Come trasferire dati da Android ad iPhone in pochi passaggi

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come trasferire dati da Android ad iPhone in pochi passaggi

L'acquisto di un nuovo telefono implica sempre un'operazione piuttosto noiosa: il trasferimento dei dati. E storicamente questo è tanto più ostico se si passa da Android a iPhone, ma adesso non è più così. 

Grazie a un'app dedicata, Passa a iOS, configurare il vostro nuovo iPhone è infatti un gioco da ragazzi. Vediamo quindi come trasferire i dati da Android a iPhone utilizzando questo strumento.

Ma non solo. Che fare se si vogliono migrare contatti, email, foto o chat WhatsApp dopo la configurazione iniziale del telefono? Anche in questo caso abbiamo diverse opzioni a nostra disposizione. 

Scopriamole tutte, oltre a capire cosa fare per preparare i dispositivi prima di effettuare il trasferimento. 

Indice

Preparazione dei dispositivi

iphone

Avete scartato il vostro nuovo iPhone e siete pronti a configurarlo? Fermi! Per prima cosa, assicuratevi di avere tutto sotto controllo.

Questo significa che entrambi i telefoni devono essere entrambi sufficientemente carichi. Come misura di sicurezza, onde evitare problemi, è consigliato collegare entrambi i dispositivi all'alimentazione.

Se intendete utilizzare Passa a iOS per trasferire i dati, assicuratevi inoltre che il telefono Android sia acceso e collegato alla rete Wi-Fi. Inoltre dovete installare l'app: aprite Google Play e installate l'app Passa a iOS.

Inoltre, assicuratevi che il nuovo iPhone abbia uno spazio sufficiente per contenere i contenuti da trasferire. Questo vale anche per quelli su un'eventuale scheda Micro SD esterna sul telefono Android. Gli iPhone infatti non offrono la possibilità di espansione di memoria tramite Micro SD, quindi se avete 512 GB di foto o altri contenuti su un supporto esterno, non potrete trasferirli su un iPhone con 64 GB di memoria.

In caso, estraete la scheda dal telefono Android. Inoltre tenete presente che più dati avrete da trasferire, maggiore sarà il tempo necessario per completare il processo. 

C'è un altro aspetto da considerare.

Se volete usare Passa a iOS per trasferire i dati dal telefono Android all'iPhone sappiate che funziona solo all'inizio della configurazione di quest'ultimo.

Quindi potete usarlo su un melafonino nuovo o su uno inizializzato (per esempio un iPhone di un parente). Se l'iPhone non è nuovo, prima di procedere dovrete effettuarne il backup o trasferire i suoi dati sul PC per salvare foto, video e documenti.

Successivamente, potete inizializzare l'iPhone toccando l'icona delle Impostazioni, poi selezionando Generali. Infine toccate Trasferisci o inizializza iPhone.

Il metodo più semplice per trasferire tutti i dati: Passa a iOS

passa a ios

Passa a iOS è il modo più semplice per trasferire i dati da un dispositivo Android a un nuovo iPhone. Dopo aver installato Passa a iOS sul telefono del robottino verde, avviate l'iPhone.

Seguite la procedura a schermo, che vi chiederà la vostra lingua, il Paese e l'accesso alla vostra rete Wi-Fi. Nella schermata Inizia subito, cliccate su Configura manualmente e, se richiesto, attivate la vostra eSIM.

Ora arriverete alla schermata App e Dati, dove vi viene proposto di trasferire app e dati da diverse fonti. Potete scegliere da un backup, da Mac o PC, da un altro iPhone o, ed è quello che interessa a noi, da un telefono Android. Toccate la voce Migra i dati da Android.

Adesso prendete il telefono Android, avvicinatelo all'iPhone e avviate l'app Passa a iOS. In caso non l'abbiate ancora installata, l'iPhone vi permetterà di farlo toccando il pulsante del codice QR che mostrerà appunto un codice QR da inquadrare con la fotocamera del telefono Android.

Toccate Continua e, dopo aver letto i termini e le condizioni di servizio, selezionate la voce Accetta. Infine, consentite l'accesso alla vostra posizione da parte dell'app. 

Ora tornate all'iPhone e toccate Continua, quindi attendete che il telefono generi un codice a dieci o sei cifre.

Se lo smartphone Android dovesse avvisarvi di una connessione debole, ignoratelo. Inserite il codice che vedete sullo schermo dell'iPhone. 

Toccate Connetti sul cellulare Android, e dopo qualche istante vedrete la schermata Trasferimento dati. Scegliete i contenuti da trasferire. Potete scegliere tutti questi dati o solo alcuni.

Dopo aver effettuato le selezioni del caso, toccate Continua e andate sull'iPhone, dove dovrete toccare il pulsante Continua. Per installare le app, vi verrà chiesto di inserire la vostra password dell'account Google. A questo punto vedrete una barra di avanzamento sull'iPhone.

Anche se sul telefono Android dovesse comparire la scritta Fine, non fate o toccate niente su nessuno dei due dispositivi. Almeno finché sull'iPhone appare ancora la barra di caricamento

Completato il trasferimento, sul telefono Android toccate Fine e sull'iPhone toccate Continua. Ora potete proseguire la procedura di configurazione.

In caso non siano state scaricate automaticamente, quando arrivate alla Home dell'iPhone potete scaricare dall'App Store le app gratuite non ancora installate.

Spostiamo tutte le foto sul nuovo iPhone

foto iphone.jpg

Passa a iOS è il modo ideale per trasferire i dati da Android a iOS, ma in alcuni casi non avete voglia di resettare un iPhone. Come migrare solo le foto, le email o altro? 

Per trasferire le foto, potete usare Google Foto o un altro servizio cloud, un sito di trasferimento file come Snapdrop o il PC. Per usare Google Foto, installatela sull'iPhone, poi avviate l'app sul telefono Android. Toccate l'icona del vostro avatar in alto a destra, poi Impostazioni e infine Backup.

Attivate il pulsante di fianco a Backup e, se volete salvare altre foto oltre a quelle del rullino fotografico, tornate alla schermata principale di Foto. In basso a destra, toccate Raccolta, toccate le altre raccolte oltre a Fotocamera e assicuratevi che il pulsante di fianco a Backup in alto sia attivo.

Passate all'iPhone e avviate Google Foto, effettuate l'accesso con l'account Google corretto, poi toccate Continua, consentite l'accesso alla memoria e date il consenso a eseguire il backup. Ora eseguite gli stessi passaggi visti sopra per Android.

Per usare Snapdrop, dal telefono Android e da iPhone aprite un browser e andate all'indirizzo di Snapdrop. Sul telefono Android, toccate l'icona al centro che indica l'altro dispositivo (con un nome inventato), scegliete File e scegliete le foto o i file da trasferire. Per selezionarne più di uno, tenete premuto sul file. In alto, toccate Seleziona. Sull'iPhone, toccate Save e poi Scarica.

Se volete usare un computer come tramite, dovete trasferire prima le foto da Android al PC. Poi trasferitele dal PC all'iPhone.

Vediamo come trasferire i contatti

Per trasferire i contatti e il calendario da un telefono Android a un iPhone, dovrete sincronizzare il vostro account Google.

Assicuratevi che entrambi i telefoni siano connessi a Internet. Poi andate sul telefono Android ed entrate nelle Impostazioni, poi toccate Password e account. Selezionate il vostro account e toccate Sincronizzazione dell'account. Attivate il pulsante di fianco a Contatti. Ora toccate i tre punti in alto a destra e selezionate Sincronizza ora.

Passate all'iPhone ed effettuate l'accesso al vostro account Google andando nelle Impostazioni dell'iPhone (icona a forma di ingranaggio nella Home) e toccando Mail.

Poi toccate Account, Aggiungi account e selezionate Google. Inserite i vostri dati di accesso dello stesso account Google usato sul telefono Android, tornate indietro alla schermata di Mail delle Impostazioni, toccate Account e poi Gmail. Ora attivate la voce di fianco a Contatti.

Email e calendario

mail iphone

Volete trasferire anche il calendario da Android a iPhone? In questo caso assicuratevi di aver attivato la sincronizzazione del calendario su Android, come abbiamo visto nel capitolo precedente.

Andate nelle Impostazioni, poi toccate Password e account. Selezionate il vostro account e toccate Sincronizzazione dell'account. Attivate il pulsante di fianco a Calendario. Ora toccate i tre punti in alto a destra e selezionate Sincronizza ora.

Passate all'iPhone e andate nelle Impostazioni, poi toccate Mail. Adesso selezionate Account e poi Gmail. Ora attivate la voce di fianco a Calendario.

Per trasferire invece le email da Android a iPhone, vi basta aprire Gmail (potete installarla da App Store). Se invece volete utilizzare l'app Mail di iOS andate nelle impostazioni del telefono e toccate Mail. Adesso attivate l'interruttore di fianco a Mail sopra Contatti e Calendario per sincronizzare le email senza dover utilizzare l'app di Google.

Come non perdere le chat di WhatsApp

whatsapp

Se volete trasferire le chat WhatsApp da Android a iPhone, il modo più semplice è usare Passa a iOS. Tra le opzioni disponibili infatti c'è la possibilità di migrare i messaggi.

Una volta completata la procedura di configurazione, installate WhatsApp sul vostro iPhone e avviatela. Effettuate l'accesso con lo stesso numero di telefono che avete utilizzato sul vecchio dispositivo.

Poi, quando vi viene chiesto, toccate Inizia e attendete il completamento del processo di importazione delle chat. Completata l'attivazione dell'account, troverete le vostre chat e i contenuti multimediali come sul dispositivo Android.

Ma cosa fare se non volete resettare l'iPhone o non ne avete uno nuovo? Passa a iOS infatti funziona solo per un melafonino configurato da zero. 

In questo caso avete due opzioni. La prima è collegare lo stesso account WhatsApp sull'iPhone. In questo caso però sappiate che sfrutterete la modalità companion della piattaforma di messaggistica e il dispositivo principale resterà Android.

La seconda opzione per trasferire le chat WhatsApp da Android a iPhone dopo la configurazione iniziale è usare un'app di terze parti.

Dr.Fone è un'app per computer che consente di trasferire le chat di Whatsapp tra telefoni. Scaricate Dr.Fone dal sito ufficiale e installatela sul computer cliccando su Try for free e cliccando due volte sul file .exe o .dmg che è stato scaricato.

Avviate l'app e collegate sia il telefono Android che l'iPhone al computer (su entrambi deve essere installata WhatsApp). Sul computer, cliccate su Restore social app, selezionate WhatsApp e cliccate su Transfer WhatsApp messages. L'app ora si collegherà a entrambi i tuoi telefoni e mostrerà i due dispositivi sullo schermo.

Cliccate sul pulsante Trasferisci nell'angolo in basso a destra dello schermo, e una volta completato cliccate su OK.

Altre guide simili:

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra