Come organizzare viaggi con le app

Siete curiosi di sapere come organizzare viaggi con le app? Nei paragrafi di questa guida ve ne consigliamo alcune utili da scaricare.
SmartWorld team
SmartWorld team
Come organizzare viaggi con le app

Le vostre prossime vacanze si avvicinano e non avete nemmeno iniziato a pensare all'organizzazione? Magari non avete molto tempo per via degli impegni quotidiani come il lavoro, oppure le prossime vacanze prevedono una durata più lunga verso una destinazione lontana che ha bisogno di un'organizzazione più approfondita e nel dettaglio. Se non sapere da dove iniziare e state cercando delle informazioni in merito dovete sapere che vi trovate nel posto giusto, in quanto vi stiamo per fornire dei suggerimenti utili.

Di cosa si tratta? Di alcune applicazioni che potrete scaricare e provare subito, proprio mentre ve ne stiamo parlando. Esatto, avete capito bene. La tecnologia ci aiuta anche quando dobbiamo organizzare un viaggio. Se vi abbiamo incuriosito e state ancora leggendo, allora prendetevi un po' di tempo per questa nostra guida che abbiamo scritto proprio per voi. Nei prossimi paragrafi troverete dei suggerimenti relativi a quali applicazioni scaricare e utilizzare.

Che ne dite, siete pronti per scoprire come organizzare viaggi con le app?

Indice

Prenotare i voli

Avete deciso solo la meta del vostro prossimo viaggio, fino a questo momento, e ora si sta avvicinando il momento di acquistare i voli? Oppure, magari volete solo dare un'occhiata ai prezzi, in modo da monitorarli e per verificare le opzioni a vostra disposizione nelle date vi interessano. In questi casi vi consigliamo l'utilizzo di Kayak, Skyscanner o Google Flights. Con queste app potrete indicare le date di partenza e di ritorno, il numero di passeggeri e verificare i costi in tempo reale. Vedrete le varie opzioni disponibili con le diverse compagnie e potrete anche ricevere degli avvisi per eventuali offerte speciali. 

Prenotare l'alloggio

Archiviato il capitolo voli, sarà il momento di prenotare l'alloggio. Per questa parte del viaggio vi consigliamo di fare riferimento alle app di Booking o Airbnb, dove potrete trovare diverse tipologie di alloggio in base alle vostre esigenze.

Che preferiate degli hotel a 5* o degli appartamenti di privati, troverete l'opzione che fa al caso vostro. Avrete la possibilità di impostare il vostro budget, il numero di persone a viaggiare e le date che vi interessano per vedere tutte le opzioni disponibili, che saranno visibili anche sulla mappa, per avere un'idea chiara della zona esatta in cui potreste alloggiare.

Fare la valigia

Siete indecisi su cosa portare con voi, quali indumenti e accessori? Se non avete molto tempo da dedicare alla preparazione della valigia o tendete sempre a dimenticare qualcosa a casa che volevate portare con voi, allora è il caso di utilizzare delle app. Per questo compito vi consigliamo l'utilizzo di Triplt o PackPoint, utili a ottenere delle liste generate in automatico in base alla vostra destinazione. Da queste potrete poi selezionare, al momento effettivo della preparazione della valigia, tutto ciò che avrete già riposto al suo interno, per non dimenticare nulla e partire tranquilli.

Comprare biglietti per attività o tour

Volete assicurarvi di visitare i punti di interesse della destinazione verso cui viaggerete? Volete fare dei tour per scoprire la cultura locale e vedere il più possibile? In questo caso è sempre meglio prenotare in anticipo, per evitare delle brutte sorprese una volta giunti a destinazione. Per questo motivo vi consigliamo di fare riferimento a Get Your Guide o Viator, che mettono a disposizione dei viaggiatori escursioni, tour e attività interessanti

Spostarsi a destinazione

Avete più tappe per il vostro prossimo viaggio, che prevedono degli spostamenti in auto? Se pensate di affittare una vettura una volta a destinazione, allora non potrete fare a meno delle app di navigazione. Vi consigliamo di utilizzare Google Maps o Waze per i vostri spostamenti. Se connessi alla rete riceverete degli aggiornamenti in tempo reale sul traffico, oppure potrete scaricare le mappe e utilizzarle senza internet.

Altre guide sulle app

Mostra i commenti