Siti per cercare lavoro online più facilmente

Non perdete tempo a spulciare centinaia di offerte di lavoro: questi siti sono in grado di orientarvi meglio nella ricerca del lavoro, che sia una pietra miliare della carriera o un modo per arrotondare lo stipendio
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Siti per cercare lavoro online più facilmente

È facile trovare siti web per trovare lavoro, ma quali sono quelli che vi danno maggiori possibilità a seconda delle vostre esigenze? Magari state cercando la vostra prossima opportunità di carriera, oppure volete semplicemente un lavoro part-time. E che dire se state cercando un posto per fare esperienza all'estero?

Andiamo a vedere i siti per cercare lavoro che vi aiutino effettivamente a cercare e candidarvi in modo efficiente. Quando si tratta di ricerca di lavoro, infatti, potreste rischiare di perdervi di fronte alla moltitudine di opzioni a vostra disposizione.

Un buon sito per cercare lavoro, invece, è in grado di limitare la ricerca a quelle posizioni effettivamente adatte a voi. O a cui ambite maggiormente. Questi siti facilitano significativamente la ricerca di lavoro, oltre a darvi informazioni preziose. Tra queste le fasce salariali, le recensioni del datore di lavoro dal punto di vista dei dipendenti e molto altro.

Scopriamo i migliori e più usati dai reclutatori, e magari scoprirete che il lavoro dei vostri sogni è lì che vi aspetta.

Così come, in caso siate invece in cerca di candidati, la persona giusta per coprire quella posizione vacante da tempo.

E se invece di un sito volete un'app? In questo caso, non perdetevi la nostra guida sulle migliori app per trovare lavoro.

Indice

Siti per cercare lavoro

Iniziamo con il vedere i migliori siti per trovare lavoro, di tutti i tipi. 

Indeed

indeed

Indeed è uno dei siti più popolari per cercare lavoro: è gratuito, ricchissimo di annunci e semplice da usare. Lo strumento non offrirà le caratteristiche social o le funzioni di LinkedIn, ma fa una cosa e la fa bene.

Il sito, molto lineare e chiaro, offre un enorme quantità di annunci. Inoltre grazie alle sue funzionalità potete restringere la ricerca in base alle vostre attitudini, necessità o ambizioni.  

Su Indeed potete trovare qualsiasi tipo di lavoro, che sia a tempo pieno, part-time, da remoto o a contratto.

Tutto quello che dovete fare è caricare il curriculum vitae, impostare il profilo e volendo anche gli avvisi di lavoro personalizzati. 

Altre funzioni includono le valutazioni delle competenze, i filtri per luogo, competenze ed esperienze. Inoltre potete accedere a uno strumento di confronto salariale, che vi consente di sapere quanto dovreste guadagnare. E c'è anche una sezione dove i dipendenti pubblicano commenti sull'azienda.

Per usarlo, andate sul sito della piattaforma e cliccate in alto a destra su Accedi. Successivamente, iscrivetevi con il vostro account Google, Apple o con la vostra email.

Cliccate sull'icona dell'omino in alto a destra e caricate il vostro CV, poi cliccate su CV Indeed e compilate i dati richiesti. Ovvero posizione,  istruzione, esperienze lavorative e quanto ritenete opportuno.

Se volete migliorare la pertinenza degli annunci, compilate le voci sottostanti. Qui trovate Qualifiche, Preferenze posizione lavorativa Nascondi gli annunci e Disponibile immediatamente.

A procedura completata, cliccate in alto a sinistra su Homepage e troverete gli annunci che Indeed ha selezionato per voi.

Per cercarne altri, cliccate in alto su Professione, parole chiave o azienda e di fianco la posizione. Questa sarà impostata sulla vostra città di residenza, come avete indicato nelle preferenze. 

Se trovate una posizione che vi interessa, cliccateci sopra e se vi piace cliccate su Canditati ora. Tenete presente che una volta effettuato questo passo, non potete ritirarlo. 

LinkedIn

linkedin

LinkedIn è la piattaforma più nota per trovare lavoro, ma è molto più di questo. Grazie alle sue funzioni social è anche una vera e propria comunità ed è anche una risorsa educativa.

I vantaggi di LinkedIn non stanno solo nella possibilità di trovare le offerte di lavoro, ma nel creare network. Grazie infatti ai collegamenti potete sapere se persone che conoscete o comunque connessioni lavorano lì, il che è utile. 

A parte questo, LinkedIn offre tutte le funzioni che vi aspettereste da un sito per trovare lavoro. Inoltre il vostro profilo è il vostro curriculum, per cui è molto importante curarlo con attenzione. Infine, grazie ai test di valutazione, potete vantare competenze comprovate, il che aiuta nella ricerca di lavoro.

LinkedIn ha sia una versione gratuita che alcuni piani a pagamento, che consentono di vedere più dettagli sulle aziende e i candidati. Per trovare lavoro con LinkedIn, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato.

Monster

monster

Monster è una delle piattaforme per trovare lavoro più popolari e "antiche". Il sito è infatti è attivo dal 1999 e vi consente di trovare qualsiasi tipo di lavoro.

Le caratteristiche di Monster sono il fatto di essere gratuito, gli avvisi di lavoro personalizzati e il confronto salariale.

Molto utile è l'opzione per bloccare alcune aziende, per non far vedere al vostro datore di lavoro che vi state guardando intorno. Senza scordare tutta una serie di guide che aiutano a comprendere meglio le problematiche legate alla ricerca di lavoro. 

Per usare Monster, andate sul sito e cliccate su Registrati in alto a destra. Poi utilizzate il vostro account Facebook, Google o Apple, o iscrivetevi utilizzando email e password. 

Completata la registrazione, caricate il vostro CV cliccando sull'icona a forma di omino in alto a destra.

Poi selezionate l'icona a forma di matita di fianco alla voce Documento del mio CV e caricate il CV (in formato PDF).

Successivamente, potete inserire alcune informazioni riguardanti istruzione, esperienze lavorative e preferenze lavorative. Per cercare lavoro, andate nella schermata iniziale cliccando su Monster, in alto a sinistra.

Ora utilizzate il campo di ricerca per inserire il lavoro che volete cercare (o l'azienda per cui volete lavorare). Inserite la zona in cui lavorare o scrivete remoto per un lavoro da remoto. Cliccate su una scheda che ritenete opportuna e selezionate il pulsante Candidati per candidarvi. La procedura può essere completata dal sito o da una piattaforma proprietaria indicata da chi ha scritto l'annuncio.

Monster non offre tantissime funzioni, ma offre molti annunci e sicuramente è un buon posto per trovare lavoro. 

AlmaLaurea

Se vi siete diplomati o laureati da poco, potete sfruttare AlmaLaurea. Questa realtà vi offre diverse opportunità per iniziare a lavorare, servendo da ponte per il mondo dell'istruzione e quello del lavoro.

Per usare la piattaforma, andate sul sito ufficiale e cliccate in alto a destra su Lavoro. Qui cliccate su Entrare nel mondo del lavoro e poi su Offerte di lavoro, a sinistra in alto. Troverete una serie di offerte, che potete filtrare usando il campo di ricerca in alto o altri filtri, cliccando su Altri filtri a destra. 

Se vi interessa una posizione, cliccate in fondo su Candidati e dovrete registrarvi cliccando su Registrati. Seguite la procedura guidata. 

La piattaforma inoltre offre diverse opportunità per migliorare la ricerca di lavoro, con consigli e approfondimenti.

Siti per cercare lavoro part-time

State cercando un lavoro part-time, perché siete studenti o avete del tempo libero volete aumentare le vostre entrate? In questo caso sicuramente i siti indicati nel capitolo precedente sono un ottimo punto di partenza, ma ce ne sono altri forse più specifici. Andiamo a scoprirli. 

InfoJobs

infojobs

InfoJobs è una piattaforma estremamente potente per la ricerca di lavoro.

Oltre che essere gratuito, InfoJobs vi consente anche di selezionare una sezione dedicata proprio al lavoro part time

Per dare un'occhiata alle opportunità disponibili, recatevi nella pagina iniziale, scorrete in basso e cliccate su Part-time. Qui potete filtrare le vostre preferenze in base a località e altre impostazioni grazie alla colonna di sinistra.

Volete ricevere offerte in base alla richiesta e sfruttare la piattaforma? Dovrete registrarvi. Cliccate su Accesso candidati in alto a destra, poi selezionate Registrati. Ora dovrete creare il vostro profilo, che si tratta di un vero e proprio CV online. Compilate i moduli richiesti, con i vostri dati, email e create una password. Accettate le condizioni del servizio e nella schermata successiva compilate i vostri dati anagrafici.

Successivamente potete inserire i dati sull'occupazione attuale e dovrete confermare la vostra email. Ora potete completare il CV online inserendo i dati su istruzione, esperienze e competenze. 

Completata questa parte, potete cercare un lavoro part-time tornando alla sezione che abbiamo descritto in precedenza.

Potete impostare gli avvisi e se trovate una scheda che vi interessa, cliccateci sopra. Per inviare la candidatura, cliccate su Iscriviti a quest'offerta e caricate il vostro CV. Eventualmente create una lettera di presentazione cliccando su Crea una nuova lettera

Subito

Subito è forse più noto per comprare e vendere oggetti tra privati, ma è anche un'ottima piattaforma per trovare lavoro. Per usarlo, andate sul sito del servizio e cliccate su Lavoro in alto a destra. 

Adesso cliccate sul menu a tendina Lavoro e servizi e selezionate Offerte di lavoro. Poi nel campo Cosa cerchi?, potete inserire il tipo di lavoro o lasciare il campo vuoto. A destra, sotto Dove?, inserite la vostra posizione e selezionatela tra quelle suggerite. 

A sinistra potete impostare alcune preferenze. Se cercate un lavoro part-time, cliccate su Part time sotto Orario di lavoro. Volendo, potete scrivere part time nel campo Cosa cerchi?.

Se vi interessa la proposta, cliccate in basso a destra su Contatta. Qui trovate il nostro approfondimento su come iscriversi a Subito.

Upwork

upwork

Upwork è una piattaforma un po' particolare, in quanto vi permette di proporvi per lavori da completare a progetto. Su Upwork, infatti, i professionisti creano un profilo per evidenziare le loro capacità e competenze.

Siete dei grafici? Completate il profilo, indicate le competenze e stabilite un prezzario per i vari progetti. Potete anche proporvi direttamente a chi cerca di far fare eventuali progetti, e grazie alle recensioni sapete di chi fidarvi. 

La piattaforma è solo in inglese, ma se avete del tempo libero e sapete fare bene un lavoro, è un ottimo modo per arrotondare lo stipendio. Molto ricercati sono i programmatori, ma anche i grafici, i copywriter o anche molto altro possono trovare sempre qualcosa da fare. 

Per usare il sito, andate sulla pagina ufficiale e cliccate in alto a destra su Sign up. Cliccate su I'm a a freelancer e selezionate Apply sotto. Registratevi tramite ID Apple, account Google o email e create il vostro account.

Adesso arriva la parte importante. Cliccate in alto a destra e selezionate il vostro nome. Ora dovete completare il vostro profilo, con foto, le vostre competenze, un portfolio e a sinistra quanto siete disposti a lavorare e altre impostazioni.

Per trovare lavoro, cliccate su Find Work in alto a sinistra e cercate i lavori adatti alle vostre competenze. Potreste metterci un po' a creare il profilo, ma una volta ingranato è un incasso assicurato. Una parola sui pagamenti. Tutto avviene attraverso Upwork, quindi dovrete utilizzare un account PayPal, se non abitate negli Stati Uniti. 

Siti per cercare lavoro all'estero

State cercando un lavoro all'estero per fare un'esperienza diversa e migliorare il vostro curriculum? In questo caso potete utilizzare alcuni degli strumenti che abbiamo visto nei capitoli precedenti, come Monster, LinkedIn o InfoJobs. In alternativa, ecco altri siti a vostra disposizione.

Eures 

eures

Eures è la piattaforma ufficiale dell'Unione Europea per cercare lavoro nei Paesi membri, oltre a Svizzera, Norvegia e Islanda. Il servizio mette a disposizione ben 3,9 milioni di posti di lavoro e per maggiori informazioni, potete andare qui.

Per accedere direttamente a Eures, andate qui e inserite nel campo in alto una delle parole chiave, un'azienda o una competenza. Di fianco, potete usare il menu a tendina per selezionare un Paese (o più), poi cliccate su Ricerca. 

In alternativa, potete cliccare sotto, direttamente su un Paese. 

Qui trovate il portale per la ricerca di consulenti Eures, che vi possono dare consigli su come trovare il lavoro ideale in un altro Stato. I consulenti Eures sono infatti specialisti del mercato del lavoro europeo che supportano chi cerca lavoro nonché datori di lavoro.

WorkAway

workaway

Vediamo ora una piattaforma un po' diversa, WorkAway che è un po' una via di mezzo tra lavoro all'estero e viaggio. Con WorkAway troverete un posto all'estero dove lavorare un certo numero di ore al giorno in cambio di vitto e alloggio. 

In media verrà richiesto di aiutare circa 5 ore al giorno, e alcuni host possono concedere un'indennità retribuita.

Questo per garantire di offrire almeno il salario minimo nel loro Paese. Le condizioni e gli accordi possono variare a seconda delle competenze che si offrono e in base alle esigenze dell'host. 

La piattaforma non è gratuita, ma i prezzi sono tutto sommato accettabili. WorkAway offre più di 50.000 destinazioni in più di 170 Paesi, potete andare da soli, in coppia o con altri. Quello che dovete fare è andare sul sito e registrarvi cliccando su Join Now in alto a destra. Selezionate Join as a Workawayer e selezionate il piano a seconda se siete da soli, 49 euro l'anno, o in coppia, 59 euro l'anno. 

Ora dovrete registrarvi, pagate e poi cercate una destinazione. È molto importante quando trovate un luogo chiarire molto bene con l'host chi siete e cosa si aspetta lui da voi. 

Ma che tipo di lavori dovete eseguire? Dipende: le opportunità variano in base al Paese e vanno dal giardinaggio alla cura degli animali.

Potete trovare luoghi dove dovete cucinare o coltivare un campo, ma anche richieste più specialistiche. 

Certo non è la piattaforma adatta per trovare il lavoro dei sogni, in quanto è pensato più per uno scambio culturale. Oltre che per viaggiare spendendo poco (o anche guadagnando qualcosina). Inoltre tenete presente che dovete procurarvi voi i documenti di viaggio come il permesso di soggiorno.

Siti per trovare candidati in cerca di lavoro

State cercando del personale? In questo caso sono diverse le piattaforme che potete usare. Molte le abbiamo già descritte, come Indeed, Subito o LinkedIn. Vediamone anche alcune che non abbiamo ancora nominato. 

Adecco

adecco

Adecco è una multinazionale che opera nella selezione del personale, e offre una piattaforma per la ricerca e l'offerta del lavoro. Sul sito troverete il link per inviare una richiesta e ottenere una consulenza gratuita. 

Quello che le aziende devono fare è compilare il modulo e saranno ricontattati dal team dell'azienda. Adecco offre tre tipi di servizi.

Il primo è la ricerca e selezione del personale, individuando le candidature idonee a ricoprire le posizioni lavorative che cercate.

Grazie alle Assessment Soutions, Adecco valuta i talenti da assumere per lo sviluppo e la crescita e sviluppo dell'azienda. Infine, Adecco offre un servizio RPO (Recruitment Consulting) per migliorare qualità ed efficienza all'interno dell'azienda. 

Eures Targeted Mobility Scheme

Un altro strumento molto interessante per cercare candidati è l'Eures, che consente di aprire lo sguardo in tutta l'Unione Europea. Eures Targeted Mobility Scheme offre un sostegno specifico per l'impiego alle persone in cerca di lavoro, formazione o apprendistato. Ovviamente in un altro paese dell'UE, in Norvegia o in Islanda.

Il servizio aiuta i datori di lavoro di questi Paesi alla ricerca di lavoratori motivati e qualificati. Inoltre offre finanziamenti per coprire corsi di lingua, riconoscimento delle qualifiche, spese di viaggio e di soggiorno. Uno dei partner di questo servizio è ifoa, a cui si possono chiedere informazioni, mentre qui trovate la pagina dell'Eures.

Domande e risposte

Se state cercando lavoro, il modo più efficace è rivolgersi a un sito ce vi mette in contatto direttamente con i datori di lavoro. Piattaforme come Indeed, LinkedIn o Monster sono sicuramente un punto di partenza: trovate tutte le informazioni qui.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici