Programmi per la pulizia di PC Windows e Mac

Programmi per la pulizia di PC Windows e Mac
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Prima di passare ad operazioni più approfondite, come ad esempio la formattazione del sistema operativo, può risultare utile procedere all'installazione di alcuni programmi sul nostro PC Windows o Mac dedicati alla pulizia, ovvero alla ricerca e alla rimozione dei cosiddetti file "spazzatura".

Difatti, questi file, anche a seguito della disinstallazione di alcuni programmi, tendono ad accumularsi sull'hard disk, provocando errori di sistema e non rari rallentamenti del nostro PC. Per questo motivo è importante scegliere con attenzione un programma di pulizia efficiente e puntuale.

In questa guida, dunque, ve ne segnaleremo 6 tra i più utilizzati sia su Windows che su Mac, più 2 meno blasonati ma comunque validi e gratuiti. Il loro utilizzo non è complesso, e tuttavia potrebbero regalare alla vostra postazione ulteriore tempo di vita.

Indice

Pulizia disco (Windows)

Su un PC Windows è installato di base un programma di pulizia che si chiama appunto "Pulizia disco". Si tratta di uno strumento che permette di eliminare i file temporanei presenti sul disco rigido. Il suo utilizzo è piuttosto semplice. Dopo aver cliccato su "Start", occorre ricercare "Pulizia disco" nella sezione "Strumenti di amministrazione Windows".

Dopo aver selezionato l'unità su cui intervenire (Es. C), occorre mettere la spunta accanto alle voci che vogliamo eliminare e poi cliccare su "OK". Il programma è piuttosto efficiente e certamente affidabile.

Fonte: Screenshot

Gestione spazio (macOS)

"Gestione spazio" è il programma invece firmato da Apple ed installato di default sui Mac. Anche in questo caso, il software permette di accertare e di eliminare tutti i file inutili presenti sul PC. Per aprirlo, è necessario cliccare su "Informazioni su questo Mac", poi:

  • Archiviazione
  • Premere sul pulsante "Gestisci"

In questo modo si aprirà una finestra che permetterà di avviare diverse operazioni, come "Consigli", ovvero operazioni generiche che comunque consentono di liberare spazio sull'hard disk. In ogni caso, il programma permette di fare un po' di tutto per alleggerire il nostro PC da file temporanei oppure completamente inutili.

CCleaner

Disponibile sia per Windows che per Mac, CCleaner è forse del programma di pulizia più utilizzato. Tra le sue funzioni, rientrano quelle di pulizia del Registro di sistema, rimozione dei file temporanei, cancellazione della cronologia internet e dei programmi utilizzati di meno.

Il suo utilizzo è molto semplice: dopo aver cliccato "Avvia" parte la ricerca di tutti i file che possono essere eliminati. Al termine dall'iter, sarà sufficiente premere il pulsante in basso a destra "Avvia pulizia". A sinistra, invece, ci sono due colonne: la prima riguarda le varie opzioni disponibili, la seconda, invece, permette di selezionare manualmente i file che intendiamo eliminare o meno.

Il programma è gratuito, tuttavia per usufruire di funzionalità avanzate è necessario acquistare la versione premium dal costo di 39,95 euro (utilizzabile su fino a 3 dispositivi).

Iolo System Mechanic

Iolo System Mechanic è un programma abbastanza utilizzato, disponibile sia su Windows che su Mac. Oltre alle classiche funzioni di questi programmi, come eliminazione di file residui, è in grado di accertare oltre 30.000 problemi, offrendo soluzioni in grado di accelerare il PC.

Inoltre il programma consente di rimuovere programmi Bloatware e di bloccare la connessione a siti internet ritenuti non sicuri. Non male nemmeno il funzionamento, caratterizzato da un'interfaccia grafica immediata ed intuitiva. Saranno sufficienti poche mosse per portare a termine qualsiasi operazione.

Il programma è gratuito, ma occorre acquistare la versione Premium per accedere a funzioni avanzate. Il costo finale è di 29,99 euro all'anno grazie allo sconto speciale attualmente in corso dell'84% sul sito ufficiale.

Avast Cleanup

Avast Cleanup è un altro valido programma per pulire un PC Windows o Mac. Difatti contiene utili strumenti, come la correzione automatica delle criticità che rallentano il sistema, oppure come quello che consente di sospendere le applicazioni. Inoltre, è in grado di rimuovere programmi "dimenticati" ed i bloatware. Non manca poi la possibilità di deframmentare ed ottimizzare il disco rigido.

Lato browser, invece, il programma offre l'opportunità di pulirlo, eliminare le barre degli strumenti oppure i plug-in indesiderati, così da liberare ulteriore spazio. Molto utile, tra l'altro, la funzione che permette l'aggiornamento automatico dei programmi in modo tale da evitare rischi inutili per la sicurezza e correggere eventuali bug. Infine, Avast Cleanup rimuove i collegamenti obsoleti dal desktop, elimina i file residui e gli elementi inutili dal Registro di Windows, e grazie alla Dashboard offre in maniera immediata le condizioni del PC.

L'unico "intoppo" è che per accedere a tutte le funzionalità occorre acquistare la versione premium, che al momento ha un prezzo di vendita speciale di 29,99 euro (invece che 62,99 euro all'anno).

AVG TuneUp

Disponibile sia per Windows che per Mac, AVG TuneUp è un'ottima alternativa ai programmi sopra elencati. Le opzioni offerte ed il funzionamento è molto simile a quelli di programmi di questo tipo. Oltre alle funzionalità classiche – come quella di pulizia del Registro – il programma include un'interessante "Modalità di sospensione", che permette di mettere in pausa i programmi che occupano maggiore memoria.

Altre opzioni, poi, permettono la pulizia di oltre 20 browser, aggiornamento automatico di tutti i programmi installati, correzione automatica degli errori del sistema operativo e pulizia profonda del disco rigido. Ad esempio, secondo alcune statistiche fornite dall'azienda, AVG TuneUp permetterebbe di aumentare del 79% le prestazioni del PC all'avvio.

Sarà possibile utilizzare il programma in maniera gratuita per 30 giorni. Successivamente sarà necessario attivare la versione a pagamento che ha i seguenti costi:

  • 53,99 euro per 1 dispositivo (prezzo per il primo anno)
  • 62,99 euro per 10 dispositivi (prezzo per il primo anno).

Glary Utilies free (per Windows)

Glary Utilies, disponibile anche a pagamento, offre una versione gratuita che include diverse opzioni interessanti. Tra queste, "Manutenzione 1-click", che con pochi passaggi permette di pulire il Registro, riparare i collegamenti senza destinazione presenti sul PC, rilevare e rimuovere gli spyware e cancellare i file temporanei presenti sul disco rigido.

Se invece vorrete avere maggiore controllo su cosa esaminare, nella sezione "Strumenti avanzati" sono indicati tutti gli strumenti disponibili e le relative categorie. Ad esempio, possiamo trovare "Pulisci e ripara", "Privacy e sicurezza" e "Strumenti di sistema".

glary

OnyX (per Mac)

OnyX permette di analizzare la struttura dei file di sistema e di eseguire diverse attività di manutenzione e pulizia, come ad esempio eliminare le cache. Dopo aver installato il programma, vi apparirà una schermata con quattro schede:

  • Manutenzione: sarà possibile cancellare i file di cache ed altri elementi inutili e dannosi per il PC
  • Utility: consente di verificare il file system sul disco di avvio del sistema oppure di creare/eliminare una istantanea APFS.
  • File: offre all'utente la possibilità di cambiare il grado di visibilità di un volume o di una cartella, oltre a quella di consultare gli indici del database. Inoltre da qui sarà possibile eliminare definitivamente i file/cartelle dal disco (anche quelli che iniziano con ".") e svuotare il cestino
  • Parametri: in questa sezione si potrà regolare alcune impostazioni non visibili delle applicazioni di sistema.

Infine, per gli utenti meno esperti è consigliabile limitarsi alla scheda "Manutenzione" ed effettuare una pulizia togliendo la spunta alle caselle della sezione "Ricostruzione".

Mostra i commenti