Acer TravelMate P6 promette autonomia e potenza (foto e video)

Nicola Ligas

Coniugare prestazioni, leggerezza ed autonomia è un compito assai arduo. Ci prova il nuovo Acer TravelMate P6, che abbiamo “conosciuto” a New York subito dopo la sua presentazione.

Si tratta di un ultra-leggero, da soli 1,1 Kg (ma Acer ha fatto anche di meglio), che rinuncia ad un po’ di leggerezza in più, a vantaggio di autonomia e performance. La prima è dichiarata in 20 ore, anche se si tratterà più o meno di idle, quindi tutte da valutare in uno scenario di utilizzo più realistico, mentre le prestazioni, oltre che dal processore di classe U di 8a generazione, sono rinforzate dalla opzionale scheda grafica discreta MX250, un elemento che mancava nel precedente TravelMate X5 e che dovrebbe garantire a questo nuovo modello un maggiore “respiro” ed un più ampio numero di utilizzi.

A questo unite un design rinnovato e che non ci è affatto dispiaciuto, un buon numero di porte, una webcam “oscurabile”, ed una tastiera ampia e senza fronzoli. Non bassissimo il prezzo di partenza: 1.349€, ancora da confermare però per il mercato italiano. Ne riparleremo quindi a tempo debito, intanto vi lasciamo video e foto dal vivo.