture di Elden Ring.

Nel gioco troverai molti dungeon (come le catacombe) con boss. Ti consigliamo di visitare questi luoghi e cercare di sconfiggere i nemici, così da raccogliere dei premi che potrebbero aiutarti a completare il titolo videoludico.

Non ignorare le statue "guida" che consentono di esplorare dei luoghi segreti. Le torri sono delle strutture che includono dei compiti da risolvere per ottenere dei premi speciali.

Gli NPC

Nel mondo di Elden Ring sono presenti alcuni NPC (personaggi non giocanti). Ti consigliamo di interagire sempre con queste persone per acquisire nuove abilità, migliorare i propri strumenti e molto altro.

Torrente

Il protagonista e Torrente in una scena di Elden Ring

Il protagonista e Torrente in una scena di Elden Ring.

Il protagonista ha un alleato: Torrente, il destriero che consente di esplorare rapidamente l'Interregno. Sbloccherai la cavalcatura dopo aver esplorato il terzo Luogo di Grazia. Melina, la misteriosa guida, consegnerà al Senzaluce uno speciale fischietto che permette di chiamare/evocare Torrente.

Trovare le rune

Una scena di Elden Ring

Una scena di Elden Ring.

Stai affrontando un nemico, ma è troppo potente? Allora dovresti raccogliere delle rune, che permettono di far salire il livello del tuo personaggio, comprare oggetti, rinforzare le armi e armature. Per trovare rapidamente molte rune, individua e sconfiggi i nemici con gli occhi luccicanti.

A cosa servono le Pietre Arcobaleno?

In tutte le terre intermedie puoi trovare le Pietre Arcobaleno (Rainbow Stones). Questi oggetti potrebbero essere molto utili durante il tuo viaggio. Ti trovi in una scogliera e non sei certo di poterti lanciare? Butta alcune pietre arcobaleno: se non si rompono, il personaggio riuscirà a sopravvivere. Se vanno in frantumi, l'impatto causerà la morte del protagonista.

La modalità co-op su Elden Ring

Una scena del videogame

Una scena del videogame.

Fonte: BANDAI NAMCO Europe (canale YouTube)

Non riesci a sconfiggere un nemico? Allora un tuo alleato potrebbe aiutarti. Dopo il tutorial iniziale puoi invitare un altro giocatore nella tua sessione. In questo modo potrai superare anche le sfide più impegnative.

Mostra i commenti