Come sbloccare lo smartphone Android se non si ricorda il codice

Se abbiamo dimenticato il codice dello smartphone Android la prima soluzione è "Trova il mio dispositivo" di Google per eseguire il reset
SmartWorld team
SmartWorld team
Come sbloccare lo smartphone Android se non si ricorda il codice

Cosa fare se il nostro smartphone Android è protetto da un codice di blocco che non ricordiamo più. Prima di farsi prendere dal panico, è bene sapere che ci sono alcuni metodi per sbloccare il dispositivo senza conoscere la password. Non c'è bisogno di essere un esperto di tecnologia in quanto questi sistemi sono abbastanza semplici e richiedono poche competenze tecniche. Ecco allora le differenti procedure da seguire.

Smartphone Android: come sbloccarlo senza codice

Se abbiamo dimenticato il codice dello smartphone Android possiamo utilizzare la funzione Trova il mio dispositivo di Google per eseguire il reset da remoto del dispositivo, rimuovendo anche la password di sblocco. Prima di procedere, assicuriamoci che il device sia acceso e connesso a Internet. Accedere quindi all'account Google dal PC e alla funzione Trova il mio dispositivo.

Selezionare l'icona del dispositivo da ripristinare, quindi cliccare sulla voce Resetta dispositivo per rimuovere la password di blocco.

Se non abbiamo attivato in precedenza la funzione Trova il mio dispositivo, possiamo utilizzare la modalità di ripristino manuale ovvero il ripristino di Android (Recovery mode) per riattivare il dispositivo e rimuovere la password di blocco. Per accedere alla modalità di ripristino, spegnere il dispositivo e tenere premuti i tasti Volume Su e Power. Selezionare la voce Wipe data/factory reset per avviare il reset, quindi riavviare il dispositivo e procedere con la configurazione. In caso di necessità, possiamo recuperare la password dell'account Google seguendo le relative istruzioni.

Come sbloccare uno smartphone Android Samsung senza codice

Se ci troviamo nella situazione di non ricordare il codice d'accesso del nostro smartphone Samsung, esistono diverse soluzioni da adottare per risolvere il problema. Una delle opzioni a disposizione è effettuare un reset del dispositivo da remoto, utilizzando la funzione Trova il mio dispositivo di Google.

Tale procedura andrà però a rimuovere tutti i dati presenti sul tuo dispositivo. Un'altra soluzione è utilizzare la funzione Trova dispositivo personale tramite l'account Samsung. Per utilizzare questa funzionalità, dobbiamo accedere al nostro account Samsung e selezionare il dispositivo che intendi resettare dalla lista dei dispositivi associati. Dopo aver individuato il device, cliccare sul pulsante Cancella dati per procedere con il reset del dispositivo e confermare la scelta cliccando sul pulsante Cancella.

Se preferiamo l'opzione manuale, possiamo eseguire un reset del dispositivo utilizzando la modalità Recovery, presente su tutti gli smartphone Android. In questo caso, spegnere il dispositivo e tenere premuti i tasti Volume Su e Power fino a quando non compare il menu della Recovery. Selezionare la voce Wipe data/factory reset per procedere con il reset del dispositivo e confermare la scelta premendo il tasto Power. Terminata l'operazione, selezionare la voce Reboot system now per riavviare il dispositivo.

In entrambi i casi, una volta completato il reset del dispositivo, bisogna procedere nuovamente con la configurazione del dispositivo, inserendo le credenziali e ripristinando i dati.

Sbloccare l’iPhone se non ricordiamo il codice

Anche i possessori di un iPhone possono fare riferimento a una serie di soluzioni per aggirare il problema della password non ricordata. PassFab iPhone Unlocker è un software disponibile per Windows e macOS, progettato per sbloccare gli iPhone in varie situazioni. Questo programma può essere utile se abbiamo dimenticato il codice di sblocco del dispositivo, se l'iPhone è stato disabilitato a causa di troppe immagini errate del codice di sblocco, se abbiamo dimenticato l'ID Apple associato allo smartphone o la relativa password, se il device ha lo schermo rotto e vogliamo formattarlo in vista di una riparazione.

PassFab iPhone Unlocker: come usarlo

PassFab iPhone Unlocker è compatibile con tutte le principali versioni di iOS e di iPhone, iPad e iPod touch. Il programma offre una versione di prova gratuita solo per rimuovere il codice di sblocco, mentre per usufruire di tutte le altre funzioni occorre acquistare la relativa licenza.

Il software può essere scaricato dal sito ufficiale del programma. Dopo l'installazione del programma, possiamo connettere l'iPhone al computer tramite cavo Lightning e utilizzare il programma per sbloccare l'iPhone. L'eliminazione del codice di sblocco cancella tutti i dati e le impostazioni dell'iPhone e installa la versione più recente di iOS sul dispositivo.

Se Trova il mio iPhone è attivato, il dispositivo rimane bloccato tramite il blocco di attivazione di iCloud e bisogna inserire la relativa password per sbloccarlo. La rimozione dell'ID Apple cancella tutti i dati presenti sullo smartphone se Trova il mio iPhone è abilitato su iOS 10.2 e precedenti o iOS 11.4 e successivi. Se è disabilitato, l'ID Apple viene rimosso senza alcuna cancellazione dei dati. Per rimuovere l'ID Apple dall'iPhone, è necessario seguire attentamente le istruzioni su schermo. In caso di problemi, è possibile scaricare manualmente iOS dal browser e importarlo nel programma. Il software PassFab iPhone Unlocker è progettato per sbloccare il dispositivo in modo sicuro e rapido, purché vengano seguite tutte le istruzioni su schermo.

Altre guide su Android

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra