Come funziona Switcho, l'app che ti salva dal caro bollette

Switcho è una start-up italiana di gestione delle spese che aiuta a ottimizzare i costi di fornitura di gas e luce: ecco come funziona
Come funziona Switcho, l'app che ti salva dal caro bollette
SmartWorld team
SmartWorld team

In un periodo in cui si parla e ci si preoccupa molto del caro bollette e dell'aumento dei prezzi dell'energia, molti consumatori italiani si chiedono che cosa aspettarsi nei prossimi mesi e si domandano con un po' di timore se prepararsi a una stangata. L'argomento è particolarmente sentito, dunque, ma esistono strumenti tecnologici in grado ottimizzare le spese, aiutando il consumatore a risparmiare sulle forniture. Uno di questi è Switcho, start-up tutta italiana nata nel 2019 con proprio con l'obiettivo di dare agli utenti la possibilità di risparmiare, quando possibile, quando si parla del pagamento delle bollette di luce e gas.

Cos’è Switcho

Switcho, come detto, è una piattaforma 100% digitale gratuita di gestione dalle spese nata nel 2019. L'app, fruibile anche da computer e tablet, ricerca e seleziona le migliori offerte del mercato di fornitura energetica sulla base della situazione attuale dell'utente, mettendo a confronto le varie tariffe e consentendo di fare lo "switch" al migliore offerente nel caso in cui vi sia un'offerta più conveniente. 

L'algoritmo di Switcho analizza le utenze, verifica se esiste l'offerta più conveniente saminando in particolare i dati relativi al costo della materia prima (uce e gas), e aiuta l'utente a trovare la tariffa migliore. Con la premessa che, se l'intelligenza artificiale non trova offerta più conveniente, non suggerisce alcun cambio. Se invece viene individuata, Switcho aiuta a fare il cambio direttamente dalla app, senza ricorrere a call center e siti paralleli. Un servizio che resta gratuito perché, spiegano dall'azienda, Switcho guadagna dalle commissioni per ogni contratto attivato per conto di uno dei fornitori partner, selezionati sulla base dei criteri di affidabilità e servizio clienti con elevati standard.

Secondo le stime dell'azienda, l'utilizzo di Switcho permetterebbe agli utenti di risparmiare in media 298 euro all'anno sulle utenze, pari a circa il 25% della spesa, e avrebbe già contributo ad accumulare, tra tutti i clienti – un totale di 2 milioni di euro di risparmio nei primi 16 mesi di attività. 

Come funziona Switcho

Il modello di calcolo su cui si basa Switcho prende come riferimento i dati presenti nella bolletta, in particolare quelli relativi alla spesa materia energia (o materia gas), ai consumi e alle date del periodo di riferimento. Per ogni richiesta effettua quindi un'analisi personalizzata dei dati per arrivare alla stima del risparmio che si può ottenere con le nuove offerte. 

Una volta scaricata la app sul proprio smartphone, dunque, è necessario registrarsi e poi seguire una serie di step:

  • l'utente inserisce alcuni dati riguardanti la sua utenza telefonica, come l'indirizzo, il fornitore e l'attuale tariffa;
  • Switcho presenta le migliori offerte presenti sul mercato, facendo un "matching" dell'indirizzo dell'utenza con le migliori tecnologie ed offerte presenti sul mercato a quell'indirizzo;
  • l'utente inserisce le ultime informazioni e prende visione della documentazione contrattuale;
  • una volta accettato tutto e terminato il processo, Switcho si occuperà dell'attivazione del contratto con il nuovo fornitore, che invierà il plico contrattuale e concorderà gli ultimi step con l'utente (in particolare in caso di necessità di un intervento del tecnico per montare il router / la nuova rete in fibra).

Switcho assicura che, come da disposizione 302-16 dell'autorità (ARERA), non ci sarà alcuna interruzione del servizio, nessuna penale o costo nascosto da corrispondere, anche se si aveva un contratto a prezzo bloccato. Stwitcho può essere usato gratuitamente da smartphone, tablet e computer, previo inserimento di dati che possono essere recuperati direttamente dalle ultime bollette ricevute. Per effettuare e confermare il cambio della fornitura è inoltre necessario fornire le credenziali, operando con la squadra di "Customer Happiness" in supporto.

I fondatori di Switcho - Marco Tricarico, ceo, Francesco Laffi, Cto, e Redi Vyshka, Con, hanno già annunciato l'intenzione di allargare presto la piattaforma ad altri servizi a pagamento tra cui assicurazioni, mutui, e servizi Pay Tv e di streaming come Netflix o Spotify, e hanno spiegato perché il servizio è efficace, elencando i punti principali: le analisi sono basate su un dato reale, eseguendo una stima del risparmio personalizzata, viene utilizzato solo il canale digitale, con le condizioni delle offerte sempre visibili e nessuna telefonata, ed è sempre Switcho a occuparsi di parte della burocrazia, con l'utente che può monitorare i dati tramite dashboard. I dati raccolti, inoltre, non vengono venduti a terzi.

Commenta