Acer Predator Helios 2019 ufficiali: fino a RTX 2080 e 64 GB di RAM, i7 9th Gen e tastiera… scorrevole!

Lorenzo Delli -

In occasione della conferenza globale next@acer di New York non potevano certo mancare all’appello nuovi prodotti della linea Acer Predator, la linea gaming dell’azienda che cerca sempre di spingere sull’acceleratore per sorprendere il pubblico con dispositivi sempre più potenti e peculiari. Alla conferenza sono stati svelati due modelli: Predator Helios 700 e Predator Helios 300. Scopriamoli insieme.

Acer Predator Helios 700 2019

Iniziamo dal particolare Helios 700. Prima di lanciarci in una scheda tecnica riepilogativa vogliamo soffermarci sul sistema di raffreddamento. Il modello vanta la nuova tastiera HyperDrift, parte integrante dell’architettura termica della base che include tra le altre cose due ventole Acer AeroBlade 3D di 4° generazione, 5 heat pipe in rame, una camera di vapore e la tecnologia Acer CoolBoost. La tastiera, così come il touchpad, scorre verso il giocatore liberando il sistema di areazione.

Sia la tastiera che il touchpad si avvicinano quindi, offrendo anche un sostegno per i polsi. La sezione che ospita le prese d’areazione delle ventole è in vetro, così da permettere di osservare l’interno del dispositivo. Sempre la tastiera vanta retroilluminazione RGB, anti-ghosting e tasti WASD MagForce. Questi ultimi  utilizzano switch analogici che li attivano immediatamente dopo averli premuti e aumentano il feedback fino al 100%.

  • Schermo: 17″ full HD IPS, NVIDIA G-Sync, 3 ms di tempo di risposta 144 Hz
  • Processore: Intel Core i9 fino alla 9th Gen
  • Scheda grafica: NVIDIA GeForce RTX 2070 | RTX 2080 Max-Q
  • RAM: fino a 64 GB di memoria DDR4
  • Connettività:  Killer DoubleShot Pro con Killer WiFi 6 AX 1650 e E3000
  • Audio: 5 altoparlanti e 1 subwoofer

Ci sono anche un pulsante Turbo per attivare l’overclock e il pulsante PredatorSense, che porta l’utilizzatore alla schermata relativa alle temperature di CPU e GPU, velocità di rotazione delle ventole, personalizzazione RGB e molto altro.

Prezzo e disponibilità

Helios 700 arriverà a luglio con prezzi a partire da 2.999€ (per il modello RTX 2070).

Foto

Acer Predator Helios 300 2019

Il più modesto Acer Predator Helios 300 vanta comunque hardware di tutto rispetto e un design sempre in linea con i Predator degli anni precedenti. Diamo subito un’occhiata alle caratteristiche hardware salienti:

  • Schermo: 15,6″ | 17,3″ full HD IPS 144 Hz
  • Processore: Intel Core i7 9th Gen
  • Scheda video: NVIDIA GeForce RTX 2060/2070 Max-Q
  • RAM: fino a 32 GB DDR4 2.666 MHz
  • Memoria interna: fino a due unità SSD PCIe NVMe in RAID 0 più un disco fisso tradizionale
  • Connettività:  Killer DoubleShot Pro

Una delle novità di questo modello è da ricercarsi nella scocca, un chassis rivestito in leghe metalliche con dettagli blu petrolio. Presente ovviamente la tipica tastiera retroilluminata. Quest’ultima presenta una barra spaziatrice allargata e tasti WASD, frecce e scelte rapide di forma concava. Anche in questo modello il raffreddamento costituisce un punto importante, grazie ad innovative ventole con pale da soli 0,1 mm di spessore con bordo dentellato e altre caratteristiche che migliorano il flusso d’aria del 45%.

Prezzo e disponibilità

Helios 300 della linea Acer Predator arriverà da maggio. I prezzi partono da 1.799€.

Foto