Saranno di Acer i primi PC al mondo ad integrare l’assistente vocale Alexa

Edoardo Carlo Ceretti Da fine maggio su Acer Spin 5 e Spin 3 e poi via via su tutta la lineup del produttore. Non in Italia però, che non è tra i paesi supportati da Alexa.

Mentre Microsoft e Amazon stanno collaborando per integrare Alexa in Windows 10 – e, viceversa, Cortana negli smart speaker Echo – ci ha pensato Acer ad anticipare i tempi e ad annunciare che saranno i suoi i primi PC al mondo ad offrire le potenzialità dell’assistente vocale di Amazon ai suoi utenti. Noi italiani esclusi però, fintanto che Alexa non si deciderà ad imparare la nostra lingua.

Si tratterà di un’integrazione piuttosto profonda che, grazie al supporto di Intel Smart Sound Technology, consentirà ad esempio di risvegliare il proprio PC dallo standby per mezzo di un semplice e pratico comando vocale, oltre ad offrire una capacità di riconoscimento anche a distanze sostenute, in PC come l’Acer Spin 5, che integra microfoni con capacità far-field.

LEGGI ANCHE: Amazon Acer Days dal 21 al 25 maggio

Proprio Spin 5 sarà il primo PC a ricevere il supporto ad Alexa, a partire dal 23 maggio. Il successivo 26 maggio sarà la volta di Spin 3, mentre tutti i più recenti computer a marchio Acer riceveranno lo stesso trattamento nel corso delle settimane seguenti.

Via: Anandtech