TikTok, come fare a scaricare i video

TikTok, come fare a scaricare i video
SmartWorld team
SmartWorld team

TikTok è un'app relativamente recente, ma per tanti giovanissimi è già molto difficile farne a meno. La semplicità d'uso è uno dei punti di forza. Basta creare il proprio account, aggiungere un'immagine del profilo ed essere integrati tra i miliardi di utenti. TikTok è il regno dei video. Ce ne sono di ogni tipo, da quelli divertenti ai tutorial. La piattaforma offre agli utenti molte opportunità in quanto è possibile creare i propri filmati e condividerli.

Ma come fare a scaricare un video TikTok per guardarlo tramite il lettore o condividerlo con le persone che non hanno installato l'app? Una precisazione è d'obbligo: qualunque sia l'origine, le immagini sono sempre protette da diritti e rimangono di proprietà del creatore. Il loro utilizzo è soggetto all'autorizzazione dell'autore.

Scaricare un filmato direttamente dall’app TikTok

Per scaricare un filmato condiviso direttamente dall'app TikTok bastano davvero pochi tap sul display dello smartphone. La prima cosa da fare è aprire l'app di TikTok sul dispositivo. Dopodiché bisogna selezionare il video da salvare. Quindi fare un tocco prolungato sul filmato oppure in basso a destra sul tasto Condividi. Infine non resta altro da fare che premere sulla voce Salva video.

Per vedere e rivedere il filmato salvato bisogna accedere nella Galleria, in cui i file sono generalmente organizzati in ordine cronologico di acquisizione. I video scaricati mostrano il logo di TikTok in sovrimpressione, il cosiddetto watermark.

Snaptik per scaricare i video TikTok su PC o smartphone

Snaptik consente di scaricare un video TikTok copiando il link del video dall'app. I passaggi da seguire sono pochi: avviare l'app TikTok, individuare il video da scaricare e cliccare sulle opzioni di condivisione, simboleggiate da una freccia sulla destra dello schermo. Quindi copiare il link del video.

Da PC, andare su TikTok e fare clic con il pulsante destro del mouse sul video da scaricare per copiare l'indirizzo del collegamento. Quindi andare su SnapTik e incollare il link del video nella barra di download. Cliccare su download e attendere che il sito carichi il video. Tutto quello che c'è da fare è selezionare Download Server 1 (SnapTik) e il video viene scaricato direttamente sullo smartphone o sul computer.

Come scaricare i video di TikTok su iPhone e iPad

Un aspetto peculiare da rilevare è l'assenza di software sull'App Store per scaricare i video di TikTok. Tuttavia c'è una via d'uscita che consente di aggirare questa limitazione. Si tratta dell'app inclusa Shortcuts della società di Cupertino con cui è possibile anche rimuovere il logo del social media. Ribadendo ancora una volta che vanno rispettati i diritti di proprietà del creatore del filmato condiviso, i passaggi da seguire sono pochi ma ben precisi.

Più nel dettaglio occorre avviare in prima battuta TikTok su iPhone o su iPad. Dopodiché individuare il video da scaricare e poi premere prima su Condividi, poi su More e quindi su Shortcuts. A questo punto avviare l'app, cercare fra le scorciatoie quella denominata TikTok downloader. Compare una finestra di dialogo che evidenzia all'utente la possibilità di scaricare il video nella Galleria oppure nei File del dispositivo della mela morsicata. Solo arrivati a questo punto bisogna effettuare la scelta e attendere la fine del download del video di TikTok per poi visualizzarlo in ogni momento, anche offline.

La questione della filigrana nei video scaricati da TikTok

A differenza della maggior parte degli altri social network, che vogliono mantenere il controllo su tutto ciò che passa attraverso i loro server, TikTok permette di scaricare i video pubblicati sulla propria piattaforma, lasciando ai propri utenti la scelta di autorizzarli o meno, grazie a un'impostazione della privacy. E sebbene la maggior parte dei membri di TikTok non conceda questo diritto, c'è abbastanza scelta tra le migliaia di video pubblicati ogni giorno per sfruttare questa funzione.

In tutti i casi è comunque necessario rispettare i diritti degli utenti di Internet. Poter scaricare un video non lo rende gratuito e royalty-free. Non può quindi essere utilizzato senza il consenso del suo creatore. I file così recuperati hanno sempre una filigrana con il nome del suo autore e il logo TikTok. Poiché questa filigrana cambia posizione durante la riproduzione da sinistra a destra, non può essere rimossa semplicemente ritagliando l'immagine. Anche se TikTok non offre uno strumento per cancellare il logo, esistono soluzioni di terze parti e facili da usare per scaricare video senza watermark.

Commenta