Come iscriversi al Registro delle opposizioni per cellulare e bloccare i call center

Dal 27 luglio 2022 è possibile chiedere di essere inseriti nel Registro delle opposizioni per bloccare le chiamate dei call center anche su cellulare
Come iscriversi al Registro delle opposizioni per cellulare e bloccare i call center
SmartWorld team
SmartWorld team

Stop alle chiamate da parte di operatori di telemarketing, telefonate a ogni ora del giorno e della notte per offrire promozioni o pubblicizzare servizi o prodotti: da mercoledì 27 luglio è possibile iscriversi al nuovo Registro pubblico delle Opposizioni, disciplinato dal decreto del presidente della Repubblica 26/2022 che attua la legge 5/2018, che negli ultimi tempi è andato incontro a una trasformazione per consentire agli iscritti di bloccare non solo le chiamate sul telefono fisso, ma anche sul cellulare. In questo articolo, oltre a raccontare com'è nata questa iniziativa, spiegheremo come bloccare le chiamate spam e quindi come iscriversi al Registro delle Opposizioni.

Nel decreto della Presidenza della Repubblica del 2010, aggiornato poi nel 2018 e sottoposto a riforma per includere le utenze dei telefoni cellulari, era scritto che il Registro "è un servizio gratuito per l'utente che permette di opporsi all'utilizzo per finalità pubblicitarie dei numeri di telefono di cui si è intestatari e dei corrispondenti indirizzi postali associati, presenti negli elenchi pubblici, da parte degli operatori che svolgono attività di marketing tramite il telefono e/o la posta cartacea».

Di sicuro si tratta di una vera e propria svolta: non ci dovrebbe essere (almeno sulla carta) più modo per i teleoperatori di aggirare il divieto, cosa che negli ultimi mesi è avvenuta anche in maniera piuttosto frequente con l'utilizzo di numeri di telefono che potevano, apparentemente, appartenere a un privato e che inducevano anche i più restii a rispondere. Ma andiamo per ordine e scopriamo di più.

Indice

Cos’è il Registro Pubblico delle Opposizioni

Come abbiamo già accennato, il Registro Pubblico delle Opposizioni è uno strumento che consente di chiedere di inserire il proprio numero - fisso o mobile - in una lista. La lista in questione comporta il blocco delle telefonate da parte degli operatori di telemarketing, di qualsiasi genere siano.

Una volta iscritti, infatti, a meno di specifici consensi a essere contattati per ricevere informazioni su determinati servizi, i call center non potranno più chiamare l'utenza indicata. Dalla sua entrata in vigore, praticamente, i centri operativi dedicati al telemarketing, di norma e per legge, dovrebbero consultare questo registro prima di effettuare una chiamata, in modo da escludere dalle loro liste quei numeri che hanno fatto esplicita richiesta di non essere contattati.

Come funziona l'iscrizione al Registro?

Come funziona l'iscrizione? In sostanza per iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni si può procedere in quattro modi: via web (compilazione di un modulo elettronico), telefono (chiamata al numero verde RPO) email (invio tramite posta elettronica di un apposito modulo), raccomandata. L'operatore di telemarketing che utilizza i dati presenti negli elenchi telefonici pubblici è tenuto a verificare con il Registro Pubblico delle Opposizioni le liste dei potenziali contatti, e regolarsi di conseguenza al momento delle telefonate.

L'iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni avviene solitamente entro 15 giorni, e se dopo questo periodo si continuano a ricevere chiamate da parte dei call center, è bene controllare lo stato della pratica usando il codice fornito a registrazione conclusa, sia online sia tramite telefonata al numero verde Vediamo adesso come iscriversi al registro nelle diverse modalità indicate sul sito ufficiale. Adesso vedremo come fare nel dettaglio.

Come iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni via Web

Per iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni via web è necessario accedere all'apposito sito web. Nel giorno dell'entrata in vigore dovrebbe, sulla carta, partire una campagna d'informazione che servirà proprio a diffondere e incoraggiare l'utilizzo del sito, in modo tale da rendere tutto più fluido.

Una volta registrati al sito, bisognerà compilare il modulo elettronico con tutti i dati richiesti, inserire il codice di verifica indicato sul fondo e poi cliccare su invia. Verrà generato a quel punto un codice pratica da annotare. Per conoscere l'esito dell'operazione bisogna accedere alla sezione "Consultazione stato", e inserire il numero di telefono per cui è stata richiesta l'iscrizione, il codice fiscale e il "Codice Registro" .

Come iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni telefonicamente

Per iscriversi al registro tramite telefono è necessario chiamare dalla linea telefonica per cui si richiede l'operazione il numero verde 800 265 265 da numero fisso. Se chiamate da cellulare il numero da comporre è lo 06 42986411. Durante la chiamata l'utente dovrà scegliere l'operazione desiderata e seguire le indicazioni del risponditore automatico, comunicando alcuni dati personali, tra cui il codice fiscale (o la partita Iva). Chiamando da cellulare invece la procedura è automatica. Nella maggior parte dei casi sarà sufficiente ascoltare la voce registrata, premere 1 e il gioco è fatto.

In caso di difficoltà sarà possibile ricevere assistenza da un operatore umano (servizio disponibile dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. In seguito alla richiesta d'iscrizione, sarà possibile conoscere l'esito dell'operazione chiamando dalla linea telefonica interessata il numero verde.

Come iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni tramite email

Per iscriveri al registro tramite email è necessario scaricare il modulo a questo link per l'iscrizione a mezzo raccomandata, stamparlo e compilarlo in ogni sua parte. Una volta compilato il modulo va scannerizzato, salvato sul computer in formato PDF e inviato come alleato all'indirizzo email abbonati.rpo@fub.it.

È inoltre necessario, per il buon esito della pratica, allegare un documento di riconoscimento valido. Per la compilazione del modulo, viene consigliato di consultare la Guida alla compilazione del modulo, per accertarsi che la propria richiesta venga presa in carico dal sistema

Come iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni via posta

È possibile anche iscriversi al Registro delle Opposizioni tramite raccomandata A/R. Per farlo bisogna scaricare comunicare il numero di telefono per cui si richiede l'iscrizione nel RPO, specificando l'operazione richiesta "ISCRIZIONE", e poi il codice fiscale o (partita Iva) e una email (facoltativa).

I dati personali possono essere comunicati utilizzando l'apposito "Modulo Raccomandata per Iscrizione, Revoca e Aggiornamento dati" oppure possono essere riportati su carta semplice. Alla richiesta va allegata anche in questo caso copia di un documento di riconoscimento valido.

La raccomandata va inviata a:

Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni – Abbonati – Ufficio Roma Nomentano – Casella postale 7211 – 00162 Roma (RM).

Il Registro Pubblico delle Opposizioni funziona davvero?

La premessa che va necessariamente fatta è che iscriversi al Registro Pubblico delle Opposizioni non assicura di non ricevere più alcuna chiamata dai call center e di liberarsi per sempre dalle telefonate indesiderate. Questo per due motivi principali: gli operatori di call center che aggirano le regole e operano di fatto nell'illegalità, o quelli che chiamano da sedi estere, che non sottostanno dunque alla legge italiana.

La possibilità di iscrivere anche i numeri di cellulare, però, potrà comunque aiutare a limitare il telemarketing selvaggio. L'iscrizione al Registro, come ha spiegato il Codacons, permetterà automaticamente l'annullamento di tutti i consensi pregressi rilasciati per finalità di marketing, e stabilirà anche il divieto di cessione a terzi dei dati personali. Prima del registro i call center potevano infatti chiamare qualsiasi numero a patto di ottenere il consenso dell'utente, un traguardo semplice tenuto conto che la richiesta è spesso contenuta in moduli che si firmano per avere accesso a diversi servizi, come la tessera punti del supermercato o la stipula di un contratto per un servizio.

Sarà anche possibile iscrivere il numero più volte per eliminare autorizzazioni date inavvertitamente anche dopo l'iscrizione al Registro.

Mostra i commenti