Final Fantasy XVI: tutto quello che c'è da sapere

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Final Fantasy XVI: tutto quello che c'è da sapere

Pronti a entrare nel mondo di Valisthea, combattere gli Eikon e usarli per riportare finalmente la pace? Il sedicesimo capitolo della saga di Final Fantasy è finalmente arrivato, ma prima di giocarci vorrete sapere cos'è e di cosa parla Final Fantasy XVI, no?

Andiamo a scoprire tutti i dettagli del popolarissimo RPG, dalla storia, al prezzo, dai personaggi alle scene di combattimento. e se è disponibile su altre piattaforme oltre a PS5. Ma prima, non perdetevi il nostro approfondimento su Starfield.

Indice

Cos'è Final Fantasy XVI

Final Fantasy XVI è un gioco di ruolo d'azione (RPG) per PS5 lanciato nel 2023 e, come suggerisce il nome, il 16esimo capitolo della saga di Final Fantasy. Creato e pubblicato da Square Enix, il titolo ha avuto uno sviluppo piuttosto travagliato, iniziato nel 2015 ma che, a causa della pandemia e dell'invasione russa in Ucraina ha visto diversi ritardi.

Nel gioco, di cui potete trovare qui la nostra recensione, il giocatore controllerà il protagonista Clive Rosfield, il suo cane Torgal (che risponde ai comandi di Clive per attacchi speciali o guarire) e un gruppo di compagni controllati dall'IA attraverso i continenti di Valisthea, con diversi tipi di ambienti tra dungeon, città e spazi aperti, che potete gestire attraverso una mappa e in cui potete spostarvi a piedi, attraverso un Chocobo (l'equivalente in Final Fantasy dei cavalli) o gli Obelischi.

La buona notizia è che non dovete aver giocato ad altri titoli della saga, in quanto ogni capitolo di Final Fantasy è un'avventura indipendente, con il proprio mondo, personaggi, storia e meccaniche di gioco. Non c'è una narrazione continua, e anche gli elementi comuni come alcuni mostri e gli iconici Chocobo vengono ridisegnati tra un gioco e l'altro.

Il gioco è ambientato nel regno di Valisthea, un mondo dove si trovano i Cristalli Madre, cristalli magici usati come fonte di magia e ai Dominanti, umani che fungono da ospiti per gli Eikon, le creature più potenti e mortali di Valisthea.

Questa è divisa in sei nazioni, e ognuna di loro vede in modo diverso i loro Dominanti, utilizzati come armi da guerra o riveriti. In questa situazione, arriva la Piaga, che consuma le terre, portando morte e desolazione e causando la guerra tra le nazioni. Clive Rosfield, il protagonista, assiste alla distruzione del suo regno e all'uccisione di suo fratello maggiore Joshua, dominante di Fenice, e decide di intraprendere un viaggio per vendicarsi.

Final Fantasy XVI

Per aggiornare l'attrezzatura, accettare missioni e altro, potete tornare alla base di Clive, dove potrete interagire anche con numerosi personaggi non giocabili (NPC, Non Playable Characters). 

I combattimenti iniziano non appena entrate in contatto con il nemico, e potrete usare attacchi normali, schivare o abilità Eikon, sia da sole che in combo, e potrete accedere a nuovi poteri Eikon sconfiggendoli.

In Final Fantasy XVI ci sono alcuni elementi da tenere presente prima di iniziare a giocare. Prima di tutto gli Obelischi, che vi consentono di viaggiare velocemente e che dovrete per forza usare per andare in alcuni luoghi.

Inoltre tenete presente che non avrete nessun controllo sul vostro gruppo di compagni, che sono scelti interamente dagli eventi della storia. 

Dovete inoltre considerare che il processo di guarigione segue diversi meccanismi, e potrete guarire solo aumentando di livello, tramite Torgal o le Fiamme della rinascita (o altri poteri Eikan), ma in questi ultimi due casi solo la parte grigia sella salute sarà recuperata, e per andare oltre dovrete usare le pozioni. Infine, per parare i colpi dovrete indovinare il corretto tempismo e posizioni.

Quando iniziate il gioco avete due possibilità, una modalità Storia che vi fa partire da un livello più elevato con tanti accessori per semplificare il combattimento e farvi godere la storia, e una modalità normale dove dovrete sudarvi ogni singola conquista. Dopo aver completato il gioco, avrete a disposizione altre opzioni, tra cui Nuovo Gioco +, che vi dà la possibilità di ricominciare trasferendo statistiche e attrezzature dei personaggi in un nuovo gioco, e una modalità Final Fantasy più difficile che aumenta la difficoltà complessiva e cambia i posizionamenti dei nemici.

C'è anche una modalità arcade che valuta i giocatori usando un sistema a punti per il combattimento, con sfide più difficili in modalità Ultimaniac al suo interno. In queste modalità, Clive può aggiornare ulteriormente le sue armi, aggiornare gli accessori in modalità Final Fantasy e effettuare le prove ad handicap per le abilità di Clive, ad esempio permettendovi di usare solo un potere Eikon in battaglia.

Prezzo Final Fantasy XVI

Final Fantasy XVI è disponibile in tre versioni, Standard Edition (fisica e digitale), Deluxe Edition (fisica e digitale) e Collector's Edition (solo fisica). 

La Standard Edition costa di listino 79,99 euro di listino e comprende

  • Gioco completo

Chi l'ha preordinata, ha ottenuto anche due oggetti di gioco bonus: un'arma bonus, Cuorefiero, e un accessorio bonus, Portafortuna di Cait Sith. Mentre chi ha fatto il preordine suollo store di Square Enix ha ricevuto anche un poster dei regni di Valisthea (poster in tessuto, 15 cm di altezza).

La Deluxe Edition costa di listino 109,99 euro e comprende tutto quello della Standard Edition più, nella versione fisica

  • Steelbook speciale di Clive Rosfield. Una scatola Steelbook con un'illustrazione del protagonista Clive Rosfield, che può essere usata come decorazione per la casa o l'ufficio. Materiale: stagno, polipropilene
  • Mappa di Valisthea in tessuto. Una mappa in tessuto di Valisthea, dove si svolge la storia del gioco. Dimensioni approssimative: 61,5 cm x 35 cm, 0,3 mm di spessore. Materiale: cotone al 100%

Nella versione digitale 

  • Mini-artbook digitale
  • Mini-colonna sonora digitale

La Collector's Edition è disponibile solo in versione fisica e costa 349,99 euro (disponibile solo su Square Enix Store). Comprende tutto quello che potete ottenere con la Collector's Edition (fisica e digitale), più

  • Statua Premium - Fenice vs Ifrit. Dimensioni approssimative: 27 cm x 23 cm x 15 cm. Materiali: PVC, ABS
  • Collezione di spille metallizzate di otto Eikon. Dimensioni approssimative: 35 mm x 33 mm x 5 mm (Ifrit). Materiali: lega di zinco, ottone
  • Lama Sanguinaria (DLC)
Final Fantasy XVI

Demo Final Fantasy XVI

Siete incuriositi da Final Fantasy XVI ma non siete indecisi se acquistarlo o meno? Square Enix ha pensato proprio a voi permettendovi di scaricare sulla vostra PS5 una demo del gioco.

Questa versione non solo vi consente di sperimentare l'inizio di Final Fantasy XVI, ma anche di trasferire i vostri progressi al gioco completo e, una volta arrivati alla fine, potete anche avere un assaggio di cosa aspettarvi dal combattimento più avanti nel gioco con un'ulteriore Eikonic Challenge, che vi dà accesso ad alcune delle abilità di Clive. Da questa sezione non potrete però esportare i progressi, ma nondimeno è un'ottima occasione per provare le meccaniche di combattimento.

Nella demo, che potete scaricare da qui cliccando su Aggiungi alla raccolta sotto Final Fantasy XVI Demo, vivrete l'inizio del racconto di Clive, sperimentando la sua adolescenza, conoscendo la sua famiglia, tra cui suo fratello Joshua, e affronterete una delle prime missioni contro pericolosi folletti e altre sorprese. 

Piattaforme Final Fantasy XVI

Final Fantasy XVI è attualmente un'esclusiva per PS5, quindi se volete giocarci su un'altra console o da PC purtroppo non potete farlo.

C'è però una buona notizia, in quanto Square Enix ha confermato che Final Fantasy XVI sarà un'esclusiva per PS5 "a tempo limitato", il che significa che prima o poi arriverà anche su PC o altre piattaforme.

Se questa situazione vi ricorda qualcosa, non siete i soli. È quanto accaduto anche con Final Fantasy 7 Remake, che era stato pubblicato prima per PlayStation e poi per PC. A settembre 2023, Square Enix ha confermato che Final Fantasy XVI riceverà due espansioni a pagamento e una versione per PC dopo la fine del periodo di esclusività, che è di 6 mesi, ma comunque "non sarà disponibile su altre piattaforme fino al 31 dicembre 2023". Lo sviluppatore ha però successivamente affermato che Final Fantasy XVI per PC non verrà rilasciato subito dopo la fine del periodo di esclusività.

Una delle ipotesi è che Square Enix rilasci le due espansioni e successivamente la versione per PC contenente le due espansioni, proprio come avvenuto con Final Fantasy 7 Remake.

Anche se ovviamente sono solo supposizioni.

E Xbox? Al momento non ci sono indicazioni riguardanti un'uscita sulla console di Microsoft, ma neanche voci contrarie, quindi la porta - e la speranza - resta aperta.

Final Fantasy XVI: la storia (attenzione, spoiler!)

A questo punto abbiamo capito che Final Fantasy XVI è ambientato nel mondo di Valisthea e che un conflitto sta nascendo tra le sei nazioni che lo costituiscono a causa di una Piaga che sta portando morte e desolazione.

Questo mondo è composto da due continenti, Ash e Storm, dove sono disseminati i Cristalli Madre, che forniscono energia alle popolazioni e guidano la civiltà tramite frammenti estratti per uso commerciale che vengono usati per la magia. In alternativa, ci sono i Portatori, esseri umani in grado di usare la magia senza cristalli, ma il cui utilizzo eccessivo il fa pietrificare.

Ma non è finita, in questo mondo ci sono anche i Dominanti, uomini o donne in cui risiedono gli Eikons, creature magiche, le più potenti e mortali di Valisthea, e che sono usati come vere e proprie armi.

Ci sono sette Eikon in totale, uno per ciascuno degli elementi: Fenice (fuoco), Shiva (ghiaccio), Ramuh (tuono), Titano (terra), Garuda (vento), Odino (oscurità) e Bahamut (luce). A un certo punto, però, spunta un secondo Eikon di fuoco apparentemente impossibile, Ifrit, che interrompe questo equilibrio.

Nel mondo di Valisthea ci sono sei nazioni, il Granducato di Rosaria, il Sacro Impero di Sanbreque e la Repubblica Dhalmekian sul continente Storm, il Regno di Waloed domina il continente Ash, il neutrale Dominio Cristallino è posizionato tra Ash e Storm, e il Regno di Ferro, una nazione isolata al largo della costa di Storm, è controllata dagli Ortodossi Cristallini.

Le nazioni sono in conflitto a causa della Piaga, e i Dominanti vengono utilizzati per spostare gli equilibri tra i combattenti. In questo mondo dominato dalla magia, si sviluppa la storia di Clive Rosfield, figlio primogenito del duca Elwin di Rosaria e fratello maggiore di Joshua Rosfield - il Dominante della Fenice.

Originariamente, Clive avrebbe dovuto ereditare la fiamma della Fenice e diventare il Dominante, ma il destino scelse suo fratello Joshua per questo fardello, e il protagonista si accontenta di diventare protettore per il suo potente - ma vulnerabile - fratello minore. A un certo punto, la vita di Clive, destinato a diventare Primo Scudo dell'Esercito Ducale, cambia all'improvviso. 

Final Fantasy XVI

Clive e i suoi fratelli accompagnano il duca Elwin a una cerimonia per risvegliare i poteri di Joshua quando vengono colti di sorpresa da un'imboscata dei soldati di Sanbreque. La morte di Elwin risveglia i poteri di Joshua come Fenice, ma compare un nuovo Eikon di nome Ifrit, che uccide la Fenice, e Clive giura vendetta.

La madre di Clive, Anabella, che ha tradito Rosaria, lo fa schiavizzare come soldato magico nell'esercito di Sanbreque. Facciamo un salto di tredici anni e scopriamo che Clive viene inviato dietro le linee nemiche durante una lotta tra la Repubblica Dhalmekian e il Regno di Ferro per assassinare il loro Dominante, che si rivela essere la sua amica d'infanzia Jill, ora schiava.

Clive diserta per liberarla, e i due vengono salvati da Cid, che accetta di aiutare Clive a cercare il Dominante di Ifrit. Seguendo le indicazioni di un dominante sconosciuto, combattono Benedikta, da cui Clive prende il potere del suo Eikon Garuda. Benedikta viene però attaccata dai banditi e si trasforma in Garuda, che, infuriata, a sua volta innesca Clive a trasformarsi in Ifrit e ucciderla.

Clive scopre così di essere il dominante che cercava, e mentre si dispera Cid lo incoraggia a continuare a cercare la verità dietro la sua trasformazione. Clive e Jill assistono all'oppressione che i portatori e i loro simpatizzanti devono subire in una Rosaria ora occupata, e si uniscono a Cid in una ricerca per distruggere i Cristalli Madre delle nazioni, l'origine della Piaga.

I tre si infiltrano nella capitale di Sanbreque ma incontrano un mostro all'interno del Cristallo Madre che ferisce mortalmente Cid prima che il cristallo venga distrutto.

Il mostro fa parte di un essere ultraterreno chiamato Ultima, che tenta di possedere Clive. Joshua, sopravvissuto all'attacco di Ifrit a causa dei poteri della Fenice, assorbe Ultima dentro di sé, mentre Hugo, che era innamorato di Benedikta, viene manipolato dagli agenti di Barnaba per far credere che Cid sia responsabile della sua morte.

Cinque anni dopo, Clive, che ora usa il nome di Cid e porta avanti la sua missione, sfrutta la guerra tra Sanbreque e la Repubblica Dhalmekian sul Dominio Cristallino occupato come copertura per distruggere il Cristallo Madre del Regno di Ferro. Ultima continua i suoi piani attraverso gli adoranti Barnaba e la forma di Olivier, il figlio che Anabella ha avuto dall'imperatore di Sanbreque. Clive in seguito combatte Hugo e gli rivela di aver ucciso Benedikta, al che Hugo si trasforma nell'Eikon Titano, ma Clive lo scofigge tramite Ifrit e distrugge il Cristallo Madre di Dhalmekian.

Sotto il consiglio di Joshua, Dion mette in scena un colpo di stato contro Anabella, ma nel processo uccide accidentalmente suo padre e passa sotto il controllo di Ultima. Clive e Jill distruggono il Cristallo Madre del Dominio, mentre Clive aiuta Joshua a salvare Dion, che viene visto da Annabella uccidere Oliver. Al che la donna si suicida.

A questo punto Clive si muove quindi contro Barnaba, uccidendolo e distruggendo il Cristallo Madre di Waloed, ma Ultima rivela che questo fa parte del suo piano per trasformare Clive nel suo ospite e poter così assorbire gli Eikon. 

Si scopre così che il popolo di Ultima ha disseminato Valisthea con i Cristalli Madre per generare un potente incantesimo di risurrezione successivo a una Piaga precedente, in modo da farli incrociare e ottenere un ospite abbastanza potente per lui.

Clive, Joshua e Dion vanno all'attacco della fortezza del cielo di Ultima, Origine, dove i frammenti di Ultima si fondono per mettere in atto la fase finale del loro piano.

Dion viene ucciso e Joshua viene mortalmente ferito dopo che il frammento di Ultima viene rimosso. Joshua si sacrifica per dare a Clive il suo Eikon, Clive uccide Ultima, guarisce le ferite di Joshua e distrugge l'ultimo Cristallo Madre all'interno di Origine per eliminare la magia da Valisthea.

Una scena post-crediti rivela il futuro di Valisthea, con una famiglia che vive pacificamente senza magia, ora considerata un mito, e possiede un libro chiamato Final Fantasy e scritto da "Joshua Rosfield".

Final Fantasy XVI: personaggi

Finora abbiamo parlato solo di Clive e Joshua Rosfield, due fratelli che verranno coinvolti nei tragici eventi di Valisthea, ma Final Fantasy XVI è piena di personaggi che incontrerete durante lo svolgimento della storia. Alcuni vi aiuteranno, altri no, ma tutti hanno personalità da scoprire e che dovrete imparare a conoscere. 

Clive Rosfield

Final Fantasy XVI

Figlio primogenito della famiglia a capo di Rosaria, viene superato come successore quando suo fratello minore Joshua diventa il dominante di Fenice e lui si dedica all'apprendimento della spada.

A 15 anni vince il torneo ducale ed è nominato Primo Scudo di Rosaria - incaricato di proteggere la Fenice e benedetto dalla capacità di brandire parte del suo fuoco.

Clive è il personaggio principale del gioco, che vedrete crescere e controllerete attraverso più fasi della sua vita. Coraggioso ed estroverso, non essendo un Dominante, Clive può acquisire ed esercitare il potere di più Eikon.

Joshua Rosfield

Joshua è il secondogenito dell'arciduca di Rosaria e fratello minore di Clive di cinque anni, oltre a essere il Dominante della Fenice. È gentile e ammira profondamente Clive, tanto che spesso si rammarica di essere stato lui, piuttosto che il fratello maggiore, a diventare prescelto dell'uccello di fuoco.

Il suo carattere fragile cambierà nel corso dell'avventura.

Jill Warrick

Jill è un'amica d'infanzia di Clive e il Dominante di Shiva, che trascorre gran parte della sua vita come ostaggio politico. Anche se è nata nei Territori del Nord, Jill è stata presa dalla sua patria in giovane età e cresciuta insieme a Clive e Joshua, tanto da essere considerata parte della famiglia.

Quando i tre vengono separati, il potere dell'Eikon Shiva si risveglia dentro di lei.

Torgal

Final Fantasy XVI

Come Jill, anche Torgal proviene dai territori del Nord, e infatti viene trovato da solo in un campo di neve durante una delle spedizioni dell'arciduca Elwin nel gelido nord, e regalato ai suoi figli al suo ritorno.

Dopo essere sopravvissuto in qualche modo al disastro che ha quasi concluso la linea di Rosfield, il segugio si riunisce con Clive più di un decennio dopo, e serve il suo padrone con la stessa feroce lealtà che aveva quando era solo un cucciolo.

Cidolfus Telamon

Conosciuto come Cid, questo soldato diventato fuorilegge e Dominante di Ramuh, vuole costruire un luogo dove i maghi perseguitati e i dominanti sfruttati possano vivere e morire alle loro condizioni.

Cid è anche un uomo di scienza, e infatti conduce ricerche su come si potrebbe vivere nelle terre morte, visto che ci è costretto, ed è un'incarnazione di un personaggio ricorrente di Final Fantasy.

Il suo potere come Dominante lo ha elevato nei ranghi dell'esercito Reale di Waloed, dove la sua storia si è incrociata con Benedikta Harman.

Benedikta Harman

Fredda e spietata, Benedikta è la Dominante dell'Eikon Garuda - il Guardiano del Vento. Il suo talento nella spada e nei sotterfugi l'hanno portata a comandare i servizi segreti di Waloed, ma mentre è in missione per trovare l'inafferrabile secondo Eikon del Fuoco, incontra Clive ed è costretta ad affrontare il suo passato.

Hugo Kupka

Final Fantasy XVI

Una volta un soldato senza nome nell'esercito repubblicano, grazie al risveglio come il dominante dell'Eikon Titano Hugo copre un ruolo di prima linea nella politica Dhalmekian.

La sua nuova posizione di consigliere economico permanente lo rende l'uomo più potente della repubblica, in grado di esercitare influenza sia sull'esercito che sul processo decisionale, il che gli consente di diventare ricchissimo. Ma Hugo non ha fatto i conti con il suo cuore e con Benedikta Harman.

Dion Lesage

Dion è il principe ereditario del Sacro Impero di Sanbreque e leader del suo ordine di cavalieri più nobile e temuto, i dragoni, oltre che Dominante di Bahamut, il Re dei Draghi.

Barnabas Tharmr

Barnaba inizia la sua storia come un vagabondo che inizia sulla costa di Ash, ma la sua abilità con la lama e il fatto di essere il Dominante di Odino lo fanno diventare l'uomo più importante del regno, e quando gli uomini bestia gli si ribellano contro, li sconfigge da solo, portando l'intero continente orientale sotto la bandiera di Waloeder.

Sempre alla ricerca di battaglia, la sua spada nera è temuta da chiunque.

Final Fantasy XVI: i combattimenti

Final Fantasy XVI

A questo punto vi sarete fatti un'idea piuttosto chiara di cosa sia e come funzioni Final Fantasy XVI, ma c'è un aspetto importantissimo di cui non abbiamo ancora parlato e che rappresenta per molti aspetti il fulcro del gioco: i combattimenti. 

Nel nuovo titolo di Square Enix questa componente raggiunge nuovi livelli, quasi eccessivi per tripudio di luci e numeri, con una quantità di attacchi a vostra disposizione veramente impressionante, sia con la spada che usando i poteri Eikon.

Questi ultimi sono infatti particolarmente importanti, perché avanzando nell'avventura assorbirete i vari Eikon che sconfiggerete, e quindi le loro capacità sia offensive che difensive. Per esempio, potrete usare il potere della Fenice, quello di Titano, quello di Ramuh, gli attacchi di Shiva, e potrete passare da un potere all'altro premendo semplicemente un tasto. 

Inoltre avrete i vostri alleati a disposizione, che sebbene non potrete controllare vi aiuteranno nella battaglia, e potrete dirigere Torgal contro i nemici o usarlo come fonte di guarigione. 

Final Fantasy XVI

Una parte importante del gioco sono le battaglie tra gli Eikon dei Dominanti, con meccaniche di gioco diverse a seconda dell'Eikon che dovrete comandare, che sia Fenice, Ifrit o altro. 

Inoltre Square Enix ha pensato anche a quei giocatori poco esperti, con accessori che cambieranno le modalità di combattimento, semplificandole in alcuni caso. Per esempio, ci sono cinque anelli tra cui potrete scegliere all'inizio del gioco e che vi consentono di facilitare di molto le situazioni frenetiche.

Mescolate e abbinate quelli che pensate si adattano meglio alle vostre capacità.

  • Anello delle rapide schivate consente a Clive di evitare molti degli attacchi nemici in automatico.
  • Anello dei rapidi colpi consente a Clive di eseguire combo complesse premendo un tasto.
  • Anello dell'assistenza tempestiva permette a Torgal di agire in autonomia.
  • Anello della rapida concentrazione aumenta la finestra temporale della schivata.
  • Anello della rapida guarigione consente a Clive di curarsi automaticamente col passare del tempo

Domande e risposte

Final Fantasy XVI è disponibile su Amazon in tre edizioni, la Standard Edition, la Deluxe Edution e la Collector's Edition, al prezzo di listino di 79,99 euro, 109,99 euro e 349,99 euro rispettivamente.
In Final Fantasy XVI ci sono 68 capitoli, oltre alle missioni secondarie. 
Dopo aver ucciso Ultima, Clive guarisce le ferite di Joshua e distrugge l'ultimo Cristallo Madre all'interno di Origine per rimuovere la magia da Valisthea. Una scena dopo i crediti finali mostra il futuro di Valisthea con una famiglia che vive pacificamente senza magia, che ora è considerata un mito, e possiede un libro chiamato Final Fantasy scritto da "Joshua Rosfield".

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Mostra i commenti