Acer Predator ORION 7000: una vera bestia, anche con RTX 3090 e Intel Alder Lake-S

Acer Predator ORION 7000: una vera bestia, anche con RTX 3090 e Intel Alder Lake-S
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Tra le novità svelate in queste ultime ore da Acer ci sono anche ovviamente vari prodotti gaming legati alla storica linea Predator. Tra questi c'è un prodotto altrettanto storico, il PC desktop Predator Orion, che come ogni anno vanta dotazioni da vero top di gamma. Si tratta, scendendo nel dettaglio, del modello Acer Predator Orion 7000 (PO7-640).

Sotto il (vistoso) cofano, il nuovo Orion 7000 nasconde schede video NVIDIA RTX 3080 o 3090, il meglio sulla piazza insomma, accompagnati da RAM DDR-5 (4.000 MHz) fino a 64 GB, 2 SSD e 2 hard-disk (per un totale massimo di 8 TB), sistema di raffreddamento a liquido accompagnato da ventole e da un airflow studiato a tavolino e tante altre piccole chicche.

Da notare che, da scheda tecnica, si riporta la presenza a bordo anche di processori Intel Alder Lake-S di dodicesima generazione. Sì, non sono stati ancora presentati ufficialmente! Nel comunicato diffuso da Acer se ne fa cenno senza scendere nel dettaglio. Dovremo attendere probabilmente novembre per saperne di più.

Acer Predator Orion 7000 - Scheda Tecnica

Modello PO7-640
Processore Fino a Intel 12th Alder Lake-S
Scheda video NVIDIA GeForce RTX 3080/3090
RAM Fino a 64 GB Dual-channel DDR5 4.000 MHz
Memoria interna 2 x M.2 2280 NVMe SSD (fino a 1 TB ciascuno) + 2 x 3.5" SATA3 HDD (fino a 3 TB ciascuno)
Raffreddamento 3 Predator FrostBlade 2.0 (ventole) + AOP CPU Liquid Cooler + airflow Advanced IceTunnel
Design Compatibile PCIe Gen 5, vetro temperato, Tool-less deign, ARGB Pulsar Lightning
Dimensioni 504,8 x 485 x 219 mm
Wireless Killer E3100G 2.5G Ethernet + Intel Wi-Fi 6E 2x2
Audio DTS Audio, Acer Purified.Voice (2 microfoni), Acer TrueHarmony

La disponibilità è prevista per i primi mesi del 2022, a riprova del fatto che quella dei processori è un'anticipazione di ciò che arriverà sul mercato nelle prossime settimane. I prezzi partiranno da 2.199€, e in tal caso siamo piuttosto sicuri che la configurazione prevederà il minimo sindacale di RAM (16 GB), memoria interna, processore e scheda video.

Altre novità Acer Predator

Acer ha svelato diverse altre novità, tra cui anche un proiettore smart 4K per PC e Console. Di seguito il comunicato stampa con i dettagli sui nuovi prodotti, compresa data di commercializzazione e prezzi.

Proiettori da gaming Predator GD711 e Predator GM712

Predator GD711 è un proiettore smart 4K a LED gaming compatibile con PC e console. Il proiettore è dotato di un app market integrato che dà accesso a diversi servizi di streaming. Predator GD711 offre un'ampia gamma di colore, pari al 125% del rapporto di superficie di Rec. 709, che copre la maggior parte dello spazio di colore nella gamma oltre a una significativa area esterna, restituendo impressionanti livelli di saturazione del colore. Una luminosità di 4.000 LED lumen, l'elevato contrasto dinamico e le prestazioni dell'HDR10 assicurano una resa brillante delle immagini.

Il proiettore comprende diverse modalità tra cui gli utenti possono passare a seconda delle loro inclinazioni del momento. La modalità standard offre una risoluzione 4K (3840 x 2160) per restituire video e film dai dettagli nitidi, mentre due modalità gaming, una per le scene luminose e una per quelle in ombra, consentono ai gamer di scegliere l'impostazione più adatta alle loro esigenze. Predator GD711 proietta immagini in modalità variable refresh rate di 1080p@120 Hz per le console e un veloce 1080p@240 Hz per i PC, con una resa super fluida anche delle scene più movimentate. Inoltre, in modalità ECO questo proiettore home theatre è particolarmente silenzioso, con un livello di 23 dBa che permette di non distrarsi.

Predator GD711 presenta un throw ratio di 1,22 e supporta proiezioni di diverse dimensioni, il rapporto raccomandato da Acer è di 100 pollici di proiezione da una distanza di soli 2,70 m. È inoltre dotato di un altoparlante da 10 W e di un telecomando con trattamento antimicrobico delle superfici e dei tasti. Il calore è dissipato da un flusso d'aria eccezionale che contribuisce a una durata di 30.000 ore. La connettività comprende due porte HDMI 2.0 per PC e console, uscita audio per un altoparlante aggiuntivo e tre porte USB type-A, una per la periferica wireless del proiettore, una per connettere accessori wireless e una terza per una presa da 5V in corrente continua che consente di aggiornare il firmware del dispositivo.

Per gli utenti che preferiscono i proiettori a lampada è disponibile Predator GM712 con risoluzione 4K e luminosità di 3.600 ANSI lumen.

Predator Gaming DeskPredator Gaming Desk (PGD110) ha una dimensione di 140 cm e fornisce ampio spazio per i sistemi di gaming, monitor, accessori e altro. I gamer possono scegliere due tipi di superficie, una laminata in fibra di carbonio di facile pulizia e una coperta con un mouse pad Predator dedicato. Dotato di grande spazio per riporre oggetti, il Predator gaming desk presenta un rack in grado di alloggiare gamepad e/o cartucce, un gancio per le cuffie, un portaborraccia, un vassoio posteriore per i caricabatteria e un'apertura passacavi da entrambi i lati. La portata massima di 120 kg significa che il desk è in grado di sostenere carichi di tutto rispetto.

Prezzi e disponibilità

Il proiettore Predator GD711 (GD711) sarà disponibile in Italia a dicembre a partire da un prezzo indicativo di € 1.499,00.

Il proiettore Predator GM712 (GM712) sarà disponibile in Italia da gennaio 2022 a partire da un prezzo indicativo di € 1.399,00.

Predator Gaming Desk (PGD110) sarà disponibile in Italia nel primo trimestre del 2022 a partire da un prezzo indicativo di € 229,00.

Commenta